Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Giovedì, 23 Gennaio 2014

L’Italia dello sport è con Actionaid

E’ stato presentato oggi, alla Camera di Commercio a Roma, il progetto promosso da Actionaid per combattere la fame e la povertà nel mondo. L’iniziativa “L’Italia dello sport è con Actionaid” sarà realizzata in collaborazione con il CONI e il coinvolgimento di importanti Federazioni Sportive Nazionali tra le quali la Federazione Italiana Nuoto, che è stata tra le prime ad aderire al programma triennale. Da oggi fino ali prossimi Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, passando per i Mondiali di calcio. Il progetto, il cui punto di partenza è in Brasile, è stato illustrato oggi dal Segretario Generale di Actionaid Italia Marco De Ponte e dal Segretario Generale di Actionaid Brasile Adriano Campolina. All’incontro sono intervenuti il Presidente del CONI Giovanni Malagò e  alcuni ambasciatori del mondo dello sport italiano: il maratoneta Stefano Baldini, il campione di apnea Simone Arrigoni, l’ex pallavolista Andrea Lucchetta accompagnato da due atlete della Nazionale. In rappresentanza della Federazione Italiana Nuoto è intervenuto il Commissario Tecnico del Setterosa campione d’Europa a Eindhoven 2012 Fabio Conti. “Porto i saluti del Presidente Paolo Barelli e dei vertici federali e ringrazio Actionaid per l’impegno profuso e per questa lodevole iniziativa. La Federnuoto ha già avviato la partnership con Actionaid attraverso i propri atleti”. Moderatore della giornata il giornalista Rai Marco Mazzocchi.  

Ultimi 4 articoli FEDERAZIONE