Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Febbraio 2018 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Mercoledì, 28 Febbraio 2018

Online le designazioni arbitrali

Sono online le designazioni della dodicesima giornata di A1 femminile e della settima di a2 femminile, della settima di serie B maschile in programma nel fine settimana. E' ferma l'A2 maschile.

Vai alla pagina del Gug

Pubblicato in Pallanuoto
Sabato, 24 Febbraio 2018

B maschile. Risultati 6^ giornata

Sabato 24 febbraio è in programma la sesta giornata della serie B maschile. Seguono i risultati

Serie B maschile

6^ giornata - sabato 24 febbraio

Girone 1

Lerici Sport-Albaro Nervi 7-6
Firenze Pallanuoto-Dinamica 6-9
Busto Pallanuoto-Sportiva Sturla 7-8
CN Sestri-US L. Locatelli 6-4
Rapallo Nuoto-Florentia Sport Team 14-8

Girone 2

Sea Sub Modena-Mestrina Koinè Venezia 5-6
Libertas RN Perugia-Brescia WP 3-7
Pallanuoto Como-Varese Olona Nuoto 8-4
Cus Geas Milano-WP Verona 3-7
NC Monza-Nuoto Bergamo Alta 10-6

Girone 3

RN Napoli-Swim Academy 10-1
Tyrsenia-SC Tuscolano 5-12
3T Sporting Club-Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 9-7
RN Frosinone-Villa York 10-8
Lazio WP-Zeronove 10-9

Girone 4

RN Crotone-CUS Unime 5-12
San Mauro Nuoto-Cosenza Nuoto 11-10
WP Catania-Pol.Acese 9-5
Etna WP-CUS Palermo Karol 12-8

Pubblicato in Pallanuoto
Venerdì, 23 Febbraio 2018

Eurolega. Catania corsara, pari Padova

Oggi in programma i match d'andata (ritorno il 27 marzo) dei quarti di finale di Eurolega. L'Ekipe Orizzonte batte il Dunaujvaros 13-10 e mette una seria ipoteca alla qualificazione alla final four. Partita dai due volti in terra magiara per le etnee che prima subiscono le padroni di casa trascinate dalle nazionali Szilagyi (quaterna) e Giurisatti (tripletta) per il +3 di metà gara; poi la reazione delle capoclassifica del campionato trascinate dalla Bianconi (quaterna) e dalla tripletta del centroboa Aiello che nel finale schianta le padroni di casa mettendo a segno le reti decisive dopol l'espulsione della Giurisatti. Pari 7-7 sempre in Ungheria per le campionesse d'Italia della Plebiscito Padova che raggiungono l'UVSE Budapest con una rete di Alessia Millo (quaterna per lei) a 53" dal termine. Magiare avanti 7-5  ad inizio quarto tempo. Segue il programma completo

Eurolega - andata quarti di finale (ritorno 17 marzo)

UVSE Budapest (Hun)-Plebiscito Padova (Ita) 7-7 (1-1, 3-2, 2-2, 1-2) 
CN Sabadell (Esp)-Matarò (Esp) 12-3
Dunaujvaros (Hun)-L'Ekipe Orizzonte (Ita) 10-13 (2-3, 6-2, 1-4, 1-4)
Kinef Kirishi (Rus)-Olympiacos (Gre) 10-10

 Vai al calendario completo

Pubblicato in Pallanuoto
Giovedì, 22 Febbraio 2018

A1 naschile. Ortigia-Brescia 12-17

Dopo l'anticipo dell'undicesima giornata della serie A1 femminile tra Plebiscito Padova e Cosenza Pallanuoto che si è giocato ieri (11-4), nel secondo anticipo della quindicesima giornata della serie A1 maschile a Catania successo della AN Brescia 17-12 con la Canottieri Ortigia. Arbitri Pasucci e Piano. L'altro anticipo della 15^ maschile si era disputato il 7 febbraio tra Seleco Catania e Pallanuoto Trieste (9-8).

