Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Ottobre 2013 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Giovedì, 31 Ottobre 2013

Campionati A1. Match d'alta quota

Dopo la parentesi delle coppe europee maschili, tornano in vasca i campionati di pallanuoto di serie A1 con le quarte giornate. Si comincia venerdì il con big match AN Brescia-Pro Recco, finaliste dello scorso campionato vinto dai liguri ed a punteggio pieno insieme alla Canottieri Napoli. La partita sarà tramsessa alle 20.00 in diretta su Rai Sport 2. Sabato 2 novembre si giocheranno tutte le altre partite alle 15.00 con la trasmissione in differita alle 20.00 su Rai Sport 2 di RN Bogliasco-CC Napoli. In ambito femminile spicca il confronto tra Rapallo e Mediterranea Imperia che guidano la classifica a punteggio pieno insieme all'Orizzonte Catania, che ospiterà la Despar Messina. Seguono programma e arbitri designati.

Serie A1 maschile - quarta giornata

Venerdì 1 novembre
diretta su Rai Sport 2
Brescia, ore 20.00
AN Brescia-Pro Recco
Arbitri: Caputi e Paoletti

Sabato 2 novembre
Savona, ore 15.00
Carisa RN Savona-RN Florentia
Arbitri: Daniele e Gomez

Como, ore 15.00
Como Nuoto-Carpisa Yamamay Acquachiara
Arbitri: Brasiliano e Pinato

Napoli, ore 15.00
Dooa Posillipo-Promogest
Arbitri: Petronilli e Severo

Bogliasco, ore 15.00
differita alle 20 Rai Sport 2
RN Bogliasco-CC Napoli
Arbitri: Colombo e Ercoli

Roma, ore 15.00
SS Lazio-Albaro Nervi
Arbitri: Bianco e Pacucci

Serie A1 femminile - quarta giornata

Sabato 2 novembre
Rapallo, ore 15.00
Rapallo-Mediterranea Imperia
Arbitri: Rovida e Taccini

Catania, Piscina Nesima, ore 15.00
Blu Team-RN Bogliasco
Arbitri: Del Bosco e Lo Dico

Catania, Piscina Zurria, ore 15.00
GS Orizzonte-Waterpolo Despar Messina
Arbitri: Centineo e Magnesia

Padova, ore 15.00
Plebiscito Padova-Firenze
Arbitri: Alfi e Ricciotti

Prato, ore 15.00
Prato-RN Bologna
Arbitri: Collantoni e Romolini

consulta calendario e classifica maschile

consulta calendario e classifica femminile

foto anbrescia.it

 

Pubblicato in News Pallanuoto
Lunedì, 28 Ottobre 2013

Amaurys e Veera. Punteggio boom

Oltre quattro milioni di telespettatori per la quarta puntata di Ballando con le stelle, il talent-vip show del sabato sera di Rai 1. La trasmissione del 26 ottobre ha registrato 4.365.000 telespettatori e lo share di 21.17%. Il gradimento del pubblico per il prime time di Rai 1 cresce settimanalmente; la puntata precedente era stata vista da 4.015.000 telespettatori (share 19.02%).
Cresce anche la simpatia del pubblico nei confronti dei partecipanti e dei loro maestri. Tra le coppie che piacciono di più al pubblico e alla giuria c'è quella formata dal campione del mondo con il Settebello a Shanghai 2011 e vice campione olimpico a Londra 2012 Amaurys Perez e la ballerina svedese campionessa nord europea, specialista del latino americano, Veera Kinnunen che sulle note di Tu si' 'na cosa grande in versione tango sono balzati in cima alla classifica e hanno vinto la puntata. Così bravi da vedersi assegnati anche i punti del “tesoretto” guadagnati dai ballerini per una notte, il campione olimpico di Atene 2004 Aldo Montano con Giulia Dotta (salsa) e il bicampione del mondo Filippo Magnini con Nancy Berti (salsa). E’ stata Carolyn Smith ad assegnare i 58 punti extra al duo Perez-Kinnunen che con i 40 che avevano ricevuto dopo l’esibizione sono saliti a quota 98. Nella serata dedicata alle sfide incrociate tra coppie Amaurys Perez e Veera Kinnunen hanno gareggiato con Gigi Mastrangelo e Sara di Vaira (Certe notti versione tango) perdendo 4-1 al voto della giuria e recuperando consensi al televoto. Allo spareggio sono andati Roberto Farnesi e Samanta Togni con Jesus Luz e Agnese Junkure: merengue per i primi e valzer per i secondi. Al televoto 68% per Farnesi e 32% per Luz, eliminato.

