Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Aprile 2016 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

Definite le sei squadre che parteciperanno alla final six della Champions League, in programma a Budapest dal 2 al 4 giugno. Saranno i greci dell'Olympiakos, aritmeticamente primi del girone A e già in semifinale, l'Eger che segue in classifica e organizza l'evento e il Barceloneta che precede di tre punti i croati del Primorje Rijeka fatti fuori dagli scontri diretti; la Pro Recco campione d'Europa che guida il girone B con un punto di vantaggio sui magiari del Szolnoki e tre sui croati dello Jug Dubrovnik.
Stasera, per la nona giornata, la Pro Recco ha battuto a Belgrado il Partizan 18-8 (3-1, 5-1, 4-2, 6-3) con quattro reti di Aicardi. Nelle altre due partite Jug Dubrovnik-Galatasaray 17-8 e OSC Budapest-Szolnoki 6-12 per la seguente classifica: Pro Recco 22, Szolnoki (Hun) 21, Jug Dubrovnik (Cro) 19, OSC Budapest (Hun) 9, Partizan Belgrado (Srb) 7, Galatasaray (Tur) 1. Nel girone A Olympiacos-Spandau 12-3, Jadran-Barceloneta 5-6 ed Eger-Primorje 12-12 per la seguente classifica: Olympiakos (Gre) 21, Eger (Hun) 16, Barceloneta (Esp) 15, Primorje (Cro) 12, Spandau (Ger) 4, Jadran Herceg Novi (Mne) 3.
L'ultima giornata è in programma mercoledì 18 maggio con i seguenti confronti: Olympiacos Piero-Eger, Primorje Rijeka-Jadran Herceg Novi, Spandau Berlino-Barceloneta nel girone A; Jug Dubrovnik-Osc Budapest, Szolnoki-Partizan Belgrado e Galatasaray-Pro Recco nel girone B.

consulta lo speciale della LEN

Pubblicato in Pallanuoto

Per Italia-Olanda confermata la squadra di Gouda e Belgrado. Le stesse tredici che hanno conquistato la qualificazione olimpica a marzo in Olanda e vinto il bronzo europeo a gennaio in Serbia, sono state convocate dal CT del Setterosa Fabio Conti a Bari per la sesta e ultima tappa del preliminare di World League, decisiva per l’ingresso alla Superfinal. Italia-Olanda si giocherà martedì 3 maggio alle 20.15 allo stadio del nuoto di Bari e sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1. Lunedì 2 maggio alle 17.30 in Comune la conferenza stampa. Le atlete convocate sono Laura Teani e Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Roberta Bianconi e Giulia Emmolo (Olimpiakos), Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Arianna Garibotti e Giulia Gorlero (Despar Messina), Teresa Frassinetti (RN Bogliasco), Aleksandra Cotti (Rapallo Pallanuoto), Francesco Pomeri (Città di Cosenza), Chiara Tabani (Mediostar Prato) e Tania Di Mario (L’Ekipe Orizzonte). Nello staff, con il commissario tecnico Fabio Conti, l’assistente Paolo Zizza, il team manager Barbara Bufardeci, il preparatore atletico Simone Cotini, la fisioterapista Simona Tozzetti e la psicologa Flavia Sferragatta. La squadra si raduna la sera di domenica 1 maggio al centro federale di Ostia e lunedì raggiunge Bari dopo l’allenamento del mattino.
L’Olanda guida il girone A con 12 punti, l’Italia segue con 10. All’andata in World League, il 22 ottobre 2015, ha vinto l’Olanda 11-10 con il gol di Sabrina Van Der Sloot su rigore a un secondo dalla fine. Agli Europei non si sono incontrate, Italia terza e Olanda seconda. L’ultimo precedente è il pareggio, 8-8, del 23 marzo al torneo preolimpico (Italia seconda e qualificata, Olanda quinta ed eliminata).

Pubblicato in Pallanuoto

Queste le decisioni prese dal Giudice Sportivo Nazionale FIN, Avv. Luca De Gregori, relativamente agli incontri dei campionati maschili di serie "B"e Under 17 "a".

