Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Novembre 2015 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Venerdì, 27 Novembre 2015

Convegno allenatori a Chianciano

Si è aperto all'Hotel Ambasciatori di Chianciano Terme l'annuale convegno valido come aggiornamento curriculare per gli allenatori di pallanuoto di I e II livello. Novanta i tecnici iscritti. Il focus di tre giorni rappresenta una preziosa occasione per approfondire lo stato dell'attività nazionale ed internazionale a livello assoluto e giovanile ed accrescere le conoscenze in ambito tecnico, metodologico medico ed organizzativo. Tra i relatori del meeting - diretto dal consigliere federale Roberto Del Bianco, con la supervisione scientifica del responsabile del centro-studi federale, nonché coordinatore dei settori agonistici Marco Bonifazi - i commissari tecnici Alessandro Campagna e Fabio Conti.
Seguono il team di relatori e il programma del convegno.

Team di relatori
Nicola Arena - Medico ortopedico e consulente della Federazione Italiana Nuoto
Marco Bonifazi - Coordinatore tecnico dei settori agonistici e Professore associato di fisiologia all'Università di Siena
Alessandro Campagna - Commissario tecnico della nazionale maschile di pallanuoto
Fabio Conti - Commissario tecnico della nazionale femminile di pallanuoto
Simone Cotini - Preparatore atletico della squadra nazionale di pallanuoto femminile
Roberto Del Bianco - Consigliere federale del settore nuoto e del SIT
Alberto Di Mario - Preparatore atletico della squadra nazionale femminile di sciabola e di beach volley
Giuseppe Ieracitano - Presidente della commissione medica della Federazione Italiana Rugby e responsabile della squadra nazionale
Zoran Kacic - Allenatore dei portieri della squadra nazionale della Croazia
Mark Maric - Allenatore di apnea e docente a contratto all'Università di Pavia
Lorenzo Marugo - Medico federale
Marco Mastantuono - Medico radiologo esperto in traumatologia dell’atleta e professore associato all'Università di Roma La Sapienza
Giovanni Melchiorri - Medico della squadra nazione maschile di pallanuoto, coordinatore scientifico settore pallanuoto e professore associato all'Università di Roma Tor Vergata
Roberto Menichelli - Commissario tecnico della nazionale italiana di calcio a cinque
Alessio Musti - Allenatore della serie A di calcio a cinque
Ferdinando Pesci - Allenatore della squadra nazionale under 20
Simone Pianegiani - Commissario tecnico della squadra nazionale di basket
Massimo Tafuro - Tecnico federale
Valerio Viero - Preparatore atletico e ricercatore all'Università di Roma Tor Vergata
Yannis Giannouris - Allenatore del Pescara Pallanuoto ed ex allenatore della Grecia

Programma del Convegno

Venerdì 27 novembre
14.45–15.00 Apertura del convegno: obiettivi e contenuti
Roberto Del Bianco - consigliere federale e responsabile SIT
15.00–15.45 Le nuove regole: che pallanuoto potremmo aspettarci?
Considerazioni tattiche dopo i Mondiali under 20
Alessandro Campagna – Ferdinando Pesci
15.45–16.15 “Vedere il dolore” nei disturbi dell’articolazione dell’anca
Marco Mastantuono
16.15–16.45 La sindrome retto-pubalgica e i disturbi dell’articolazione dell’anca
Nicola Arena-Giovanni Melchiorri
17.10–17.40 I traumi gravi nella pallanuoto: saper riconoscere per prevenire. Il ruolo dell’allenatore
Vincenzo Ieracitano
17.40–18.20 L’organizzazione dei settori giovanili nella pallanuoto
Yiannis Giannouris

Sabato 28 novembre
09.00–09.45 Allenamento del portiere nella pallanuoto
Zoran Kacic
09.45–10.45 La gestione di un gruppo di alto livello
Simone Pianegiani
11.15–11.45 Uso del test a navetta nei giovani pallanuotisti
Giovanni Melchiorri
11.45–12.15 La preparazione fisica a “secco” nella pallanuoto femminile
Simone Cotini
12.15–12.45 La preparazione fisica: contaminazioni da altri sport
Alberto Di Mario
15.00–15.30 Novità dal mondo scientifico sulla pallanuoto: analisi della più recente letteratura internazionale
Valerio Viero – Giovanni Melchiorri
15.30–16.30 Evoluzione del gioco nella pallanuoto femminile
Fabio Conti
16.30–17.00 Elementi di fisiologia utili all’organizzazione dell’allenamento settimanale del pallanuotista
Marco Bonifazi
17.30–18.30 Evoluzione del gioco nella pallanuoto maschile
Alessandro Campagna
18.30–19.00 Allenamento respiratorio nella pallanuoto
Mike Maric
19.00–19.30 Tavola rotonda sugli argomenti trattati

