Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Sabato, 26 Marzo 2016

Trofeo delle Regioni. Liguria campione

La Liguria batte la Sicilia 8-7 e vince il Trofeo delle Regioni di pallanuoto femminile riservato alle atlete nate nel 1999 e seguenti, in svolgimento da mercoledì al centro federale di Ostia. Al terzo posto il Lazio che batte la Toscana 9-5. In vasca 15 selezioni con circa 200 atlete coinvolte. La migliore marcatrice del torneo è stata Lucrezia Lis Cergol del Friuli Venezia Giulia con 21 reti. Le premiazioni sono state effettuate dal consigliere federale Nello Russo, dal presidente del comitato regionale del Lazio Gianpiero Mauretti e dal vice presidente Tommaso Pesapane, dal presidente del comitato regionale della Sicilia Sergio Parisi, dal vice presidente del GUG Mario Maggio, dall'assistente tecnico della selezione nazionale giovanile Giacomo Grassi e dalla campionessa del Setterosa che ha vinto tutto, nonché allenatrice dell'Ekipe Orizzonte Catania, Martina Miceli. Seguono le classifiche dei gironi della prima e della seconda fase ed i tabellini delle finali.

Classifiche prima fase
Girone A: 1. Lazio 9, 2. Veneto 6, 3. Calabria 3. 4. Piemonte 0
Girone B: 1. Liguria 9, 2. Lombardia 6, 3. Puglia 3, 4. Emilia Romagna 0
Girone C: 1. Sicilia 9, 2. Toscana* 4 , 3. Friuli Venezia Giulia* 4, 4. Basilicata 0
Girone D: 1. Campania 6, 2. Marche 3, 3. Abruzzo 0
* Toscana seconda per migliore differenza reti

Classifiche gironi seconda fase
13°-15° posto: Piemonte 6, Emilia Romagna 3, Basilicata 0
9°-12° posto: Friuli Venezia Giulia* e Abruzzo* 7, Puglia 3, Calabria 0
* FVG con la migliore differenza reti 

Calendario 6^ giornata
girone 13°-15° posto / 4^ Girone C Basilicata – 4^ Girone A Piemonte 1-25
girone 9°-12° posto / 3^ Girone D Abruzzo – 3^ Girone A Calabria 9-7
girone 9°-12° posto / 3^ Girone C Friuli Venezia Giulia – 3^ Girone B Puglia 4-1
finale 7°-8° posto / Perdente SF1 Marche – Perdente SF2 Lombardia 6-3
finale 5°-6° posto / Vincente SF1 Campania – Vincente SF2 Veneto 7-8
finale 3°-4° posto / Perdente SF3 Toscana – Perdente SF4 Lazio 5-9
finale 1°-2° posto / Vincente SF3 Sicilia – Vincente SF4 Liguria 7-8

Classifiche prima fase
Girone A: 1. Lazio 9, 2. Veneto 6, 3. Calabria 3. 4. Piemonte 0
Girone B: 1. Liguria 9, 2. Lombardia 6, 3. Puglia 3, 4. Emilia Romagna 0
Girone C: 1. Sicilia 9, 2. Toscana* 4 , 3. Friuli Venezia Giulia* 4, 4. Basilicata 0
Girone D: 1. Campania 6, 2. Marche 3, 3. Abruzzo 0
* Toscana seconda per migliore differenza reti

Classifiche gironi seconda fase
13°-15° posto: Piemonte ed Emilia Romagna 3, Basilicata
9°-12° posto: Friuli Venezia Giulia e Abruzzo 4, Puglia 3, Calabria 0

consulta i tabellini della 1^ giornata

consulta i tabellini della 2^ giornata

consulta i tabellini della 3^ giornata

consulta i tabellini della 4^ giornata

consulta i tabellini della 5^ giornata

TABELLINI 6^ GIORNATA

13°/15° posto

C.R. BASILICATA - C.R. PIEMONTE 1-25
C.R. BASILICATA: Russo, Pampano, Lo Bosco, Fornabaio, Tempore, Coretti, Corrado, De Leonardis, Summa, Sabia 1, Tricarico (cap.), Colangelo, Buono, Zaccagnino. All. Nigro F.
C.R. PIEMONTE: Periotto 2, Risottino, D. Barucco 1, Bertoglio 3, Fiordispina 1, G. Barucco 2, De Venuto, Mazzon, Tiano 6, Minoi 3, Barbero, Mattis 1, Quaceci 2, D'Anna 1, Mazzia (cap) 2. All. De Venuto G.
Arbitro: Ceraudo D.
Parziali: 0-4, 0-8, 0-6, 1-6
Note: nessuna uscita per limite di falli.

9°/12° posto

C.R. FRIULI VENEZIA GIULIA - C.R. PUGLIA 4-1
C.R. FRIULI V.G.: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero 1, Balestra, Tommasi, L.L. Cergol 2, B.S. Cergol (cap), E. Ingannamorte 1, Guadagnin, Klatowski, Jankovic, Russignan, Gregorutti, Mozina. All. Colautti I.
C.R. PUGLIA: Renda, Franco, Ranieri, Lussoso, Ingenito, Panzetta (cap) 1, Caforio, Pizzolla, Cascione, Tarsia, Allegrezza, Caramia, Strada, Ferrara, Di Leo. All. Birri M.
Arbitro: Curzi A.
Parziali: 1-1, 0-0, 2-0, 1-0
Note: Russignan (FRI) e Lussoso (PUG) uscite per limite di falli.