Serie B

Squalifica tre giornate all'atleta Spampinato (Ossidiana Marbi Messina) per comportamento reiteratamente ingiurioso e minaccioso verso l'arbitro causando la sospensione temporanea dell'incontro.
Squalifica due giornate all'atleta Riccioli (Ossidiana Marbi Messina) per comportamento ingiurioso e minaccioso verso l'arbitro.
Squalifica una giornata ai sigg. Marsili (allenatore RN Napoli) per proteste e comportamento ingiurioso, Pitale (dirigente Aragno Rivarolesi) per comportamento ingiurioso, Merello (dirigente Aragno Rivarolesi) per comportamento insubordinato e proteste, agli atleti Kalemba (Aqauaria) per linguaggio scorretto, Mattucci (Acquasport Firenze) e A. Falcone (Portofiori San Mauro) per gioco violento, Capanna (Cosenza Nuoto) per comportamento ingiurioso verso un avversario.

Ammonizione con diffida ai sigg. Di Pasqua e P. Falcone (dirigenti Portofiori San Mauro), Fiori (Cosenza Nuoto) per proteste; agli atleti E. Gobbi (Club Acquatico Pescara) per mancanza di rispetto, Paris (Tyrsenia SC) per gioco scorretto.

Ammonizione ai sigg. M. Gobbi (vice allenatore Club Acquatico Pescara), Ferri (allenatore Acquasport Firenze) e all'atleta Franceschi (Firenze Pallanuoto) per proteste.

Ammenda € 60 alle socc. Club Acquatico Pescara e Sea Club Modena per carenze organizzative.

Serie Under 17 "a"

In riferimento all'incontro Chiavari Nuoto-AN Brescia il Giudice Unico Sportivo, constatato il mancato arrivo del medico nei tempi stabiliti dal regolamento, decreta il risultato di 0-5 a favore della società AN Brescia.

Squalifica una giornata all'atleta Cavalli (promogest) per gioco violento.

Ammonizione ai sigg. Lanfranco (dirigente CC Napoli) e Ricchiello (dirigente Carpisa Yamamay Acquachiara) per proteste.

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 27 Aprile 2016

Serie A2 M e F. I provvedimenti

Il giudice sportivo nazionale FIN, Avv. Fabrizio Di Guida, ha preso le seguenti decisioni in relazione alle partite dei campionati di serie A2 maschile e femminile disputate lo scorso week end.

A2 maschile

Squalifica una giornata ai sigg. Ginocchio (vice allenatore Spazio RN Camogli), Citro (allenatore Campolongo Hospital RN Salerno) e Dinu (allenatore Chiavari Nuoto) per recidività in comportamento poco riguardoso; Angona, Tonto Donati e Bonardi (dirigenti Club Wasken Boys) per comportamento reiteratamente ingiurioso e minaccioso, all'atleta Damonte (club Wasken Boys) per comportamento poco riguardoso verso avversario.

Ammonizione con diffida ai sigg. Gerbo (dirigente RN Imperia 57), Vanazzi (dirigente Wasken Boys), e agli atleti Barrile (Chiavari Nuoto) e Gazzarini (Roma 2007 Arvalia) per comportamento poco riguardoso.

Ammonizione agli atleti Manfredi e Corio (Club Wasken Boys), Presciutti (Torino 81), Indelicato (Pol. Muri Antichi), Ferrigno (Tgroup Arechi) e ai sigg. Grimaldi e Coda (dirigenti Del Bo Aqavion), tutti per comportamento poco riguardoso.

Ammenda € 250 alla soc. Club Wasken Boys per recidività in comportamento ingiurioso del pubblico. Ammenda € 200 alla soc. Campolongo Hospital RN Salerno per comportamento ingiurioso del pubblico verso gli arbitri. Ammenda € 180 alla soc. Promogest per carenze organizzative. Ammenda € 60 alle socc. Promogest per difformità abbigliamento e RN Latina per assenza del tecnico.