Il calendario completo e la classifica 

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 21 Febbraio 2018

A2 M sud. Anticipi 11^ giornata

Seguono i risultati, i commenti e i tabellini dei due anticipi dell'undicesima giornata dell'A2 maschile

11^ giornata - mercoledì 21 febbraio

Girone sud

Roma Nuoto-Roma 2007 Arvalia 10-7
ROMA NUOTO ROMA ARVALIA
ROMA NUOTO: De Michelis, Faraglia, Faraglia, Moroni 1, De Robertis 2, Navarra, Camilleri 4, Innocenzi, Lapenna, Calcaterra, Africano 3, Narciso, Pinci. All. Gatto.
ROMA 2007 ARVALIA: Rossi, Bogni, Re, Fiorillo, Mazzi 1, De Vecchis, Di Santo, Perciballe, Sacco 4 (1 rig.), De Vena 1, Spiezio 1, Letizi, Washburn. All. Ciocchetti.
Arbitri: Calabro e Iacovelli.
Note: parziali 3-2, 4-0, 0-3, 3-2. Uscito per limite di falli Mazzi (Roma Arvalia) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma Nuoto 5/9 , Roma Arvalia 3/13 + un rigore. Spettatori: 250. Espulso per proteste Fiorillo (Roma Arvalia) nel quarto tempo.
Cronaca. La quaterna di Camilleri e la terna di Africano portano la Roma Nuoto al successo nel derby contro la Roma 2007 Arvalia. I giallorossi chiudono avanti 3-2 la prima frazione,  poi producono lo strappo decisivo con un 4-0 di break nel secondo parziale, nel quale vanno a segno Camilleri, Moroni e Africano con una doppietta (7-2). Veemente la replica dell’Arvalia  che torna in scia (7-6) superando De Michelis con le reti di Sacco (quaterna anche per lui), Mazzi e Spiezio nel terzo tempo, e di De Vena a inizio quarto. Nell’ultima parte di gara la Roma Nuoto rialza il ritmo  e chiude con il parziale di 3-2 che spegne le speranze di recupero degli avversari.

 Roma Vis Nova-Tgroup Arechi 11-6
vis nova arechi
ROMA VIS NOVA PN: Serrentino, Antonucci 1, Murro, Ferraro, Cardoni 2, Rella, Bitadze 1, Vittorioso 1, Vitola 1, Gobbi 4, Ciotti, Iocchi Gratta 1, La Grotta. All. Calcaterra.
TGROUP ARECHI: Busa', Sanges, Giordano 1 (1 rig.), Esposito, Pasca Di Magliano 2 (1 rig.), Esposito 1, D'angelo, Iannicelli, Lobov 2, De Rosa, Baldi, Massa, Busa'. All. Milic.
Arbitri: Bensaia e Cirillo.
Note: parziali 3-0, 2-2, 2-2, 4-2. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Vis Nova 1/7, Arechi 0/4 + 3 rigori. Massa (Arechi) tira fuori un rigore nel quarto tempo. Spettatori: 100 circa.
Cronaca. Sette giocatori a segno, con la quaterna di Gobbi e tutte le azioni in inferiorità numerica difese: sono  questi i numeri che hanno permesso alla Roma Vis Nova di battere la Tgroup Arechi. Dopo l’avvio dominato dai padroni di casa con un secco 3-0, due parziali fotocopia (2-2 sia nel secondo che nel terzo tempo) con le squadre che si rispondono colpo su colpo grazie alle doppiette di Pasca Di Magliano(uno su rigore) per i campani e di Gobbi per la Vis Nova. Invariate le distanze all’inizio dell’ultimo quarto (7-4);  poi Massa (Arechi) sbaglia un rigore e i padroni di casa ne approfittano e con Cardoni e Vittorioso si portano sul + 5 (9-4). Le reti di Lobov e Giordano (su rigore) non bastano agli ospiti per ricucire lo svantaggio e i sigilli di Iocchi Gratta e Gobbi a pochi secondi dal termine mettono in cassaforte la vittoria per i capitolini.

 

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 21 Febbraio 2018

Campionato. Le designazioni arbitrali

Sono online le designazioni arbitrali per gli incontri della serie A1 maschile (15^ giornata) e femminile (11^ giornata), della serie A2 maschile (11^ giornata) e A2 femminile (6^ giornata), della serie B maschile (6^ giornata) e dell'under 17 A maschile (5^ giornata).

Vai alla pagina del Gruppo Ufficiali di Gara

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 21 Febbraio 2018

A1 femminile. Plebiscito-Cosenza 11-4

Nell'anticipo dell'undicesima giornata della serie A1 la Plebiscito Padova - impegnata sabato nei quarti di Eurolega - supera agevolmente 11-4 la Cosenza Pallanuoto al secondo ko consecutivo. Tra le campionesse d'Italia, sempre avanti nel punteggio, sette giocatrici di movimento a segno con quaterna di Barzon e doppietta del capitano del Setterosa Elisa Queirolo. Le calabresi, che pagano la giornata no di Citino e Roberta Motta, restano settime in classifica con altrettanti punti, due in più della RN Florentia ottava e prima squadra in zona playout.

