Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Febbraio 2017 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Martedì, 28 Febbraio 2017

Final six a Rapallo e Torino

La Federazione Italiana Nuoto ha designato le sedi delle final six scudetto e playout salvezza dei campionati di pallanuoto.
L'evento femminile si svolgerà dall'11 al 13 maggio a Rapallo, in collaborazione con la società Rapallo Pallanuoto. L'evento maschile si svolgerà dal 18 al 20 maggio a Torino, in collaborazione con il comitato regionale Piemonte della Federnuoto.

Pubblicato in Pallanuoto

L'andata dei quarti di finale di Euro League non sorride alla Plebiscito Padova che pareggia 10-10 (2-3,1-3, 2-3, 5-1) in casa contro l'Olympiacos Pireo: tra le campionesse d'Italia quaterna di Martina Savioli. Il match di ritorno è in programma l'11 marzo. Le vincenti parteciperanno alla final four della Eurolega (28 e 29 aprile), le perdenti a quella del LEN Trophy (14 e 15 aprile).

Quarti di finale, andata; ritorno l'11 marzo
24/2 Kinef Kirishi (Rus)-Ugra Kanthy Mantsiysk (Rus) 21-6
UVSE Budapest (Hun)-La Sirena Matarò (Esp) alle 9-12
Dunaujvaros (Hun)-CN Sabadell (Esp) 10-9
Plebiscito Padova (Ita)-Olympiacos Pireo (Gre) 10-10

consulta i tabellini

Pubblicato in Pallanuoto

Campionato di serie B maschile di pallanuoto

6^ giornata - 25 febbraio

Girone 1

Lerici Sport-Dinamica Torino 11-7
Sportiva Sturla-Albaro Nervi 14-2
Acquasport Firenze-Etruria Nuoto 12-6
RN Arenzano-Firenze PN 11-5
Rapallo Nuoto-CN Sestri 9-8

Girone 2

Sea Sub Modena-Varese Olona Nuoto 7-5
Cus Geas Milano-NC Monza 3-5
Mestrina Nuoto-Aquaria 12-4
Pharmitalia PN Bergamo-Team Osimo Nuoto 10-6
PN Como-Como Nuoto 6-5

Girone 3

RN Napoli-Tyrsenia 18-5
Zeronove-Club Aquatico Pescara 8-7
Pescara N e PN-Zurich Barbato Cesport 8-8
Portofiori San Mauro Nuoto-SC Tuscolano 10-11
Lazio Waterpolo-Antares Nuoto Latina 9-8

Girone 4

Nuoto 2000 Napoli-RN L. Auditore 6-9
Swim Academy-Ossidiana Marbi Messina 8-6
CUS Unime-Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 8-6
Pol. Acese-WP Catania 4-6
Etna WP-Cosenza Nuoto 10-8

Pubblicato in Pallanuoto
Venerdì, 24 Febbraio 2017

U17A. Arbitri terza giornata

Domenica sono in programma le partite della terza giornata del campionato under 17A di pallanuoto. Seguono le designazioni.

Girone 1
Promogest-Genova Quinto B&B Assicurazioni alle 12
Arbitro: Zedda
Bogliasco Bene-RN Florentia alle 18
Arbitro: Piano
RN Savona-Brescia Waterpolo il 7 maggio

Girone 2 
Lavagna 90 Dimeglio-Vela Nuoto Ancona 7-6 (giocata l'11 febbraio)
Plebiscito Padova-RN Sori alle 14.30
Arbitro: Doro
Pallanuoto Trieste-Spazio RN Camogli il 19 marzo

Girone 3
Roma Vis Nova-Waterpolo Bari alle 16
Arbitro: Boccia
Roma Nuoto-Zeronove alle 17
Arbitro: Polimeni
SS Lazio Nuoto-Latina alle 17.40
Arbitro: Lombardo

Girone 4
Telimar Palermo-CC Napoli alle 12
Arbitro: Schiavo
Muri Antichi-Campolongo Hospital RN Salerno alle 12.30
Arbitro: Puglisi
Carpisa Yamamay Acquachiara-Nuoto Catania alle 13
Arbitro: Pascucci

