Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Sincro

17
Nov
2018
Selezione Squadra Nazionale Juniores 2018-2019





08
Dic
2018
Selezione per la Squadra Nazionale Ragazze 2018-2019





Articoli filtrati per data: Dicembre 2011 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Le Nazionali assoluta A e l'assoluta B con la juniores e la ragazze di nuoto sincronizzato si raduneranno per i primi collegiali del 2012 rispettivamente a Roma dal 4 al 21 gennaio (con il duo che si trasferirà a Savona dall'11 al 18) e a Savona dal 2 al 10 gennaio. Seguono convocate e staff tecnici.
 
Collegiale Nazionale A
Roma, 4-21 gennaio
Atlete: Federica Bellaria (Fiamme Oro/Busto Nuoto), Elisa Bozzo e Cristina Tempera (Marina Militare/Aurelia Nuoto Unicusano), Beatrice Callegari (Marina Militare/Veneto Banca Montebelluna), Camilla Cattaneo, Giulia Lapi* e Dalila Schiesaro (Fiamme Oro/Carisa Savona), Francesca Deidda (Promogest), Manila Flamini, Mariangela Perrupato* e Benedetta Re (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto Unicusano), Sara Sgarzi (Fiamme Oro/Uisp Bologna).
Staff tecnico: Patrizia Giallombardo (coordinatore squadre nazionali), Roberta Farinelli (tecnico nazionale), Yumiko Tomomatsu, Giovanna Burlando e Silvia Gianandrea (tecnici), Annabella Cinti (preparatore acrobatico), Giulia Ferrara (nutrizionista), Marco Lancissi (preparatore atletico), Gianfranco Colombo (medico), Diego Polani (psicologo), Flavio Mariantoni (fisioterapista) e Markus Zmolnig (coreografo).
 
*le atlete del Duo Giulia Lapi e Mariangela Perrupato dall'11 al 18 gennaio si trasferiranno a Savona per un collegiale specifico seguite dal tecnico Yumiko Tomomatsu, dal preparatore acrobatico Stefania De Silva e dal preparatore atletico Mirko Ercole.
 
Collegiale Nazionale B
Savona, 2-10 gennaio
Atlete: Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Ferro, Elisabetta Marciante e Arianna Pascucci (Carisa Savona), Greta Costa, Giulia Rotondi e Sara Rotondi (All Swim), Valentina D'Alessio, Alessia Pezone (Aurelia Nuoto Unicusano), Giada Finco (Plebiscito Padova) e Federica Sala (Sincro Seregno).
Staff tecnico: Patrizia Giallombardo (coordinatore squadre nazionali), Yumiko Tomomatsu, Elisaveth Filatkina e Rossella Pibiri (tecnici), Stefania De Silva (preparatore acrobatico), Mirko Ercole (preparatore atletico), Maurizio Divano (preparatore di nuoto), Michele Trombone (preparatore salti acrobatici). 
 
Collegiale Nazionale Juniores
Savona, 2-10 gennaio
Atlete: Olimpia Benvenuto (RN Bogliasco), Costanza Di Camillo (All Swim), Ilaria Di Spirito (Pol. Terraglio), Alexandra Victoria Di Tacchio (Sincro Seregno), Gemma Galli (Sport Management), Maria Elena Gandini (Plebiscito Padova), Veronica Yacoub (SC Olgiata), Ludovica Lupi, Viola Musso e Giorgia Terragni (Carisa Savona), Alice Savi (Veneto Banca Montebelluna) e Margherita Zucchi (Busto Nuoto).
Staff tecnico: Patrizia Giallombardo (coordinatore squadre nazionali), Anastasia Ermakova, Sabrina Camino e Cinzia Storni (tecnici).
 
