Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Venerdì, 22 Febbraio 2019

Riccione. Annunciata copertura vasca esterna

Il Sindaco di Riccione, Renata Tosi, annuncia la copertura della piscina esterna 50x25 del complesso natatorio comunale. Allo Stadio del Nuoto di Riccione sono iniziati i lavori. "Grande notizia - afferma il presidente della Federazione Italiana Nuoto e della Laague Europeenne de Natation Paolo Barelli - il Sindaco Renata Tosi è stata di parola con la realizzazione dell'opera. Ora il Centro Federale di Riccione, già sede dei principali eventi nazionali assoluti e di categoria, rappresenta uno dei centri acquatici più importanti in Italia e in Europa. La Polisportiva Riccione potrà così contare su tre piscine coperte, di cui due da 50x25 metri e due piscine scoperte, di cui una per i tuffi e l'altra da 33x25 metri per la pallanuoto". Riguardo ai prossimi eventi Barelli aggiunge. "Riccione si avvicina ai campionati europei e mondiali di nuoto per salvamento ILSE e ILS, in programma rispettivamente dal 17 al 30 settembre 2019 e dal 14 settembre al 3 ottobre 2020, con il miglior biglietto da visita possibile. Per l'Italia si tratterà del terzo europeo di specialità organizzato in casa, dopo quelli giovanili di Ostia 2006 e Riccione 2013 e del scondo mondiale, dopo Viareggio 2004 e ciò rappresenta un motivo d'orgoglio per la Federazione Italiana Nuoto e per tutte le società affiliate e i propri tesserati. Auguro a tutti buon lavoro".
WhatsApp Image 2019 02 22 at 17400x300
“Con la copertura della piscina olimpionica esterna – spiega l’assessore allo Sport del Comune di Riccione, Stefano Caldari – diamo la possibilità agli appassionati dell’acqua di praticare le discipline sportive tutto l’anno e al contempo diventiamo ancora più attrezzati per la ricezione dei grandi eventi legati al nuoto, che ci attendono già in estate prossima e nel 2020. La nuova struttura è un ottimo esempio del raccordo intrapreso dall’amministrazione con la Polisportiva Comunale, il Consorzio Riccione Sport e il mondo dell’associazionismo sportivo che, in maniera sinergica, hanno lavorato in vista di un doppio obiettivo: rendere agibile ad un pubblico sempre più ampio la struttura e soddisfare le esigenze della Federazione Italiana Nuoto in vista delle prossime, grandi, manifestazioni. Dopo la copertura della vasca esterna, il prossimo intervento sarà indirizzato all’ampliamento del piano vasca interno, così da renderci sempre più protagonisti come Città dello Sport”.

Ultimi 4 articoli FEDERAZIONE