A2 femminile

Ammonizione alla sig.ra Ricca (dirigente NC Milano) e al sig. Garalti (allenatore US Locatelli) per comportamento poco riguardoso.

Ammenda € 150 alla soc. Volturno Patenopea Bingo per recidività in comportamento ingiurioso e minaccioso del pubblico. Ammenda € 60 alle socc. NC Milano per carenze organizzative e Varese Olona Nuoto per assenza del tecnico.

Pubblicato in Pallanuoto

I giudici sportivi nazionali FIN, Avvocati Andrea Pascerini e Claudio Mazzoni, hanno preso le seguenti decisioni in relazione alle partite dei Campionati di Serie A1 maschile e femminile.

Serie A1 maschile

Sospensione da ogni attività sociale e/o federale fino al 10 maggio 2016 al sig. Ronga (dirigente CC Napoli) per comportamento ingiurioso verso gli arbitri.

Squalifica una giornata agli atleti Vassallo (CC Napoli) per comportamento minaccioso ed insubordinato in quanto benchè espulso tentava di raggiungere l'arbitro, Busllje (Robertozeno Posillipo) per comportamento insubordinato perchè benchè espulso ritardava in modo volontario e provocatorio l'uscita dall'acqua costringendo gli arbitri ad interrompere l'incontro, Di Rocco (SS Lazio N PN) e Bruni (RN Florentia) per comportamento reciprocamente poco riguardoso, Gitto (Carpisa Yamamay Acquachiara) in quanto benchè espulso per proteste teneva un comportamento reiteratamento isubortdinato; al sig. Pezzuti (dirigente Carpisa Yamamay Acquachiara) perchè benchè espulso teneva un comportamento reiteratamente insubordinato non abbandonando il piano vasca.

Ammonizione con diffida all'atleta Scotti Galletta (Carpisa Yamamay Acquachiara) per comportamento poco riguardoso.

Ammonizione al sig. Luongo (dirigente Carpisa Yamamay Acquachiara) e all'atleta Turiello (CC Napoli) per comportamento poco riguardoso.

Ammenda € 300 alla soc. CC Napoli per comportamento ingiurioso e per lancio di una bottiglietta con conseguente interruzione della partita. Ammenda € 120 alla soc. Carisa RN Savona per recidività in carenze organizzative.

Serie A1 femminile

Squalifica una giornata all'atleta Amoretti (RN Imperia 57) per comportamento ingiurioso verso gli arbitri.

Ammonizione ai sigg. Frandini e Sinatra (rispettivamente dirigente ed allenatore RN Bogliasco Bene) per comportamento poco riguardoso.

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 27 Aprile 2016

Serie B M. Gli arbitri

Campionato serie B maschile

Girone di ritorno

5^ Giornata – sabato 30 aprile 2016

Girone 1

Camogli, ore 15:00
RAPALLO NUOTO – R.N. ARENZANO
Arbitro: G. Filippini

Livorno, ore 17:30
NUOTO LIVORNO – C.N. SESTRI
Arbitro: M. Bernini

Torino, ore 18:15
DINAMICA TORINO – LERICI SPORT
Arbitro: F. Ferrari

Genova, ore 20:30
ARAGNO RIVAROLESI – SPORTIVA STURLA
Arbitro:A. Pavanetto

5^ Giornata – domenica 1 maggio 2016
Firenze, ore 21:00
FIRENZE PALLANUOTO – ACQUASPORT FIRENZE
Arbitro: R. Camoglio

Girone 2

Padova, ore 16:30
AQUARIA – COMO NUOTO
Arbitro: M. Savino

Ancona, ore 17:00
VELA NUOTO ANCONA – SEA SUB MODENA
Arbitro: A. Doro

Milano, ore 18:30
C.U.S. GEAS MILANO – FONDAZIONE M. BENTEGODI
Arbitro: A. Rovandi

