Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Agosto 2014 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

L'Italia under 19 continua la marcia agli europei di categoria in svolgimento a Tblisi in Georgia, battendo 13-6 l'Olanda nei quarti di finale. Parziali Olanda-Italia 1-3, 1-4, 1-4, 3-2. Reti azzurre: Fracas 3, Foglio 3, Dolce 2, Alesiani 2, Velotto 1, Esposito 1, Ravina 1. Il 29 agosto gli azzurrini giocheranno la semifinale contro l'Ungheria alle 16 locali (le 14 italiane). Segue il riepilogo dei gironi, dei quarti di finale e il programma delle semifinali.

Quarti di finale - 28 agosto
Greece-Serbia 0-12
Montenegro vs. Ungheria 8-9 
Spagna-Croazia 8-9
Olanda-Italia 6-13

Semifinali - 29 agosto
14.20: Serbia-Croazia - SF3
16.00: Ungheria-Italia - SF4

FORMULA. Vi partecipano sedici nazioni divise in 4 gironi che disputeranno la fase preliminare dal 24 al 26 agosto; poi gli scontri incrociati tra le seconde e le terze. A conclusione di questa fase le squadre vincenti incontreranno le prime di ciascun girone della fase eliminatoria e le perdenti le quarte. Poi semifinali e finali.

FASE PRELIMINARE
Girone A: Italia 9; Grecia 6; Turchia 3; Georgia 0
Girone B: Ungheria 9; Spagna 6; Olanda 3; Slovacchia 0
Girone C: Croazia 9; Montenegro 6; Francia 3; Germania e 0
Girone D: Serbia e Russia 6; Romania 3; Ucraina 0

I 13 convocati azzurri sono: Gianluigi Foglio, Elio Russo, Vincenzo Dolce (DOOA Posillipo), Roberto Ravina, Andrea Fracas (RN Bogliasco), Alessandro Mele (SS Lazio Nuoto), Francesco Massaro, Cristian Gandini (RN Sori), Alessandro Velotto, Umberto Esposito, Eduardo Campopiano (CC Napoli), Jacopo Alesiani (Carisa RN Savona), Massimiliano Cicali (RN Florentia). Staff: Gianni Fedele team leader, Ferdinando Pesci tecnico federale, Alessandro Duspiva assistente tecnico, Stefano Palazzo medico, Riccardo Cipolat fisioterapista, Francesco Scannicchio video analista, Alberto Rovida arbitro al seguito.

E' possibile seguire le partite in streaming al seguente link.

la pagina della LEN

 

 

Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 27 Agosto 2014

Europei U19. Ai quarti Italia-Olanda

Oggi turno di riposo per gli azzurrini qualificati direttamente ai quarti di finale dove ritorneranno in vasca nell'ultimo match di giovedì 28 agosto alle 19.20 (le 17.20 in Italia) contro l'Olanda che ha battuto la Russia 14-13 ai rigori (9-9) negli ottavi di finale.

FORMULA. Vi partecipano sedici nazioni divise in 4 gironi che disputeranno la fase preliminare dal 24 al 26 agosto; poi gli scontri incrociati tra le seconde e le terze. A conclusione di questa fase le squadre vincenti incontreranno le prime di ciascun girone della fase eliminatoria e le perdenti le quarte. Poi semifinali e finali.

I 13 convocati azzurri sono: Gianluigi Foglio, Elio Russo, Vincenzo Dolce (DOOA Posillipo), Roberto Ravina, Andrea Fracas (RN Bogliasco), Alessandro Mele (SS Lazio Nuoto), Francesco Massaro, Cristian Gandini (RN Sori), Alessandro Velotto, Umberto Esposito, Eduardo Campopiano (CC Napoli), Jacopo Alesiani (Carisa RN Savona), Massimiliano Cicali (RN Florentia). Staff: Gianni Fedele team leader, Ferdinando Pesci tecnico federale, Alessandro Duspiva assistente tecnico, Stefano Palazzo medico, Riccardo Cipolat fisioterapista, Francesco Scannicchio video analista, Alberto Rovida arbitro al seguito. 

