Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Luglio 2015 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

Seguono i risultati della terza giornata del campionato mondiale di pallanuoto maschile, in svolgimento a Kazan.

Classifiche alla seconda giornata. Girone A: Croazia 6, Canada 4, Brasile 1, Cina 1. Girone B: Grecia 6, USA 4, Italia 2, Russia 0. Girone C: Ungheria 6, Kazakistan 4, Sud Africa 2, Argentina 0. Girone D: Serbia 6, Australia 3, Montenegro 3, Giappone 0.

Programma della terza giornata, 31 luglio, ora locale (in Italia -1h)
Sud Africa-Kazakistan (C) 3-14 (0-4, 1-3, 1-5, 1-2)
Ungheria-Argentina (C) 21-4 (6-2, 3-1, 6-1, 6-0)
Serbia-Australia (D) 10-9 (3-2, 2-2,1-4, 4-1)
Giappone-Montenegro (D) 10-16 (2-3, 2-5, 2-5, 4-3)
Croazia-Cina (A) 17-1 (4-1, 5-0, 7-0, 1-0)
Grecia-Russia (B) 15-11 (5-2, 3-2, 5-3, 2-4)
Brasile-Canada (A) 6-10 (0-3, 3-3, 2-3, 1-1)
Stati Uniti-Italia (B) 11-9 (4-4, 3-2, 2-1, 2-2)

Risultati prima giornata, 27 luglio
Croazia-Canada (A) 12-7 (4-2, 6-2, 1-0, 1-3)
Brasile-Cina (A) 9-9 (3-4, 2-1, 3-4, 1-0)
Grecia-Italia (B) 11-10 (4-4, 2-1, 3-2, 2-3)
Sud Africa-Argentina 10-6 (6-2, 1-2, 1-1, 2-1)
Ungheria-Kazakistan (C) 14-5 (4-0, 3-0, 5-2, 2-3)
Stati Uniti-Russia (B) 7-6 (3-1, 1-2, 2-2, 1-1)
Serbia-Montenegro (D) 11-8 (2-1, 4-2, 3-4, 2-1)
Giappone-Australia (D) 4-10 (0-2, 2-2, 1-3, 1-3)

Risultati seconda giornata, 29 luglio
Grecia-Stati Uniti (B) 11-10 (3-3, 1-3, 4-3, 3-1)
Kazakistan-Argentina (C) 15-7 (5-2, 3-3, 5-1, 2-1)
Sud Africa-Ungheria (C) 4-17 (1-5, 0-3, 2-4, 1-5)
Australia-Montenegro (D) 5-5 (0-2, 1-1, 1-1, 3-1)
Serbia-Giappone (D) a19-9 (2-1, 6-2, 5-3, 6-3)
Russia-Italia (B) 6-9, (1-1, 0-5, 3-1, 2-2)
Cina-Canada (A) 2-8 (0-3, 0-3, 1-1, 1-1)
Croazia-Brasile (A) 10-9 (4-2, 4-2, 1-2, 1-3)

Programma della seconda fase, orari locali (in Italia -1 h)

2 agosto
Semifinali 13°-16° posto
(25) 4A Cina - 4B Russia alle 10.50
(26) 4C Argentina - 4D Giappone alle 12.10
Ottavi di finale
(27) 2A Canada - 3B Italia alle 13.30
(28) 3A Brasile - 2B USA alle 17.30
(29) 2C Kazakistan - 3D Montenegro alle 18.50
(30) 3C Sud Africa - 2D Australia alle 20.10
 
4 agosto
Finale 15° posto
perdenti 25 - 26 alle 9.30
Finale 13° posto
vincenti 25 - 26 alle 10.50
Semifinali 9°-12° posto
(33) perdenti 27 - 29 alle 12.10
(34) perdenti 28 - 30 alle 13.30
Quarti di finale
(35) 1A Croazia - vincente 29 alle 17.30
(36) 1B Grecia - vincente 30 alle 18.50
(37) 1C Ungheria - vincente 27 alle 20.10
(38) 1D Serbia - vincente 28 alle 21.30
 
