Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Domenica, 21 Aprile 2013

Eraldo Pizzo. Il Caimano compie 75 anni

Buon compleanno Caimano! Eraldo Pizzo compie 75 anni. L’attuale vicepresidente della Ferla Pro Recco, nato a Genova il 21 aprile del 1938,  è considerato il più forte pallanuotista italiano di tutti i tempi ed è stato soprannominato Il Caimano per la sua abilità nell'acqua.
  
Ha indossato la calottina della Nazionale dal 1958 (Europei di Budapest) al 1972 (Olimpiade di Monaco) con la quale è stato medaglia d'oro ai Giochi Olimpici di Roma del 1960 e ai Giochi del Mediterraneo di Napoli del 1963. Ha giocato con la Pro Recco dal 1951 al 1953 nelle squadre giovanili e fino al 1982 conquistando quindici scudetti. Due sole parentesi dal 1977 al 1980 con la Fiat Torino e nella stagione 1980/81 con la Rari Nantes Bogliasco vincendo l’unico scudetto della storia di questo club.
 
Si è ritirato dall’attività agonistica nel 1982, a 44 anni, dopo aver conquistato il primo scudetto della storia del Bogliasco e nei tre anni successivi è stato presidente della Pro Recco. Nel primo anno da Presidente ha vinto subito la Coppa dei Campioni ad Albaro contro gli olandesi dell'AZC Alphen. Nel 2005 è stato tedoforo dei XX Giochi olimpici invernali portando la fiamma olimpica per un tratto del centro storico di Genova.
 
Sono state molteplici le iniziative e i riconoscimenti che Federazione, società ed enti locali gli hanno rivolto e attribuito. Dieci anni fa la Cosernuoto di Civitavecchia e il patron della manifestazione Antonio Parisi gli hanno dedicato il Gala degli Sport Acquatici e il trofeo Caimano D’oro, che ogni anno viene consegnato ad un nuotatore e un pallanuotista azzurro che si è distinto nella stagione precedente. Nel 2004 gli è stata assegnata la prima edizione. Quest’anno i trofei sono stati conferiti al Presidente della FIN Paolo Barelli alla carriera e al Commissario Tecnico del Setterosa Fabio Conti per il successo europeo a Eindhoven.
Il 19 luglio del 2010 al Foro Italico di Roma Eraldo Pizzo ha partecipato, insieme agli ex compagni di squadra, alla  giornata celebrativa del cinquantesimo anniversario della conquista della medaglia d’oro della Nazionale di pallanuoto alle Olimpiadi di Roma 1960 promossa e organizzata dalla Federazione Italiana Nuoto.
Il 12 aprile scorso, in occasione della partita della 21^ giornata di campionato tra Ferla Pro Recco e AN Brescia, vinta dai campioni d’Italia 5-4, Eraldo Pizzo è stato premiato dall’Assessorato allo Sport della Regione Liguria per i 60 anni di pallanuoto.
 
Il Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, il Presidente Onorario Salvatore Montella, il Segretario Generale Antonello Panza, il Consiglio e gli uffici federali, i Presidenti del Gruppo Ufficiali Gara Roberto Petronilli e dell'AIAPN Massimiliano Caputi, i cittì delle Squadre Nazionali Alessandro Campagna e Fabio Conti e tutto il movimento acquatico rivolgono i più sentiti auguri al grande Eraldo Pizzo, rinnovandogli stima, amicizia e simpatia per la serietà, la professionalità e la passione dimostrate nella sua lunga e gloriosa carriera di atleta prima e dirigente poi e ringraziandolo per le gioie che ha regalato a tutta l’Italia sportiva con le sue tante vittorie.
    
La scheda di Eraldo PIZZO
DATA DI NASCITA: 21 aprile 1938
LUOGO DI NASCITA: Genova
ALTEZZA e PESO: 1.87 e 84
SOCIETÀ: Pro Recco
PIAZZAMENTI: 4° Europei Budapest 1958 – Oro Olimpiadi
Roma 1960 – 4° Olimpiadi Tokyo 1964 – 4° Europei
Utrecht 1966 – 4° Olimpiadi Città del Messico 1968 - 4° Europei Barcellona 1970 – 6° Olimpiadi Monaco 1972
  
Il  sito dedicato a Eraldo Pizzo  

Ultimi 4 articoli PALLANUOTO