Como, ore 18:30
PALLANUOTO COMO – BRESCIA WATERPOLO
Arbitro: A. Roberti Vittory

Ravenna, ore 18:30
NUOTATORI RAVENNATI – N.C. MONZA
Arbitro: M. Cataldi

Girone 3

Firenze, ore 10:45
LIBERTAS R.N. PERUGIA – TYRSENIA S.C.
Arbitro: M. Valdettaro

Modugno (BA), ore 13:45
G.P. MODUGNO – CLUB AQUATICO PESCARA
Arbitro: M. Rotunno

Latina, ore 15:00
LATINA PALLANUOTO – WATERPOLO BARI
Arbitro: M. Schiavo

Roma, ore 17:30
ZERONOVE – PESCARA N e PN
Arbitro: A. Puglisi

Acilia (RM), ore 19:30
LA FENICE PN ROMA – C.C. LAZIO WATERPOLO
Arbitro: N. Sorbello

Girone 4

Messina, ore 11:00
ETNA HITECH WP CATANIA – COSENZA NUOTO
Arbitro: M. Luciani

Bari, ore 11:00
PORTOFIORI SAN MAURO – GIOCOLERIA BASILICATA NUOTO 2000
Arbitro: D. Rotondano

Napoli, ore 13:00
NUOTO 2000 NAPOLI – OSSIDIANA MARBI MESSINA
Arbitro: D. Scillato

Napoli, ore 16:30
ZURICH BARBATO CESPORT – C.U.S. UNIME JOMA
Arbitro: G. Ibba

Napoli, ore 18:00
R.N. NAPOLI – ACICASTELLO
Arbitro: L. De Girolamo

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 27 Aprile 2016

Serie A2 M e F. Gli arbitri

Campionato serie A2 maschile

8^ Giornata – sabato 30 aprile 2016

Girone Sud

Salerno, ore 13:30
TGROUP ARECHI – PROMOGEST
Arbitri: L. Iacovelli e F. Ricciotti
Delegato: P. Zappatore

Palermo, ore 14:00
TE.LI.MAR – CAMPOLONGO HOSPITAL R.N. SALERNO
Arbitri: T. Pagani Lambri e A. Severo
Delegato: G. Cambria

Civitavecchia, ore 15:00
N.C. CIVITAVECCHIA – R.N. LATINA
Arbitri: L. Barletta e V. Frauenfelder
Delegato: G. Amodeo

Roma, ore 15:00
ROMA 2007 ARVALIA – DEL BO AQAVION
Arbitri: R. Carmignani e G. Fusco
Delegato: A. Pais

Siracusa, ore 15:30
C.C. 7 SCOGLI – POL. MURI ANTICHI
Arbitri: F. Brasiliano e A. Ferrari
Delegato: S. Scollo

Catania, ore 16:00
NUOTO CATANIA – ROMA NUOTO
Arbitri: R. Camoglio e C. Taccini
Delegato: V. Vecchio

Girone Nord

Genova, ore 17:00
ALBARO NERVI – C.S. PLEBISCITO PD
Arbitri: F. Braghini e F. Romolini
Delegato: T. Gandolfi

Bogliasco, ore 18:00
S.C. QUINTO – LAVAGNA 90 DIMEGLIO
Arbitri: P. Bensaia e A. Rovida
Delegato: M. Malatesta

Imperia, ore 18:00
R.N. IMPERIA 57 – CROCERA STADIUM
Arbitri: M. Piano e M. Ruscica
Delegato: G. Tedeschi

Chiavari, ore 18:30
CHIAVARI NUOTO – CLUB WASKEN BOYS
Arbitri: G. Del Bosco e S. Riccitelli
Delegato: V. Trovò

Camogli, ore 19:00
SPAZIO R.N. CAMOGLI – TORINO 81
Arbitri: M. Bianchi e A. Chimenti
Delegato: C. Salino

Bergamo, ore 19:30
CSO PHARMITALIA PN BERGAMO – PRESIDENT BOLOGNA
Arbitri: D. Bianco e G. Nicolosi
Delegato: A. De Meo