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 22 Febbraio 2017

Campionati A1. Arbitri e programma

Campionato A1 maschile di pallanuoto

17^ giornata - sabato 25 febbraio

Roma, ore 15.00
Lazio Nuoto-RN Savona
Arbitri: Colombo e Lo Dico

Busto Arsizio, ore 18.00
Bpm Sport Management-Genova Quinto B&B Ass
Arbitri: D'Antoni e Ricciotti

Napoli, ore 18.00
CN Posillipo-CC Ortigia
Arbitri: Collantoni e Paoletti

Trieste, ore 18.00
Pallanuoto Trieste-AN Brescia
Arbitri: Fusco e Pinato

Camogli, ore 18.00
Pro Recco N e PN-Roma Vis Nova
Arbitri: Carmignani e Pascucci

Torino, ore 18.00
Reale Mutua Torino 81 Iren-Bogliasco Bene
Arbitri: Centineo e Severo

Napoli, ore 20.30 - diretta Waterpolo Channel
Carpisa Yamamay Acquachiara-CC Napoli
Arbitri: Ercoli e Savarese

Campionato A1 femminile di pallanuoto

11^ giornata - sabato 25 febbraio 

Catania, ore 15.00
L'Ekipe Orizzonte-RN Bologna
Arbitri: Magnesia e Navarra

Pescara, ore 15.00 - diretta Waterpolo Channel
Pescara N e PN-NC Milano
Arbitri: Gomez e Alfi

Messina, ore 15.00
Waterpolo Messina-Rapallo Pallanuoto
Arbitri: Riccitelli e Romolini

Roma, ore 16.30
SIS Roma-Cosenza Pallanuoto
Arbitri: L. Bianco e Castagnola

mercoledì 1 marzo
Bogliasco, ore 19.15
Bogliasco Bene-Plebiscito Padova
Arbitri: Ceccarelli e Scappini

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 22 Febbraio 2017

B maschile. Arbitri e programma

Campionato di serie B maschile di pallanuoto

6^ giornata - 25 febbraio

Girone 1

La Spezia, ore 15.00
Lerici Sport-Dinamica Torino
Arbitro: Ibba

Genova, ore 15.00
Sportiva Sturla-Albaro Nervi
Arbitro: Scarselli

Firenze, ore 16.30
Acquasport Firenze-Etruria Nuoto
Arbitro: Doro

Savona, ore 18.15
RN Arenzano-Firenze PN
Arbitro: Gorrino

Camogli, ore 20.00
Rapallo Nuoto-CN Sestri
Arbitro: Savino

Girone 2

Modena, ore 17.30
Sea Sub Modena-Varese Olona Nuoto
Arbitro: Valdettaro

Milano, ore 18.00
Cus Geas Milano-NC Monza
Arbitro: Bernini

Vicenza, ore 19.00
Mestrina Nuoto-Aquaria
Arbitro: Scillato

Bergamo, ore 19.30
Pharmitalia PN Bergamo-Team Osimo Nuoto
Arbitro: Pavanetto

Como, ore 20.00
PN Como-Como Nuoto
Arbitro: Pusineri

Girone 3

Napoli, ore 15.30
RN Napoli-Tyrsenia
Arbitro: D'Alessio

Roma, ore 16.50
Zeronove-Club Aquatico Pescara
Arbitro: Ferrari

Pescara, ore 17.30
Pescara N e PN-Zurich Barbato Cesport
Arbitro: Ceraudo

Casoria, ore 18.45
Portofiori San Mauro Nuoto-SC Tuscolano
Arbitro: Petraglia

Roma, ore 19.30
Lazio Waterpolo-Antares Nuoto Latina
Arbitro: Lepre

Girone 4

Napoli, ore 14.00
Nuoto 2000 Napoli-RN L. Auditore
Arbitro: Buonpensiero

Salerno, ore 14.00
Swim Academy-Ossidiana Marbi Messina
Arbitro: Iori

Messina, ore 15.00
CUS Unime-Giocoleria Basilicata Nuoto 2000
Arbitro: Acierno

Catania, ore 15.30
Pol. Acese-WP Catania
Arbitro: Nicolai

Catania, ore 18.15
Etna WP-Cosenza Nuoto
Arbitro: Cafiero

 