Collegiale Nazionale Ragazze
Savona, 2-7 gennaio
Atlete: Francesca Benedettini (Gens Aquatica), Noemi Carrozza (All Swim), Giulia Cesana (Sport Management Lombardia), Silvia Gaffuri (Como Nuoto), Laila Huric e Beatrice Landenna (Busto Nuoto), Benedetta Merli (Carisa Savona), Sara Procopio (Sport Management Lombardia), Jessica Rubinato e Paola Tombacco (Pol. Terraglio), Elena Sernagiotto (Montebelluna Nuoto) e Lisa Tonelli (Qanta Sport Village).
Staff tecnico: Patrizia Giallombardo (coordinatore squadre nazionali), Rossana Rocci e Stefania Speroni (tecnici).
Pubblicato in Sincro
Il Duo azzurro Giulia Lapi (Fiamme Oro Roma/RN Savona) e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro Roma/Aurelia Unicusano) sarà in collegiale a Savona dal 26 al 29 dicembre. Le ragazze saranno seguite dal Coordinatore delle squadre nazionali Patrizia Giallombardo, dal tecnico Yumiko Tomomatsu, dal preparatore acrobatico Stefania De Silva, dal preparatore atletico Mirko Ercole.
Pubblicato in Sincro
L'Italia si piazza al quarto posto nel libero combinato che chiude il FINA Trophy a Pechino. Le Azzurre totalizzano 93,726 punti; alle spalle di Spagna (96,963), Canada (95,526) e Cina (95,375). Le ragazze hanno preceduto Stati Uniti (93,125), la Russia in formazione sperimentale (92,425), Giappone (90,250), Brasile (85,638) ed Egitto (82,288) con una prestazione elegante e dinamica. In vasca Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Francesca Deidda, Manila Flamini, Giulia Lapi, Mariangela Perrupato, Benedetta  Re, Sara Sgarzi e Cristina Tempera. L'Italia conclude la manifestazione al quinto posto in classifica con 371,466 punti, dietro Spagna, Cina, Canada e Russia.
   
La squadra azzurra a Pechino: Federica Bellaria (Fiamme Oro/Busto Nuoto), Elisa Bozzo e Cristina Tempera (Marina Militare/Aurelia Nuoto Unicusano), Beatrice Callegari (Marina Militare/Veneto Banca Montebelluna), Camilla Cattaneo, Giulia Lapi e Dalila Schiesaro (Fiamme Oro/Carisa Savona), Francesca Deidda (Promogest), Manila Flamini e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto Unicusano), Benedetta Re e Sara Sgarzi (Fiamme Oro). Con loro i tecnici federali Roberta Farinelli e Yumiko Tomomatsu.
 
Pubblicato in Sincro
Molto positiva per la nostra Nazionale anche la seconda giornata del FINA Trophy a Pechino. Nell'esercizio di squadra Elisa Bozzo, Federica Bellaria, Camilla Cattaneo,  Manila Flamini, Giulia Lapi, Mariangela Perrupato, Benedetta Re e Sara Sgarzi si sono mosse molto bene, ottenendo 92,701 punti e conquistando il quarto posto, davanti al Giappone. Nell'esibizione a inviti del solo, senza votazione nè classifica, Giulia Lapi ha interpretato con grazia e delicatezza una originale coreografia di Giovanna Burlando su musica di Caetano Veloso. Domani la giornata conclusiva con la prova di libero combinato.
 
Programma, convocate e musiche
 
Risultati completi

Pubblicato in Sincro
Prima giornata di gare a Pechino, sede del Fina Trophy di nuoto sincronizzato. La Nazionale si è piazzata la quinto posto nel Synchro Highlight Routine con 93.013 punti; sul podio la Cina (97.451) davanti a Spagna (95.863) e Russia (95.223). Sesto posto per Mariangela Perrupato e Giulia Lapi nel Duo: le azzurre hanno chiuso a quota 92.026. A medaglia ancora Cina (96.751), Spagna (96.668) e Russia (96.510). Nella classifica generale l'Italia è al quinto posto con 185.039.
Domani è in programma la seconda giornata con l'esercizio di squadra alle 19 locali, le 12 italiane, e il solo alle 19.50, le 12.50 italiane.
 