E' possibile seguire le partite in streaming al seguente link.

la pagina della LEN

 

Pubblicato in Pallanuoto

Prosegue spedita la marcia della nazionale agli europei di categoria under 19 in svolgimento a Tblisi in Georgia. Oggi l'Italia ha sconfitto la Georgia 14-7 passando direttamente ai quarti di finale come prima del girone A (Classifica Italia 9, Grecia 6, Georgia 3, Turchia 0). Parziali: 2-4, 0-4, 2-2, 3-4. Reti azzurre: Fracas 4, Dolce 3, Velotto 2, Campopiano 2, Russo 1, Alesiani 1, Ravina 1. Superiorità numeriche: Italia 6/11 +1 rigore, Georgia 3/8 +2 rigori. Con questo risultato i nostri osserveranno un turno di riposo e ritorneranno in vasca nell'ultimo match di giovedì 28 agosto alle 19.20 (le 17.20 in Italia) contro la vincente degli ottavi di finale tra Russia-Olanda.

FORMULA. Vi partecipano sedici nazioni divise in 4 gironi che disputeranno la fase preliminare dal 24 al 26 agosto; poi gli scontri incrociati tra le seconde e le terze. A conclusione di questa fase le squadre vincenti incontreranno le prime di ciascun girone della fase eliminatoria e le perdenti le quarte. Poi semifinali e finali.

Questa la composizione degli altri gironi.
Girone B: Ungheria, Spagna, Olanda e Slovacchia
Girone C: Montenegro, Croazia, Germania e Francia
Girone D: Serbia, Russia, Romania, Ucraina.

I 13 convocati azzurri sono: Gianluigi Foglio, Elio Russo, Vincenzo Dolce (DOOA Posillipo), Roberto Ravina, Andrea Fracas (RN Bogliasco), Alessandro Mele (SS Lazio Nuoto), Francesco Massaro, Cristian Gandini (RN Sori), Alessandro Velotto, Umberto Esposito, Eduardo Campopiano (CC Napoli), Jacopo Alesiani (Carisa RN Savona), Massimiliano Cicali (RN Florentia). Staff: Gianni Fedele team leader, Ferdinando Pesci tecnico federale, Alessandro Duspiva assistente tecnico, Stefano Palazzo medico, Riccardo Cipolat fisioterapista, Francesco Scannicchio video analista, Alberto Rovida arbitro al seguito. 

E' possibile seguire le partite in streaming al seguente link.

la pagina della LEN

 

Pubblicato in Pallanuoto
Lunedì, 25 Agosto 2014

Europei U19. Grecia-Italia 4-7

Seconda vittoria in altrettante partite, per gli azzurrini agli europei di categoria under 19 in svolgimento a Tblisi in Georgia. Oggi l'Italia ha sconfitto la Grecia 7-4. Parziali Grecia-Italia: 1-0, 2-3, 0-4, 1-0. Bene le superiorità numeriche con 5/10, mentre gli ellenici hanno tirato 1/10 in extraman. Reti azzurre: Dolce 3, Velotto 2, Campopiano 1, Ravina 1. Gli azzurrini, inseriti nel girone A, martedì chiuderanno il girone con la Georgia alle 20.40 (le 18.40 in Italia). 

FORMULA. Vi partecipano sedici nazioni divise in 4 gironi che disputeranno la fase preliminare dal 24 al 26 agosto; poi gli scontri incrociati tra le seconde e le terze. A conclusione di questa fase le squadre vincenti incontreranno le prime di ciascun girone della fase eliminatoria e le perdenti le quarte. Poi semifinali e finali.

Questa la composizione degli altri gironi.
Girone B: Ungheria, Spagna, Olanda e Slovacchia
Girone C: Montenegro, Croazia, Germania e Francia
Girone D: Serbia, Russia, Romania, Ucraina.

