Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Ottobre 2017 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Martedì, 31 Ottobre 2017

U17 e U18 fem a S.Maria Capua Vetere

Collegiale a Santa Maria Capua Vetere, dal 12 al 15 novembre, per le nazionali under 18 e under 17 femminii del tecnico federale Paolo Zizza: trentatré in totale le atlete convocate.
UNDER 18. Adele Esposito, Camilla Sgrò e Anna De Magistris (Acquachiara ATI 2000), Anna Repetto, Nicole Zanetta e Federica Tignonsini (Rapallo PN), Caterina Cortoni e Irene Landi (RN Florentia), Alessandro Di Biagio, Cecilia Nardini e Maria Gargano (SIS Roma), Beatrice Cergol (Pallanuoto Trieste), Lisa Strappato (Vela Nuoto Ancona), Margherita Garibbo (RN Imperia).
UNDER 17. Carlotta Meggiato (Plebiscito PD), Beatrice Clementi (F&D H2O), Chiara Tori e Alice Mandelli (SIS Roma), Veronica Perna e Francesca Colletta (Pescara N e PN), Alessia Iannarelli (Anguillara Nuoto), Sara Ingannamorte e Gaia Gregorutti (Pallanuoto Trieste), Marzia Imperatrice e Michela Pisacane (Marina Militare), Dafne Bettini (Bogliasco Bene), Sara Cordovani (RN Florentia), Gaia Gagliardi e Sofia Giustini (Rapallo PN), Isabella Riccioli e Roberta Santapaola (L'Ekipe Orizzonte), Giorgia Grazia Amedeo (WP Messina), Martina Giannoni (Varese Olona Nuoto).
Nello staff il commissario tecnico Fabio Conti, la team manager Barbara Bufardeci, gli assistenti tecnici Giacomo Grassi e Mauro De Paolis, il preparatore atletico Simone Cotini e il medico Andrea Felici.

Pubblicato in Pallanuoto

Sono online le designazioni arbitrali per la terza giornata dei campionati di serie A1 maschile e femminile.

Vai alla pagina del Gruppo Ufficiali di Gara

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 25 Ottobre 2017

Champions League. Recco ok, Brescia ko

E' scattata la fase preliminare a gironi della Champions League: quattordici giornate, tra andata e ritorno, con chiusura il 9 maggio. Ben undici le nazioni rappresentate: l’Ungheria con i campioni uscenti dello Szolnoki, la ZF Eger e l'OSC Budapest, la Spagna con l'Atletic Barceloneta e la CN Sabadell, la Germania con la Spandau 04 Berlin e la Waspo 98 Hannover, la Croazia con la Jug Dubrovnik, la Serbia con il Partizan Belgrade, la Russia con la Dinamo Moscow, il Montenegro con lo Jadran Herceg Novi, la Grecia l'Olympiacos Piraeus, la Romania con la Steaua Bucharest, l'Olanda con l'AZC Alphen e l'Italia con l'AN Brescia e il Recco, qualificata di diritto alla Final Eight come società organizzatrice (7-9 giugno a Genova).
L'AN Brescia perde di misura per 8-6 contro i  tedeschi della Wasp 98 Hannover. Successo netto invece per i campioni d'Italia della Pro Recco che battono per 19-1 gli olandesi dell'AZC Alphen. 

REGOLAMENTO. Gironi preliminari composti da otto società ciascuno (14 giornate tra andata e ritorno dal 25 ottobre al 9 maggio): staccano il pass per le finali le prime quattro del girone A e le migliori tre del gruppo B più la Pro Recco. Altra novità il passaggio dalla final six alla final eight, con le prime classificate dei due gruppi che disputano anche i quarti di finale.