Campionato serie A2 femminile

Girone Nord

4^ Giornata – sabato 30 aprile 2016
Rapallo, ore 16:15
U.S. L. LOCATELLI – PROMOGEST
Arbitro: S. Salino

4^ Giornata – domenica 1 maggio 2016
Piacenza, ore 13:00
ALBARO NERVI – N.C. MILANO
Arbitro: T. Pagani Lambri

Como, ore 15:00
COMO NUOTO – VELA NUOTO ANCONA
Arbitro: M. Ruscica

Verona, ore 16:30
C.S.S. VERONA – CAN. MILANO
Arbitro: A. Roberti Vittory

Varese, ore 17:00
VARESE OLONA NUOTO – R.N. FLORENTIA
Arbitro: R. Colombo

Girone Sud

Siracusa, ore 12:00
C.C. ORTIGIA – PESCARA N e PN
Arbitro: A. Magnesia

Roma, ore 12:00
S.I.S. ROMA – 3T SPORTING CLUB
Arbitro: R. Guarnieri

Pozzuoli (NA), ore 12:00
S.C. FLEGREO – RACING S.C. NUOTO ROMA
Arbitro: D. Rotondano

Roma, ore 13:30
ROMA WATERPOLO – VOLTURNO PARTENOPEA BINGO
Arbitro: S. Scappini

Velletri (RM), ore 15:00
F&D H2O – COSER META’ SUPERMERCATI
Arbitro: A. Baretta

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 27 Aprile 2016

Serie A1 F. Le designazioni arbitrali

Campionato Serie A1 femminile

7^ Giornata – venerdì 29 aprile 2016
Messina, ore 19:30
DESPAR MESSINA-CS PLEBISCITO PD
Diretta RaiSport 1
Arbitri: F. Gomez e A. Paoletti

7^ Giornata – sabato 30 aprile 2016
Bologna, ore 13:30
R.N. BOLOGNA – CITTA’ DI COSENZA
Arbitri: G. Centineo e S. Scappini

Rapallo, ore 15:00
RAPALLO PALLANUOTO – L’EKIPE ORIZZONTE
Arbitri: L. Ceccarelli e A. Petronilli

Imperia, ore 15:00
R.N. IMPERIA 57 – BOGLIASCO BENE
Arbitri: M. Savarese e M. Sponza

Napoli, ore 15:00
ACQUACHIARA ATI 2000 – MEDIOSTAR WP PRATO
Arbitri: A. Baretta e C. Polimeni

Pubblicato in Pallanuoto
Martedì, 26 Aprile 2016

A2 F. Risultati 12^ giornata

Questi i risultati delle partite del Campionato di Pallanuoto femminile di serie A2 disputate domenica 24 aprile.

Girone Nord

PROMOGEST – VARESE OLONA NUOTO 8-4

CAN. MILANO – U.S. L. LOCATELLI 7-7 

VELA NUOTO ANCONA – ALBARO NERVI 25-2

R.N. FLORENTIA – COMO NUOTO 8-7 

N.C. MILANO – C.S.S. VERONA 9-5

Girone Sud

VOLTURNO PARTENOPEA BINGO – S.I.S. ROMA 6-9

COSER META’ SUPERMERCATI – S.C. FLEGREO 7-4

3T SPORTING CLUB – F&D H2O 9-5

RACING S.C. NUOTO ROMA – C.C. ORTIGIA 7-4

PESCARA N e PN – ROMA WATERPOLO 16-8

Pubblicato in Pallanuoto
Domenica, 24 Aprile 2016

Eurolega fem. Trofeo al CN Sabadell

Le spagnole del CN Sabadell hanno vinto in casa la final four della Eurolega di pallanuoto femminile, battendo le ungheresi del UVSE Budapest 11-8. Al terzo posto le russe del Kinef Kirishi che hanno sconfitto le greche del Vouliagmeni 10-9.
 
consulta i tabellini della final four

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 5

Archivio notizie