Home page di Ballando con le stelle

I video di Perez e Magnini

 

 

 

Pubblicato in News Pallanuoto

Dopo la terza giornata sono in tre a guidare la classifica della serie A1 femminile. Il Rapallo campione d’Italia che ha vinto a Bogliasco 15-5 (4 gol di Cotti e 4 di Kisteleki), la pluriscudettata Orizzonte Catania che ha superato il Bologna 21-8 con l’ungherese Rita Keszthelyi migliore realizzatrice della giornata (6 gol) e la Mediterranea Imperia, terza nell’ultimo campionato, che ieri nell’anticipo seguito in diretta da Rai Sport 2 ha battuto il Plebiscito Padova 12-8. Nelle altre due partite successi casalinghi della Firenze Pallanuoto 10-8 con il Prato e della Despar Messina 10-7 con il Blu Team di Catania. Fermo, invece, il campionato maschile che tornerà venerdì 1 novembre con l’anticipo di lusso tra le capolista, insieme alla neopromossa Canottieri Napoli, Brescia e Pro Recco.

Firenze Pallanuoto-Prato Waterpolo 10-8
Ngm Firenze: Lavi, Motta 2, Ferrini, Colaiocco 3, Settonce 1, Lapi 1, Bartolini 1, Baldi, Repetto, Olimpi, Giachi, Craig 2. All. Sellaroli.
Prato Waterpolo: Pierantoni, Pelagatti, Zanieri, Carlesi 1, Corrizzato 1, Verducci 1, Galardi 2, C. Tabani 1, Albiani, Ginobili, Francini 1, Braga 1, E. Tabani. All. Bologna
Arbitri: Petronilli e Scappini
Note. Parziali: 3-2, 3-3, 2-2, 2-1. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche Firenze 1/8, Prato 3/7. Spettatori: 200 circa.

RN Bogliasco-Rapallo Pallanuoto 5-15
Bogliasco: Falconi, Viacava 1, Rossi, Dufour, A. Millo, Gallone, Maggi, Trucco, Boero 1 (rig), Takacs 1,Di Fiore 1,
Tagliaferri 1, Casareto. All. Zantleitner.
Rapallo: Stasi, Antonucci, Zerbone 1, Kisteleki 4, Queirolo 1, Bianconi 2, Ioannou, S. Criscuolo, C. Criscuolo 1,
Rambaldi 2, Cotti 4, Frassinetti, Risso. All. Sinatra
Arbitri: Brasiliano e Magnesia
Note. Parziali: 1-3, 0-5, 1-3, 3-4. Uscita per limite di falli Ioannou (Rapallo) nel quarto tempo.  Superiorità
numeriche: Bogliasco 3/12 + 1 rig., Rapallo 7/10 .  Spettatori: 300 circa

Despar Messina-Blu Team 10-7
Despar Messina: Sparano, Apilongo, Gitto 1, Starace, Morvillo 3, Loffredo, Battaglia, D’Agata 2, Toth 4 (1 rig), Zangla, Avola, Olivieri, Ventriglia. All. Puliafito
Blu Team: Messina, Salanitro, Di Stefano, Ayale 3, Borrello, Iuppa, D’Amico, Virzì, Buccheri, Palmieri 1, Grillo 3 (1 rig), Salvia, Ignaccolo. All. Ajosa
Arbitri: D'Antoni e Severo
Note: parziali 2-0, 4-3, 3-0, 1-4. Uscite per limite di falli Morvillo (M) nel terzo, Starace e Gitto (M) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Messina 1/3 + 1 rigore e Blu team 6/11 + 1 rigore. Spettatori 200 circa

RN Bologna-Orizzonte Catania 8-21
RN Bologna: Giancristofaro, Stefanini, Lenzi, Mina 1, Rendo, Barboni, D’Amico 1 (rig), Manzoni 1, Arancini 3, Budassi, Calabrese, Pasquali 2, Ghedini. All. Grassi
Orizzonte: Ricciardi, Keszthelyi 6 (1 rig), Garibotti 4, Radicchi, Di Mario 3, Aiello 1, V. Palmieri 2, Marletta 2 ( 1rig), Gil 2, M. Musumeci, Dursi 1, Lombardo . All. Miceli.
Arbitri: Bensaia e Sorgente
Note: parziali 1-7, 1-4, 3-6, 3-4. Uscite per limite di falli Radicchi (O) nel terzo, Barboni, Pasquali (B) e Garibotti (O) nel quarto tempo. Superiorità numeriche Bologna 4/12 + 1 rigore e Orizzonte 8/11 + 3 rigori. Nel quarto tempo Gil (O) ha fallito un rigore (parato). Spettatori 150 circa

