Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A1 M. Quinto-Metanopoli 11-8. Ortigia, Recco, Brescia ok

Pallanuoto
images/large/Palloni.Pallanuoto.jpg
Prende il via la seconda fase del campionato di serie A1 maschile. Il calendiario della prima giornata, complici anche i "preliminary round" di Champions League, si divide in due: mercoledì sono entrate in acqua le tre squadre che anticipavano la gara di campionato per gli impegni internazionali, da oggi quelle impegnate nel play out round. Ad Albaro la Iren Genova Quinto supera 11-8 il San Donato Metanopoli Sport. Partono meglio gli ospiti, avanti 6-5 in avvio di terzo tempo (gol di Alessandro Brambilla), poi l'uno-due con Panerai e Bittarello rilancia la squadra di Luccianti. Nel quarto tempo i liguri segnano il solco decisivo fino al +4 a poco meno di cinque ninuti da giocare (10-6). Rinviata a data da destinarsi per un caso di positività da Covid-19 la partita tra Florentia e Lazio.
 
Preliminary round scudetto. Girone E. Nove giocatori di movimento a segno per la Pro Recco che domina 21-4 il Circolo Nautico Posillipo. I rossoverdi restano in scia fino al 3-2 di Silvestri; poi i recchelini piazzano un 13-0 di break che porta il punteggio sul 16-2 a inizio quarto tempo. Tra i liguri quattro reti di Di Fulvio, tre di Mandic, Velotto, Echenique ed Ivovic.
Girone F.
Trascinata dalla cinquina di capitan Giacoppo e da una difesa che neutralizza dieci azioni in inferiorità numerica su dodici, la CC Ortigia supera 13-5 la Rari Nantes Salerno. I biancoverdi conducono 6-1 a meta gara; poi strappano definitivamente in apertura di terza frazione con i gol di Condemi e i due di Mirachi che fissano il decisivo 9-1.
Successo interno anche per l'AN Brescia che si impone 11-7 su un'ottima RN Savona. I liguri, sotto 4-2, riequilibrano il punteggio con rigore di Rizzo (4-4) e restano in scia ai lombardi fino al 6-5 di Bruni che chiude il terzo tempo. In apertura di ultimo quarto l'accelerazione decisiva della squadra di Bovo con i gol in sequenza di Jokovic e i due di Di Somma che fissano il 9-5 che indirizza il match. Postiticipata al 3 marzo Pallanuoto Trieste-Telimar Palermo.
 
Formula. Da mercoledi e fino al 5 maggio sono in programma i preliminary round scudetto con due gironi (E e F) che qualificheranno ai playoff scudetto le prime due di ciascun gruppo e da sabato fino al 29 maggio l play out con girone unico (G) che determinerà la retrocessione in serie A2 dell'ultima classificata. 
 
Calendario 1^ giornata - seconda fase
 
Preliminary round scudetto
 
Girone E: Pro Recco,  CN Posillipo, Pallanuoto Trieste, Telimar Palermo
Girone F: AN Brescia, RN Savona, CC Ortigia, RN Salerno
 
1^ giornata - Anticipi 24 febbraio *
CC Ortigia-RN Salerno (F) 13-5
Pro Recco-CN Posillipo (E) 21-4
AN Brescia-RN Savona (F) 11-7

Posticipo. 3  marzo
20.00 Pallanuoto Trieste-Telimar Palermo (E)
 
Play out round
 
Girone G: Iren Genova Quinto, San Donato Metanopoli Sport, Lazio Nuoto, RN Florentia, Roma Nuoto
 
1^ giornata - 27 febbraio
Iren Genova Quinto-San Donato Metanopoli Sport 11-8
RN Florentia-Lazio Nuoto rinviata in data da destinarsi

Riposa Roma Nuoto
 
Dal 1 al 4 marzo CC Ortigia e Pro Recco nel gruppo A (Ostia) dei preliminary round insieme a Spandau Berlino, CN Marsiglia, Jug Dubrovnik e Olympiacos Pireo; dal 2 al 5 marzo AN Brescia nel gruppo B (Budapest) dei preliminary rournd insieme a Waspo Hannover, Dinamo Tblisi, Ftc Budapest, Barceloneta e Jadran Herceg Novi.