6 agosto
Finale 11°-12° posto
perdenti 33 - 34 alle 10.50
Finale 9°-10° posto
vincenti 33 - 34 alle 12.10
Semifinali 5° - 8° posto
(41) perdenti 35 - 36 alle 15.30
(42) perdenti 37 - 38 alle 17
Semifinali 1° - 4° posto
(43) vincenti 35 - 36 ale 20.15
(44) vincenti 37 - 38 alle 21.45
 
8 agosto
Finale 7°-8° posto
perdenti 41 - 42 alle 14
Finale 5° - 6° posto
vincenti 41 - 42 alle 15.30
Finale 3° - 4° posto
perdenti 43 - 44 alle 20.30
Finale 1° - 2° posto
vincenti 43 - 44 alle 22
 
Formula: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi con seconde e terze (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti con le prime già qualificate, semifinali e finali.
 
consulta il programma completo e le statistiche

Pubblicato in Pallanuoto
Venerdì, 31 Luglio 2015

Under 20 F. Raduno a Prato

La Nazionale Under 20 femminile, vicecampione d'Europa a Ostia 2014, prosegue la preparazione in vista dei campionati del mondo di categoria a Volos (Grecia) dal 17 al 23 agosto. La squadra (16 atlete convocate) si raduna dal 1 al 5 agosto a Prato, dopo aver preso parte al common training con la Spagna a Barcellona. Le convocate sono Domitilla Picozzi (SIS Roma), Arianna Gragnolati (Matarò), Fabiana Sparano e Alessia Morvillo (Despar Messina), Giuditta Galardi (Prato Waterpolo), Maddalena Fisco (Como Nuoto), Carla Carrega (Mediterranea Imperia), Sara Centanni (Acquachiara Ati 2000), Carolina Ioannou, Silvia Avegno e Matilde Risso (Rapallo Pallanuoto), Claudia Marletta (Orizzonte Catania), Martina Gottardo (Plebiscito Padova), Giusy Citino (Cosenza Pallanuoto), Chiara Ranalli e Luna Di Claudio (Pescara Pallanuoto). Con loro il tecnico Giacomo Grassi, l'assistente Mauro De Paolis e la fisoterapista Federica Ancidei. 
Successivamente parteciperanno alla Itea Cup in Grecia dal 6 al 9, si raduneranno al Centro Federale di Ostia il 12 e partiranno per Volos il 15 agosto. 

I MONDIALI JUNIOR. Si gioca a Volos, in casa della Grecia campione d'Europa in carica che agli Eurojunior di Ostia 2014 ha battuto 7-6 l'Italia in finale, dal 17 al 23 agosto. Quattro gironi da quattro squadre nella fase preliminare. L'Italia è nel gruppo C con Australia, Canada e Olanda. Mondiale sperimentale dove si gioca 6 contro 6 con 11 ragazze in squadra. Il 17 agosto c'è Italia-Olanda, il 18 agosto Australia-Italia e il 19 agosto Italia-Canada. Le prime di ciascun girone sono promosse direttamente ai quarti, le seconde e terze disputano gli ottavi di finale. Il gruppo C si incrocia con il gruppo D composto da Ucraina, USA, Spagna e Messico. 

Vai al sito Fina

Pubblicato in Pallanuoto

Seguono i risultati della terza giornata del campionato mondiale di pallanuoto femminile, in svolgimento a Kazan.

Classifiche. Girone A: Spagna 6, Canada 4, Kazakistan 2, Nuova Zelanda 0. Girone B: Australia 6, Olanda 4, Grecia 2, Sud Africa 0. Girone C: Italia 6, Stati Uniti 4, Brasile 2, Giappone 0. Girone D: Russia 5, Cina 5, Ungheria 2, Francia 0.

