Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Domenica, 11 Maggio 2014

Scudetto. Padova-Imperia 9-4. Serie 1-1

Tutto in una partita. La Plebiscito Padova batte la Mediterranea Imperia 9-4 nella gara due della finale scudetto della 25esima edizione del campionato di pallanuoto femminile e porta la serie al meglio delle due partite su tre sull'1-1. Dopo il 7-6 di gara uno si tornerà alla piscina Felice Cascione di Imperia domenica prossima per la "bella" alle 20.30 in diretta su Rai Sport 2.
L'inedita finale tra Imperia e Padova - mai campioni d'Italia - continua a regalare emozioni. Questa volta vince la zona a emme del tecnico Posterivo che ingabbia Casanova, trova in Laura Barzon (4) e Klaassen (5) le migliori marcatrici della partita e in Teani un'ottima regista difensiva, nonché un portiere in formato saracinesca.
Le liguri, in gol dopo i primi dieci minuti, non sono riuscite a trovare le contromisure alla perfetta partita avversaria e solo Emmolo ha cercato soluzioni alternative che non hanno modificato gli equilibri chiari sin dall'inizio.
Tutto in una partita. Lo scudetto si assegnerà a Imperia tra sette giorni. Comunque sarà una "prima volta". Comunque sarà storia.

consulta il report di gara uno

Plebiscito Padova-Mediterranea Imperia 9-4 TABELLINO
Plebiscito Padova: Teani, Laura Barzon 4, Ilaria Savioli, Sganzerla, Martina Savioli, Klaassen 5, Verde, Dario, Rocco, Gottardo, Ratelli, Lascialandà, Agosta. All. Posterivo.
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat, Borriello, Tedesco, Stieber 1, Casanova, Pomeri 1, Carrega, Emmolo 2 (1 rig.), Bencardino, Drocco, Amoretti, Solaini. All. Capanna.
Arbitri: Ceccarelli e Gomez.
Delegato: Ingannamorte.
Note: parziali 3-0, 3-3, 2-0, 1-1. Uscita per limite di falli Rocco (P) a 2'57 del quarto tempo. Superiorità numeriche: Plebiscito Padova 4/6, Mediterranea Imperia 1/8 + un rigore. Ammonito Posterivo (all. Padova) per proteste nel terzo tempo. Spettatori 800 circa.

CRONACA. Klaassen apre le marcature in superiorità numeriche dopo 1'33. Teani si oppone più volte alle conclusioni della Mediterranea Imperia, che cerca Casanova e non riesce a sfruttare lo spazio sul perimetro. Plebiscito Padova sbaglia la seconda superiorità numerica, ma ottimizza la terza con Laura Barzon per il 2-0 a 5'13. Poi difende bene, si salva nella prima occasione in inferiorità numerica e segna con Klaassen il 3-0 dalla distanza a 6'47.
Dopo due minuti del secondo tempo Casanova guadagna la seconda superiorità numerica per la Mediterranea Imperia che finalmente si sblocca con Pomeri per il -2 (3-1) a 1'59. Ma Laura Barzon e Klaassen portano le compagne sul +4 (5-1) in extramen (4/5) e Teani continua ad essere protagonista. Poi è ancora la fuoriclasse olandese a firmare il 6-1 a 6'10, ma Emmolo prima su rigore - procurato da Casanova - e poi in controfuga riduce lo svantaggio per il 6-3 di metà partita. La Mediterranea Imperia, che sembrava fuori dai giochi, è ancora viva.
Nel terzo tempo, però, la Plebiscito Padova chiude la partita con Laura Barzon che dal perimetro realizza a 1'45 e 4'14 il +5: 8-3 che regge fino alla fine del parziale con la Mediterranea Imperia che peggiora ulteriormente la percentuale in superiorità numerica: 1/6 contro 4/5.
Nel quarto tempo la Plebiscito Padova amministra il vantaggio e mette in cassaforte il pass per la gara tre della finale scudetto con Klaassen, che si gira ai due metri a 2'40, segna il 9-3 (massimo vantaggio) e corona una prestazione sensazionale condita da gol in tutte le situazioni di gioco. Successivasmente Stieber realizza il 9-4 che non cambia la sostanza. 

SCONTRI DIRETTI RECENTI TRA LE FINALISTE FEMMINILI
4/5//2014 MEDITERRANEA IMPERIA-PLEBISCITO PADOVA 7-6 gara uno finale scudetto
8/3/2014 PLEBISCITO PADOVA-MEDITERRANEA IMPERIA 10-8 finale terzo posto coppa Italia a Rapallo
1/2/2014 PLEBISCITO PADOVA-MEDITERRANEA IMPERIA 9-9 stagione regolare
25/10/2013 MEDITERRANEA IMPERIA-PLEBISCITO PADOVA 12-8 stagione regolare
2/3/2013 PLEBISCITO PADOVA-MEDITERRANEA IMPERIA 9-10 stagione regolare
15/12/2012 MEDITERRANEA IMPERIA-PLEBISCITO PADOVA 9-11 stagione regolare

ALBO D'ORO CAMPIONATO FEMMINILE
1985 Volturno, 1986 Volturno, 1987 Volturno, 1988 Volturno, 1989 Volturno, 1990 Volturno, 1991 Volturno, 1992 Orizzonte Catania, 1993 Orizzonte Catania, 1994 Orizzonte Catania, 1995 Orizzonte Catania, 1996 Orizzonte Catania, 1997 Orizzonte Catania, 1998 Orizzonte Catania, 1999 Orizzonte Catania, 2000 Orizzonte Catania, 2001 Orizzonte Catania, 2002 Orizzonte Catania, 2003 Orizzonte Catania, 2004 Orizzonte Catania, 2005 Orizzonte Catania, 2006 Orizzonte Catania, 2007 Fiorentina WP, 2008 Orizzonte Catania, 2009 Orizzonte Catania, 2010 Orizzonte Catania, 2011 Orizzonte Catania, 2012 Pro Recco, 2013 Rapallo Pallanuoto