Mediterranea Imperia-Plebiscito Padova 12-8 (giocata venerdi)
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat 1, Borriello, Tedesco, Stieber 2, Casanova 1, Pomeri 1, Carrega 3, Emmolo 3, Bencardino, Drocco 1, Amoretti, Costamagna. All. Capanna
Lantech Plebiscito: Teani, L. Barzon 2, I. Savioli 2, Sganzerla, M. Savioli 1, Klaassen 3, Verde, Dario, Rocco, Nencha, Ratelli, Lascialandà, Agosta. All. Posterivo.
Arbitri: Fusco e Pinato
Note: parziali 2-1, 4-4, 4-1, 2-2. Nessuna è uscita per limite di falli. Ammoniti gli allenatori Capanna e Posterivo. Superiorità numeriche: Imperia 2/6 e Padova 2/7. Spettatori 350 circa

Classifica 

COPPE EUROPEE. Oggi i campioni d’Italia della Pro Recco a Sori, davanti a circa 1200 spettatori, hanno vinto 9-5 con la Stella Rossa nella partita di andata del terzo turno di Champions League (arbitri Koryzna, Polonia e Stavropoulos, Grecia) che promuove le vincenti del doppio confronto alla fase preliminare a giorni. Parziali 2-2, 2-1, 4-2, 1-0. Gol di Aicardi (4), Giorgetti (rig), Janovic, Jokovic, Figari e Ivovic (rig) per il Recco; Rasosic, Vukcevic, Avramovic, Vapenski e Mann per la Stella Rossa. La gara di ritorno è in programma il 9 novembre a Belgrado.

A. Oradea (Rou)-Sintez Kazan (Rus) 13-8
B. Szolnoki Dosza Kozgep (Hun)-Primorje Erste Bank Rijeka (Cro) 10-10
C. Radnicki Kragujevac (Srb)-Vouliagmeni (Gre) 11-5
D. Pro Recco-Stella Rossa Belgrado (Srb) 9-5

Così nella fase preliminare
Girone A con Eger (Hun), Barceloneta (Esp), Jug Dubrovnik (Cro), Olympiakos Pireo (Gre), le vincenti delle partite del terzo turno denominate B e D
Girone B con Galatasary Istanbul (Tur), Spandau Berlino (Ger), AN Brescia, Partizan Belgrado (Srb), le vincenti delle partite del terzo turno denominate A e C.
Calendari: 20 novembre, 4 e 18 dicembre, 8 e 29 gennaio, 27 febbraio, 15 e 25 marzo, 9 aprile, 3 maggio; final six dal 29 al 31 maggio a Barcellona

Oggi si giocano anche le partite del secondo turno di Euro Cup che vede impegnate il Dooa Posillipo a Napoli (girone B) e la Carpisa Yamamay Acquachiara a Utrecth (girone C), di cui riportiamo nella news.

 

 

Pubblicato in News Pallanuoto
Venerdì, 25 Ottobre 2013

Waterpolo time

Nell’anticipo della terza giornata del campionato di serie A1 femminile, seguito in diretta da Rai Sport 2 dalla piscina comunale Felice Cascione, la Mediterranea Imperia ha battuto il Plebiscito Padova 12-8. Gara vivace. Il primo gol è di Stieber dopo 1’04”; sorpasso Padova e controsorpasso Imperia nel secondo tempo chiuso 6-5. Break dell’Imperia nel terzo periodo con la 18enne Carla Carrega tra le protagoniste (2 gol); ultimo quarto nuotato fino alla fine con molte conclusioni da una parte e dell’atra. Entrambe venivano da due vittorie: Imperia con Prato (11-5) e Firenze (9-6), Padova con Messina (12-8) e Bogliasco (9-3). In settima la città di Imperia ha celebrato i 90 anni e mercoledì in piscina le giallorosse hanno festeggiato con una partita amichevole con il Nizza. Sabato 26 ottobre alle 15 si giocano le altre quattro partite di A1 in calendario. Fermo, invece, il campionato maschile (che tornerà la prossima settimana con l’anticipo di lusso tra le capolista, insieme alla neopromossa Canottieri Napoli, Brescia e Pro Recco) il weekend è dedicato alle coppe europee. Da oggi fino a domenica 27 ottobre protagoniste in Europa la Pro Recco impegnata nell'andata del terzo turno contro i campioni d'Europa della Stella Rossa Belgrado in Champions League (26 ottobre), il Dooa Posillipo e la Yamamay Carpisa Acquachiara in vasca per il secondo turno di Euro Cup. Questa sera a Napoli Dooa Posillipo-Steaua Bucarest 11-6 e ad Utrecht Carpisa Yamamay Aquachiara-Primorac Kotor 13-12. Risultati e programma.

