.

instagram

.

Conferenza mondiale a Budapest

Dal 26 al 28 aprile, a Budapest, il mondo della pallanuoto si riunirà per approfondire molteplici tematiche di natura organizzativa, regolamentare e promozionale. Alla conferenza prenderanno parte più di 40 relatori ed oltre 250 partecipanti, tra cui esperti e membri della famiglia FINA (27 dall'Africa, 26 dalle Americhe, 29 dall'Asia, 141 dall'Europa, 7 dall'Oceania) e 163 delegati delle federazioni nazionali (27 dall'Africa, 26 dall'America, 29 dall'Asia, 73 dall'Europa, 7 dall'Oceania). I partecipanti provengono da 111 paesi diversi (24 paesi dall'Africa, 24 paesi dall'America, 23 paesi dall'Asia, 34 paesi dall'Europa, 6 paesi dall'Oceania). La Federazione Italiana Nuoto sarà rappresentata dal presidente Paolo Barelli - peraltro presidente della Ligue Europeenne de Natation e vice presidente della Federation Internationale de Natation -, dal consigliere federale Giuseppe Marotta in veste di delegato, dai cittì del Settebello bronzo olimpico Alessandro Campagna e del Setterosa argento olimpico Fabio Conti.  


Per maggiori dettagli, consulta l'approfondimento