Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Venerdì, 09 Dicembre 2016

Mondiali di Windsor. Batterie quarta giornata

Quarta giornata di gare al WFCU centre di Windsor, sede dei mondiali di nuoto in vasca corta. Nei 50 dorso si qualifica Silvia Di Pietro che va in semifinale con il quindicesimo crono (26"95), limando il personale di 27"08: "E' andata bene - racconta la velocista romana, già doppio argento iridato con le staffette 4x100 sl e 4x50 mista - è la quarta volta che nuoto nell'anno. Ho commesso tanti errori soprattutto nella chiusura. Però mi sento bene e sono in forma. Nel pomeriggio mi concentrerò prima sulla finale dei 50 farfalla e poi sulla semifinale". Fuori invece la debuttante e specialista Silvia Scalia, che non riesce a migliorare il personale (26"98) ottenuto in prima frazione della 4x50 mista dove è stata argento: chiude 23esima in 27"47. In testa l'americana De Loof in 26"25. Va in semifinale anche Martina Carraro, 23enne genovese di Azzurra 91 allenata da Fabrizio Bastelli, che chiude al dodicesimo posto le batterie dei 50 rana in 1'05"93. "Mi sento bene e questa gara mi piace - racconta la primatista italiana della specialità in lunga, argento iridato con la staffetta mista - purtroppo in vasca corta serve maggior forza e potenza, mentre a me è più congeniale la fase nuotata. Devo migliorare sugli stacchi e le virate. Cercherò di avvicinare il record italiano". Per Carraro, tornata a disputare un mondiale dopo l'esordio in lunga a Roma 2009, un personale di 1'05"48 ottenuto col settimo posto lo scorso anno agli europei di Netanya. In testa la statunitense Lilly King in 1'04"05.

FINALI. Due azzurri impegnati nelle finali del pomeriggio canadese, ed entrambi nella velocità. Nei 50 stile libero Luca Dotto nuoterà in corsia tre in una finale che non lo vedeva protagonista da Dubai 2010. Due anni fa, a Doha, uscì addirittura in batteria. Il campione europeo in carica dei 100 stile libero in lunga (batterie in programma sabato), dovrà disputare la gara perfetta e senza sbavature per battere i favoriti. Su tutti il russo Vladimir Morozov, argento nei 100 rana e campione iridato a Istanbul 2012, entrato col miglior tempo di 21"05 e accreditato del miglior mondiale stagionale (20"73); poi l'outsider lituano Simonas Billis, ottavo alle olimpiadi di Rio de Janeiro nella specialità e autore del secondo tempo delle semifinali in 21"15. Per l'allievo di Claudio Rossetto, un argento e un bronzo iridato sempre in staffetta, l'obbligo di migliorare il personale (21"25) e tentare la scalata ad un podio mondiale che non l'ha mai visto protagonista, se non nel 2011 quando a Shanghai conquistò l'argento in lunga.
Corsia tre anche per Silvia Di Pietro che nei 50 farfalla dovrà lottare e combattere con la statunitense Kelsi Worrell, due ori in staffetta e argento nei 200 farfalla, che ha il miglior tempo di ingresso e il secondo mondiale stagionale in (24"94), seguita dalla danese Jeannette Ottesen, bronzo nella mista e autrice del terzo mondiale stagionale in 24"95. Per l'atleta di Mirko Nozzolillo, bronzo europeo lo scorso anno a Netanya col record italiano (25"22), ci vorranno testa, cuore e determinazione per cercare di agguantare il podio iridato mai conquistato in gare individuali.

Venerdì 9 dicembre
Ore 15.30 - batterie
4x50 sl M
nazionale non iscritta

50 dorso F
R.I. Elena Gemo 26"77 del 13/12/2008 a Rijeka 
15. Silvia Di Pietro 26"95 pp qual. alle  semifinali
23. Silvia Scalia 27"47 eliminata

50 farfalla M
nessun italiano in gara

400 sl F
nessuna italiana in gara

100 rana F
R.I. 1'05"28 Lisa Fissneider il 15/12/2013 agli europei di Herning
12. Martina Carraro 1'05"93 qual. alle semifinali (pp 1'05"48 del 2015)

4x200 sl M
nessun italiano in gara

Sabato 10 dicembre
Ore 00.30 italiane - semifinali e FINALI
4X50 STILE LIBERO M

50 FARFALLA F
R.I. 25"22 di Silvia Di Pietro il 3/12/2015 agli europei di Netanya
Silvia Di Pietro 

100 MISTI M
nessun italiano in gara

100 MISTI F
nessuna italiana in gara

50 farfalla M
nessun italiano in gara

400 SL F
nessuna italiana in gara

50 SL M
R.I. 20"69 di Marco Orsi il 5/12/2014 ai mondiali di Doha
Luca Dotto (pp 21"25 del 2010)

50 dorso F
R.I. Elena Gemo 26"77 del 13/12/2008 a Rijeka 
Silvia Di Pietro (26"95 pp)

50 DORSO M
nessun italiano in gara

100 rana f
R.I. 1'05"28 Lisa Fissneider il 15/12/2013 agli europei di Herning
Martina Carraro (pp 1'05"48 del 2015)

4x200 SL M
nessun italiano in gara

Vai ai risultati

vai al sito ufficiale

foto G.Scala deepbluemedia.eu
fotoriproduzione vietata

FLASH NEWS

Pallanuoto
23-03-2019