Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Martedì, 15 Gennaio 2019

Europa Cup. Italia-Olanda alle 20 su Raisport

Obiettivo primo posto per accedere direttamente in semifinale alle finals di Europa Cup. Setterosa in acqua alle 20 contro le campionesse europee dell’Olanda, già sconfitte all'andata, ad Eindhoven, 9-7, per ipotecare la vittoria del girone B. Scenario il Centro Federale di Trieste in un match da alti contenuti tecnici ed agonistici, in diretta tv su Rai Sport + HD. Le azzurre, vice campionesse olimpiche, sono a punteggio pieno con quattro punti di vantaggio sull’Ungheria. Un margine importante, da amministrare in vista della Final Six di Europa Cup (cui l’Italia è candidata per organizzare) che qualificherà tre squadre alle finali di World League dove si assegnerà il primo pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Importanti indicazioni nella rifinitura di ieri: il c.t. Fabio Conti dovrà quasi certamente fare a meno di Rosaria Aiello, bloccata da un problema alla schiena. Conti schiererà dunque un solo centroboa di ruolo (Valeria Palmieri) senza rinunciare in formazione alla fisicità di Giulia Viacava. Curiosità su chi giocherà tra le due millennials Lucrezia Cergol e Sofia Giustini, con la 17enne talento di casa che proprio all’andata contro le Orange debuttò in azzurro. Arbitri Jamaundreu (Spagna) e Voevodin (Russia). 
 
LE AZZURRE A TRIESTE. Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Rosaria Aiello, Arianna Garibotti e Roberta Bianconi (Fiamme Oro Roma/L'Ekipe Orizzonte), Valeria Palmieri e Giulia Gorlero (L'Ekipe Orizzonte), Lucrezia Cergol (Pallanuoto Trieste), Giulia Enrica Emmolo, Federica Lavi, Giulia Viacava, Sofia Giustini e Silvia Avegno (Rapallo PN), Chiara Tabani, Domitilla Picozzi e Izabella Chiappini (SIS Roma). Nello staff, con il commissario tecnico Fabio Conti, gli assistenti Paolo Zizza e Marco Manzetti, la team manager Barbara Bufardeci, il preparatore atletico Simone Cotini, la psicologa Flavia Sferragatta, la fisioterapista Simona Tozzetti e il medico Matteo Catananti. 
REGOLAMENTO. Otto squadre in due gironi con le prime tre avanti alla Final six (28-31 marzo), la prima direttamente in semifinale e le seconde e terze ai quarti di finale. Seguono programma e calendario delle azzurre.
 
I GIRONI
 
Europa Cup F – Qualification 2
Group A
Russia 11, Spagna 10, Grecia 6, Israele 0
Group B
Italia 9, Ungheria 5, Olanda, 4 Francia 0
 
Calendario gruppo B
 
1^ giornata - 6 novembre
Ungheria-Francia 23-4
Olanda-Italia 7-9
2^ giornata
3 dicembre
Italia-Ungheria 13-12
4 dicembre
Francia-Olanda 6-18
3^ giornata
17 dicembre
Italia-Francia 7-6
12 gennaio 2019
Olanda-Ungheria 13-14 dtr
4^ giornata - 15 gennaio 2019
Francia-Ungheria
Italia-Olanda
5^ giornata - 12 Febbraio 2019
Francia-Italia
Ungheria-Olanda
6^ giornata - 5 marzo 2019
Ungheria-Italia
Olanda-Francia
 
 
FOTO PASQUALE MESIANO / DEEPBLUEMEDIA.EU

Ultimi 4 articoli PALLANUOTO