3^ giornata campionato femminile
venerdì 25
Mediterranea Imperia-Plebiscito Padova 12-8
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat 1, Borriello, Tedesco, Stieber 2, Casanova 1, Pomeri 1, Carrega 3, Emmolo 3, Bencardino, Drocco 1, Amoretti, Costamagna. All. Capanna
Lantech Plebiscito: Teani, L. Barzon 2, I. Savioli 2, Sganzerla, M. Savioli 1, Klaassen 3, Verde, Dario, Rocco, Nencha, Ratelli, Lascialandà, Agosta. All. Posterivo.
Arbitri: Fusco e Pinato
Note: parziali 2-1, 4-4, 4-1, 2-2. Nessuna è uscita per limite di falli. Ammoniti gli allenatori Capanna e Posterivo. Superiorità numeriche: Imperia 2/6 e Padova 2/7. Spettatori 350 circa

sabato 26 ore 15
Despar Messina-Blu Team
Arbitri: D'Antoni e Severo
Firenze Pallanuoto-Prato Waterpolo
Arbitri: Petronilli e Scappini
RN Bogliasco-Rapallo Pallanuoto
Arbitri: Brasiliano e Magnesia
RN Bologna-Orizzonte Catania
Arbitri: Bensaia e Sorgente

III turno champions league; andata 26 ottobre e ritorno 9 novembre. Eliminazione diretta
A. Oradea (Rou)-Sintez Kazan (Rus)
B. Szolnoki Dosza Kozgep (Hun)-Primorje Erste Bank Rijeka (Cro)
C. Radnicki Kragujevac (Srb)-Vouliagmeni (Gre)
D. ore 20 Pro Recco-Stella Rossa Belgrado (Srb)

Composizione girone fase preliminare
Girone A con Eger (Hun), Barceloneta (Esp), Jug Dubrovnik (Cro), Olympiakos Pireo (Gre), le vincenti delle partite del terzo turno denominate B e D
Girone B con Galatasary Istanbul (Tur), Spandau Berlino (Ger), AN Brescia, Partizan Belgrado (Srb), le vincenti delle partite del terzo turno denominate A e C.
Calendari: 20 novembre, 4 e 18 dicembre, 8 e 29 gennaio, 27 febbraio, 15 e 25 marzo, 9 aprile, 3 maggio; final six dal 29 al 31 maggio a Barcellona

II turno Euro Cup; dal 25 al 27 ottobre. Le prime due di ciascun girone si qualificano ai quarti di finale (andata 20 novembre e ritorno 18 dicembre)

Girone A - La Valletta (Mlt)
Valletta (Mlt)
Dinamo Moscow (Rus)
Tbilisi (Geo)
Dauphins Football Club Sete (Fra)
Girone B - Napoli (Ita)
Spartak Volgograd (Rus)
Montpellier Waterpolo (Fra)
Circolo Nautico Posillipo Napoli (Ita)
Clubul Sportiv Steaua Bucuresti (Rou)
Girone C - Utrecht (Ned)
Carpisa Yamamay Acquachiara (Ita)
Wpc Vojvodina Novi Sad (Srb)
Olympic Nice Natation (Fra)
Utrecht Uzsc (Ned)
Vk Primorac Kotor (Mne)
Girone D - Zagabria (Cro)
Cercle Des Nageurs De Marseille (Fra)
Havk Mladost Zagreb (Cro)
Shturm 2002 (Rus)
Vk Jadran Herceg Novi (Mne)

Classifica A1 femminile

Risultati gruppo B Eurocup

Risultati gruppo C Eurocup 

Pubblicato in News Pallanuoto
Mercoledì, 23 Ottobre 2013

Week end a tutta pallanuoto

Campionato femminile di serie A1 e coppe europee nel menu del week end pallanotistico. La diretta su Rai Sport 2 alle ore 20 di Mediterranea Imperia-Plebiscito Padova apre venerdì 25 ottobre la terza giornata femminile, che si concluderà sabato con le altre quattro partite in programma alle ore 15. In Europa protagoniste le squadre maschili con la Pro Recco impegnata nell'andata del terzo turno contro i campioni d'Europa della Stella Rossa Belgrado in Champions League e la Dooa Posillipo e la Yamamay Carpisa Acquachiara in vasca per il secondo turno di Euro Cup. Seguono il programma del weekend e le designazioni arbitrali.

