Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Giovedì, 23 Luglio 2015

Elenco Istat. Corte dei Conti accoglie ricorso

Con la sentenza numero 41/21015/RIS del 1° luglio 2015, depositata il 22 luglio 2015, le Sezioni Riunite in sede giurisdizionale della Corte dei Conti hanno accolto il ricorso proposto dalla Federazione Italiana Nuoto avverso l’inserimento della stessa Federazione nell’elenco delle Amministrazioni pubbliche comprese nel conto economico consolidato predisposto dall’ISTAT ai sensi dell’art. 1, comma 3, della legge 31 dicembre 2009 n. 196.
 
Tra i vari motivi addotti dalla Corte dei Conti a fondamento dell’accoglimento del ricorso, particolarmente significativo è l’aspetto relativo all’esame dei dati economici contenuti nei Bilanci di esercizio dai quali è emerso il rilevante indice di autonomia finanziaria della F.I.N. rispetto all’incidenza dei contributi pubblici ricevuti, i quali pertanto non costituiscono né la fonte prevalente, né la fonte principale di finanziamento della F.I.N.
 
Con la Federazione Italiana Nuoto erano state inerite nel suddetto elenco altre 36 Federazioni Sportive Nazionali. Tale accoglimento, che esplica i sui effetti esclusivamente nei confronti della F. I. N., contiene tuttavia argomenti che potranno essere utilmente considerati per le altre Federazioni Sportive Nazionali per le quali, ad oggi, permane l’inclusione nel sopra richiamato elenco ISTAT.

Ultimi 4 articoli FEDERAZIONE