Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

La pallanuoto diventa film. "Cento giorni di felicità"

Pallanuoto
images/joomlart/article/d370f7ea44682ea5a527f9181a19406b.jpg

La pallanuoto è la grande passione di Lucio Battistini, il protagonista di "Cento giorni di felicità", il romanzo scritto da Fausto Brizzi, ed edito da Einaudi per la collana Stile Libero, che parla di voglia di vivere, della necessità di mettersi in gioco, sempre e comunque, nonostante racconti gli ultimi cento giorni di vita di un uomo comune, di un coach di pallanuoto dal cuore grande.
Proprio attraverso il nobile sport della pallanuoto che Lucio insegna ai suoi ragazzi a credere nelle proprie capacità, a essere umili e testardi, perché ciò che davvero conta non è il risultato della partita, ma lo sforzo che si è compiuto per dare il meglio.
Cosa faresti se mancassero cento giorni alla tua morte?
Non a tutti è concesso di sapere in anticipo il giorno della propria morte. Lucio Battistini, quarantenne ex pallanuotista con moglie e due figli piccoli, invece lo conosce esattamente. Anzi, la data l'ha fissata proprio lui, quando ha ricevuto la visita di un ospite inatteso e indesiderato, un cancro al fegato che ha soprannominato, per sdrammatizzare, «l'amico Fritz». Cento giorni di vita prima del traguardo finale. Cento giorni per lasciare un bel ricordo ai propri figli, giocare con gli amici e, soprattutto, riconquistare il cuore della moglie, ferito da un tradimento inaspettato. Cento giorni per scoprire che la vita è buffa e ti sorprende sempre. Cento giorni nei quali Lucio decide di impegnarsi nella cosa piú difficile di tutte: essere felice. Perché, come scriveva Nicolas de Chamfort, «la piú perduta delle giornate è quella in cui non si è riso».
Il romanzo ha conquistato il pubblico italiano, rivelandosi come una delle grandi sorprese editoriali del 2013, ed è in corso di pubblicazione in 23 paesi, ma soprattutto diventerà un lungometraggio nel 2015.
Questa mattina il presidente della Federnuoto Paolo Barelli ha incontrato l'autore e regista Fausto Brizzi garantendo l'appoggio tecnico/organizzativo della Federnuoto come già avvenuto in occasione delle fiction "Come un delfino", che hanno riscosso tanto successo nelle stagioni televisive del 2011 e 2013 in prima serata su Canale 5.
Il protagonista del film dovrebbe essere Flavio Insinna.


Chi è Fausto Brizzi


Ha scritto per la tv numerose fiction, tra cui "Il mio amico Babbo Natale", "Valeria medico legale", "Non ho l'età", "Sei forte maestro", "Onora il padre", "Lui e lei", "Benedetti dal Signore", "Due imbroglioni e mezzo". Ha scritto inoltre una dozzina di film di grande successo, tra cui "Bodyguards", "Merry Christmas", "Natale sul Nilo", "Natale in India", "Christmas in love", "Natale a Miami", "Natale a New York" e "Natale in crociera" tutti per la regia di Neri Parenti.


"Notte prima degli esami", la sua opera prima come regista, è stato premiato ad una cinquantina di festival italiani e internazionali. Tra i premi più importanti il "David di Donatello", il "Ciak d'oro", il "Telegatto", lo "Sky Award" e il premio del pubblico al Festival di Annecy. Il film è stato il fenomeno cinematografico del 2006, incassando oltre 15 milioni di euro al botteghino e creando una serie di iniziative collaterali tra cui un romanzo di successo, un diario scolastico, un fumetto Disney (scritto dallo stesso Brizzi con Riccardo Secchi), un musical per la regia di Saverio Marconi e un “new-quel”, ovvero una trasposizione in tempi attuali degli stessi personaggi dal titolo "Notte prima degli esami - Oggi", film che ha superato il successo del primo (tra i record stabiliti quello del film italiano col maggior incasso nel primo giorno di programmazione, circa un milione di Euro). Anche da questo film è stato tratto un romanzo di grande successo e un fumetto storico per il settimanale Topolino, in cui si racconta il primo incontro tra Paperino e Paperina (avvenuto durante gli esami di maturità).


Nel 2007 ha vinto un Nastro d'Argento speciale come "personaggio dell'anno".