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 22 Febbraio 2017

A2 M e F. Programma e arbitri

Campionato di serie A2 maschile di pallanuoto

11^ giornata - 25 febbraio

Girone Nord

Chiavari, ore 15.30
Chiavari Nuoto-Plebiscito Padova
Arbitri: Iacovelli e Ruscica
Commissario speciale: Salino

Ancona, ore 16.00
Vela Nuoto Ancona-Promogest
Arbitri: Barletta e Rotondano
Commissario speciale: Marotta

Genova, ore 17.00
Crocera Stadium-RN Sori
Arbitri: Rovida e Zedda
Commissario campo: Fontana

Imperia, ore 17.00
RN Imperia 57-RN Florentia
Arbitri: Guarracino e Taccini
Commissario speciale: Trovò

Bologna, ore 17.30
President Bologna-Lavagna 90 Dimeglio
Arbitri: Lombardo e Pagani Lambri
Commissario speciale: Zerbini

Brescia, ore 18.30
Brescia Waterpolo-Spazio RN Camogli
Arbitri: Calabrò e D'Alessio
Commissario campo: Gandolfi

Girone Sud

Catania, ore 13.15
Pol. Muri Antichi-NC Civitavecchia
Arbitri: Chimenti e Schiavo
Commissario campo: Alecci

Anzio, ore 15.00
Latina Pallanuoto-Telimar
Arbitri: Bonavita e Rotunno
Commissario speciale: Pais

Bari, ore 15.00
Waterpolo Bari-CC 7 Scogli
Arbitri: Cataldi e Luciani
Commissario speciale: Zappatore

Catania, ore 16.45
Nuoto Catania-Tgroup Arechi
Arbitri: Bensaia e Piano
Commissario speciale: Marchisello

Salerno, ore 17.00
Campolongo Hospital RN Salerno-Roma 2007 Arvalia
Arbitri: Camoglio e Rovandi
Commissario speciale: Verde

Roma, ore 18.00
Roma Nuoto-RN Frosinone
Arbitri: Baretta e Boccia
Commissario speciale: Amodeo

Campionato serie A2 femminile di pallanuoto

6^ giornata - 26 febbraio

Girone Nord

Trieste, ore 14.00
PN Trieste-Promogest
Arbitro: Alessandroni

Como, ore 15.00
Como Nuoto-RN imperia 57
Arbitro: Ruscica

Firenze, ore 15.00
Firenze PN-Varesa Olona Nuoto
Arbitro: Collantoni

S. Michele Extra, ore 16.30
CSS Verona-US L. Locatelli
Arbitro: L. Bianco

La Spezia, ore 18.00
Marina Militare La Spezia-RN Florentia
Arbitro: Gorrino

Girone Sud

Catania, ore 12.00
Vittoria Assicurazioni Guinnes CT-Roma Vis Nova
Arbitro: Chimenti

