Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali under 20 M. Domenica debutto con la Croazia

Pallanuoto
images/large/arena_calottina_24_08_21.jpg

La meglio gioventù della pallanuoto internazionale è a Praga dal 28 agosto al 5 settembre per i campionati del mondo under 20. Partecipano diciotto squadre divise in due gironi da cinque (A e B) e due da quattro squadre (C e D). L'Italia, allenata dal tecnico federale Alberto Angelini, è inserita nel gruppo A con Argentina, Russia, Uzbekistan e Croazia contro cui debutta domenica 29 agosto alle 16.30.
Questa la nazionale che proverà a dare l'assalto al resto del mondo: Tommaso Gianazza (AN Brescia), Francesco Cassia, Francesco Condemi, Andrea Condemi, Filippo Ferrero, Lorenzo Giribaldi (CC Ortigia), Jacopo Parrella e Roberto Spinelli (CN Posillipo), Andrea Mladossich (Pallanuoto Trieste), Alessio Caldieri, Nicolò Darold, Matteo Iocchi Gratta e Andrea Patchaliev (RN Savona), Andrea Tartaro (Roma Nuoto) e Davide Occhione (Sport Telimar). Completano lo staff gli assistenti tecnici Alessandro Calcaterra e Daniele Cianfriglia, il fisioterapista Angelo Carbone e il medico Vincenzo Ciaccio.
Nell’ultima edizione dei Mondiali U20, a Kuwait City nel dicembre 2019, l’Italia allora allenata da Carlo Silipo, attuale tecnico del Setterosa, conquistò la medaglia di bronzo dietro a Grecia e Serbia.

Regolamento. Partecipano diciotto squadre divise in due gironi da cinque (A e B) e due da quattro squadre (C e D).  Le prime classificate accedono direttamente ai quarti (3 settembre);  le secondo e le terze si incrociano agli ottavi di finale (2 settembre); le quarte e le quinte si sfideranno per le posizioni che vanno dalla 13esima alla 18esima. Semifinali il 4 settembre e finali il giorno successivo.

Prima fase

Girone A: Italia, Croazia, Uzbekistan, Russia, Argentina
Girone B: Spagna, Serbia, Usa, Slovacchia, Repubblica Ceca
Girone C: Brasile, Ungheria, Germania, Egitto
Girone D: Grecia, Sud Africa, Montenegro, Kazakistan

Le partite del girone A

28 agosto
Uzbekistan-Russia 1-38
Croazia-Argentina 20-7

29 agosto
15.00 Argentina-Uzbekistan
16.30 Italia-Croazia

30 agosto
12.00 Russia-Argentina
13.30 Uzbekistan-Italia

31 agosto
12.00 Italia-Russia
13.30 Croazia-Uzbekistan

Vai al sito ufficiale della FINA