Domenica 29 novembre
09.00–09.30 Small-sided games nella pallanuoto contaminazioni dal calcio a 5
Roberto Menichelli-Alessio Musti
09.30–10.00 Small-sided games nella pallanuoto, nuoto strumento per l’allenatore di pallanuoto ?
Massimo Tafuro-Giovanni Melchiorri
10.00–10.30 Match analysis nella pallanuoto: il tempo giocato
Giovanni Melchiorri
11.00–12.30 Progressione didattica per l’insegnamento della controfuga nel giovane pallanuotista
Massimo Tafuro
11.30-12.00 Infortuni nell’allenamento a secco
Lorenzo Marugo

Pubblicato in Pallanuoto

Questo sabato è stata in programmata terza giornata dei preliminary round della Champions League di pallanuoto. La Pro Recco si conferma in testa a punteggio pieno al girone B, avendo battuto 12-7 in Ungheria la OSC Budapest. La partita è trasmessa in differita da Rai Sport 2 alle 23. Segue il programma completo della terza giornata.

Girone A: Barceloneta (Spa) e Primorje (Cro) 6; Olympiacos (Gre) 5; Eger (Hun) 4; Spandau (Ger) 2; Jadran Herceg Novi (Mne) 1
Jadran Herceg Novi-Spandau Berlino 9-9
Eger-Barceloneta 6-5
Olympiacos Pireo-Primorje Rijeka 7-4

Girone B: Pro Recco e Jug Dubrovnik (Cro)  9; Szolnoki (Hun) 6; Orvosi (Hun), Partizan Belgrado (Srb) 3; Orvosi (Hun) e Galatasaray (Tur) 0
Partizan Belgrado-Galatasaray 9-8
Jug Dubrovnik-Szolnoki 10-9
OSC Budapest-Pro Recco 7-12

* Eger qualificato alla Final Six come società organizzatrice. Si qualificano tre squadre per girone.

consulta il play by play

Pubblicato in Pallanuoto
Venerdì, 27 Novembre 2015

U18 ad Avezzano dal 6 all'8 dicembre

Dal 6 all'8 dicembre ad Avezzano è previsto il raduno collegiale degli azzurri classe 1998 e '97 guidati dal tecnico federale Ferdinando Pesci. Sono stati convocati 20 giocatori: Francesco Massari e Edoardo Manzo (RN Sori), Francesco De Michelis, Matteo Spione e Alessio Navarra (Roma Nuoto), Gianmarco Nicosia e Mario Del Basso (Roma Vis Nova Pallanuoto), Gabriele Bassani (Lavagna 90), Gaetano Baviera, Massimo Di Martire (CC Napoli), Pierre Pellegrini e Mario Guidi (RN Bogliasco), Federico Piombo (Carisa Savona), Simone Grosso (RN Imperia 57), Federico Neri Panerai (RN Florentia), Alessandro Vitale e Giorgio Ambrosini (SS Lazio Nuoto), Stefano Mauro (Aquavion), Stefano Guerrato (AN Brescia) e Michele Mezzarobba (Pallanuoto Trieste). Nello staff, insieme al tecnico federale Pesci, l'assistente Cosimino Di Cecca, il team manager Bruno Cufino, il medico Giovanni Melchiorri e il preparatorre atletico Umberto Marini. Allenamenti al Centro Federale Unipol BluStadium.    

Pubblicato in Pallanuoto

Con la direzione di AN Brescia-BPM Sport Management, in programma questa sera alle 21, l'arbitro Massimiliano Caputi tocca la 400esima presenza in serie A. Internazionale dal 1992, Caputi è nato a Trieste 51 anni fa e dopo l'incontro con la moglie Laura si è trasferito a Civitavecchia nel 1999. Ha due figli, Leonardo (11) e Greta (7). Nel corso della carriera ha diretto, tra l'altro, la finale olimpica femminile di Pechino 2008, quelle mondiali maschile (2007) e femminili (2011 e 2015) e la finale di Champions League (2013). In Italia solo Domenico De Meo di Cagliari ha diretto più partite in campionato (439), seguito da Pasquale Grosso di Carloforte (393) e Amedeo Clara di Terni (392). Giungano a Caputi i complimenti del presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, del presidente onorario Salvatore Montella, del segretario generale Antonello Panza, del consiglio federale, del presidente del GUG Roberto Petronilli e dell'intero movimento pallanotistico.

