Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Marzo 2015 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Martedì, 31 Marzo 2015

I provvedimenti della A2 M e F

Il giudice sportivo nazionale FIN, Avv. Fabrizio Di Guida ha preso i seguenti provvedimenti disciplinari in relazione alle partite del campionato di serie A2 maschile e femminile disputate sabato e domenica scorsi.

Serie A2 maschile

Squalifica una giornata agli atleti Postiglione (RN Nuoto Salerno), Simonetti (Tgroup Arechi), Iaci (RN Camogli), Lambruschi (Brescia Waterpolo) per comportamento ingiurioso, Maitini (Brescia Waterpolo) per gioco aggressivo, e al sig. Russo (dirigente RN Latina) per recidività in comportamento poco riguardoso.

Ammonizione con diffida ai sigg. Fiorese (dirigente Brescia Waterpolo) e Dinu (dirigente Chiavari Nuoto) per comportamento poco riguardoso.

Ammonizione ai sigg. Neri (dirigente President Bologna) e Falco (dirigente RN Latina) per comportamento poco riguardoso.

Ammenda € 120 alle socc. Brescia Waterpolo per recidività in assenza tecnico e NC Civitavecchia per comportamento ingiurioso del pubblico.
Ammenda € 60 alle socc. CC 7 Scogli, RN N Salerno e RN Camogli per carenze organizzative.


Serie A2 femminile

Squalifica due giornate al sig. Pucci (dirigente Racing SC Nuoto Roma) per recidività in comportamento poco riguardoso e reiteratamente ingiurioso.

Ammenda € 20 alla soc. Can Milano per comportamento reiteratamente ingiurioso del pubblico e perchè l'incontro veniva sospeso in quanto alcuni tifosi interferivano con un fischietto nello svolgimento del gioco.

Pubblicato in Pallanuoto


Queste le decisioni prese dal Giudice Sportivo Nazionale FIN, Avv. Luca De Gregori, relativamente agli incontri del Campionato di serie "B" maschile disputati sabato scorso.

Serie B

Squalifica due giornate agli atleti Carluccio (Zurich Barbato Cesport) e Cavalcanti (Cosenza Nuoto) per recidività in brutalità e conseguente ammenda di € 500 alle società, Politelli (RN Napoli) per brutalità e conseguente ammenda di € 250 alla società, al sig. Palma (dirigente CC Lazio Waterpolo) per comportamento ripetutamente insubordinato che ha portato ad ina breve sospensione dell'incontro.

Squalifica una giornata agli atleti Cristiano (Pallanuotisti Nuotatori Roma) e Pozzi (Nuotatori Ravennati) per comportamento ingiurioso e al sig. Rapazzo (dirigente Cus Unime) per recidività in comportamento poco riguardoso.

Ammonizione con diffida agli atleti Manna (Cosenza Nuoto), Di Iorio (RN Napoli), Marlino (RN Napoli) e Guaglianone (Cosenza Nuoto) per comportamento reciprocamente scorretto, Cuomo (Zurich Barbato Cesport) per mancanza di rispetto verso l'arbitro, Boccali (Club Wasken Boys) per mancanza di rispetto verso un avversario, Salvatori (Lafenice PN Roma) per reiterate proteste e al sig. Vanazzi (dirigente Wasken Boys) per proteste.

Ammonizione agli atleti Ciniglio (RN Napoli) per comportamento scorretto e Milione (CN Sestri) per proteste

Ammenda € 100 alla soc. Nuoto Livorno e di € 60 alla soc. San Mauro per carenze organizzative.

Pubblicato in Pallanuoto

Mercoledì 1 e giovedi 2 aprile sono in programma due partite del girone 4 del campionato di serie B maschile di pallanuoto, che vedranno impegnate entrambe la Rari Nantes Napoli. Mercoledì 1 aprile alle 15.30 Ossidiana-RN Napoli, recupero della nona giornata (arbitro Magnesia) e giovedi 2 aprile alle 15.00 CUS Unime-RN Napoli, anticipo della tredicesima giornata (arbitro Lombardo). 

Pubblicato in Pallanuoto

Mercoledì 1 aprile si giocano le partite del primo turno dei quarti di finale dei playoff del campionato femminile di pallanuoto. Il secondo turno il 18 e l'eventuale terzo il 19 aprile.

A1 F - Playoff - IV di finale gara 1

Mercoledì 1 aprile
20.30 Rapallo Pallanuoto-RN Bogliasco
Arbitri Savarese e Rovida
20.30 Orizzonte Catania-Despar Messina
Arbitri Centineo e Lo Dico 

Pubblicato in Pallanuoto

Risultati e classifiche della quindicesima giornata del campionato di serie A2 femminile (partite del 29 marzo).

