instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Pallanuoto: World League. Convocati di Olanda-Italia. Novità Vespa

Pallanuoto

Alessandro Campagna, Commissario tecnico della Nazionale di pallanuoto, ha diramato le convocazioni per Olanda-Italia, valida per la seconda giornata del girone C europeo della World League, in programma martedì 7 dicembre alle ore 19 a Eindhoven, al "Pieter van den Hoogenband stadium", che ha ospitato i recenti euroindoor di nuoto.
Convocati 13 atleti, di cui sette sotto i 25 anni, con la novità rappresentata dal 17enne portiere Lorenzo Vespa, medaglia d'oro agli europei di categoria. Rientra Alex Giorgetti. Confermato il mancino Alessandro Nora. Molto bassa l'età media dei 13 azzurri (24,2 anni), che affronteranno l'Olanda, attesa dall'organizzazione del campionato europeo pre-olimpico del 2012.
  
Convocati: Valentino Gallo (CN Posillipo), Matteo Aicardi, Deni Fiorentini e Massimo Giacoppo (Carisa Savona), Maurizio Felugo, Niccolò Figari, Alex Giorgetti, Federico Lapenna e Giacomo Pastorino (Ferla Pro Recco), Alessandro Nora e Christian Presciutti (Lake Iseo Brixia), Lorenzo Vespa (Roma Vis Nova), Stefano Luongo (RN Camogli). Nell'occasione non parteciperanno alla trasferta il portiere, nonché capitano, Stefano Tempesti, l'attaccante Pietro Figlioli e il centroboa Arnaldo Deserti. Infortunati i difensori Zeno Bertoli e Niccolò Gitto.
 
Lo staff tecnico è composto, oltre che dal Ct Campagna, dal team manager Francesco Attolico, dall'assistente tecnico Amdeo Pomilio, dall'assistente video-analisi Gianni Fedele, dal medico Nicola Eugenio Arena e dalla psicologa Bruna Rossi. Convocati al Polo Natatorio di Ostia, per il raduno pre partenza di domenica 5 dicembre, il preparatore atletico Alessandro Amato e il fisioterapista Paolo Imperatori.
 
Risultati prima giornata (16/11): Italia-Grecia 11-6 a Bergamo, Croazia-Olanda 15-7 a Dubrovnik. Prossimo turno (7/12): Olanda-Italia e Grecia-Croazia.