Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Luglio 2013 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

Il giudici unici, avv. Claudio Mazzoni e avv. Andrea Pascerini, hanno emesso i seguenti provvedimenti disciplinari in relazione alle partite di playoff e playout del campionato di serie B disputate sabato scorso.

Squalifica di due giornate all'atleta A. Soverini (Cus Bologna) per brutalità e relativa ammenda di 250 euro alla società, al sig. A. Abbamonti (dirigente RN Latina) per comportamento ingiurioso e minaccioso.

Squalifica di una giornata ai sigg. E. Cola (dirigente SS N Mameli), G. Grilli (dirigente Salaria Sport Village Black Sharks), R. Fustinoni (allenatore Pol. Bustino) e V. Vasko (allenatore RN Latina) per comportamento insubordinato; all'atleta I. Parodi (Crocera Stadium) per gioco aggressivo.

Squalifica di una giornata il campo della società RN Latina per comportamento dei tifosi di casa tale da costringere la sospensione della partita per qualche minuto.

Ammonizione ai sigg. A. Martini e M. Capurro (dirigenti Rapallo Nuoto) e M. Capillo (dirigente CC 7 Scogli) per comportamento poco riguardoso.

Ammonizione con diffida al sig. G. Averaimo (dirigente Sport Management) e all'atleta F. Parodi (Crocera Stadium) per comportamento poco riguardoso.

Ammenda di 60 euro alla società Csopharmitalia PN Bergamo per comportamento ingiurioso del pubblico.

Pubblicato in Pallanuoto

Francesco Scuderi, Presidente della Nuoto Catania, è diventato papà per la seconda volta. Questa mattina è nato Gabriele. Giungano alla moglie Monica, alla primogenita Giorgia e alla famiglia Scuderi le più sentite congratulazioni della Federazione Italiana Nuoto.

Pubblicato in Pallanuoto
Lunedì, 01 Luglio 2013

B fem. Risultati finale promozione

Vela Nuoto Ancona, Fondazione Bentegodi, Pescara e Castelli Romani sono state promosse in serie A2 di pallanuoto femminile.
Questo l'esito dei playoff promozione a cui hanno partecipato Vela Nuoto Ancona, Fondazione Bentegodi, Canottieri Milano e Modena Nuoto nel girone 1 e Pescara, Castelli Romani, Tolentino e Brizz Nuoto nel girone 2. La finale si è disputata a Frosinone il 29 e 30 giugno. Seguono risultati e classifiche.

Girone 1: Vela Nuoto Ancona 9, Fondazione Bentegodi 6, Canottieri Milano 3, Modena Nuoto 0
Vela Nuoto Ancona-Modena Nuoto 8-2
Fondazione Bentegodi-Canottieri Milano 11-9
Canottieri Milano-Vela Nuoto Ancona 5-6
Modena Nuoto-Fondazione Bentegodi 5-10
Vela Nuoto Ancona-Fondazione Bentegodi 11-9
Modena Nuoto-Canottieri Milano 4-8

Girone 2: Pescara 9, Castelli Romani 6, Tolentino 3, Brizz Nuoto 0
Tolentino-Pescara 3-5
Castelli Romani-Brizz Nuoto 12-6
Brizz Nuoto-Tolentino 4-13
Pescara-Castelli Romani 10-7
Tolentino-Castelli Romani 10-11
Pescara-Brizz Nuoto 8-2

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 7 di 7

Archivio notizie