Girone Nord

RN BOLOGNA–ALBARO NERVI 16-3
CAN MILANO–PROMOGEST 10-10
COMO NUOTO–RN FLORENTIA 9-3
US LOCATELLI–NC MILANO 7-10
CSS VERONA–VELA NUOTO ANCONA 11-9

Classifica

Girone Sud

BLU TEAM–VOLTURNO 9-8
COSER NUOTO–3T SPORTING CLUB 8-6
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA–ROMA WATERPOLO 36-4
PESCARA–RACING NUOTO ROMA 8-8

Classifica

Pubblicato in Pallanuoto

Il 31 marzo è in programma alla Cittadello dello Sport di Siracusa Italia-Turchia, partita valida per la nona giornata del girone C europeo della World League. Arbitri il russo Eduard Vasenin e lo slovacco Jozef Zucha. Diretta alle 18 su Rai Sport 1.
Il cittì Alessandro andro Campagna ha convocato 14 giocatori: Lorenzo Bruni, Nicholas Presciutti e Marco Del Lungo (AN Brescia), Alessandro Velotto (CC Napoli), Luca Damonte (Carisa Savona), Valentino Gallo e Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Tommaso Busilacchi e Paolo Oliva (Como Nuoto), Cristiano Mirarchi (Roma Vis Nova), Francesco Di Fulvio e Andrea Fondelli (Pro Recco), Francesco Coppoli (RN Florentia). Completano lo staff il team manager e videoanalisi Francesco Scannicchio, l’assistente tecnico Amedeo Pomilio, il preparatore atletico Alessandro Amato, la psicologa Bruna Rossi, il medico Gianfranco Colombo e il fisioterapista Paolo Imperatori. L'Italia vice campione olimpica e la Croazia campione olimpica sono già qualificati alle Final Eight che si disputeranno a Bergamo dal 23 al 28 giugno.
Da stasera gli azzurri si ritroveranno in raduno a Siracusa. Lunedì, alle 10, è in programma la conferenza stampa dell'evento presso la sala stampa della Cittadella dell Sport. Saranno presenti il sindaco Giancarlo Garozzo, l’assessore allo Sport Pietro Coppa, il cittì Alessandro Campagna, il consigliere federale Giuseppe Marotta, un delegato della rappresentativa nazionale turca ed il delegato della FINA Alexander Sostar.
Sono stati invitati a presenziare anche rappresentanti dell'associazione Filippide e dell'associazione Banco Alimentare; Valerio Vancheri, presidente del Circolo Canottieri Ortigia, e Marco Capillo, presidente del Circolo Canottieri 7Scogli. 

WORLD LEAGUE - SITUAZIONE GRUPPO C

1^ giornata - 18 novembre
Francia-Italia 9-15
Croazia-Turchia 13-3

2^ giornata - 9 dicembre
Montenegro-Italia 13-15 dtr (11-11 regolamentari)
Francia-Croazia 7-14

3^ giornata
Croazia-Montenegro 14-8 giocata il 29 dicembre
Turchia-Francia 9-7 giocata il 2 febbraio

4^ giornata - 20 gennaio
Italia-Croazia 7-8
Montenegro-Turchia 15-4

5^ giornata - 17 febbraio
Turchia-Italia 3-16
Montenegro-Francia 13-7

6^ giornata
Italia-Francia 11-10 giocata il 19 febbraio
Turchia-Croazia 4-11 giocata il 20 febbraio

7^ giornata - 17 marzo
Italia-Montenegro a Genova 16-8
Croazia-Francia a Varazdin 15-9

8^ giornata - 20 marzo
Francia-Turchia 13-6
Montenegro-Croazia 11-12

9^ giornata - 31 marzo
Italia-Turchia a Siracusa alle 18
Francia-Montenegro a Nancy alle 20

10^ giornata - 14 aprile
Turchia-Montenegro
Croazia-Italia

Classifica gruppo C europeo: Croazia (7) 21, Italia (6) 14, Montenegro (6) 7, Turchia (6) 3 e Francia (7) 3. Qualificate Croazia e Italia. Tra parentesi le partite giocate.