Gruppo A: Dinamo Moscow (RUS), Jug Dubrovnik (CRO), Atletic Barceloneta (ESP), Waspo 98 Hannover (GER), OSC Budapest (HUN), Partizan Belgrade (SRB), AN Brescia (ITA), Olympiacos Piraeus (GRE)
Gruppo B: Steaua Bucharest (ROU), ZF Eger (HUN), CN Sabadell (ESP), Jadran Carine Herceg Novi (MNE), AZC Alphen (NED), Pro Recco (ITA), Spandau 04 Berlin (GER), Szolnoki (HUN)

1^ giornata - mercoledì 25 ottobre

Gruppo A
Partizan Belgrade-OSC Budapest 7-11
Dinamo Moscow-Jug Dubrovnik 12-11
Atletic Barceloneta-Olympiacos Piraeus 7-7
Waspo 98 Hannover-AN Brescia 8-6

Gruppo B
CN Sabadell-Szolnok 5-16
Steaua Bucharest-ZF Eger 3-8
Jadran Carine Herceg Novi-Spandau 04 Berlin 11-5
Pro Recco-Azc Alphen 19-1

Consulta il sito della LEN

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 25 Ottobre 2017

Campionati A1. Le designazioni arbitrali

Sono online le designazioni arbitrali per la seconda giornata dei campionati di serie A1 maschile e femminile.

Vai alla pagina del Gruppo Ufficiali Gara

Pubblicato in Pallanuoto
Domenica, 22 Ottobre 2017

Addio a Romolo Pinato. Il cordoglio

Dopo una lunga malattia ci lascia Romolo Pinato di Nervi, ex arbitro di serie A1 dal 1981 e delegato del Gug dal 2004. Alla moglie Alba, ai figli Monica, Alessandro, e Stefano attuale arbitro internazionale, e ai familiari ed amici giungano le condoglianze del Presidente della FIN Paolo Barelli, dei presidenti onorari Lorenzo Ravina e Salvatore Montella, dei vice presidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione, Teresa Frassinetti, del segretario generale Antonello Panza, del consiglio e degli uffici federali, del presidente del GUG Roberto Petronilli, dei commissari tecnici del Settebello Alessandro Campagna e del Setterosa Fabio Conti, e di tutto il mondo della pallanuoto nazionale. I funerali martedì 24 ottobre alle 10 alla chiesa S.Maria Assunta a Nervi.

Pubblicato in Pallanuoto

Svelati anche i quarti di finale di Euro Cup a cui prende la Banco Bpm Sport Managementi che ha superato i due turni di qualificazione. I mastini affronteranno i serbi del Crvena Zvezda: andata l'8 novembre a Belgrado, ritorno il 9 dicembre alla Manara di Busto Arsizio. Segue il programma dei quarti di finale (8 novembre-9 dicembre).

Euro Cup - quarti di finale

Andata 8 novembre

Sintez Kazan (RUS)-FTC Budapest (HUN)
Jadran Split (CRO)-CN Marseille (FRA)
Crvena Zvezda (SRB)-Banco Bpm Sport Management (ITA)
Miskolci VLC (HUN)-Spartak Volgograd (RUS)

Vai al sito ufficiale della LEN

Pubblicato in Pallanuoto

Completato, con il terzo turno di qualficazione, l'elenco delle sedici squadre partecipanti alla fase preliminare a gironi della Champions League: quattordici giornate, tra andata e ritorno, al via mercoledì 25 ottobre e chiusura il 9 maggio. Ben undici le nazioni rappresentate: l’Ungheria con i campioni uscenti dello Szolnoki, la ZF Eger e l'OSC Budapest, la Spagna con l'Atletic Barceloneta e la CN Sabadell, la Germania con la Spandau 04 Berlin e la Waspo 98 Hannover, la Croazia con la Jug Dubrovnik, la Serbia con il Partizan Belgrade, la Russia con la Dinamo Moscow, il Montenegro con lo Jadran Herceg Novi, la Grecia l'Olympiacos Piraeus, la Romania con la Steaua Bucharest, l'Olanda con l'AZC Alphen e l'Italia con l'AN Brescia e la Pro Recco, qualificata di diritto alla Final Eight come società organizzatrice (7-9 giugno a Genova).

