Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Venerdì, 21 Novembre 2014

Coppa Italia. Tabellini prima giornata

Sosta in campionato e spazio alla Coppa Italia maschile. Il 96° torneo di serie A1 è fermo fino al 3 dicembre. Venerdì 21 e sabato 22 novembre si giocano le partite della seconda fase della Coppa Italia di pallanuoto. Otto squadre divise in due gironi, C e D, dove entrano in acqua le prime quattro del campionato precedente. Il girone C ha sede a Roma nella piscina del Salaria Sport Village con Pro Recco, Carisa Savona, BMP Sport Management e Lazio Nuoto; il girone D a Napoli nella piscina Felice Scandone con Canottieri Napoli, Carpisa Yamamay Acquachiara, CN Posillipo e AN Brescia. Le prime due squadre classificate di ciascun concentramento si qualificano alla Final Four in programma il 27 e 28 febbraio 2015 in sede da destinare. Arbitri dei concentramenti: a Roma con il giudice arbitro De Chiara sono stati designati Gomez, Calabrò, Ercoli, Centineo e Daniele Bianco; a Napoli con il giudice arbitro Tenenti sono stati designati Riccitelli, Castagnola, Severo, Petronilli e Paoletti. Seguono i tabellini della prima giornata.

TABELLINI I GIORNATA

Girone C - Roma
Pro Recco-Rari Nantes Savona 14-7 
Pro Recco: Tempesti, Lapenna, Prlainovic, Figlioli 3, Di Fulvio 4, Felugo 1, Giaccoppo 1, Bassani, Figari 1, Fondelli 3, Ivovic, Gitto 1, Pastorino. All: Milanovic 
Rari Nantes Savona: Antona, Alesiani 3, Damonte 2, Colombo, Bianco L., Nicche 1, Mistrangelo, Fulcheris, Bianco G. 1, Grosso, Pesenti, Fiorentini, Missiroli. All. Angelini. 
Arbitri: Calabrò, Centineo 
Note: parziali 3-2; 3-2; 4-1; 4-2. Usciti per limite di falli G. Fiorentini (S) nel terzo quarto; Ivovic (R) e Colombo (S) nell’ultimo quarto. Superiorità: Pro Recco 6/14; Savona 2/6. Spettatori 100 circa.

BPM Sport Management-Lazio 12-11
Sport Management: Volarevic, Luongo 4, Binchi, Zimonjic, Filipovic 2, Di Fulvio, Ivovic, Steardo, Lapenna, Bini 3, Razzi 2, Sadovyy 1, Conti. All: Baldineti.
SS Lazio Nuoto: Vespa, Samuels, Di Rocco 2, Africano 1, Gianni 1, Colosimo, Cannella 2, Vittorioso 2, Leporale, Calcaterra 3, Maddaluno, Mele, Correggia. All. Formiconi.
Arbitri: D. Bianco e Ercoli
Note: parziali 3-2; 4-3; 2-2; 3-4. Usciti per limite di falli nell’ultimo quarto Gianni (L) e Binchi (S). Espulso il vice allenatore Averaimo (S). Superiorità numeriche: Sport Management 5/10; Lazio 6/11. Spettatori 250 circa.

Girone D - Napoli
Canottieri Napoli-Carpisa Yamamay Acquachiara 8-15
CC Napoli: Turiello, Buonocore, Lanfranco, Vitullo, Brgulijan 2 (1 rig.), Borrelli 1, Ronga 1, Campopiano 2, Mattiello, Velotto 1, Baraldi, Esposito 1, Vassallo. All. Zizza.
Acquachiara: Caprani, Perez, Rossi 1, Paskvalin 3, Scotti Galletta, Petkovic 3 (2 rig.), Lanzoni 3, Marziali 3, S. Luongo, Valentino, Astarita, M. Gitto 2, Lamoglia. All. De Crescenzo.
Arbitri: Petronilli e Severo
Note: parziali 3-3, 3-6, 0-4, 2-2. Uscito per limite di falli Buonocore (C) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: CC Napoli 3/6 + un rigore, Carpisa Yamamay Acquachiara 2/5 + 3 rigori di cui uno fallito da Valentino nel quarto tempo (palo). Spettatori 2000 circa.

CN Posillipo-AN Brescia 6-15
CN Posillipo: Caruso, Dolce, Mina, Foglio, Klikovac 1, Radovic 2, Renzuto Iodice, Gallo 1, Russo, Bertoli 1, Mauro, Saccoia 1, Negri. All. Cufino
AN Brescia: Del Lungo, Bruni 1, C. Presciutti 3, Pagani 1, Molina, Rizzo 4, Giorgi 2, Nora 2, N. Presciutti 1, Bodegas, D. Fiorentini, Napolitano 1, Dian. All. Bovo.
Arbitri: Riccitelli e Paoletti.
Note: parziali 1-5, 1-3, 2-2, 2-5. Uscito per limite di falli Molina nel quarto tempo. Bovo (all. AN Brescia) ammonito per proteste. Superiorità numeriche: CN Posillipo 5/12, AN Brescia 6/8. Spettatori 150 circa.

foto Patrizio Napolitano

Il calendario completo

Report della 1^ fase

Così la scorsa edizione