Roma, ore 13.30
3T Sporting Club-SC Flegreo
Arbitro: Ibba

Napoli, ore 14.00
Acquachiara Ati 2000-Vela Nuoto Ancona
Arbitro: Barra

Civitavecchia, ore 15.00
Coser Metà Supermercati-CC Ortigia
Arbitro: Baretta

Velletri, ore 15.00
F&D H20-Volturno SC
Arbitro: Nicolai

Pubblicato in Pallanuoto
Martedì, 21 Febbraio 2017

World League. Campagna a Palermo

Il Settebello torna a Palermo dopo sei anni. Il 14 marzo la nazionale italiana di pallanuoto maschile, reduce dal bronzo alle Olimpiadi di Rio 2016, sfiderà la Russia in un match valido per la terza giornata della fase a gironi della World League, all'interno della rinnovata piscina olimpica di viale del Fante, attualmente oggetto di un intervento di restyling grazie al
lavoro congiunto del Comune e della società Telimar.
Ne hanno discusso, stamattina, presso la sede del Telimar, il presidente Marcello Giliberti, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il direttore tecnico della nazionale Sandro Campagna, l'assessore comunale allo Sport Giuseppe Gini, il consigliere nazionale della Fin Giuseppe Marotta e Sergio Parisi, vicepresidente del Coni Sicilia e presidente del comitato Fin Sicilia.
Gli azzurri di Campagna arrivano a questo appuntamento a punteggio pieno, avendo battuto all'andata la selezione russa per 10-7, in trasferta a Ruza il 6 dicembre scorso, e la Georgia 14-5, in casa a Busto Arsizio il 14 febbraio. Quello di Palermo sarà dunque il penultimo scoglio in vista della Superfinal a otto squadre che si disputerà dal 20 al 25 giugno in una sede ancora da definire ("Probabilmente a Kazan", ha detto Marotta).
Sei anni fa l'ultima volta del Settebello a Palermo, quando la Nazionale, anche allora guidata da Campagna, il 22 marzo 2011 sfidò l'Olanda, sempre per la World League.
Anche per i russi si tratta di un ritorno, visto nel 1993 affrontarono l'Italia dell'allora ct Ratko Rudic.
"Questa sfida con la Russia - ha detto Giliberti - è un'attestazione di stima per i risultati ottenuti dalla nostra società, anche a livello giovanile. Inoltre avanzeremo insieme al Coni alcune proposte alla Regione - ha aggiunto - per ripristinare alcuni capitoli di bilancio per sostenere l'attività agonistica di alto livello. Se la Regione continuerà a tagliare, ogni anno sparirà una società", e' l'appello del presidente del Telimar.
"Spero che gli spalti saranno pieni, la piscina tornerà ad alti livelli e porteremo qui altri eventi", ha assicurato Marotta; mentre Parisi ha sottolineato come il movimento del nuoto in
Sicilia "sia in continua crescita, come testimoniano i successi dei club come il Telimar o l'Orizzonte Catania, che magari mascherano, e' inutile nasconderlo, alcune problematiche legate
all'impiantistica: e' un peccato che a Palermo e Catania ci sia un solo impianto".
Orlando ha lanciato una proposta al mondo dello sport: "Visto che il prossimo anno saremo la capitale della cultura, io chiedo che non sia solo l'anno della cultura artistica ma anche dell'accoglienza, dello sport, del mare. Chiedo al mondo dello sport di proporre un calendario di iniziative per mostrare al mondo le eccelleneze e le bellezze palermitane".
L'assessore Gini ha fatto il punto sui lavori alla piscina: "Stiamo lavorando alacremente intanto per rimettere in sesto la piscina esterna ma anche per un restyling completo dell'impianto. La settimana prossima dovrebbe arrivare la dichiarazione di agibilità della tribuna. Nell'arco di due settimane termineremo, l'agibilità sarà per oltre 950 posti, arriveranno anche nuovi seggiolini".
Campagna ha parlato infine dell'aspetto sportivo: "L'impianto di Palermo è meraviglioso e l'organizzazione è impeccabile, entro marzo sarà rimesso nelle migliori condizioni possibili:
evidentemente anche in Italia esiste la buona politica, questa splendida città potrà ospitare anche altri eventi. Quando sono tornato dalla Grecia nel 2009 questa Nazionale ha toccato il fondo con l'undicesimo posto ai mondiali di Roma, era un ambiente depresso. Ma io odio chi si commisera: ci siamo rimessi sotto - ha ricordato il ct - allenandoci e giocando meglio e in due anni siamo diventati campioni del mondo. E' questo il messaggio che il Settebello trasmette: anche chi non capisce di nuoto vede che ci mettiamo passione e ce la mettiamo tutta. Per vincere bisogna farsi un mazzo così. Il mio sogno? E' sempre stato la medaglia d'oro olimpica ed è lo stesso che trasmetto ai ragazzi. Nel 2011 venimmo qua e dopo pochi mesi diventammo campioni del mondo, speriamo che accada nuovamente. Con il nuovo quadriennio olimpico - ha sottolineato Campagna - inizia il rinnovamento della rosa in vista di Tokyo 2020, ma l'appuntamento piu' vicino è quello dei mondiali e dovrò fare un mix. Li inseriremo a poco a poco, ci sono anche dei ragazzi siciliani. Fra quattro anni - ha concluso - vogliamo essere al top per colmare il gap con la Serbia e batterla. La semifinale di Rio l'abbiamo giocata con i nostri due centroboa infortunati, non l'ho mai detto".
(fonte Italpress)