REGOLAMENTO. Gironi preliminari composti da otto società ciascuno (14 giornate tra andata e ritorno dal 25 ottobre al 9 maggio): staccano il pass per le finali le prime quattro del girone A e le migliori tre del gruppo B più la Pro Recco. Altra novità il passaggio dalla final six alla final eight, con le prime classificate dei due gruppi che disputano anche i quarti di finale.

Gruppo A: Dinamo Moscow (RUS), Jug Dubrovnik (CRO), Atletic Barceloneta (ESP), Waspo 98 Hannover (GER), OSC Budapest (HUN), Partizan Belgrade (SRB), AN Brescia (ITA), Olympiacos Piraeus (GRE)
Gruppo B: Steaua Bucharest (ROU), ZF Eger (HUN), CN Sabadell (ESP), Jadran Carine Herceg Novi (MNE), AZC Alphen (NED), Pro Recco (ITA), Spandau 04 Berlin (GER), Szolnoki (HUN)

1^ giornata - mercoledì 25 ottobre

Gruppo A
Dinamo Moscow-Jug Dubrovnik
Atletic Barceloneta-Olympiacos Piraeus
Waspo 98 Hannover-AN Brescia
Partizan Belgrade-OSC Budapest

Gruppo B
Steaua Bucharest-ZF Eger
CN Sabadell-Szolnok
Jadran Carine Herceg Novi-Spandau 04 Berlin
Pro Recco-Azc Alphen

Consulta il sito della LEN

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 18 Ottobre 2017

Champions League. Avanza l'AN Brescia

Terzo round di qualificazione per la Champions League a cui prende parte l'AN Brescia che ha superato il concentramento del secondo turno, disputatosi alla "Mompiano". I ragazzi di Alessandro Bovo, dopo essersi imposti 11-9 all'andata in casa sabato 14 ottobre, perdono 8-7 (0-2, 0-2, 4-2, 4-1) contro i russi dello Sintez Kazan nel match di ritorno ma per la differenza reti accedono ai giorni preliminari (25 ottobre-9 maggio), aggiungendosi ai campioni d'Italia della Pro Recco.

REGOLAMENTO. Le cinque vincenti si vanno ad unire alle undici squadre, anzichè le otto delle ultime due stagioni, in possesso della wild card - tra queste c'è la Pro Recco - per disputare i gironi preliminari composti da otto società ciascuno (14 giornate tra andata e ritorno dal 25 ottobre al 9 maggio): le prime quattro di ogni raggruppamento staccano il pass per le finali. Altra novità, infatti, il passaggio dalla final six alla final eight, con le prime classificate dei due gruppi che disputano anche i quarti di finale. Nell’edizione 2017/18 sarà la Pro Recco a organizzare a Genova la prima final eight della storia della Champions League.

Programma del terzo turno di qualificazione Champions League - gara 1

Andata - sabato 14 ottobre
CN Marseille (FRA)-Jadran Carine (MNE) 6-7
Spartak Volgograd (RUS)-OSC Budapest (HUN) 7-14
AN Brescia (ITA)-Sintez Kazan (RUS) 11-9
Crvena Zvezda Belgrad (SRB)-CN Sabadell (ESP) 6-6

Ritorno - mercoledì 18 ottobre
Sintez Kazan (RUS)-AN Brescia (ITA) 8-7
Jadran Carine (MNE)-CN Marseille (FRA) 9-7
OSC Budapest (HUN)-Spartak Volgograd (RUS) 12-7
CN Sabadell (ESP)-Crvena Zvezda Belgrad (SRB) 11-8

Consulta il programma completo

Pubblicato in Pallanuoto

Terzo round di qualificazione per la Champions League, articolato in incontri di andata e ritorno a cui prende parte l'AN Brescia che ha superato il concentramento del secondo turno, disputatosi alla "Mompiano". I ragazzi di Alessandro Bovo vincono 11-9 all'andata in casa i russi dello Sintez Kazan, grazie alla tripletta del nuovo arrivato Janovic: ritorno tra quattro giorni a campi invertiti. In palio c'è l'accesso ai giorni preliminari.