A gennaio 2008 vince il suo secondo Telegatto consecutivo come "miglior film dell'anno" per "Notte prima degli esami - Oggi". Nell'estate del 2008 è uscito in Francia il remake di "Notte prima degli esami" con Michel Blanc nel ruolo del professor Martinoux (nella versione italiana "Martinelli" era interpretato da Giorgio Faletti).


A dicembre 2008 si aggiudica, alle Giornate Professionali del Cinema, il "Biglietto d'Oro" (il 9° consecutivo) per la sceneggiatura di Natale in crociera.


In contemporanea al film è uscito il suo primo libro "Il manuale degli Ex", edito da Mondadori. "Ex" ha ricevuto 10 candidature al David di Donatello 2009: miglior film, regia, sceneggiatura, attore non protagonista Claudio Bisio, attrice non protagonista Carla Signoris, montaggio, musiche, canzone originale, suono, David giovani. Ha inoltre ricevuto 6 candidature al Nastro d'Argento: miglior film commedia, sceneggiatura, montaggio, canzone originale, attori non protagonisti Claudio Bisio - Silvio Orlando (candidati insieme), attrice non protagonista Carla Signoris. "Ex" ha vinto il Nastro d'Argento 2009 come "Miglior Commedia".


Nel 2010 è uscito il film "Maschi contro femmine", a cui ha fatto seguito nel febbraio 2011 "Femmine contro maschi", entrambi candidati al Nastro d'Argento come Miglior Commedia.


Con "Maschi contro femmine" ha vinto il premio "Diamanti al cinema" nella categoria "Miglior Regia" al Festival di Venezia 2011. Il suo nuovo film "Com'è bello far l'amore", girato con la tecnologia 3D, è uscito il 10 febbraio 2012.


Il 24 gennaio 2013 è uscito il suo nuovo film "Pazze di me" con Francesco Mandelli e Loretta Goggi, incassando quasi 2 milioni di euro.


A maggio 2013 ha vinto il "Premio Monicelli" per il complesso della sua filmografia.


A novembre 2013 è uscito per la collana "Stile Libero" di Einaudi il suo primo romanzo "Cento giorni di felicità".


A dicembre del 2013 è uscito il suo nuovo film Indovina chi viene a Natale?


Filmografia parziale


Regista: Notte prima degli esami (2006), Notte prima degli esami - Oggi (2007), Ex (2009), Maschi contro femmine (2010), Femmine contro maschi (2011), Com'è bello far l'amore (2012), Pazze di me (2013), Indovina chi viene a Natale? (2013)


Sceneggiatore: Lui e lei (1998), Tutti gli uomini sono uguali (1998), Lezione di guai (1999), Baldini e Simoni (1999), Tifosi (1999), Sei forte, Maestro (2000), Valeria medico legale (2000), Bodyguards - Guardie del corpo (2000), Non ho l'età (2001), Merry Christmas (2001), Onora il padre (2001), Benedetti dal Signore (2002), Non ho l'età 2 (2002), Natale sul Nilo (2002), Natale in India (2003), O la va o la spacca (2004), Christmas in Love (2004), The Clan (2005), Natale a Miami (2005), Il mio amico Babbo Natale (2005), Natale a New York (2006), Notte prima degli esami (2006), Il mio amico Babbo Natale 2 (2006), Notte prima degli esami - Oggi (2007), Due imbroglioni e... mezzo! (2007), Cemento armato (2007), Natale in crociera (2007), Questa notte è ancora nostra (2008), Ex (2009), La valle delle ombre (2009), Oggi sposi (2009), Maschi contro femmine (2010), Agata e Ulisse (2011), Femmine contro maschi (2011), Nessuno mi può giudicare (2011), Amici miei - Come tutto ebbe inizio (2011), Box Office 3D - Il film dei film (2011), Com'è bello far l'amore (2012), Pazze di me (2013), Indovina chi viene a Natale? (2013)


Bibliografia


Narrativa: Notte prima degli esami. Arnoldo Mondadori Editore, 2006. Notte prima degli esami - oggi. Arnoldo Mondadori Editore, 2007. Il manuale degli Ex. Arnoldo Mondadori Editore, 2009. Maschi contro femmine. Arnoldo Mondadori Editore, 2010. (scritto con Pulsatilla), Cento giorni di felicità. Einaudi, 2013.


in foto la copertina del libro