Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A1. Trieste-Posillipo 6-6, Palermo ai playoff. Ekipe-Verona 14-7

Pallanuoto
images/00_foto_2021/large/marcialis_7_5_21.jpg

Giornata di festa, di recuperi e di verdetti nei campionati di pallanuoto di serie A1. 

Il pareggio tra Trieste e CN Posillipo per 6-6 definisce con una giornata di anticipo la qualificazione alle semifinali scudetto della Telimar Palermo, aritmenticamente seconda nel girone E dei preliminary round scudetto alle spalle della Pro Recco. La Telimar Palermo affronterà nelle semifinali l'AN Brescia, prima del girone F. Classifica a una giornata dal termine: Pro Recco 15, Telimar Palermo 7, Pallanuoto Trieste 3, CN Posillipo 2.  Nel girone F la RN Savona, che ospiterà la RN Salerno venerdì 7 maggio, è vicina alla semifinale scudetto contro la Pro Recco.
 
In ambito femminile L'Ekipe Orizzonte batte la CSS Verona per 14-7 (triplette di Garibotti, Marletta, Marcialis e Bianconi) e si porta a -3 punti in classifica dalla Plebiscito Padova, che guida il preliminary round scudetto con 12 punti e che affronterà nel recupero di mercoledì 5 maggio alle 14:30. All'andata si imposero le venete 11-6. L'ultima giornata prevede l'8 maggio alle 14:00 Plebiscito Padova-CSS Verona (aritmenticamente quarta con 1 punto) e alle 16:00 L'Ekipe Orizzonte-Lifebrain SIS Roma (aritmenticamente terza con 4 punti).

foto DBM / In caso di riproduzione è necessario citare i credit. Vietati ridistribuzione e vendita.