Pubblicato in Pallanuoto

AGGIORNAMENTO. Giacomo Bini (BPM Sport Managment) è stato convocato per sostituire l'indisponibile Valentino Gallo (ROBERTOZENO Posillipo). Il 1 dicembre alle 18 a Dubrovnik (Ragusa) è in programma Croazia-Italia, terzo incontro del gruppo C di World League. Il Cittì Sandro Campagna ha convocato: Marco Del Lungo, Christian Presciutti (AN Brescia), Fabio Baraldi (CC Napoli), Giacomo Bini (BPM Sport Managment), Matteo Aicardi, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Andrea Fondelli, Massimo Giacoppo, Alex Giorgetti, Pietro Figlioli, Stefano Tempesti e Niccolò Gitto (Pro Recco). Lo staff tecnico è composto dal cittì Sandro Campagna, dall'assistente Alessandro Duspiva, dal team manager e videoanalisi Francesco Scannicchio, dal fisioterapista Luca Mamprin, dalla psicologa Bruna Rossi. Segue riepilogo del girone.

WORLD LEAGUE 2015/16

Gruppo A: Ungheria, Grecia, Romania, Georgia
Gruppo B: Serbia, Montenegro, Francia, Spagna
Gruppo C: Italia, Croazia, Turchia, Russia

1^ giornata - 20 ottobre
Croazia-Turchia 19-6
Russia-Italia 11-16

2^ giornata - 17 novembre
Italia-Turchia 14-4
Croazia-Russia 17-9

3^ giornata 1 dicembre
18.00 Croazia-Italia
19.45 Russia-Turchia (-2 ore in Italia)

4^ giornata - 16 febbraio 2016
Italia-Russia
Turchia-Croazia

5^ giornata - 26 aprile 2016
Turchia-Italia
Russia-Croazia

6^ giornata - 10 maggio 2016
Italia-Croazia
Turchia-Russia

*le date potrebbero subire variazioni

Superfinal a otto squadre
21-26 giugno con sede da definire

vai al sito ufficiale

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 25 Novembre 2015

A1 e A2 M. Aggiornamento provvedimenti

I giudici sportivi nazionali FIN, Avvocati Andrea Pascerini, Claudio Mazzoni e Fabrizio Di Guida, hanno preso le seguenti
decisioni in relazione alle partite del campionato di serie A1 e A2 maschile disputate venerdì e sabato scorsi.

Serie A1
Avv. Claudio Mazzoni

Squalifica una giornata al sig. Morelli (dirigente CC Napoli) per recidività in comportamento poco riguardoso.
Squalifica una ulteriore giornata ai sigg. Baldineti e Averaimo (allenatore e dirigente BPM Sport Management)
perchè, benchè sottoposti a provvedimento di squalifica, davano disposizioni ai giocatori dalle tribune.

Ammonizione con diffida ai sigg. Vittorioso (allenatore SS Lazio Nuoto) e Di Luciano (dirigente CC Ortigia) per
comportamento poco riguardoso.
Ammonizione ai sigg. Sebastianutti (dirigente SS Lazio Nuoto), Zizza (allenatore CC Napoli), Cicerone (dirigente RN
Florentia), Tosi (dirigente BPM Sport Management), Occhiello (allenatore ROBERTOZENO Posillipo), agli atleti Saccoia
(ROBERTOZENO Posillipo) e Guilherme Oneto (RN Florentia), tutti per comportamento poco riguardoso.

Ammenda € 120 alla soc. CC Napoli per recidività del pubblico in comportamento ingiurioso e minaccioso.
Ammenda € 60 alla soc. Pallanuoto Trieste per carenze organizzative.

Serie A2
Avv. Andrea Pascerini
Avv. Fabrizio Di Guida

Ammonizione con diffida all'atleta Iula (NC Civitavecchia) per comportamento reiteratamente poco riguardoso.