Pubblicato in Pallanuoto
Sabato, 18 Febbraio 2017

B maschile. Risultati 5^ giornata

Campionato serie B maschile di pallanuoto

5^ giornata - 18 febbraio

Girone 1

CN Sestri-Sportiva Sturla 5-6
Firenze PN-Lerici Sport 6-12
Dinamica Torino-Rapallo Nuoto 6-5
Etruria Nuoto-RN Arenzano 7-11
Albaro Nervi-Acquasport Firenze 5-6

Girone 2

Varese Olona Nuoto-Pharmitalia PN Bergamo 2-8
Team Osimo Nuoto-CUS Geas Milano 8-6
Aquaria-Pallanuoto Como 2-12
Como Nuoto-Sea Sub Modena 6-4
NC Monza-Mestrina Nuoto 6-7

Girone 3

Antares Nuoto Latina-Pescara N e PN 7-10
Club Aquatico Pescara-RN Napoli 6-7
SC Tuscolano-Lazio Waterpolo 11-6
Zurich Barbato Cesport-Zeronove 6-5
Tyrsenia SC-Portofiori San Mauro Nuoto 9-11

Girone 4

Waterpolo Catania-Nuoto 2000 Napoli 13-5
Giocoleria Basilicata Nuoto 2000-Pol. Acese 7-10

RN L. Auditore-Etna Waterpolo 8-12
Cosenza Nuoto-Swim Academy 8-2
Ossidiana Marbi Messina-CUS Unime 7-15

Pubblicato in Pallanuoto

Nuovo appuntamento con le coppe europee di pallanuoto maschile. Sesto turno dei gironi preliminari di Champions League. Nell'anticipo di venerdì 17 l'AN Brescia batte 13-4 (4-2, 4-1, 1-1, 4-0) alla "Mompiano" l'Olimpyc Nizza, con triplette di Paskovic, Nicholas Presciutti e Napolitano: un successo che consente ai lombardi di rimanere momentaneamente soli al terzo posto del gruppo A. Nel gruppo B la Pro Recco supera 12-7 (3-1, 4-4, 1-1, 4-1) alle piscine "Albaro" di Genova il Partizan Belgrado, e si qualifica per la final six con due giornate d'anticipo; tra i campioni d'italia doppiette di Mandic, Figlioli, Pijetlovic, Figari e Filipovic. La fase preliminare si conclude il 26 aprile. Il regolamento prevede che le prime tre classificate di ciascun raggruppamento si qualificano alla Final Six, in programma a Budapest dal 25 al 27 maggio. In Euro Cup, eliminata in semifinale la BPM Sport Management che non riesce a difendere nel match di ritorno il 12-10 dell'andata contro la DIGI Oradea. I romeni vincono 9-6 ai tiri di rigore, con i tempi regolamentari chiusi dai padroni di casa avanti 5-3 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0).

Programma del 18 febbraio

Champions League

Girone A 
Venerdì 17 febbraio
AN Brescia-Olympic Nizza 13-4
Sabato 18 febbraio
OSC Budapest-Olympiacos Pireo 7-8
Spandau Berlino-Szolnoky 8-12

Girone B
Pro Recco-Partizan Belgrado 12-7
Waspo Hannover-Jug Dubrovnik
Eger-Barceloneta 10-9

Calendario completo e tabellini

Euro Cup

Semifinale 1 -  FTC Budapest-Jadran Carine 6-4 (andata 11-12)
Semifinale 2 - DIGI Oradea-BPM Sport Management 9-6 dtr (5-3 regolamentari) - (andata 10-12)

Calendario completo e tabellini

 

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 4

Archivio notizie