3^ giornata campionato femminile

Venerdì 25 ore 20
diretta su Rai Sport 2
Mediterranea Imperia-Plebiscito Padova
Arbitri: Fusco e Pinato

sabato 26 ore 15
Despar Messina-Blu Team
Arbitri: D'Antoni e Severo

Firenze Pallanuoto-Prato Waterpolo
Arbitri: Petronilli e Scappini

RN Bogliasco-Rapallo Pallanuoto
Arbitri: Brasiliano e Magnesia

RN Bologna-Orizzonte Catania
Arbitri: Bensaia e Sorgente

III turno champions league; andata 26 ottobre e ritorno 9 novembre. Eliminazione diretta

A. Oradea (Rou)-Sintez Kazan (Rus)
B. Szolnoki Dosza Kozgep (Hun)-Primorje Erste Bank Rijeka (Cro)
C. Radnicki Kragujevac (Srb)-Vouliagmeni (Gre)
D. ore 20 Pro Recco-Stella Rossa Belgrado (Srb)

Composizione girone fase preliminare
Girone A con Eger (Hun), Barceloneta (Esp), Jug Dubrovnik (Cro), Olympiakos Pireo (Gre), le vincenti delle partite del terzo turno denominate B e D
Girone B con Galatasary Istanbul (Tur), Spandau Berlino (Ger), AN Brescia, Partizan Belgrado (Srb), le vincenti delle partite del terzo turno denominate A e C.
Calendari: 20 novembre, 4 e 18 dicembre, 8 e 29 gennaio, 27 febbraio, 15 e 25 marzo, 9 aprile, 3 maggio; final six dal 29 al 31 maggio a Barcellona

II turno Euro Cup; dal 25 al 27 ottobre. Le prime due di ciascun girone si qualificano ai quarti di finale (andata 20 novembre e ritorno 18 dicembre)

Girone A - La Valletta (Mlt)
Valletta (Mlt)
Dinamo Moscow (Rus)
Tbilisi (Geo)
Dauphins Football Club Sete (Fra)

Girone B - Napoli (Ita)
Spartak Volgograd (Rus)
Montpellier Waterpolo (Fra)
Circolo Nautico Posillipo Napoli (Ita)
Clubul Sportiv Steaua Bucuresti (Rou)

Girone C - Utrecht (Ned)
Carpisa Yamamay Acquachiara (Ita)
Wpc Vojvodina Novi Sad (Srb)
Olympic Nice Natation (Fra)
Utrecht Uzsc (Ned)
Vk Primorac Kotor (Mne)

Girone D - Zagabria (Cro)
Cercle Des Nageurs De Marseille (Fra)
Havk Mladost Zagreb (Cro)
Shturm 2002 (Rus)
Vk Jadran Herceg Novi (Mne)

consulta la classifica dell'A1 femminile

consulta il sito della LEN

consulta la pagina dei risultati delle coppe europee

foto tratta da www.prorecco.it

 

Pubblicato in News Pallanuoto
Lunedì, 21 Ottobre 2013

Ballando. El paso doble di Perez

Terza puntata del talent "Ballando con le stelle" condotto da Milly Carlucci su Rai1, con la giuria composta da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Ivan Zazzaroni e Fabio Canino. Protagonista il Settebello che ha seguito la prova del compagno Amaurys Perez e alla fine è entrato in scena col CT Sandro Campagna, Valentino Gallo, Christian Napolitano, Nicholas Presciutti, Marco Del Lungo, Francesco Di Fulvio. Presenti in platea il presidente onorario della Carpisa Yamamay Acquachiara Franco Porzio accompagnato dalla figlia, nonché presidentessa, Chiara. Sesta coppia in gara, Amaurys Perez e Verra Kinnunen, hanno danzato un paso doble sulle parole della canzone "Dov'è l'amore" (Where is the love) di Cher. Lui è vestito da torero e lei con un costume rosso fuoco. 24 punti è il verdetto che li tiene in sesta posizione provvisoria. La puntata ha totalizzato 4.015.000 telespettatori con uno share del 19.02%. Eliminato in diretta è stato Federico Costantini in coppia con Vera Bondareva, che ha riportato il 33% di preferenze, al ballottaggio con la coppia Lea T e Simone Di Pasquale. Segue classifica provvisoria:

Anna Oxa e Samuel Peron con il charleston. 37 punti.
Infine, Gigi Mastrangelo e Sara Di Vaira con paso doble. 31 punti.
Veronika Logan e Maykel Fonts - charleston. 30 punti.
Francesca Testasecca e Stefano Oradei con la rumba. 30 punti.
Elisa di Francisca e Raimondo Todaro - tango. 26 punti.
Amaurys Perez e Veera Kinnunen con il paso doble. 24 punti.
Jesus Luz e Agnese Junkure con il tango. 22 punti.
Roberto Farnesi e Samanta Togni - boogie woogie. 21 punti.
Federico Costantini e Vera Bondareva - salsa 19 punti.
Lorenzo Flaherty e Natalia Titova - boogie woogie. 19 punti.