Ammonizione ai sigg. Crimi (allenatore Club Wasken Boys), Gerbò (dirigente RN Imperia 57), Ballarini (dirigente NC Civitavecchia) e all'atleta Zanetic (NC Civitavecchia) per comportamento poco
riguardoso.

Ammenda € 200 alla soc. NC Civitavecchia per carenze organizzative. Ammenda € 60 alle socc. Chiavari Nuoto, Del Bo Aqavion, Roma 2007 Arvalia per carenze organizzative e Crocera Stadium per assenza del tecnico.

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 25 Novembre 2015

A1 M e F. Le designazioni arbitrali

Campionato serie A1 maschile

10^ Giornata – venerdì 27 novembre 2015
Sori, Piscina Comunale, ore 20:45
R.N. SORI – CARISA R.N. SAVONA
Arbitri: Paoletti e Pinato
Delegato: De Meo

Brescia, Piscina Mompiano, ore 21:00
A.N. BRESCIA – BPM PN SPORT MANAGEMENT
Diretta RAISport 1
Arbitri: Bianchi e Caputi
Delegato: Carannante

10^ Giornata – sabato 28 novembre 2015
Napoli, Piscina Scandone, ore 16:00
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA – PALLANUOTO TRIESTE
Arbitri: Riccitelli e Scappini
Delegato: De Chiara

Bogliasco, Piscina Comunale, ore 16:00
R.N. BOGLIASCO – C.C. ORTIGIA
Arbitri: Ceccarelli e Collantoni
Delegato: Salino

Roma, Piscina Foro Italico, ore 16:00
S.S. LAZIO NUOTO – R.N. FLORENTIA
Arbitri: Piano e Rovida
Delegato: Taormina

Napoli, Piscina Scandone, ore 17:30
ROBERTOZENO POSILLIPO – C.C. NAPOLI Napoli
Arbitri: Castagnola e Sacarese
Delegato: Barone

Sori, Piscina Comunale, da recuperare in data da definire
PRO RECCO N e PN – ROMA VIS NOVA
Arbitri: Colombo e Zedda
Delegato: De Meo

Campionato serie A1 femminile

7^ Giornata – sabato 28 novembre 2015
Catania, Piscina F. Scuderi, ore 15:00
L’EKIPE ORIZZONTE – RAPALLO PALLANUOTO
Arbitri: Centineo e Lo Dico

Padova, Piscina Plebiscito, ore 15:00
C.S. PLEBISCITO PD – WP DESPAR MESSINA
Arbitri: L. Bianco e Fusco

Cosenza Piscina Comunale, ore 15:00
CITTA’ DI COSENZA – R.N. BOLOGNA
Arbitri: Alfi e Calabrò

Firenze, Piscina Nannini, ore 15:00
MEDIOSTAR WP PRATO – ACQUACHIARA ATI 2000
Arbitri: Marongiu e Romolini

Bogliasco, Piscina Comunale, ore 18:00
R.N. BOGLIASCO – R.N. IMPERIA 57
Arbitri: D. Bianco e Valdettaro

Pubblicato in Pallanuoto

Lunedì 23 novembre alle ore 16.00 nella Sala Consiliare del Comune di Avezzano è prevista la conferenza stampa di presentazione di Italia-Francia, seconda giornata della World League femminile, che si disputerà martedì 24 novembre alle 20.30 al Centro Federale di Avezzano e che sarà trasmessa in diretta da Rai Sport 1. Insieme al Sindaco di Avezzano Giovanni Di Pancrazio, l'Assessore allo Sport comunale Fabrizio Amadilli, i due tecnici Fabio Conti e Filipos Sakellis, le reppresentanti delle due squadre, il direttore del Centro Federale Unipol BluStadium di Avezzano Massimo De Leonardis e il presidente della Sezione de L'Aquila della Lega Italiana Lotta ai Tumori Antonio Addari che coglierà l'occasione per illustrare l'inziativa benefica abbinata all'evento sportivo. Nel girone preliminare dello scorso anno successi azzurri 12-5 a Frosinone e 14-3 a Lille nel trentennale di Francia-Italia. 