FINAL EIGHT a Bergamo 23/28 giugno

Pubblicato in Pallanuoto

Serie B Maschile

3^ Giornata – sabato 28 marzo 2015

Girone 1

C.N. SESTRI – R.N. CAGLIARI 6-7
Arbitro: Rovandi

SPORTIVA STURLA – LERICI SPORT 1954 15-7
Arbitro: Salino

NUOTO LIVORNO – CROCERA STADIUM 3-13
Arbitro: Iacovelli

ARAGNO RIVAROLESI – RAPALLO NUOTO 5-8
Arbitro: Savino


Girone 2

FIRENZE PALLANUOTO – CLUB WASKEN BOYS 7-8
Arbitro: Braghini

MESTRINA NUOTO – NUOTATORI RAVENNATI 6-4
Arbitro: Pagani Lambri

PIACENZA PALLANUOTO – CUS GEAS MILANO 7-5
Arbitro: Franceschini

NUOTO VICENZA LIBERTAS – VELA NUOTO ANCONA 4-15
Arbitro: Pusineri

CSO PHARMITALIA PN BERGAMO – MODENA NUOTO 10-5
Arbitro: Ferrari

Girone 3

LATINA PALLANUOTO – ANZIO N e PN 11-6
Arbitro: Rotunno

WATERPOLO BARI – TIRRENA 21-8
Arbitro: Bernini

Pescara, ore 17:00
POL. BUSTINO – ROMA 2007 ARVALIA
Arbitro: De Santis

LA FENICE PN ROMA – PESCARA N e PN 7-9
Arbitro: Baretta

PALLANUOTISTI NUOTATORI ROMA – C.C. LAZIO WATERPOLO 8-9
Arbitro: Frauenfelder

Girone 4

OSSIDIANA – ZURICH BARBATO CESPORT 5-17
Arbitro: Chimenti

BASILICATA NUOTO 2000 GIOCOLERIA – G.P. MODUGNO 13-6
Arbitro: Carmignani

DEL BO AQAVION – ACICASTELLO 9-5
Arbitro: Guarnieri

SAN MAURO NUOTO – C.U.S. UNIME 5-7
Arbitro: Ibba

R.N. NAPOLI – COSENZA NUOTO 10-7
Arbitro: Nicolosi

Pubblicato in Pallanuoto

Serie A2 Maschile

6^ Giornata – sabato 28 marzo

Girone Nord

Albaro Nervi-Lavagna 7-10
Albaro Nervi: Vio, Priolo, Ottazzi, Foroni, Tabbiani, Benedetti, Marciano 3, Giusti, Capelli, D'Alessandro 2, Vezil, A. Caliogna, E. Caliogna 2 (1 rig.). All. Ivaldi
Lavagna '90: Graffigna, G. Cotella, Congiu, M. Pedroni, Giusti, Cimarrosti 3, Oneto 3, F.Cotella, Felugo, Martini 1, Governari, Parisi 2, Casazza 1 (rig.). All. Risso
Arbitri: Barbera e Scollo
Note: parziali 1-3, 3-3, 2-3, 1-1. Usciti per limite di falli: Marciano (N) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Nervi 3/9, +2 rig. (1 fallito da E. Caliogna nel quarto tempo - parata) Lavagna 4/9 +1 rig.. Spettatori: 150 circa.

RN Arenzano-Pallanuoto Trieste 6-13
RN Arenzano: Agostini, Mensi 1, Mezzasalma, Bruzzone, Lottero, Corio, Rubino 2 (1 rig), Sargiano, Piccardo 1, A. Siri 1°, Tondina, Manzone 2 (1 rig), Damonte. All. Caltabiano
Pallanuoto Trieste: Jurisic, Podgornic 1, Petronio 4 (1 rig), Ferreccio 1, Giorgi 3, Giacomini, Popovic 3,
Mezzaroba, Stulle, Berlanga, Spadoni 1, Lagonigro, Vannella. All. Brazzati
Arbitri: Rotondano e Verde
Note: parziali 1-1, 2-5, 2-3, 1-4. Uscito per limite di falli Stulle (T) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: 3/7 + 4 rigori, di cui due falliti (parati) da Manzone nel primo e nel quarto tempo, Trieste 3/7 + un rig.. Spettatori 100 circa.

RN Sori-CS Plebiscito PD 13-4
RN Sori: Ferrari, Ferrero, Gandini 3 (1 rig), Mugnaini, Cavassa 1, Cambiaso 1, Digiesi, Baccigalupo, Vuleta 5 (1 rig), Trebino 1, Manzi 2, Bianchetti, Viola. All. Cavallini
CS Plebiscito PD: Destro, Maistrello, Chiriatti, Gobcevic, Savio 1, Barbato 1, Gottardo, Maistrello, Zanovello, Giliberti, Baldinelli 2, Robusto, Tomasella. All. Cattaruzzi
Arbitri: Lo Dico e Valdettaro
Note: parziali 3-1, 4-2, 3-1, 3-0. Uscito per limite di falli Giliberti (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sori 6/12 + 2 rig., Plebiscito 1/6 + un rigore fallito (traversa) da Baldinelli nel secondo tempo. Spettatori 200 circa.

