instagram

Pallanuoto: Europei di Eindhoven. Risultati finale 5°, 7°, 9° posto maschile. Setterosa campione

Pallanuoto

Seguono i risultati della tredicesima giornata dei campionati europei di pallanuoto, finali del torneo maschile per il nono, settimo e quinto posto e del torneo femminile per l'oroe il bronzo, in svolgimento al Pieter van den Hoogenband Stadium di Eindhoven.
    
Torneo maschile
 
28 gennaio
Finale nono posto
perdenti SF1 Croazia-SF2 Olanda 16-4 (2-1, 5-1, 4-2, 5-0)
Finale settimo posto
vincenti SF1 Romania-SF2 Spagna 8-9 (1-2, 1-2, 3-1, 3-4)
Finale quinto posto
perdenti QF3 Germania-QF4 Grecia 9-6 (1-2, 2-1, 3-2, 3-1)
                
29 gennaio
Finale terzo posto ore 13.30
Italia-Ungheria
Finale primo posto ore 15.30
Serbia-Montenegro
                       
Torneo femminile
          
28 gennaio
Finale terzo posto ore 14.15
Ungheria-Russia 9-8 (6-2, 1-3, 2-2, 0-1); ha arbitrato Bianchi
Finale primo posto ore 16
Grecia-Italia 10-13 (1-4, 1-2, 3-4, 5-3)
 
Riepilogo torneo femminile
     
Classifiche prima fase
Girone A: 1. Russia 9; 2. Ungheria 6; 3. Olanda 3; 4. Gran Bretagna 0.
Girone B: 1. Grecia 9; 2. Italia 6; 3. Spagna 3; 4. Germania 0.
            
Prima giornata, 18 gennaio
Gran Bretagna-Ungheria (A) 9-19 (1-4, 3-4, 3-7, 2-4)
Spagna-Germania (B) 22-12 (7-3, 3-3, 7-4, 5-2)
Olanda-Russia (A) 10-11 (2-3, 5-3, 2-2, 1-3)
Grecia-Italia (B) 10-9 (2-2, 2-0, 3-3, 3-4)
            
Seconda giornata, 20 gennaio
Russia-Gran Bretagna (A) 15-10 (6-2, 3-2, 1-3, 5-3)
Germania-Grecia (B) 6-12 (2-3, 1-3, 1-3, 2-3)
Ungheria-Olanda (A) 9-8 (4-4, 1-1, 1-3, 3-0); ha arbitrato Gomez
Italia-Spagna (B) 15-11 (4-3, 4-1, 3-3, 4-4) 
                
Terza giornata, 22 gennaio
Olanda-Gran Bretagna (A) 12-6 (1-2, 5-3, 4-1, 2-0)
Ungheria-Russia (A) 9-12 (1-3, 5-4, 1-4, 2-1); ha arbitrato Gomez
Germania-Italia (B) 12-18 (3-4, 3-7, 3-4, 3-3)
Grecia-Spagna (B) 8-6 (3-0, 0-3, 3-1, 2-2)
   
Seconda fase
   
24 gennaio
Finale settimo posto
A4 Gran Bretagna-B4 Germania 13-11 dts (2-2, 4-4, 3-1, 1-3; 3-0, 0-1)
Quarti di finale
A2 Ungheria-B3 Spagna (QF1) 11-9 (5-2, 3-1, 2-2, 1-4)
B2 Italia-A3 Olanda (QF2) 17-15 dtr (4-3, 2-2, 2-2, 3-4; 1-1, 1-1; 4-2)
         
26 gennaio
Finale quinto posto
perdente QF1 Spagna-perdente QF2 Olanda 11-10 (3-3, 2-3, 4-3, 2-1)
Semifinali
vincente QF1 Ungheria - B1 Grecia 12-14 (2-4, 4-3, 4-3, 2-4)
vincente QF2 Italia - A1 Russia 13-12 (2-2, 4-4, 3-2, 4-4)
   
Riepilogo torneo maschile
  
Classifiche prima fase. Girone A: 1. Ungheria* 15; 2. Italia 12; 3. Grecia 9; 4. Olanda 6; 5. Macedonia 3; 6. Turchia 0. Girone B: 1. Serbia* 12; 2. Montenegro 10; 3. Germania** 9; 4. Croazia 9; 5. Spagna 4; 6. Romania 0.
* in semifinale
** terza per lo scontro diretto favorevole con la Croazia
        
Riepilogo risultati
                        
Prima giornata, 16 gennaio
Macedonia-Turchia (A) 16-4 (3-1, 2-0, 6-0, 5-3)
Croazia-Romania (B) 10-7 (2-1, 3-2, 2-1, 3-3), ha arbitrato Gomez
Germania-Montenegro (B) 7-13 (1-4, 2-1, 2-3, 2-5)
Serbia-Spagna (B) 8-5 (1-0, 2-3, 3-1, 2-1)
Grecia-Olanda (A) 14-12 (4-3, 5-3, 2-3, 3-3)
Ungheria-Italia (A) 12-8 (2-3, 5-0, 4-3, 1-2)
                