Programma della terza giornata, 30 luglio, ora locale (in Italia -1h)
Brasile-Italia (C) 6-15 (0-3, 1-5, 3-3, 2-4)
Giappone-Stati Uniti (C) 2-17 (0-4, 0-4, 1-6, 1-3)
Ungheria-Francia (D) 18-3 (5-1, 1-1, 7-0, 5-1)
Canada-Spagna (A) 6-12 (1-5, 2-4, 2-2, 1-1)
Kazakistan-Nuova Zelanda (A) 14-4 (3-0, 4-0, 4-1, 3-3)
Russia-Cina (D) 9-9 (3-2, 1-2, 3-2, 2-3)
Australia-Olanda (B) 8-6 (2-0, 2-2, 3-2, 1-2)
Sud Africa-Grecia (B) 4-20 (1-5, 1-6, 1-4, 1-5)

Risultati prima giornata, 26 luglio
Canada-Nuova Zelanda (A) 15-6 (5-1, 2-3, 4-2, 4-0)
Kazakistan-Spagna (A) 7-14 (0-4, 2-5, 1-1, 4-4)
Australia-Grecia (B) 8-7 (2-1, 1-3, 2-1, 3-2)
Sud Africa-Olanda (B) 1-22 (1-6, 0-5, 0-3, 0-8)
Brasile-Usa (C) 2-13 (0-6, 0-3, 1-2, 1-2)
Russia-Francia (D) 16-5 (5-1, 3-2, 4-1, 4-1)
Giappone-Italia (C) 3-15 (0-5, 1-3, 2-2, 0-5)
Ungheria-Cina (D) 8-9 (1-4, 4-1, 2-1, 1-3)

Risultati seconda giornata, 28 luglio
Olanda-Grecia (B) 10-9 (2-3, 2-2, 5-2, 1-2)
Australia-Sud Africa (B) 19-1 (6-0, 3-1, 7-0, 3-0)
Italia-Usa (C) 10-9 (4-2, 2-1, 2-4, 2-2)
Brasile-Giappone (C) 11-8 (4-2, 2-1, 4-3, 1-2)
Francia-Cina (D) 4-13 (1-2, 1-0, 1-6, 1-5)
Ungheria-Russia (D) 11-13 (3-1, 3-4, 4-3, 1-5)
Spagna-Nuova Zelanda (A) 23-2 (3-0, 7-1, 5-1, 8-0)
Canada-Kazakistan (A) 17-4 (4-1, 2-1, 3-2, 8-0)

Programma della seconda fase, orari locali (in Italia -1 h)

1 agosto
Semifinali 13°-16° posto
(25) 4A Nuova Zelanda-4B Sud Africa alle 10.50
(26) 4C Giappone-4D Francia alle 12.10
Ottavi di finale
(27) 2A Canada - 3B Grecia alle 13.30
(28) 3A Kazakistan-2B Olanda alle 17.30
(29) 2C Usa-3D Ungheria alle 18.50
(30) 3C Brasile-2D Cina alle 20.10

3 agosto
Finale 15° posto
perdenti 25 - 26 alle 9.30
Finale 13° posto
vincenti 25 - 26 alle 10.50
Semifinali 9°-12° posto
(33) perdenti 27 - 29 alle 12.10
(34) perdenti 28 - 30 alle 13.30
Quarti di finale
(35) 1A Spagna - vincente 29 alle 17.30
(36) 1B Australia - vincente 30 alle 18.50
(37) 1C Italia - vincente 27 alle 20.10
(38) 1D Russia - vincente 28 alle 21.30

5 agosto
Finale 11°-12° posto
perdenti 33 - 34 alle 10.50
Finale 9°-10° posto
vincenti 33 - 34 alle 12.10
Semifinali 5° - 8° posto
(41) perdenti 35 - 36 alle 15.30
(42) perdenti 37 - 38 alle 17
Semifinali 1° - 4° posto
(43) vincenti 35 - 36 ale 20.15
(44) vincenti 37 - 38 alle 21.45

7 agosto
Finale 7°-8° posto
perdenti 41 - 42 alle 14
Finale 5° - 6° posto
vincenti 41 - 42 alle 15.30
Finale 3° - 4° posto
perdenti 43 - 44 alle 20.30
Finale 1° - 2° posto
vincenti 43 - 44 alle 22

Formula: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi con seconde e terze (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti con le prime già qualificate, semifinali e finali.

consulta il programma completo e le statistiche

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 29 Luglio 2015

Mondiali mas. Risultati 2^ giornata

Seguono i risultati della seconda giornata del campionato mondiale di pallanuoto maschile, in svolgimento a Kazan.