I 13 convocati azzurri sono: Gianluigi Foglio, Elio Russo, Vincenzo Dolce (DOOA Posillipo), Roberto Ravina, Andrea Fracas (RN Bogliasco), Alessandro Mele (SS Lazio Nuoto), Francesco Massaro, Cristian Gandini (RN Sori), Alessandro Velotto, Umberto Esposito, Eduardo Campopiano (CC Napoli), Jacopo Alesiani (Carisa RN Savona), Massimiliano Cicali (RN Florentia). Staff: Gianni Fedele team leader, Ferdinando Pesci tecnico federale, Alessandro Duspiva assistente tecnico, Stefano Palazzo medico, Riccardo Cipolat fisioterapista, Francesco Scannicchio video analista, Alberto Rovida arbitro al seguito. 

E' possibile seguire le partite in streaming al seguente link.

la pagina della LEN

Pubblicato in Pallanuoto
Domenica, 24 Agosto 2014

Europei U19. Italia-Turchia 19-4

L'Italia batte la Turchia 19-4 (parziali 6-2, 5-1, 3-1, 5-0) nella partita d'esordio ai campionati europei under 19 di pallanuoto, in svolgimento a Tblisi, in Georgia. A segno per gli azzurrini Dolce (4), Campopiano (4), Ravina (2), Velotto (2), Mele (2), Gandini, Alesiani, Fracas, Foglio ed Esposito. L'Italia trasforma 9 superiorità numeriche su 13 e subisce due gol su nove occasioni in inferiorità. Gli azzurrini, inseriti nel girone A, lunedì affronterà la Grecia alle 15.40 e martedì la Georgia alle 20.40.

E' possibile seguire le partite in streaming al seguente link.

la pagina della LEN

Pubblicato in Pallanuoto

Dal 24 agosto si svolgeranno a Tblisi, in Georgia, i campionati europei under 19 maschili. Si gioca fino a domenica 31 agosto. L'Italia è nel girone A con Georgia, Grecia e Turchia. Vi partecipano sedici nazioni divise in 4 gironi che disputeranno la fase preliminare dal 24 al 26 agosto; poi gli scontri incrociati tra le seconde e le terze. A conclusione di questa fase le squadre vincenti incontreranno le prime di ciascun girone della fase eliminatoria e le perdenti le quarte. Poi semifinali e finali.
 
Questa la composizione degli altri gironi.
Girone B: Ungheria, Spagna, Olanda e Slovacchia
Girone C: Montenegro, Croazia, Germania e Francia
Girone D: Serbia, Russia, Romania, Ucraina
 
Questo il calendario del girone eliminatorio degli azzurri espresso in ora locale (Georgia +2 ore):
 
Domenica 24/8
ore 19.00, Italia-Turchia
ore 21.00, Georgia-Grecia
 
Lunedì 25/8
ore 15.40, Grecia-Italia
ore 20.40, Georgia-Turchia
 
Martedì 26/8
ore 12.20, Grecia-Turchia
ore 20.40, Georgia-Italia
 
I 13 convocati azzurri sono: Gianluigi Foglio, Elio Russo, Vincenzo Dolce (DOOA Posillipo), Roberto Ravina, Andrea Fracas (RN Bogliasco), Alessandro Mele (SS Lazio Nuoto), Francesco Massaro, Cristian Gandini (RN Sori), Alessandro Velotto, Umberto Esposito, Eduardo Campopiano (CC Napoli), Jacopo Alesiani (Carisa RN Savona), Massimiliano Cicali (RN Florentia). Staff: Gianni Fedele team leader, Ferdinando Pesci tecnico federale, Alessandro Duspiva assistente tecnico, Stefano Palazzo medico, Riccardo Cipolat fisioterapista, Francesco Scannicchio video analista, Alberto Rovida arbitro al seguito. 