Seconda giornata, 17 gennaio
Macedonia-Grecia (A) 6-10 (0-2, 1-3, 1-1, 4-4)
Serbia-Germania (B) 13-12 (2-3, 5-2, 4-4, 2-3)
Spagna-Romania (B) 12-10 (4-4, 3-3, 3-2, 2-1), ha arbitrato Bianchi
Montenegro-Croazia (B) 8-10 (2-3, 3-2, 3-3, 0-2)
Olanda-Ungheria (A) 6-19 (2-2, 1-4, 2-5, 1-8)
Turchia-Italia (A) 7-24 (2-7, 1-4, 3-6, 1-7)
               
Terza giornata, 19 gennaio
Ungheria-Macedonia (A) 14-9 (4-2, 4-4, 2-1, 4-2)
Grecia-Turchia (A) 20-2 (1-0, 6-0, 4-2, 9-0)
Germania-Spagna (B) 16-10 (4-2, 5-4, 4-2, 3-2)
Croazia-Serbia (B) 12-15 (2-2, 4-6, 3-3, 3-4), ha arbitrato Bianchi
Italia-Olanda (A) 14-6 (3-2, 4-2, 5-1, 2-1)
Romania-Montenegro (B) 8-11 (2-5, 2-3, 1-1, 3-2), ha arbitrato Gomez
        
Quarta giornata, 21 gennaio
Serbia-Romania (B) 14-5 (3-0, 4-0, 3-1, 4-4)
Macedonia-Italia (A) 5-15 (2-3, 1-2, 1-5, 1-5)
Turchia-Olanda (A) 7-12 (2-3, 3-6, 2-2, 0-1)
Spagna-Montenegro (B) 10-10 (1-2, 4-3, 3-3, 2-2)
Grecia-Ungheria (A) 7-9 (1-2, 2-4, 3-2, 1-1)
Germania-Croazia (B) 10-9 (3-1, 4-2, 1-2, 2-4)
               
Quinta giornata, 23 gennaio
Croazia-Spagna (B) 11-10 (1-3, 5-1, 3-1, 2-5)
Turchia-Ungheria (A) 2-22 (0-6, 1-6, 0-4, 1-6)
Serbia-Montenegro (B) 7-11 (2-3, 1-3, 4-3, 0-2)
Romania-Germania (B) 9-10 (2-4, 3-2, 2-2, 2-2); ha arbitrato Gomez
Macedonia-Olanda (A) 8-10 (4-2, 0-2, 2-3, 2-3)
Italia-Grecia (A) 10-7 (2-3, 5-1, 1-2, 2-1)
    
Seconda fase   
     
25 gennaio 
Quarti di finale per il settimo posto
A5 Macedonia-B6 Romania (QF1) 10-12 (1-1, 3-4, 3-4, 3-3)
A6 Turchia-B5 Spagna (QF2) 4-16 (0-5, 3-4, 0-3, 1-4); ha arbitrato Bianchi
Quarti di finale
A2 Italia-B3 Germania (QF3) 9-4 (2-1, 3-2, 3-1, 1-0)
A3 Grecia-B2 Montenegro (QF4) 9-11 (4-2, 2-4, 2-4, 1-1)
  
27 gennaio
Finale undicesimo posto
perdenti QF1 Macedonia-QF2 Turchia 9-7 (3-1, 2-2, 2-1, 2-3)
Semifinali per il settimo posto
vincenti QF1 Romania - B4 Croazia (SF1) 16-15 dtr (4-2, 3-2, 2-1, 1-5; 0-1, 2-1; 4-3)
vincenti QF2 Spagna - A4 Olanda (SF2) 14-9 (6-3, 4-0, 2-4, 2-2); ha arbitrato Bianchi
Semifinali primo posto
vincenti QF3 Italia - B1 Serbia (SF3) 8-12 (5-4, 1-4, 1-3, 1-1)
vincenti QF4 Montenegro - A1 Ungheria (SF4) 14-13 dts (2-2, 4-3, 4-3, 2-4; 1-1, 1-0)
  
Regolamento di entrambi i tornei: le prime dei gironi si qualificano direttamente alle semifinali; le seconde e le terze si incrociano nei quarti di finale. Nel torneo maschile, le quarte si qualificano direttamente alle semifinali per il settimo posto; le quinte e le seste si incrociano nei quarti di finale per il settimo posto. Nel torneo femminile le quarte si affrontano nella finale per il settimo posto.
         
consulta i risultati ufficiali
vedi le partite in streaming