Seconda giornata, 29 luglio, orario locale (in Italia -1h)
Grecia-Stati Uniti (B) 11-10 (3-3, 1-3, 4-3, 3-1)
Kazakistan-Argentina (C) 15-7 (5-2, 3-3, 5-1, 2-1)
Sud Africa-Ungheria (C) 4-17 (1-5, 0-3, 2-4, 1-5)
Australia-Montenegro (D) 5-5 (0-2, 1-1, 1-1, 3-1)
Serbia-Giappone (D) a19-9 (2-1, 6-2, 5-3, 6-3)
Russia-Italia (B) 6-9, (1-1, 0-5, 3-1, 2-2) 
Cina-Canada (A) 2-8 (0-3, 0-3, 1-1, 1-1)
Croazia-Brasile (A) 10-9 (4-2, 4-2, 1-2, 1-3)

Segue il programma della terza giornata, 31 luglio
Sud Africa-Kazakistan (C) alle 9.30
Ungheria-Argentina (C) alle 10.50
Serbia-Australia (D) alle 12.10
Giappone-Montenegro (D) alle 13.30
Croazia-Cina (A) alle 17.30
Grecia-Russia (B) alle 18.50
Brasile-Canada (A) alle 20.10
Stati Uniti-Italia (B) alle 21.30

Seguono i risultati prima giornata, 27 luglio
Croazia-Canada (A) 12-7 (4-2, 6-2, 1-0, 1-3)
Brasile-Cina (A) 9-9 (3-4, 2-1, 3-4, 1-0)
Grecia-Italia (B) 11-10 (4-4, 2-1, 3-2, 2-3)
Sud Africa-Argentina 10-6 (6-2, 1-2, 1-1, 2-1)
Ungheria-Kazakistan (C) 14-5 (4-0, 3-0, 5-2, 2-3)
Stati Uniti-Russia (B) 7-6 (3-1, 1-2, 2-2, 1-1)
Serbia-Montenegro (D) 11-8 (2-1, 4-2, 3-4, 2-1)
Giappone-Australia (D) 4-10 (0-2, 2-2, 1-3, 1-3)

Formula: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi con seconde e terze (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti con le prime già qualificate, semifinali e finali fino all'ottavo posto.

consulta risultati e statistiche

Pubblicato in Pallanuoto
Martedì, 28 Luglio 2015

Mondiali fem. Risultati 2^ giornata

Seguono i risultati della seconda giornata del campionato mondiale di pallanuoto femminile, in svolgimento a Kazan.

Seconda giornata, 28 luglio, orario locale (in Italia -1h)
Olanda-Grecia (B) 10-9 (2-3, 2-2, 5-2, 1-2)
Australia-Sud Africa (B) 19-1 (6-0, 3-1, 7-0, 3-0)
Italia-Usa (C) 10-9 (4-2, 2-1, 2-4, 2-2)
Brasile-Giappone (C) 11-8 (4-2, 2-1, 4-3, 1-2)
Francia-Cina (D) 4-13 (1-2, 1-0, 1-6, 1-5)
Ungheria-Russia (D) 11-13 (3-1, 3-4, 4-3, 1-5)
20.10 Spagna-Nuova Zelanda (A)
21.30 Canada-Kazakhstan (A)

Programma della terza giornata, 30 luglio
Brasile-Italia (C) alle 9.30
Giappone-Stati Uniti (C) alle 10.50
Ungheria-Francia (D) alle 12.10
Canada-Spagna (A) alle 13.30
Kazakistan-Nuova Zelanda (A) alle 17.30
Russia-Cina (D) alle 18.50
Australia-Olanda (B) alle 20.10
Sud Africa-Grecia (B) alle 21.30