REGOLAMENTO. Le cinque vincenti si vanno ad unire alle undici squadre, anzichè le otto delle ultime due stagioni, in possesso della wild card - tra queste c'è la Pro Recco - per disputare i gironi preliminari composti da otto società ciascuno (14 giornate tra andata e ritorno dal 25 ottobre al 9 maggio): le prime quattro di ogni raggruppamento staccano il pass per le finali. Altra novità, infatti, il passaggio dalla final six alla final eight, con le prime classificate dei due gruppi che disputano anche i quarti di finale. Nell’edizione 2017/18 sarà la Pro Recco a organizzare a Genova la prima final eight della storia della Champions League.

Programma del terzo turno di qualificazione Champions League - gara 1

Sabato 14 ottobre
CN Marseille (FRA)-Jadran Carine (MNE) 6-7
Spartak Volgograd (RUS)-OSC Budapest (HUN) 7-14
AN Brescia (ITA)-Sintez Kazan (RUS) 11-9
Crvena Zvezda Belgrad (SRB)-CN Sabadell (ESP) 6-6

Consulta il programma completo

EURO CUP. Secondo round di qualificazione (13-15 ottobre) cui prendeva parte la Banco Bpm Sport Management impegnata nel girone C ad Aix en Provence (Francia) con i russi della Sturm2000 Ruza, gli ungheresi della Miskolci e i padroni di casa della Pays D'Aix Natation; nel girone D a Budapest i montenegrini della Primorac Kotor, gli spagnoli della CN Matarò e i magiari della FTC Budapest. Accedono alla terza fase le prime due di ciascun raggruppamento. Dopo il pareggio nella prima partita con il Miskolci 11-11, la Sport Management batte, 16-5 i russi Sturm2000 e 14-7 i padroni di casa (triplette per Petkovic e Figlioli) staccando il pass per i quarti di finale. Domani alle ore 18.30 si accenderanno su Sky Sport 2 i riflettori sulla squadra veneta che sarà protagonista all’interno della trasmissione Icarus con le parole del Presidente Sergio Tosi e quelle di Valentino Gallo, Pietro Figlioli, Antonio Petkovic, Marco Baldineti, Cristiano Mirarchi e Giuseppe Valentino.    

Programma e risultati del secondo round di qualificazione Euro Cup

Girone C
a Aix en Provence

1^ giornata - venerdì 13 ottobre
Miskloci (HUN)-Banco Bpm Sport Management (ITA) 11-11 
Pays D'Aix Natation (FRA).Sturm2000 Ruza (RUS) 11-10

2^ giornata - sabato 14 ottobre
Sturm2000 Ruza (RUS)-Banco Bpm Sport Management (ITA) 5-16
Pays D'Aix Natation (FRA)-Miskloci (HUN) 13-13

3^ giornata - domenica 15 ottobre
Sturm2000 Ruza (RUS)-Miskloci (HUN) 9-11
Pays D'Aix Natation (RUS)-Banco Bpm Sport Management (ITA) 7-14

Classifica di Aix en Provence: Sport Management 7; Miskolc 5; Pays d'Aix 4; Shturm Chehov 0

in neretto le qualificate al turno successivo

Consulta il programma completo

Pubblicato in Pallanuoto

Izabella Chiappini ha acquisito la cittadinanza sportiva italiana ed è diventata convocabile per il Setterosa, potendo rappresentare l'Italia nelle competizioni internazionali da oggi, 13 ottobre 2017. La 22enne attaccante - nata a San Paolo e già giocatrice della nazionale brasiliana con cui ha disputato i Mondiali nel 2015 e le Olimpiadi nel 2016 - ha vinto la classifica marcatrici del campionato 2016/2017 con 62 reti, indossando la calottina della Waterpolo Messina. La prossima stagione giocherà con il Plebiscito Padova.

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 2

Archivio notizie