Vai all'evento Italia-Francia    

Pubblicato in Pallanuoto

Prima giornata del campionato di serie A2 maschile. Ventiquattro squadre suddivise in due gironi, Nord e Sud, che giorcheranno la Regoular Season fino al 21 maggio 2016. Successivamente fase di Play Off, alla quale parteciperanno le prime quattro squadre di ogni girone, con semifinali (4-11 giugno) e finali (18 gara 1, 22 gara 2 e 25 giugno eventuale gara tre) per determinare le due squadre che verranno promosse in A1 nella stagione 2016/2017. Le squadre classificate al 12° posto dei due gironi verranno retrocesse direttamente in serie “B". Per determinare le altre due che verranno retrocesse verrà disputata una fase di Play Out, con le squadre classificate al 10° e 11° posto di ogni girone. Tutte le varie fasi verranno giocate al meglio dei tre incontri, con il primo e l’eventuale terzo incontro da giocare in casa  della migliore classificata della prima fase. Ciascun incontro dovrà concludersi con la vittoria di una delle due squadre, in caso di parità saranno tirati i tiri di rigore fino a determinare il risultato. Seguono risultati e tabellini.

1^ Giornata – sabato 21 novembre 2015

Girone Nord

PRESIDENT BOLOGNA – C.S. PLEBISCITO PD 8-5
President Bo: De Santis, Gopcevic 1, Barboni 1, Baldinelli 2 (un rig), Catalano, Dello Margio, Racalbuto, Belfiori,
Pasotti, Moscardino, Cocchi 3, Cecconi 1, Martelli. All. Gamberini
Cs Plebiscito Pd: Destro, Segala, Chiriatti, Prete, Savio 3, Barbato, Gottardo, Maras 1, Zanovello 1, Spessato,
Tono, Lagonigro, Tomasella. All. Fasano.
Arbitri: Carmignani e Ceccarelli
Note: parziali 1-0, 2-2, 2-2, 3-1. Uscito per limite di falli Tomasella (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche:
President 3/6 + un rig, Plebiscito 2/4. Spettatori 200 circa.

LAVAGNA 90 – CROCERA STADIUM 12-4
Lavagna 90: Graffigna, G. Cotella, Congiu 1, M. Pedroni 1, Giusti 1, Cimarosti, Oneto 3, Westermann, F. Cotella 2, L. Pedroni, Bassani 1, Parisi 2, Casazza 1. All. Risso
Crocera Stadium: Foroni, Elefante, Dellepiane, Lobasso, Bavassano, Ferraris 1, Siri, Bosso 2, L. Fulcheris, Parodi, Bianchetti, Micheletto, A, Fulchceris 1. Allenastore assente
Arbitri: Braghini e Paoletti
Note: parziali 3-0, 2-1, 5-2, 2-1. Usciti per limite di falli Westermann (L) nel terzo e A. Fulcheris (C) nel quarto tempo. Spettatori 150 circa

S.C. QUINTO – CLUB WASKEN BOYS 8-9
SC Quinto: Scanu, Prian, Brambilla 1, Luccianti 1 (rig), Turbati 1, Bianchi, Bogdanovic 1, Azzarini, Boero 3 ( 1 rig), Bittarello, Spigno, Amelio 1, Pedrini. All. Paganuzzi
Club Wasken Boys: Ruggieri, Favini, Calarco, Legrenzi 2, Pederzoli 2, Zucchelli, Tortelli, Damonte 2 (1 rig), Boccali, Manfredi 1, Turelli, Manzone, Regonesi 2. All. Crimi
Arbitri: Bensaia e Boccia
Note: parziali 3-2, 3-2, 0-1, 2-4. Nessuno è uscito per limite di falli. Espulso nel terzo tempo l’allenatore del Wasken Boys Crimi per proteste. Superiorità numeriche: Quinto 2/7 + 2 rigori e 2/6 + 1 rigore. Spettatori 150 circa.

TORINO 81 – R.N. IMPERIA 57 10-9
Torino 81: Rolle, Franchello, Cranco, Mantero, Maffè, Oggiero 1, Seinera 2, Vuksanovic 4 (1 rig), Lauria 1, Lojacono, Audiberti 1, Corti, Presciutti 1. All. S. Aversa
RN Imperia: Conti, Ramone 1, Grosso, Ravoncoli, Gazzano 1, Durante, Ferrari 1, Corio 2, G. Novara 3, Somà, Rocchi, E. Novara 1, Spano. All. Pisano
Arbitri: Rotondano e Valdettaro
Note: parziali 2-1, 3-2, 3-3, 2-3. Usciti per limite Maffè e Seinera (T) e Rocchi (I) di falli nel quarto tempo. Superiorità numeriche:. Torino 2/14 e + 1 rigore e Imperia 4/15. Spettatori 500 circa