Risultati prima giornata, 26 luglio
Canada-Nuova Zelanda (A) 15-6 (5-1, 2-3, 4-2, 4-0)
Kazakistan-Spagna (A) 7-14 (0-4, 2-5, 1-1, 4-4)
Australia-Grecia (B) 8-7 (2-1, 1-3, 2-1, 3-2)
Sud Africa-Olanda (B) 1-22 (1-6, 0-5, 0-3, 0-8)
Brasile-Usa (C) 2-13 (0-6, 0-3, 1-2, 1-2)
Russia-Francia (D) 16-5 (5-1, 3-2, 4-1, 4-1)
Giappone-Italia (C) 3-15 (0-5, 1-3, 2-2, 0-5)
Ungheria-Cina (D) 8-9 (1-4, 4-1, 2-1, 1-3)

Formula: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi con seconde e terze (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti con le prime già qualificate, semifinali e finali fino all'ottavo posto.

consulta il programma completo e le statistiche

Pubblicato in Pallanuoto

Seguono i risultati della prima giornata del campionato mondiale di pallanuoto maschile, in svolgimento a Kazan. 

Prima giornata, 27 luglio, orario locale (in Italia -1h)
Croazia-Canada (A) 12-7 (4-2, 6-2, 1-0, 1-3)
Brasile-Cina (A) 9-9 (3-4, 2-1, 3-4, 1-0)
Grecia-Italia (B) 11-10 (4-4, 2-1, 3-2, 2-3)
Sud Africa-Argentina 10-6 (6-2, 1-2, 1-1, 2-1)
Ungheria-Kazakistan (C) 14-5 (4-0, 3-0, 5-2, 2-3)
Stati Uniti-Russia (B) 7-6 (3-1, 1-2, 2-2, 1-1)
Serbia-Montenegro (D) 11-8 (2-1, 4-2, 3-4, 2-1)
Giappone-Australia (D) 4-10 (0-2, 2-2, 1-3, 1-3)

Segue il programma della seconda giornata, 29 luglio
Grecia-Stati Uniti (B) alle 9.30
Kazakistan-Argentina (C) alle 10.50
Sud Africa-Ungheria (C) alle 12.10
Australia-Montenegro (D) alle 13.30
Serbia-Giappone (D) alle 17.30
Russia-Italia (B) alle 18.50
Cina-Canada (A) alle 20.10
Croazia-Brasile (A) alle 21.30

consulta il programma completo e le statistiche

Formula: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi con seconde e terze (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti con le prime già qualificate, semifinali e finali fino all'ottavo posto.

Pubblicato in Pallanuoto

La selezione maschile uner 15 del "Progetto Tokio 2020" è in raduno collegiale dl 3 al 23 agosto a Lignano Sabbiaoro e dal 10 al 15 agosto parteciperà al torneo di Kragujevac, in Serbia, nona edizione del memorial Darko Cukic. Per il raduno sono stati convocati 39 atleti e per il torneo saranno scelti in 15, che poi torneranno ad allenarsi son gli altri.

I CONVOCATI PER LIGNANO SABBIADORO

CALIOGNA Alberto (RN BOGLIASCO)
BISSO Lorenzo (RN CAMOGLI)
GUIDI Giovanni (RN BOGLIASCO)
RAMONE Raffaele (RN IMPERIA 57)
MISTRANGELO Lorenzo (CARISA SAVONA)
PELLERANO Alessio (RN CAMOGLI)
FERRERO Filippo (RN BOGLIASCO)
DI MARTIRE Massimo (CN POSILLIPO)
CIARDI Emanuele (CARPISA YAMAMAYA.CHIARA)
ANELLO Gianmarco (CC NAPOLI)
TARTARO Andrea (CC NAPOLI)
IODICE Domenico (CN POSILLIPO)
RICCI Marco (CN POSILLIPO)
SILVESTRI Luca (CN POSILLIPO)
PIAZZA Leonardo (BRESCIA WP)
GIUGLIANO Matteo Carlo (ZERO9)
PINCI Mirco (AS ALMA NUOTO)
ALTOMARE Francesco (CC NAPOLI)
CALABRESI Giacomo (CS PLEBISCITO)
CARTAINO Giuseppe Pio (WP PALERMO)
CIOTTI Matteo (AS ALMA NUOTO)
DE ROBERTIS Michele (ROMA WP)
DE SANTIS Leonardo (AS ALMA NUOTO)
SOFIA Matteo (SC TUSCOLANO)
TURCHINI Francesco (RN FLORENTIA)
VANNINI Duccio (RN FLORENTIA)
MANNINI Giulio (RN FLORENTIA)
TAVERNA Giovanni (RN FLORENTIA)
MEZZAROBBA Michele (PN TRIESTE)
MLADOSSICH Andrea (PN TRIESTE)
FASCINA Marco (PESCARA N PN)
DE VINCENTIIS Luca (PESCARA N PN)
ARCANGELI Edoardo (LIB. RN PERUGIA)
MILLETTI Tommaso (LIB RN PERUGIA)
CONDEMI Andrea (BLU TEAM)
BERNACCHI Davide (ZERO9)
MATERA Giuseppe (WATERPOLO BARI)
GIANNOTTI Adraiano (ZERO9)
MILIONE Anello (RN N SALERNO)

