Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Tuffi

23
Mar
2019
8 Nazioni Giovanile





29
Mar
2019
Campionati Assoluti Invenali Open Herbalife





04
Apr
2019
FINA Diving Grand Prix





06
Apr
2019
Trofeo delle Alpi - gara extrafederale





Giovedì, 05 Maggio 2016

Europei. Cagnotto svela i tuffi

Nel 1966, a Utrecht, Giorgio Cagnotto esordiva agli europei conquistando il bronzo dal trampolino, proprio davanti all'amico e compagno di squadra Klaus Dibiasi. Cinquant'anni dopo il commissario tecnico della nazionale si appresta a vivere l'ennesima rassegna continentale. Sempre da protagonista. "Non siamo al top, ma abbiamo raggiunto un buon livello di preparazione - racconta Cagnotto. Alcuni ragazzi hanno partecipato alle tappe di World Series coi migliori otto atleti al mondo per ogni specialità, acquisendo ulteriore esperienza e perfezionando le fasi di allenamento in gara. Anche la coppa del mondo, disputata a febbraio e qualificante per le Olimpiadi di Rio, ha mostrato delle buone prestazioni. Sappiamo che a livello europeo siamo tra le migliori squadre, ma confermarsi è sempre difficile. Quello che dico ai ragazzi è che bisogna essere determinati e pronti a cogliere l'attimo. Mi aspetto molto dalla coppia sincro maschile Tocci-Chiarabini. La coppia al femminile dà sempre garanzie (imbattute a livello europeo dal 2009, ndr) e Cagnotto-Dallapè spero ci diano le solite risposte. Poi proveremo alcuni giovani come Barbu dalla piattaforma e la Bertocchi dal trampolino che faranno esperienza in vista dei prossimi anni. Tania Cagnotto sta bene e, seppur non sia al massimo della condizione, i risultati soprattutto dell'ultima tappa delle World Series, a Kazan, lo dimostrano. Se risolve qualche fastidio fisico Maria Marconi può piazzare la zampata giusta dai tre metri; invece Noemi Batki deve risolvere qualche problema sugli avvitamenti dalla verticale e indietro per essere supercompetitiva dalla piattaforma. Da Michele Benedetti, il nostro capitano, mi aspetto sempre qualcosa di positivo perchè è un agonista che in queste competizioni si esalta. Spero che questo mix tra giovani ed esperti possa dare i suoi frutti e darmi ulteriori indicazioni in vista sia delle Olimpiadi sia dei prossimi appuntamenti agonistici con una finestra sul prossimo quadriennio". 

Calendario combinato tuffi/sincro, orario locale

Lunedì 9 maggio
S. Solo libero - eliminatorie alle 9 con Linda Cerruti
(musica mix di Filip Glass; coreografa Maximova)
S. Team tecnico - FINALE alle 16.30
(musica "The Interstellar Synchro" di Michele Braga; coreografia Burlando, Farinelli, Tomomatsu, Giallombardo)
T. Team event - FINALE alle 19.30 con Michele Benedetti e Noemi Batki

Martedì 10 maggio
S. Duo libero - eliminatorie alle 9 con Linda Cerruti e Costanza Ferro
(musica "Sweet dreams" - Eurythmics; coreografa Maximova)
T. Trampolino 1m mas. - preliminari alle 12 con Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini
S. Solo libero - FINALE alle 16.30
T. Trampolino 1m mas. - FINALE alle 19.30
a seguire Sincro piattaforma fem. - FINALE senza azzurre

Mercoledì 11 maggio
S. Team libero - eliminatorie alle 9
(musica "The season on earth" di Michele Braga; coreografa Ermakova)
T. Trampolino 1m fem. - preliminari alle 12 con Tania Cagnotto e Elena Bertocchi
S. Duo libero - FINALE alle 16.30
a seguire Misto duo libero - FINALE con Giorgio Minisini e Mariangela Perrupato
(musica "Dream on" degli Aerosmith; coreografa Ermakova)
T. Trampolino 1m fem. FINALE
a seguire Misto sincro trampolino 3m - FINALE con Tania Cagnotto e Maicol Verzotto

Giovedì 12 maggio
S. Solo tecnico - FINALE alle 8.30 con Linda Cerruti
(musica mix di Loreena McKennit; coreografia dello staff)
T. Trampolino 3m mas. - eliminatorie alle 11.30 con Michele Benedetti e Andrea Chiarabini
S. Libero combinato - FINALE alle 16
(musica "Sherazade" di Rimsky Korsakov; coreografa Ermakova)
T. Trampolino 3m mas. FINALE alle 19.30
a seguire Sincro piattaforma mas. - FINALE con Mattia Placidi e Vladimir Barbu

Venerdì 13 maggio
S. Duo tecnico - FINALE alle 8.30 con Linda Cerruti e Costanza Ferro
(musica Antonio Vivaldi - L'Estate; coreografia Maximova)
a seguire Misto duo tecnico - FINALE con Giorgio Minisini e Manila Flamini
(musica "Robot boys" di Dubstepic - coreografa Ermakova)
T. Piattaforma fem. - preliminari alle 12.30 con Noemi Batki 
S. Team libero - FINALE alle 16
T. Piattaforma fem. - FINALE alle 19.30
a seguire Sincro trampolino 3m mas. - FINALE con Andrea Chiarabini e Giovanni Tocci

Sabato 14 maggio
T. Trampolino 3m fem. - preliminari alle 10 con Tania Cagnotto e Maria Marconi
T. Trampolino 3m fem. - FINALE alle 15.30
a seguire Mixed sincro piattaforma - FINALE alle 15.30 con Noemi Batki e Maicol Verzotto

Domenica 15 maggio
T. Piattaforma mas. - preliminari alle 10 con Vladimir Barbu e Maicol Verzotto
T. Sincro trampolino 3m fem. - FINALE alle 15.30 con Cagnotto e Dallapè
a seguire Piattaforma mas. - FINALE

consulta il calendario

CONVOCATI - 11 atleti
Vladimir Barbu (Bolzano Nuoto)
Michele Benedetti (Marina Militare/Lazio Nuoto)
Andrea Chiarabini (Fiamme Oro Roma/CC Aniene)
Giovanni Tocci (Esercito/Tubisider Cosenza)
Mattia Placidi (Carlo Dibiasi)
Maicol Verzotto (Fiamme Oro Roma/Bolzano Nuoto)
Noemi Batki (Esercito/Triestina Nuoto)
Elena Bertocchi (Esercito/Can. Milano)
Francesca Dallapè (Esercito/Buonconsiglio)
Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto)
Maria Marconi (Fiamme Gialle/Lazio Nuoto)

Staff tecnico sanitario
Team leader Marco Benati
Giorgio Cagnotto - commissario tecnico
Domenico Rinaldi - tecnico federale
Oscar Bertone - tecnico federale
Nagy Ibolya - tecnico federale
Dario Scola - tecnico federale
Fabrizio De Angelis - tecnico
Lyuba Barsukova - tecnico
Manuel Gnicchi - fisioterapista
Ernesto Vincenti - fisioterapista
Marco Zampieri - giudice aggregato

foto G.Scala deepbluemedia.eu

Ultimi 4 articoli TUFFI