SC Quinto-Chiavari Nuoto 7-4
SC Quinto: Scanu, Castagnola, A. Brambilla 2, Luccianti, Turbati, Giordano 1, Martinic 2, Palmieri, F. Brambilla, Bittarello, Spigno1, Pino 1, Pedrini. All. Paganuzzi
Chiavari Nuoto: Cavo, Ferrari, Federici 2, Mangiante, Oliva, Barrile 2, Bonicelli, Canessa, A. Botto, T.Botto, Ghio, Benassuti, Raineri. All. Federici
Arbitri: Magnesia e Marongiu
Note: parziali 1-1, 2-0, 2-2, 2-1 . Nessun uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Quinto 3/7 + 1 rigore Chiavari 3/6 + 1 rigore . Spettatori 200 circa

Brescia Waterpolo-RN Imperia 7-10
Brescia Waterpolo: Voltolini, Scropetta 1, Zugni 3, Lambruschi 1, Maitini, Tononi 1, Pietta, Miotto,Gosio, Bollani, Sedaboni, Castagnasso 1, Sedaboni, Milani. All. Fiorese
RN Imperia: Vasiljevic, Correale 1, Sebastianelli 1, Ramone 1, Poracchia 1, Milani, Ferrari 2, Maglio, Barillari 2, Somà, Rocchi 1, Amelio 1, Devia. All. Fratoni
Arbitri: DEl Bosco e Guarracino
Note: parziali 0-4, 2-3, 3-1, 2-2 . Usciti per limite di falli: Castagnasso (Brescia) e Somà (Imperia). Superiorità numeriche: Brescia 5/11 + 1 rigore e Imperia 6/12 . Spettatori 200 circa.

RN Camogli-Torino 81 11-6
RN Camogli: Gardella, Beggiato, Iaci, Antonucci1, Gatti, Ferreccio 3, Guenna, Presti 1, Cocchiere 3, Fracas 1, Licata 2, Cuneo 1, Solar. All. Magalotti
Torino 81: De Fano, Federici, Cranco, Sherko, Maffè, Oggiero 1, Rusiello 1, Vuksanovic 2, Lauria, Loiacono, Audiberti, Giuliano 2, Pellegrino. All. Aversa
Arbitri: Bianchi e Ferri
Note: parziali 2-1, 1-1, 4-2, 4-2. Uscito per limite di falli Solari (C) nel terzo tempo. Espulso Iaci (C) per proteste nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Camogli 3/7, Torino 6/11. Spettatori 350 circa.

Girone Sud

Roma Nuoto-CC Ortigia 13-11
Roma Nuoto: Serrentino, F. Liolli, Navarra 1, Fiorillo 2, Moroni, Esposito, Spione, Martella 1, Saviano 1, Angelini, Wendt 4, Letizi, Faiella 4. All. Fiorillo
CC Ortigia: Patricelli, Polifemo, Abela 3, Puglisi, Di Luciano 3, Lisi, Motta, D'Amico, Rotondo, Danilovic 4 (1 rig), Vinci 1, Martelli, Negro. All. Leone
Arbitri: D. Bianco e Sponza
Note: parziali 4-3, 3-5, 3-0, 3-3. Usciti per limite di falli: Navarra e Letizi (R) e Rotondo e Daniliovic (O),
tutti nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 6/12, Ortigia 4/9 + 2 rig. di cui uno fallito (fuori) da Di Luciano nel terzo tempo. Spettatori 300 circa.

Telimar-President Bologna 9-10
Telimar: Sansone, Zubcic, C. Geloso, Di Patti 1, Fabiano 1, D'Aleo, Lo Dico, D. Geloso, Lo Cascio 4, Calabrese 2, Raimondo 1, Calò, Adelfio. All. Puleo
President Bologna: De Santis, Gadignani 1, Barboni, Baldinelli 2, Besic 2, Dello Margio 2, Racalbuto, Belfiori, Viola, Moscardino 2, Cocchi 1, Pasotti. All. Gamberini
Arbitri: Riccitelli e Romolini
Note: parziali 1-2, 1-2, 3-2, 4-4. Usciti per limite di falli D'Aleo (T) e Barboni (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Telimar 4/9, Bologna 3/6. Nesuno spettatore per inagibilità delle tribune dell'impianto.