Nello staff, con il tecnico federale Massimo Tafuro, gli allenatori Oreste Di Pasqua, Luca Minetti, Francesco Mammarella, Francesco Arcuri, Davide Martinero, Daniele Cianfriglia, Cosimino Di Cecca, Francesco Carbonara, Luigi Polacchi, Claudio Chiappari, Edwin Calderara.

IL MEMORIAL DARKO CUKIC - 10-15 AGOSTO A KRAGUJEVAC
14 Nazioni divise in due gironi nella fase preliminare (10-14 agosto) con finali dirette (15 agosto) sulla base alla classifica (1A-1B per il primo posto, 2A-2B per il terzo posto, etc ...).

Girone A Serbia, USA, Australia, Slovacchia, Ungheria, Croazia, Francia
Girone B Montenegro, Singapore, Italia, Turchia, Germania, Bulgaria, Georgia

Le partite degli azzurri
10 agosto Italia-Bulgaria 14.20
11 agosto Georgia-Italia 9.50
12 agosto Italia-Turchia 18.50
13 agosto Singapore-Italia 15.40
14 agosto Italia-Monenegro 9.50 e Germania-Italia 20.10
15 agosto Finali

Pubblicato in Pallanuoto
Domenica, 26 Luglio 2015

Mondiali fem. Risultati 1^ giornata

Seguono i risultati della prima giornata del campionato mondiale di pallanuoto femminile, in svolgimento a Kazan.

Prima giornata, 26 luglio, orario locale (in Italia -1h)
Canada-Nuova Zelanda (A) 15-6 (5-1, 2-3, 4-2, 4-0)
Kazakistan-Spagna (A) 7-14 (0-4, 2-5, 1-1, 4-4)
Australia-Grecia (B) 8-7 (2-1, 1-3, 2-1, 3-2)
Sud Africa-Olanda (B) 1-22 (1-6, 0-5, 0-3, 0-8)
Brasile-Usa (C) 2-13 (0-6, 0-3, 1-2, 1-2)
Russia-Francia (D) 16-5 (5-1, 3-2, 4-1, 4-1)
Giappone-Italia (C) 3-15 (0-5, 1-3, 2-2, 0-5)
Ungheria-Cina (D) 8-9 (1-4, 4-1, 2-1, 1-3)

Segue il programma della seconda giornata, 28 luglio
Olanda-Grecia (B) alle 9.30
Australia-Sud Africa (B) alle 10.50
Italia-Stati Uniti (C) alle 12.10
Brasile-Giappone (C) alle 13.30
Francia-Cina (D) alle 17.30
Ungheria-Russia (D) alle 18.50
Spagna-Nuova Zelanda (A) alle 20.10
Canada-Kazakistan (A) alle 21.30

consulta il programma completo e le statistiche

Formula: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi con seconde e terze (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti con le prime già qualificate, semifinali e finali fino all'ottavo posto.