consulta convocate, programma e musiche
 
consulta i risultati sul sito Fina
Pubblicato in Sincro
Da venerdì 9 a domenica 11 dicembre c'è il Fina Trophy di nuoto sincronizzato. Le azzurre sono a Pechino dal 6 dicembre. Si comincia alle 19 con il Highlight Routine, un esercizio di squadra (12 atlete) che prevede soprattutto spinte e scivolamenti e che è in programma soltanto nel trofeo Fina. Alle 19.50 c'è il Duo che vede impegnate Giulia Lapi e Mariangela Perrupato. 
 
La squadra azzurra: Federica Bellaria (Fiamme Oro/Busto Nuoto), Elisa Bozzo e Cristina Tempera (Marina Militare/Aurelia Nuoto Unicusano), Beatrice Callegari (Marina Militare/Veneto Banca Montebelluna), Camilla Cattaneo, Giulia Lapi e Dalila Schiesaro (Fiamme Oro/Carisa Savona), Francesca Deidda (Promogest), Manila Flamini e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto Unicusano), Benedetta Re e Sara Sgarzi (Fiamme Oro). Con loro i tecnici Roberta Farinelli e Yumiko Tomomatsu.
 
I temi degli esercizi liberi
 
Duo - Che bambola.
Interpreti  Giulia Lapi e Mariangela Peruppato. Coreografia di Giovanna Burlando e musica di Fred Buscaglione. Nato, quasi per gioco, il brano trasformò Fred Buscaglione in una star. ll musicista, jazzista italiano della seconda metà degli anni 50, rivoluzionò la canzone dell'epoca. Nel Duo il testo viene reinterpretato ed è proprio una dedica al gioco e allo stupore, alla curiosità che desta nei bambini. Il loro rapporto con l'amicizia, con il mio e il tuo, il cedere, il comandare.
In scena due bimbe e, protagonista assoluta, una bambola con la quale giocare, litigandosela, cullandola, farci il girotondo, lo scivolo, farla volare, nuotare e danzare in acqua. Perché è bello diventare grandi, crescere ed imparare, ma è bello anche tornare bambini.
 
Solo - Lingua. Interprete Giulia Lapi. Coreografia di Giovanna Burlando e musica di Caetano Veloso. Che cosa raccontano le parole? Sono dettate dal bisogno di farsi capire, di ottenere ciò che vogliamo,o sono anche quelle che raccontano i sogni? Visione del silenzio; Angolo vuoto; Pagina senza parole; Una lettera scritta sopra un viso; Di pietra e vapore; Amore; Inutile finestra. Caetano Veloso ha scritto questa canzone in onore a Michelangelo Antonioni, regista di riferimento del cinema italiano. Tra le pagine più intense e profonde del suo cinema si trova la "Trilogia dell'incomunicabilità", da cui nasce il rinnovo della drammaturgia filmica. Il Solo nasce col desiderio di ribaltare questo concetto di impossibilità di comunicare grazie al corpo, che parla una lingua universale. Musica e movimenti accompagnano il ritmo della parola, il cui significato si espande attraverso il corpo. La parola scritta sul corpo può essere tutto: un fiore, un cucchiaio, una ballerina, una candela, una lettera scritta sopra un viso, di pietra e vapore. Amore.
 
Squadra - Sherlock Holmes. Le ragazze si esibiscono sulle note del re del giallo deduttivo, con l'attenzione nel dettaglio e nella magia del trasformismo.
 
Programma e orari locali (-7h in Italia)
 
Venerdì 9 dicembre
ore 19.00

Synchro Highlight Routine
ore 19.50
Duo
 
Sabato 10 dicembre
ore 19.00
Squadra
ore 19.50
Solo
 
Domenica 11 dicembre
ore 19.00
Libero Combinato
Pubblicato in Sincro

Archivio notizie