Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Sette Colli. Dal 15 giugno in vendita i biglietti su TicketOne

Nuoto
images/large/STADIO_1.jpg
Le luci della ribaltà dello Stadio del Nuoto del Foro Italico tornano a riaccendersi per la passerella dei campioni. Appuntamento da venerdì 25 a domenica 27 giugno sulle sponde del Tevere con il 58° Trofeo Sette Colli / Internazionali di nuoto ad un mese esatto dalle Olimpiadi di Tokyo. Nella vasca olimpica di Roma 1960, che dal 6 all'11 luglio ospiterà la 47esima edizione dei campionati europei giovanili e dall'11 al 22 agosto 2022 la 36esima edizione dei campionati europei delle discipline acquatiche, si sfideranno oltre seicento nuotatori di club nazionali ed internazionali, in rappresentanza di 31 nazioni.
L'Italia parteciperà con molti degli atleti che sono stati protagonisti ai recenti Europei di Budapest e per la prima volta nella storia con ben tre primatisti mondiali: Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri e Benedetta Pilato. Per alcuni di loro il Trofeo Sette Colli rappresenta anche l'ultima occasione per conquistare il pass per le Olimpiadi di Tokyo.
Insieme agli azzurri saliranno sui blocchi nuotatori in rappresentanza di Argentina, Austria, Brasile, Francia, Danimarca, Sud Africa, Belgio, Finlandia, Germania, Ungheria, India, Israele, Kazakhstan, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Nuova Zelanda, Grecia, Filippine, Serbia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia, Norvegia, Svizzera, Turchia, Ucraina e Gran Bretagna.
Tra i campioni più attesi la svedese Therese Alshammar, che punta a qualificarsi alla settima Olimpiade della carriera, le olandesi Ranomi Kromowidjojo e Femke Heemskerk, la danese Pernille Blume, la svedese Sarah Sjoestroem, l'ungherese Katinka Hosszu, la spagnola Mireia Belmonte Garcia, il brasiliano Bruno Fratus, gli ungheresi Kristof Milak e David Verraszto, il kazako Dmitriy Baladin, l'ucraino Andriy Govorov, il tedesco Marco Koch e il sudafricano Chad Le Clos.
Prenota subito il tuo posto a bordo vasca. Biglietti in vendita su TicketOne dalle 11:00 del 15 giugno. 
La formula è la stessa dell'anno scorso, con serie dirette. Si comincia la mattina con due serie lente; si prosegue il pomeriggio con una serie intermedia e dalle 18:45 con le serie veloci in diretta su Rai Sport.
  
foto DBM - In caso di riproduzione è necessario citare i credit. Vietati ridistribuzione e vendita.