Pubblicato in Pallanuoto

Gli Stati Uniti hanno vinto la coppa del mondo di pallanuoto femminile, battendo l'Australia 10-6 nella finale di Khanty-Mansiysk, in Russia. Al terzo posto la Spagna, che ha sconfitto la Cina 7-5.
L'australiana Rowena Webster è stata nominata migliore giocatrice del torneo; la statunitense Ashleigh Johnson miglior portiere mentre la top scorer è stata l'ungherese Rita Keszthelyi con 24 gol.
Segue la classifica finale: 1. Usa, 2. Australia, 3. Spagna, 4. Cina, 5. Ungheria, 6. Russia, 7. Sud Africa, 8. Singapore.

consulta il sito della FINA

Pubblicato in Pallanuoto

Il Montenegro si è aggiudicato il torneo "8° Darko Cukic Memorial" battendo a Belgrado i padroni di casa della Serbia per 10 a 9, dopo i tiri di rigore e dopo che la gara si era conclusa sul risultato di 7 a 7. L'Italia è ai piedi del podio, sconfitta nella finale del terzo posto dalla Grecia per 9 a 8 in una partita incertissima che ha visto gli azzurrini di Tafuro soccombere a soli 2 secondi dalla fine.
Il tecnico federale Massimo Tafuro, responsabile della Nazionale nati 1999, aveva convocato 15 atleti: Ludovico Moroni, Mirko Pinci e Alessio Navarra (Alma Nuoto), Andrea Radicello e Riccardo Lo Dico (Anteria Telimar), Massimo Di Martire (DOOA Posillipo), Vincenzo Tozzi (Carpisa Yamamay Acquachiara), Mario Guidi e Ettore Novara (RN Bogliasco), Daniel Podgornik (Trieste Pallanuoto), Alessandro Giunta (Carisa RN Savona), Edoardo Fumagalli (Pharmitalia Bergamo), Matteo Spione (Roma Nomentano), Giovanni Barberini (Zero9), Gabriele Bassani (Pro Recco N). Staff: Massimo Tafuro Tecnico Federale, Alessanrdo Duspiva Assistente Tecnico, Arnaldo Castelli Preparatore Atletico, Flavio D'Ascenzi Medico, Gianluca Fortunati Incaricato FIN. 
Undici erano le nazioni partecipanti suddivise in due gironi. Nel girone "A giocavano Serbia, Stati Uniti, Germania, Grecia, Ungheria e Russia. L'Italia era inserita nel girone "B assieme ad Australia, Slovacchia, Croazia e Montenegro.

Mercoledì 13
Slovacchia-Italia 5-12 (1-3, 2-2, 2-5, 0-2)
Navarra 2, Di Martire 2, Spione 2, Guidi 2, Podgornik 2, Bassani 1, Barberini 1.

Giovedì 14
Italia-Montenegro 9-11 (0-5, 4-2, 1-2, 4-2)
Bassani 3, Barberini 3, Spione 2, Guidi 1.

Venerdì 15
Australia-Italia 2-18 (0-5, 1-1, 0-6, 1-6)
Barberini 4, Di Martire 3, Bassani 3, Fumagalli 3, Guidi 2, Spione 1, Lo Dico 1, Moroni 1. 

Sabato 16
Croazia-Italia 7-13 (3-5, 1-3, 3-3, 0-2)
Lo Dico 1, Spione 1, Bassani 2, Guidi 1, Di Martire 2, Barberuni 1, Fumagalli 2, Novara 1, Navarra 1, Podgornik 1)

Grecia-Italia 9-8 (1-1, 1-1, 4-4, 3-2)
Guidi 1, Novara 1, Navarra 1, Moroni 2, Spione 1, Bassani 1, Podgornik 1.

 

Pubblicato in Pallanuoto
Domenica, 17 Agosto 2014

Nati '95 secondi alla Savaria Cup .