il video del paso doble di Perez

 

Pubblicato in News Pallanuoto
Sabato, 19 Ottobre 2013

Campionati A1. Show in acqua

Il sabato della pallanuoto propone la terza giornata del campionato di serie A1 maschile e la seconda giornata di quello femminile, iniziata venerdì con la vittoria della Mediterranea Imperia a Firenze per 9-6 trasmessa in diretta da Rai Sport 2.
Causa problemi di natura tecnica, la differita prevista su Rai Sport 2 alle ore 20 della partita Carpisa Yamamay Acquachiara-AN Brescia sarà sostituita dalla partita CC Napoli-SS Lazio. In A1 maschile un terzetto al comando: Recco e Brescia vincono entrambe: i liguri battono 11-8 il Dooa Posillipo con 4 reti di Madaras, mentre le rondinelle violano la "Scandone" battendo 10-7 la Carpisa Yamamay Acquachiara con 3 reti di Molina e del bomber azzurro Christian Presciutti. Continua la marcia della "matricola terribile" Canottieri Napoli: i neopromossi battono la Lazio 13-11 (4 gol dell'azzurrino Velotto, classe '95) dopo un finale convulso e restano in testa a 9 punti appaiati alle big Recco e Brescia.
La Carisa Savona dilaga ad Albaro contro il Nervi per 21-9 con 5 reti del diciottenne Agostini, mentre Lanzoni segna il gol decisivo ad 1' dal termine per la vittoria di misura (9-8) del Bogliasco contro la Promogest Cagliari. 

Campionato maschile di serie A1 - 3^ giornata

Albaro Nervi-Carisa Savona 9-21
Carpisa Yamamay Acquachiara-AN Brescia 7-10
Pro Recco-Dooa Posillipo 11-8
Promogest-RN Bogliasco 8-9
CC Napoli-SS Lazio 11-9
differita Rai Sport 2 alle 20

Vai ai tabellini

Campionato femminile di serie A1 - 2^ giornata
Firenze WP-Mediterranea Imperia 6-9
Firenze Waterpolo: Lavi, Motta, Ferrini, Colaiocco, Settonce, Lapi, Bartolini 2, Baldi, Repetto 1, Olimpi, Giachi 1, Craig 2. All. Sellaroli.
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat, Borriello, Tedesco, Stieber 2, Casanova, Pomeri 1, Carrega 1 (rig), Emmolo 3 (1 rig), Bencardino 1, Drocco 1, Amoretti, Solaini. All. Capanna.
Arbitri Calabrò e Rotondano
Note: parziali 2-4, 1-0, 0-4, 3-1. Uscite per limite di falli Repetto e Colaiocco nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Firenze 0/7 e Imperia 2/6 + 3 rigori di cui uno fallito da Emmolo nel primo tempo (palo). Spettatori 200.

Prato-Orizzonte Catania 8-17
Prato Waterpolo: Pierantoni, Pelagatti, Zanieri, Carlesi, Corrizzato 1, Verducci 2, Galardi 2, Tabani 2, Albiani, Ginobili, Francini, Braga 1, Tabani. All. Bologna.
Orizzonte: Ricciardi, Keszthelyi 6, Garibotti 4, Radicchi, Di Mario 3 (1 rig.), Aiello, V. Palmieri, Marletta 2 (1 rig.), Gil 1, Dursi, Lombardo 1. All. Miceli.
Arbitri: Castagnola e Navarra
Note. parziali 1-3, 2-4, 3-4, 2-6. Uscite per limite di falli: nel terzo tempo Carlesi (P), nel quarto tempo Radicchi e Aiello (O), Corrizzato (P) . Superiorità numeriche Prato 3/12, Catania 5/10+2 rig... Spettatori 100 circa.

Blu Team Catania – Rari Nantes Bologna 7-8
Blu Team: Messina, Greenwood, Distefano, Ayale 5, Borrello, Iuppa, A. D’Amico, Virzì, Buccheri, Muré, Grillo 2 (1 rig.), Salvia, Ignaccolo. All. Antonio Ajosa.
RN Bologna: Giancristofaro, Stefanini, Lenzi, Mina, Rendo, Barboni 1, M. D’Amico 2 (1 rig.), Manzoni 1, Arancini 1, Budassi 3, Calabrese, Pasquali, Ghedini. All. Giacomo Grassi.
Arbitri: Zappatore e Ferri.
Note: parziali 1-2; 4-2; 0-1; 2-3. Uscite per limite di falli: nessuno. Superiorità numeriche: Blu Team 3/10 +1 rig.; RN Bologna 5/9 +1 rig. Spettatori: 200 circa.