Pubblicato in Pallanuoto

La Nazionale Under 20 femminile, vicecampione d'Europa a Ostia 2014, si prepera a disputare i campionati del mondo di categoria a Volos dal 17 al 23 agosto. La squadra (16 atlete convocate) si raduna sabato 25 luglio al Centro Federale di Ostia e domenica 26 parte per Barcellona, dove partecipa al common training con la Spagna fino al 31 luglio. Le convocate sono Domitilla Picozzi (SIS Roma), Arianna Gragnolati (Matarò), Fabiana Sparano e Alessia Morvillo (Despar Messina), Giuditta Galardi (Prato Waterpolo), Maddalena Fisco (Como Nuoto), Calra Carrega (Mediterranea Imperia), Sara Centanni (Acquachiara Ati 2000), Carolina Ioannou, Silvia Avegno e Matilde Risso (Rapallo Pallanuoto), Claudia Marletta (Orizzonte Catania), Martina Gottardo (Plebiscito Padova), Giusy Citino (Cosenza Pallanuoto), Chiara Ranalli e Luna Di Claudio (Pescara Pallanuoto). Con loro il tecnico Giacomo Grassi, l'assistente Mauro De Paolis e la fisoterapista Federica Ancidei.
Successivamente le azzurre saranno in raduno a Prato dal 1 al 5 agosto, parteciperanno alla Itea Cup in Grecia dal 6 al 9, si raduneranno al Centro Federale di Ostia il 12 e partiranno per Volos il 15 agosto. 

I MONDIALI JUNIOR. Si gioca a Volos, in casa della Grecia campione d'Europa in carica che agli Eurojunior di Ostia 2014 ha battuto 7-6 l'Italia in finale, dal 17 al 23 agosto. Quattro gironi da quattro squadre nella fase preliminare. L'Italia è nel gruppo C con Australia, Canada e Olanda. Mondiale sperimentale dove si gioca 6 contro 6 con 11 ragazze in squadra. Il 17 agosto c'è Italia-Olanda, il 18 agosto Australia-Italia e il 19 agosto Italia-Canada. Le prime di ciascun girone sono promosse direttamente ai quarti, le seconde e terze disputano gli ottavi di finale. Il gruppo C si incrocia con il gruppo D composto da Ucraina, USA, Spagna e Messico. 

Vai al sito FINA    

Pubblicato in Pallanuoto

Si chiude con una sconfitta contro la Cina la Thetis Cup di pallanuoto femminile a Karpenisi, comune della Grecia centrale, a circa 300 chilometri da Atene. Le azzurre, sconfitte 15-8 (parziali 0-4, 1-4, 4-5, 3-2), partecipano con una selezione composta da atlete che hanno partecipato ai Giochi Mondiali Universitari (9) e atlete della Nazionale under 20. Titolo alla Russia che ha battuto 14-13 la Grecia ai rigori (9-9).

LE AZZURRE. Fabia Sparano, Alessia Morvillo e Ursula Gitto (Despar Messina), Federica Eugenia Lavi (Rapallo Pallanuoto), Giulia Viacava (RN Bogliaco), Gloria Giachi e Giuditta Galardi (Prato Waterpolo), Arianna Gagnolati (Matarò), Roberta Grillo e Sofia Paola Lombardo (Orizzonte Catania), Agnese D’Amico (Cosenza Pallanuoto), Alessia Millo (Plebiscito Padova). Nello staff il tecnico Marco Capanna e l’assistente Giacomo Grassi. Con l’Italia partecipano alla Thetis Cup, Grecia, Russia e Cina. Fino a sabato sono previsti allenamenti al mattino e partite il pomeriggio. Domenica partite al mattino e rientro in Italia in serata.

RISULTATI E CALENDARIO DELLA THETIS CUP
(l’ora locale è + 1 rispetto all’Italia)

1^ giornata – venerdì 17 luglio
Russia-Cina 16-11
Grecia-Italia 22-9

2^ giornata – sabato 18 luglio
Russia-Italia 21-7
Grecia-Cina 15-9

3^ giornata – domenica 19 luglio
Italia-Cina 8-15

Grecia-Russia 13-14 dtr

Arbitri del torneo: Pascal Bouchez (FRA), Ivanka Rakovic (SRB), Attila Marosvari (HUN) e Frank Ohme (GER). Delegato LEN Angel Moliner (ESP).

consulta il sito della federazione greca 

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 4

Archivio notizie