L'Italia  è giunta seconda alla Savaria Cup dopo aver vinto l'incontro finale contro la Germania per 16 a 9. La manifestazione ha visto la vittoria della squadra di casa dell'Ungheria. Alle spalle degli azzurri di Pesci il Montenegro e la Germania. Il torneo serviva a completare la preparazione della nazionale nati ’95 maschile in vista degli Europei a Tbilisi, in Georgia, dal 24 al 31 agosto. 
Per l'occasione il Tecnico Federale Ferdinando Pesci aveva convocato 16 giocatori: Gianluigi Foglio, Elio Russo e Vincenzo Dolce (DOOA Posillipo), Roberto Ravina e Andrea Fracas (RN Bogliasco), Alessandro Mele (SS Lazio N), Massaro Francesco e Cristian Gandini (RN Sori), Mario Del Basso (4x4 System Arechi), Alessandro Velotto, Umberto Esposito, Eduardo Campopiano e Biagio Borrelli (CC Napoli), Fabio Viola (Pro Recco N), Jacopo Alesiani (Carisa RN Savona) e Massimiliano Cicali (RN Florentia). Staff: Ferdinando Pesci Tecnico Federale, Umberto Marini Preparatore Atletico, Giovanni Fedele Video Analista, Stefano Palazzo Medico.

Italia-Montenegro 10-4 (0-1, 4-2, 5-0, 1-1)
Alesiani 1, Campopiano 3, Fracas 1, Foglio 1, Dolce 2, Velotto 1, Esposito 1.
Ungheria-Germania 12-7

Sabato 16
Germania-Montenegro 7-9
Ungheria-Italia 8-6 (3-0, 2-4, 2-1, 1-1)
Velotto 3, Fracas 1, Mele 1, Campopiano 1

Domenica 17
Germania-Italia 9-16 (2-4, 2-2, 2-3, 3-7)
Borell 1, Fracas 1, Foglio 1, Ravina 3, Dolce 4, Mele 1, Russo 1, Velotto 4.
Ungheria Montenegro 7-5

 

Pubblicato in Pallanuoto
Domenica, 17 Agosto 2014

Nate '96 terze alla Pythia Cup

Battendo l'Australia per 9 a 6 l'Italia si è classificata al terzo posto nel Torneo Pythia Cup, svoltosi ad Itea, in Grecia,  e vinto dalla Spagna davanti alla Grecia. Alle spalle delle azzurre Australia e Russia. Le 16 atlete convocate dal Tecnico Federale Paolo Zizza, tredici delle quali parteciperanno ai Campionati Mondiali Giovanili a Madrid dal 25 al 31 agosto, erano: Divina Nigro, Roberta Motta, Giusy Citino, Alessia Marani (Cosenza Pallanuoto); Domitilla Picozzi, Maria Maiorino (SIS Roma), Arianna Gragnolati, Silvia Avegno, Carolina Ioannou (Rapallo Pallanuoto); Maddalena Fisco (Como Nuoto); Agnese Cocchiere (RN Bogliasco); Elena Altamura (Vela Nuoto Ancona); Chiara Ranalli, Luna Di Claudio (Pescara Pallanuoto); Carlotta Nenca, Martina Gottardo (CS Plebiscito PD).
Staff: Paolo Zizza Tecnico Federale, Alessandro Usai Assistente Tecnico, Vincenzo Ciaccio Medico, Marika Fabretti Incaricata FIN.

Questi i risultati del torneo:

Venerdì 15 agosto
Russia-Spagna 5-16
Australia-Grecia 6-10

Spagna-Australia 11-9
Grecia Italia 16-8 (3-1, 4-2, 6-1, 3-4)
Iannou 1, Ranalli 3, Picozzi 2, Nencha 1, Cocchiere 1.

Sabato 16 agosto
Italia-Spagna 7-13 (2-2, 2-4, 1-3, 2-4)
Citino 2, Gottardo 1, Motta 1, Avegno 1. Picozzi 1, Gragnolati 1.
Russia-Australia 4-7

Italia-Russia 11-11 (2-3, 2-3, 3-2, 4-3)
Citino 1, Avegno 1, Picozzi 2, Gragnolati 6, Cocchiere 1
Grecia-Spagna 10-12

Domenica 17 agosto
Australia-Italia 6-9 (2-1, 2-3, 1-2, 1-3)
Citino 2, Ioannou 1, Avegno 2, Ranalli 2, Picozzi 1, Altamura 1.
Grecia-Russia 6-6

 

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 3

Archivio notizie