Plebiscito Padova-RN Bogliasco 9-3
Lantech Plebiscito: Teani, L. Barzon 4, I. Savioli, Sganzerla, M. Savioli 2, Klaassen 2, Verde 1, Dario, Rocco, Nencha, Ratelli, Lascialandà, Agosta. All. Posterivo.
Bogliasco: Falconi, Viacava, Rossi, Dufour, Gallone, G. Millo, Maggi , Cocchiere, Boero, Takacs 2 (1 rig.), Di Fiore, Tagliaferri 1, Cocchiere, Benedetti. All. Zantleitner.
Arbitri: Bensaia e Valdettaro
Note. parziali 2-2, 2-1, 3-0, 2-0. Uscite per limite di falli: nessuna. Superiorità numeriche Padova 2/9, Bogliasco 0/7 +1 rig.. Spettatori 200 circa.

Rapallo-Despar Messina 17-7
Rapallo: Stasi, Antonucci 1, Zerbone, Avegno, Queirolo 4, Bianconi 6 (2 rig.), Ioannou, S. Criscuolo 1, C. Criscuolo 1 (rig.), Rambaldi 1, Cotti 1, Frassinetti 2, Risso. All. Sinatra
Despar Messina: Sparano, Apilongo 1, Gitto 1, Starace 2, Loffredo, Battaglia 1, D’Agata 1, Toth 1, Marchetti, Avola, Rella, Ventriglia. All. Puliafito.
Arbitri: Ruscica e Piano
Note. parziali 5-2, 5-2, 4-2, 3-1. Uscite per limite di falli dDAgata (M) nel secondo tempo, Rambaldi (R) nel terzo tempo. Superiorità numeriche Rapallo 3/7+3 rig., Messina 2/7. Spettatori 100 circa.

foto Ufficio stampa RN Bogliasco

Pubblicato in News Pallanuoto

La Federazione Italiana Nuoto e Rai Sport hanno il piacere di comunicare ulteriori partite dei campionati di pallanuoto di serie A1 che saranno trasmesse da Rai Sport 2 in diretta il venerdì alle 20.00 e in differita il sabato alle 20.00. 

diretta alle 20.00 su Rai Sport 2 
venerdì 8 novembre
CC Napoli-Dooa Posillipo

differita alle 20 su Rai Sport 2 
sabato 9 novembre  
Firenze-Rapallo (F)

diretta alle 20.00 su Rai Sport 2 
venerdì 15 novembre
Carisa Savona-Carpisa Yamamay Acquachiara

differita alle 20 su Rai Sport 2 
sabato 16 novembre
RN Florentia-Pro Recco

diretta alle 20.00 su Rai Sport 2 
venerdì 22 novembre
Pro Recco-Carpisa Yamamay Acquachiara

differita alle 20 su Rai Sport 2 
sabato 23 novembre
CC Napoli-Como

diretta alle 20.00 su Rai Sport 2 
venerdì 29 novembre
Carisa Savona-Pro Recco

differita alle 20 su Rai Sport 2 
sabato 30 novembre
RN Florentia-CC Napoli

 

Pubblicato in News Pallanuoto
Mercoledì, 16 Ottobre 2013

Posticipi. Vincono Acquachiara e Recco

Questa sera si è concluso il secondo turno del massimo campionato maschile di pallanuoto con i due posticipi dovuti agli impegni in Champions League di Pro Recco e Carpisa Yamamay Acquachiara nel weekend scorso. Nel derby ligure, RN Bogliasco-Pro Recco, vittoria 20-7 per i recchelini campioni d'Italia che si sono imposti grazie anche a quattro reti di Figlioli (1 rigore) e Giacoppo; il derby di Napoli Dooa Posillipo-Carpisa Yamamay Acquachiara, in diretta su Rai Sport 2, è stato deciso con un gol all'ultimo respiro: il croato Petkovic ha segnato dai 5 metri l'8-7 (e poi si fa buttar fuori per un gesto di reazione) e ha deciso la vittoria per i biancoazzurri allenati dal grande ex Paolo De Crescenzo. Il Posillipo ha condotto per 3/4 gara anche con due reti di vantaggio, ma non è riuscita a capitalizzare le occasioni nel finale di Klikovac e Foglio per passare in vantaggio.
La giornata di campionato si era aperta venerdì scorso con l'anticipo televisivo tra Lazio Nuoto e Promogest ed il primo successo stagionale dei romani, 9-8. Tre partite si sono disputate sabato: Carisa Savona-Como è terminata 18-13 per i liguri; l'AN Brescia ha battuto 18-3 la RN Florentia, mentre la Canottieri Napoli ha espugnato la piscina di Albaro superando l'Albaro Nervi per 14-10.
A seguire le designazioni arbitrali del terzo turno del campionato maschile e del secondo turno del campionato femminile di serie A1 di pallanuoto in programma venerdì e sabato prossimi.
 