C.R. ABRUZZO - C.R. CALABRIA 9-7
C.R. ABRUZZO: Travaglini (cap), Carnevale, Neri 1, Mambella, Lupacchini 2, Sarnari, Mattioni 1, Caltabiano, Mosca, Mecella, Colletta 3, Perna 2, Spagnulo, Cavaliere, Del Duca. All. D'Onofrio F.
C.R. CALABRIA: Sena, Reda, Gallo 2, Grandinetti, Basile, Ferriero, Bonaparte (cap) 1, Tomaino, Bruni, Pascuzzo, Nisticò 4, Sorrentino. All. Fasanella F.
Arbitro: Manzella P.
Parziali: 1-1, 2-2, 3-2, 3-2
Note: nessuna uscita per limite di falli.

7°/8° posto

C.R. MARCHE - C.R. LOMBARDIA 6-3
C.R. MARCHE: Andreoni, Strappato 2, E. Di Liberto, Santandrea (cap) 1, Grati, Battistelli, Romitelli 1, N. Di Liberto, Bersacchia, Silenzi, Scoccia 2, Acciarresi, Venanzi, Santini. All. Milko P.
C.R. LOMBARDIA: Perlotti, De Lernia, Gavazzi, Tosi 1, Trombetta, Repetto (cap), Vitali, Buizza, Costa 1, Marrone, Sgrò 1, D'Alessandri, Friz. All. Del Bianco S.
Arbitro: Ceraudo D.
Parziali: 2-1, 0-2, 2-0, 2-0
Note: nessuna uscita per limite di falli.

5°/6° posto

C.R. CAMPANIA - C.R. VENETO 7-8
C.R. CAMPANIA: Cipollaro, Esposito (cap) 5, De Magistris, Abbate, Bottiglieri 1, Dirupo, Di Grazia, Caracò, Nebbioso, Di Caprio, Scarpati, De Bisogno, Uccella, Llacja, Fatone 1. All. Damiani B.
C.R. VENETO: Franceschino, G. Mazzolin 2, M. Mazzolin 1, Cardillo 1, Stefan (cap), Nicolis, Dusi, Pegoraro 1, Gazzini, Meggiato 3, Tognon, Bozzolan, Ceriotti. All. Fassina A.
Arbitro: Scillato D.
Parziali: 1-2, 2-1, 2-3, 2-2
Note: Dirupo e Nebbioso (CAM) uscite per limite di falli.

3°/4° posto

C.R. TOSCANA - C.R. LAZIO 5-9
C.R. TOSCANA: Banchelli, Fusi, Cortoni 2, Giordano, Redegalli, C. Morelli, Tassone (cap), Mugnai, A. Morelli, Bonaiuti 1, Landi 1, Tacchi 1, Marchionni, Franconi, Dringoli. All. Sellaroli A.
C.R. LAZIO: Cellucci (cap), Di Biagio 2, Gargano 1, De Marchis 1, Ragnacci, A. Iannarelli 1, Tori, Loffredi, Clementi 2, Nardini, Mandelli 1, Bagaglini, Bossio, Foschi, S. Iannarelli 1. All. Russo L.
Arbitro: Lombardo G.
Parziali: 1-3, 0-3, 1-1, 3-2
Note: Tacchi (TOS) uscita per limite di falli.

1°/2° posto

C.R. SICILIA - C.R. LIGURIA
C.R. SICILIA: Schillaci, Musumeci (cap), Bucisca 1, Amedeo, Sapienza, Vecchio, Todaro, Mirabella, Marchetti, Aiello 1, Riccioli 1, Santapaola 2, Maimone, Spampinato 1, Casabianca. All. Pellegrino M.
C.R. LIGURIA: Imperatrice, A. Cocchiere 1, Giavina, Cuzzupè 3, Garibbo, Crovetto, Pisacane, Fiore, T. Cocchiere, Cordovani, Franci 1, Tignonsini, Falconi, Zanetta (cap.) 3, Gagliardi. All. Roccarino A.
Arbitro: Boccia T.
Parziali: 2-3, 0-2, 3-3, 2-0
Note: Musumeci e Aiello (SIC) uscita per limite di falli, Riccioli (SIC) espulsione definitiva con sostituzione.
Espulso per proteste il Tecnico Pellegrino M. (SIC).

CLASSIFICA FINALE

1. C.R. Liguria
2. C.R. Sicilia
3. C.R. Lazio
4. C.R. Toscana
5. C.R. Veneto
6. C.R. Campania
7. C.R. Marche
8. C.R. Lombardia
9. C.R. Friuli Venezia Giulia
10. C.R. Abruzzo
11. C.R. Puglia
12. C.R. Calabria
13. C.R. Piemonte
14. C.R. Emilia Romagna
15. C.R. Basilicata

Ultimi 4 articoli PALLANUOTO