PLEBISCITO PD-COSENZA PALLANUOTO 11-4

PLEBISCITO PD: Teani, Barzon 4, Savioli 1, Gottardo 1, Queirolo 2, Casson 1, Millo 1, Dario 1, Sohi, Chiappini, Nencha, Tielmann, Giacon. All. Posterivo.
COSENZA PALLANUOTO: Gorlero, Citino, Gallo, De Mari, Motta 1, De Cuia, Kuzina 2, Nicolai 1, Di Claudio, Presta, Motta. All. Capanna.
Arbitri: L. Bianco e Pinato.
Note: parziali 4-1, 3-1, 2-1, 2-1. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Plebiscito 3/8 + un rigore e Cosenza 2/4. Espulso per proteste il tecnico Capanna (Gorlero) a 6'31 del quarto tempo. Gorlero (Cosenza) para un rigore a Millo a 4'51 del quarto tempo. Cosenza con 11 giocatrici a referto.

Pubblicato in Pallanuoto
Martedì, 20 Febbraio 2018

Campionati. Gli arbitri degli anticipi

Si disputano mercoledì un anticipo della seconda giornata di ritorno dell'A1 femminile e due dell'undicesima dell'A2 maschile; giovedì invece è in programma CC Ortigia-AN Brescia valida per il quindicesimo turno dell'A1 maschile. Seguono orari e arbitri.

A1 femminile
11^ giornata - mercoledì 21 febbraio
14.30 Plebiscito Padova-Cosenza Pallanuoto
Arbitri: Luca Bianco e Riccardo Carmignani

A2  maschile
11^ giornata - mercoledì 21 febbraio

Girone sud
19.30 Roma Nuoto-Roma 2007 Arvalia
Roma Nuoto / Roma 2007
Arbitri: Massimo Calabrò e Luca Iacovelli

21.00 Roma Vis Nova-Tgroup Arechi
Arbitri: Paolo Bensaia e Tommaso Cirillo

A1 maschile
15^ giornata - giovedì 22 febbraio
15.00 CC Ortigia-ANBrescia
Arbitri: Antonio Pascucci e Marco Piano

Pubblicato in Pallanuoto

La Federazione Italiana Nuoto e tutto il mondo della pallanuoto piangono la scomparsa di Roberto Gandolfi (61 anni), portiere del Bogliasco 1951 e del Settebello con cui prese parte ai Mondiali del 1982 in Ecuador e alle Olimpiadi di Los Angeles 1984, avvenuta domenica mattina in Brasile, dove si era trasferito ormai da qualche tempo per dirigere il ristorante che aveva aperto dopo la fine della carriera agonistica. Il presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, i presidenti onorari Salvatore Montella e Lorenzo Ravina, i vicepresidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione e Teresa Frassinetti, il segretario generale Antonello Panza, il presidente del GUG Roberto Petronilli, il consiglio federale, i commissari tecnici del Settebello Alessandro Campagna e del Setterosa Fabio Conti, tutti i settori e gli uffici federali, partecipano al dolore per la perdita del grande campione e porgono le condoglianze a familiari ed amici.

Pubblicato in Pallanuoto
Domenica, 18 Febbraio 2018

Europa Cup. I risultati dei tre gironi

Ultima giornata della fase preliminare di Europa Cup a Palermo. Gli azzurri, già qualificati, affrontano la Russia alle 19.30. Si gioca anche a Kecskemet, in Ungheria, nel girone A ed a Spalato, in Croazia, nel girone B.

Girone A
Romania-Francia 7-4
Ungheria-Georgia 16-5

Georgia-Spagna 5-11
Ungheria-Romania 10-7

Romania-Georgia 5-5
Francia-Spagna 9-6
Georgia-Francia 4-10
Ungheria-Spagna 8-7

Spagna-Romania 10-4
Ungheria-Francia 9-5

Girone B
Malta-Serbia 3-17
Grecia-Croazia 6-4

Olanda-Malta 12-8
Serbia-Grecia 12-10
Croazia-Olanda 16-4

Serbia-Olanda 15-7
Grecia-Malta 20-2
Croazia-Serbia 9-7

Olanda-Grecia 7-9
Malta-Croazia 5-16

Girone C
Montenegro-Russia 9-8
Italia-Germania 16-4

Russia-Germania 11-11
Montenegro-Italia 5-9

Germania-Montenegro 4-14
Italia-Russia, ore 19.30

Risultati, programma completo e play by play

Foto Mesiano/Deepbluemedia.eu

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 3

Archivio notizie