Campionato maschile di serie A1 – 2^ giornata

Venerdì 11 ottobre
 
Sabato 12 ottobre
  
Mercoledì 16 ottobre
diretta Rai Sport 2
 
Campionato femminile di serie A1 - 2^ giornata

venerdì 18 ottobre

Firenze-Mediterranea Imperia
alle 20 in diretta su Rai Sport 2
Arbitri: Calabrò e Rotondano

sabato 19 ottobre

Prato-Orizzonte Catania alle 13.30
Arbitri: Castagnola e Navarra

Blu Team-RN Bologna alle 15
Arbitri: Ferri e Zappatore

Plebiscito Padova-RN Bogliasco alle 15
Arbitri: Bensaia e Valdettaro

Rapallo-Despar Messina alle 15
Arbitri: Daniele e Piano

Campionato maschile di serie A1 - 3^ giornata

sabato 19 ottobre

Albaro Nervi-Carisa Savona alle 15
Arbitri: Daniele Bianco e Lo Dico
Delegato: Salino

Carpisa Yamamay Acquachiara-AN Brescia alle 15
alle 20 in differita su Rai Sport 2
Arbitri: Ceccarelli e Severo
Delegato: De Chiara

Pro Recco-Dooa Posillipo alle 15
Arbitri: Colombo e Ricciotti
Delegato: Tedeschi

Promogest-RN Bogliasco alle 15
Arbitri: Luca Bianco e Fusco
Delegato: De Meo

RN Florentia-Como Nuoto alle 15
Arbitri: Scappini e Taccini
Delegato: Vitiello

CC Napoli-SS Lazio alle 16.30
Arbitri: Collantoni e Savarese
Delegato: Barone

Pubblicato in News Pallanuoto

Nella seconda puntata, sabato 12 ottobre, i ballerini di Milly Carlucci hanno attirato su Rai1 4.420.000 spettatori con uno share del 21,25%. In crescita rispetto alla puntata inaugurale che aveva raccolto 4.329.000 spettatori e 20,7% di share. Ed è migliorata anche la classifica del nostro Amaurys Perez, in coppia con la ballerina Veera Kinnunen. Con il loro boogie woogie sulle note di what a wonderful world del Re del jazz Louis Armstrong (guarda il video) hanno chiuso la serata al quarto posto con 25 punti (il 5 ottobre erano stati quinti) accarezzando il podio. Dopo la gara con le altre coppie erano terzi dietro ad Anna Oxa–Samuel Peron ed Elisa Di Francisca–Raimondo Todaro.
La classifica è cambiata dopo l’esibizione della ballerina per una notte, la showgirl Manuela Arcuri, la quale con il tango con Lucio Cocchi ha guadagnato un tesoretto di ben 44 punti che la giuria ha deciso di assegnare alla coppia composta da Veronika Logan e Maykel Fonts, balzata dal nono al primo posto. Eliminata al televoto la coppia formata da Massimo Boldi e Elena Coniglio, battuta nello spareggio finale dall’ex fidanzato di Madonna Jesus Luz e Agnese Junkure. Nel dettaglio la classifica della seconda puntata.

1. Veronika Logan - Maykel Fonts 44 punti
2. Anna Oxa – Samuel Peron 39
3. Elisa Di Francisca – Raimondo Todaro 33
4. Amaurys Perez - Veera Kinnunen 25
5. Lea T – Simone Di Pasquale 24
5. Lorenzo Flaherty – Natalia Titova 24
5. Francesca Testasecca – Stefano Oradei 24
8. Jesus Luz - Agnese Junkure 20
9. Gigi Mastrangelo – Sara Di Vaira 19
10. Roberto Farnesi – Samanta Togni 16
11. Federico Costantini - Vera Bondareva 15
12. Massimo Boldi – Elena Coniglio 9
 

 

 

Pubblicato in News Pallanuoto
Pagina 1 di 2

Ultimi 4 articoli PALLANUOTO