NC Civitavecchia-Nuoto Catania 16-10
NC Civitavecchia: Visciola, Simeoni 1, Iula, Chiarelli 2, Zanitic 1, Pimpinelli, Castello 2, Quaglio 1, Romiti 3, Foschi 3, Checchini 1, A. Muneroni 1, G.Muneroni 1. All. Pagliarini
Nuoto Catania: G. Spampinato, B. Torrisi, Riccioli 1, Basile, Sparacino, M. Spampinato, G. Torrisi 2, Casasola 1, Kacar 3 (1 rig), Privitera 2, Beltrame 1, C. Torrisi, Pellegrino. All. Dato
Arbitri: Ercoli e Piano
Note: parziali 2-1, 5-4, 4-3, 5-2. Uscito per limite di falli Iulia (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Civitavecchia 5/8, Catania 7/12 + un rig.. Spettatori 800 circa.

CC 7 Scogli-Promogest 20-4
CC 7 Scogli: Pipicelli, Tagliaferri, Denaro, Legrenzi 2, Puglisi 2, Giacoppo, Camilleri 7, Messina, Toldonato, Zovko 3, Moracchioli 2, Calli 1, Bordone 3. All. Baio
Promogest: Bettone, Vronjes 1, Guidi, Rinaldi, Campus, Fois, Pagliara, Sassanelli 2, Sarnataro 1, Morleo, Rolla, Deidda, Massa. All. Pettinau
Arbitri: Scappini e Luciani
Note: parziali 6-1, 5-1, 5-0, 4-2 . Usciti per limite di falli. Superiorità numeriche: 7 Scogli 6/8 + 4 rigori e Promogest 1/8 + rigore . Spettatori 200 circa.

Pol. Muri Antichi-RN Latina 13-10
Pol. Muri Antichi: Graziano, Carchiolo 3, Cenci, Strano, Barbaric 4 (3 rig), Dato, Scirè 1, Scebba 1, Cassone 1, Sfogliano 1, Muscuso 1, Indelicato, Reina 1. All. Cassone
RN Latina: Gazzarini, Ambrosini, Vitale 4 (1 rig), Campana, Onida 2, Falco, Mazzi 1, Popovic, D'Alfoso, Busonero, Priori, Manzo 3 (1 rig), Brandoni. All. Ricciutelli
Arbitri: Brasiliano e Cataldi
Note: parziali 3-6, 3-1, 2-0, 5-3. Usciti per limite di falli Vitale, Busonero e Manzo (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Muri Antichi 6/10 + 3 rig., Latina 2/7 + 2 rig., Spettatori 200 circa.

RN Nuoto Salerno-Tgroup Arechi 5-7
RN Nuoto Salerno: Noviello, Ferrigno, Bagnoli 2, G. Parrilli, Pasca, Esposito 1, Fortunato, Pica 1, Gallozzi, Vuolo, Siani, Momente, Postiglione 1. All. Grieco
Tgroup Arechi: Palermo, Del Basso, Sicignano 1, Ruocco, Baviera, Simonetti, Bonocore, Barberisi, Maccioni 1, D'Angelo 1, Markovic 4. All. Citro
Arbitri: Ferrari e Severo
Note: parziali 1-0, 1-1, 1-4, 2-2 . Espulso per proteste Simonetti (Tgroup) Usciti per limite di falli: Bonocore (Tgroup), Parrilli (Salerno). Superiorità numeriche: Salerno 1/10 Tgroup 3/7 + 1 rigore . Spettatori 200 circa.

Pubblicato in Pallanuoto

Questi i provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo nazionale, avv. Andrea Pascerini, dopo la partita Mediterranea Imperia-Orizzonte Catania che si è disputata il 25 marzo ad Imperia, valida come recupero della settima giornata di andata del campionato di serie A1 femminile di pallanuoto. Squalifica di due giornate a Tania Di Mario (Orizzonte) per fallo di brutalità e 250,00 euro di multa alla società Orizzonte Catania (ammenda automatica alla brutalità), ammonizione a Martina Miceli (allenatore Orizzonte) per comportamento poco riguardoso verso l'arbitro e multa di 60,00 euro alla società Mediterranea Imperia per carenze organizzative (mancato funzionamento del tabellone).  

Pubblicato in Pallanuoto

Pro Recco-Barceloneta sarà trasmessa in differita venerdì alle 13.45 su Rai Sport 1. La partita - valida per la settima giornata dei preliminary round della Champions League - non è stata trasmessa mercoledì sera alle 20.30 in diretta da Rai Sport 2 per un problema dell'ultim'ora occorso al satellite del service che ha prodotto l'evento.

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 6

Archivio notizie