Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Maggio 2016 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

Dopo il Centro Federale di Ostia, Fin e Digi Project raddoppiano. Da questa mattina anche l'Unipol Stadium di Pietralata è dotato del sollevatore elettrico modello "Bluone" della Digi Project, per permettere alle persone carrozzate, senza o ridotta mobilità, di poter accedere in vasca. La consegna ha avuto come testimonial la Nazionale italiana di nuoto sincronizzato, di stanza a Pietralata ed in preparazione agli europei di Londra che inizieranno lunedì 9 maggio. Erano presenti il presidente del Comitato Regionale Lazio Gianpiero Mauretti, il direttore del Centro Federale di Pietralata Stefano Battistelli, il titolare dell'azienda Giulia Mariani, il direttore commerciale Digi Project Sergio Campi, il funzionario federale Paolo Borroni e i ragazzi disabili dell'Associazione Opera Sante De Sanctis. La Federazione Italiana Nuoto e Digi Project, leader in Italia nel settore sollevamento per disabili, hanno raggiunto un'intesa biennale che porterà a dotare tutti i Centri Federali dell'apparecchio che consente una maggiore accessibilità in acqua sia per persone portatrici di handicap sia per chi necessita di riabilitazione motoria in acqua. Infatti un sollevatore mobile è a disposizione di tutte le persone con difficoltà motorie, non solo disabili ma anche con problemi di deambulazione. "Eventi di questo genere rafforzano la collaborazione tra il Centro Federale e il territorio - spiega il presidente Mauretti. Per la Fin, il cui impegno è la massima diffusione della cultura acquatica, è fondamentale ampliare l'offerta di accessibilità ai suoi impianti. Lo strumento potrà essere utilizzato sia dalle persone meno fortunate, sia da chi desidera fare riabilitazione in acqua o ha problemi di deambulazione come le persone anziane". Esprime soddisfazione anche il direttore dell'impianto di Pietralata, Battistelli: "Siamo felici per l'iniziativa che dota il nostro impianto di uno strumento importantissimo - spiega il "Bibi" nazionale - da oggi tutti potranno accedere alle nostre strutture e sfruttare pienamente le potenzialità del centro di alta specializzazione di Pietralata, che attualmente ospita la Nazionale di nuoto sincronizzato e che ogni giorno ha tanta attività di base, dal nuoto alla pallanuoto. Qui nuotano circa trenta ragazzi con problemi di disabilità mentale e fisica che potranno accedere con più facilità in vasca ed esser coadiuvati al meglio in tutte le operazioni". "Dopo la consegna ad Ostia abbiamo stretto ancor più la nostra collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto - spiega Sergio Campi, Direttore di Digi. Per noi questa alleanza è strategica e ci aiuterà a promuovere i nostri prodotti visto che siamo un'azienda leader del settore che opera in Italia da oltre 10 anni. Il nostro obiettivo è aiutare le persone, non solo quelle disabili, per aumentare l'accessibilità agli impianti natatori e favorire la pratica sia natatoria sia riabilitativa. Ora l'obiettivo con la Fin è di dotare del sollevatore "Bluone" tutti i Centri Federali in Italia. Il nostro è un brevetto internazionale innovativo che può esser utilizzato in tutti i tipi di piscine al fine migliorare le potenzialità di tutti gli impianti". 

pietralata 2

pietralata 3

pietralata 4

Pubblicato in News Federazione
Pagina 2 di 2

Ultimi 4 articoli FEDERAZIONE