CHIAVARI NUOTO – ALBARO NERVI 11-3
Chiavari Nuoto: Cavo, Ferrari 1, Ghio, Mangiante 2, Oliva 2, Barrile 1, Marciano 1, Giambruno, Raineri 1, T. Botto 1, Rolla 1, Castagnola, Darvin 1. All. Federici
Albaro Nervi: Fongi, Priolo, Montecatta, Dorigo, Damonte, Vallarino, Giusti, Tortora, Loomis 2, Bogliolo, Vezil, Caliogna,, Anesini. All. Dorigo
Arbitri: Piano e Sponza
Note: parziali 4-1, 1-0, 3-1, 3-0. Usciti per limite di falli: nel terzo tempo Priolo (Nervi) e nel quarto tempo Ghio (Chiavari). Superiorità numeriche: Chiavari 5/9 + 1 rigore e Nervi 1/7 + 1 rigore. Spettatori 350 circa.

SPAZIO R.N. CAMOGLI – CSO PHARMITALIA PN BERGAMO 11-4
RN Camogli: Gardella, Beggiato 3, Iaci 1, Antonucci, Federici 1, Solari, Guenna 1, Gatti, Cocchiere 1, Pino 1, Licata, Cuneo 1, Caliogna 2. All. Magalotti
Pharmitalia PN: Facchinetti, Morotti, Conti, Pedersoli, Tasti, G. Baldi 2, Raimondi, Ginocchio, L. Baldi 1, Riva, Fumagalli 1, Persiani. All. Foresti
Arbitri: Bianchi e Polimeni
Note: parziali 4-0, 3-0, 3-3, 1-1. Nessuno è uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Camogli 5/9 e Bergamo 3/9. Spettatori 150 circa

Girone Sud

ROMA NUOTO – PROMOGEST 15-9
Roma Nuoto: Washburn, De Michelis Faraglia, Fiorillo 3, Gianni 1, Navarra, Spione, Moroni 2, Lapenna 3, Obradovic 2, Africano, Letizi, Faiella 4 (1 rig). All. Fiorillo
Promogest: Bartolucci, Maresca, Guidi, Rinaldi, Curgiolu, Fois, Pagliara 1, Vuleta 3, Namar, Calli 1, Gaffuri 1, Baldinelli 3, Deidda. All. Pettinau.
Arbitri: Gomez e Nicolosi
Note: parziali 4-2, 4-2, 3-3, 4-2. Usciti per limite di falli Navarra (R) nel terzo tempo e Rinaldi (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 6/9 + due rigori di cui uno fallito (parato) da Obradovic nel quarto tempo, Promogest 4/10. Spettatori 300 circa.

CAMPOLONGO HOSPITAL R.N. SALERNO – POL. MURI ANTICHI 13-5
RN Salerno: Noviello, De Luce, Priori 1, Lobov 4, Pasca 1, Pica 2, De Bellis 2, D'Angelo 1, Gallozzi, G. Parrilli 2, Spatuzzo, A. Parrilli, Ingrosso. All. Citro.
Pol.Muri Antichi: Vittoria, Scebba 1, Scuderi 1, Strano, Barbaric 1, Reina, Scirè 1, Sfogliano, Cassone, Indelicato 1, Paratore, Caltabiano. All. Maugeri.
Arbitri: Castagnola e De Girolamo
Note: parziali 3-1, 5-3, 4-0, 1-1. Uscito per limite di falli De Luce (S) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Salerno 5/8, Muri Antichi 4/10. Spettatori 350 circa.

TE.LI.MAR – R.N. LATINA 10-10
Telimar: Serrentino, R. Patti 1, De Caro, F. Di Patti 3 (un rig), C. Geloso, Trebino 1, D. Geloso, Locascio 2, Calabrese, Fabiano 3, Giliberti, Petito. All. Quartuccio.
RN Latina: Correggia, Montani 1, Rusino, Manzo 1, Onida 3 (un rig), De Vecchis 1, Mazzi, A. Vitale 2, Ambrosini 1, Scasselati 1, S. Vitale, Carnevali. All. Lorenzini.
Arbitri: Pinato e Roberti Vittory
Note: parziali 4-3, 1-4, 2-0, 3-3. Uscito per limite di falli Onida (L) quarto tempo. Superiorità numeriche: Telimar 4/8 + un rig., Latina 2/4 + un rig. Spettatori 300 circa.

N.C. CIVITAVECCHIA – TGROUP ARECHI 8-7
NC Civitavecchia: Visciola, M. Muneroni, Iula 1, Caponero, Zanetic 1 (rig), Calcaterra 2, G. Muneroni 2 (un rig), Quaglio, Romiti 1, Castello 1, Checchini, A. Muneroni, Brizi. All. Pagliarini.
Tgroup Arechi: D. Busà, Sanges, Giordano, G. Esposito 1, Brgulian 1, C. Esposito, Simonetti 2, Ferrigno, R. Busà, De Rosa, Baldi, Storniello, Postiglione 3 (un rig). All. Grieco.
Arbitri: Del Bosco e Romolini
Note: parziali 3-1, 2-2, 1-3, 2-1. Usciti per limite di falli Iula (C) e C. Esposito (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Civitavecchia 3/8 + due rig., Arechi 2/10 + un rig. Spettatori 500 circa.

DEL BO AQAVION – C.C. 7 SCOGLI 7-6
Del Bo Aquavion: Cappuccio, Criscuolo, C. Caccavale, Napolitano, Occhiello 3 (2 rig), Ferrone, Riccitiello 1, Mauro 1, G. Caccavale 1, Scalzone 1, Centanni, Sciubba, Bencivenga. All. Iacovelli
CC 7 Scogli: Pipicelli, Lesika 2, Dainese, Giacoppo, Tagliaferri, Denaro, Bordone 1, Messina, Toldonato, Zovko,
Cusumano 3, Longo, Morachioli. All. Baio.
Arbitri: L. Bianco e Cirillo
Note: parziali 2-1, 0-1, 2-1, 3-1. Usciti per limite di falli Lezika e Toldonato (7 Scogli) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Aquavion 2/7 + due rig, 7 Scogli 3/7. Spettatori 150 circa.

ROMA 2007 ARVALIA – NUOTO CT 5-6
Roma 2007 Arvalia: Rossi, Morrone, Tafuro 1, Tulli, Lusic 1, Re 1, Di Santo, Cardoni, Sacco, Sebastiani, Spiezio, Martella 2, Gazzarini. All. Bevilacqua.
Nuoto Catania: Spampinato, Catania, Maiorino, Anfuso, Sparacino, Privitera, G. Torrisi 1, B. Torrisi, Kacar, Parisi 1, Russo, Massa 4, Pellegrino. All. Dato.
Arbitri: Barbera e Barletta
Note: parziali 2-0, 0-2, 1-3, 2-1. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma 2007 Arvalia 2/8 e Catania Nuoto 1/6. Spettatori 250 circa.

Pubblicato in Pallanuoto

All'Olympiacos la supercoppa europea. Le greche campionesse d'Europa in carica, battono ad Atene 10-6 (2-3, 3-0, 2-0, 3-3) la Plebiscito Padova campione d'Italia e conquistano per la prima volta il trofeo. Per le elleniche cinque reti della Avramidou e tre dell'azzurra Bianconi. Per Padova doppietta per la Queirolo, che aveva dato l'unico vantaggio veneto nel primo tempo. E' la terza vittoria di una squadra greca nella competizione (quattro i successi azzurri). La Plebiscito Padova è stata sconfitta la scorsa stagione nella finale di LEN Trophy dalla Mediterranea Imperia che ha rinunciato alla sfida europea. Mercoledì 25 novembre alle 20.30 si replica con quella al maschile che si giocherà a Sori (diretta Rai Sport 2) tra i campioni d'Europa della Pro Recco e i campioni dell'Euro Cup del Posillipo.

Albo d'oro
2006 Honvéd Budapest - Orizzonte Catania 9-8
2007 Fiorentina Waterpolo - Roma Pallanuoto 10-8
2008 Orizzonte Catania - Roma Pallanuoto 16-8
2009 Vouliagmeni - Shturm Chehov 11-6
2010 Vouliagmeni - Ethnikos 13-5
2011 Pro Recco - CN Sabadell 9-8
2012 Rari Nantes Imperia - Rapallo Pallanuoto 10-7
2013 CN Sabadell - Shturm Chehov 10-9
2014 CN Sabadell - Olympiakos 9-8
2015 Olympiacos - Plebiscito Padova 10-6

tabellino completo

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 3

Archivio notizie