Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Luglio 2013 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Lunedì, 15 Luglio 2013

Nati '98 a Città Sant'Angelo

Il Tecnico Federale Alessandro Duspiva ha convocato la rappresentativa nati 98 e seguenti, per prendere parte ad un raduno che si terrà a Città Sant'Angelo (Pescara) dal 17 al 24 luglio. I convocati: Gaetano Baviera, Giampaolo De Rosa (RN Arechi); Alessandro Tonacci (CN Posillipo); Antonio Maccioni, Ciro Ruocco (CC Napoli); Filippo Bianchi (RN Bogliasco); Francesco De Michelis (White Sharks Capitolini); Matteo Spione (Roma Nomentano); Enrico Calcaterra (AN Brescia); Alessio Navarra, Leonardo Bardella (Alma Nuoto); Gianluca Confuorto (San Mauro Nuoto); Giorgio Firmani (Vela Nuoto Ancona); Antracite Fabiano, Edoardo Manzi (RN Camogli); Giuseppe De Luce (SSD Modugno); Duilio Puccio (Ellevi Nervi); Federico Piombo (Blu Shelf Carisa Savona); Daniel Podgornik (Pallanuoto Trieste); Duilio Cotella (Ferla Pro Recco).
Staff. Alessandro Duspiva Tecnico Federale, Arnaldo Castelli Assistente Tecnico.

Pubblicato in Pallanuoto
Lunedì, 15 Luglio 2013

Nati '93 a Szombathely e Zagabria

Il Tecnico Federale Ferdinando Pesci ha convocato la nazionale nati '93 e seguenti che prenderà parte al Torneo internazionale di Szombathely in Ungheria, dal 19 al 21 luglio, contro i parietà ungheresi, della Slovacchia, Croazia e Ungheria 2. Successivamente la nazionale giovanile parteciperà al Torneo internazionale di Zagabria, dal 26 al 28 luglio, insieme a Croazia, Ungheria, Slovacchia, Serbia e Australia.
I convocati: Lorenzo Vespa (Roma Vis Nova Pallanuoto); Fabio Viola, Luca Cupido, Lorenzo Bruni (RN Camogli); Nicholas Presciutti (SS Lazio Nuoto); Vincenzo Iodice Renzuto (CN Posillipo); Vincenzo Dolce, Gabriele Vassallo (RN Salerno); Andrea Fondelli (Ferla Pro Recco); Francesco Di Fulvio (RN Florentia); Alessandro Velotto, Umberto Esposito, Matteo Morelli (CC Napoli); Jacopo Alesiani (Blu Shelf Carisa Savona); Tommaso Vergano, Edoardo Di Somma (RN Bogliasco); Tommaso Busilacchi (Como Nuoto).
Staff: Ferdinando Pesci Tecnico, Cosimino De Cecca Assistente Tecnico, Umberto Marini Preparatore Atletico, Riccardo Assorgi Medico, Alessandro Michel Brunetti Video Analisi.

Calendario Torneo di Zagabria

Venerdì 26 luglio
1 giornata
0900 Slovakia - Serbia
1030 Italia - Hungary
1200 Croatia – Australia

2 giornata
1700 Australia - Serbia
1830 Italia - Slovakia
2015 Croatia - Hungary

Sabato, 27 luglio
3 giornata
0900 Hungary - Australia
1030 Serbia - Italia
1200 Slovakia - Croatia

4 giornata
1700 Australia - Italia
1830 Hungary - Slovakia
2000 Croatia - Serbia

Domenica, 28 luglio
5 giornata
0900 Slovakia - Australia
1030 Serbia - Hungary
1200 Italia - Croatia

Pubblicato in Pallanuoto
Lunedì, 15 Luglio 2013

Setterosa in collegiale a Roma

Dal 15 al 17 luglio è in programma a Roma il collegiale premondiale per il Setterosa. Le azzurre convocate, che sono inserite nel girone D con Ungheria, Brasile e Kazakhstan contro cui esordiranno il 21 luglio, sono: Roberta Bianconi (RN Bogliasco); Elena Gigli (NGM Firenze); Rosaria Aiello, Tania Di Mario, Valeria Palmieri, Federica Radicchi, Arianna Garibotti (Orizzonte); Aleksandra Cotti, Teresa Frassinetti, Elisa Queirolo (Rapallo Nuoto); Francesca Pomeri, Giulia Emmolo (Mediterranea Imperia); Fabiana Sparano (Roma PN).
Staff: cittì Fabio Conti, assistente tecnico Luca Tarquini, team manager Barbara Bufardeci, preparatore atletico Valerio Viero, preparatore dei portieri Marco Manzetti, medico Vincenzo Ciaccio, fisioterapista Alessandro Francini. 

consulta il calendario

Pubblicato in Pallanuoto

La Lazio ha vinto la 15^ edizione del Trofeo delle Regioni - Memorial Bruno e Claudio De Angelis, organizzato dall'ASD Anzio nuoto e pallanuoto e dal Comitato Regionale Lazio della Federnuoto. Alla manifestazione, riservata alle categorie nati 1999, hanno partecipato 14 regioni italiane rappresentate da circa 210 atleti per 55 partite. La formula prevedeva due gironi da sette squadre con partite di sola andata e successivamente semifinali e finali. In finale la Lazio ha battuto la Campagna 7-5; al terzo posto la Liguria che ha superato la Lombardia 12-3. Miglior giocatore: Manlio Guidi (Liguria); miglior portiere: Michele Sudomliak (Campania). Seguono i risultati della terza e ultima giornata di gare e il riepilogo.

Domenica 14 luglio - finali
13°-14° posto Sardegna-Emilia 7-10
11°-12° posto Calabria-Toscana 1-3
9°-10° posto Lazio Young-Abruzzo 5-4 dtr
7°-8° posto Marche-Friuli 4-5
5°-6° posto Sicilia-Veneto 3-2
3°-4° posto Lombardia-Liguria 3-12
1°-2° posto Lazio-Campania 7-5

Miglior giocatore: Manlio Guidi (Liguria)
Miglior portiere: Michele Sudomliak (Campania)

Domenica 14 luglio - semifinali
9°-12° posto Lazio Young-Calabria 5-0 / Abruzzo-Toscana 4-3
5°-8° posto Sicilia-Marche 6-0 / Friuli-Veneto 7-8 dtr
1°-4° posto Campania-Lombardia 6-0
1°-4° posto Lazio-Liguria 7-6
 
- Riepilogo prima fase -
 
Venerdì 12 luglio
Lazio-Sardegna 16-1 e Campania- Lazio Young 7-2
Abruzzo-Lombardia 6-7 e Emilia-Toscana 4-7
Marche-Friuli 4-6 e Liguria-Sicilia 8-1
Lazio-Calabria 14-0 e Lazio Young -Veneto 3-9
Friuli-Abruzzo 5-12 e Sicilia-Emilia 5-0
Lombardia-Marche 6-3 e Liguria-Toscana 9-1
Calabria-Sardegna 5-2 e Veneto-Campania 2-5
 
Sabato 13 luglio
- prima sessione -
Friuli-Lombardia 3-3 e Emilia-Liguria 0-9
Abruzzo-Marche 3-6 e Sicilia-Veneto 3-2
Lazio-Friuli 11-4 e Lazio Young-Emilia 3-2
Marche-Sardegna 8-3 e Campania-Toscana 9-4
Abruzzo-Calabria 9-2 e Ligura-Veneto 11-3
Lazio-Lombardia 9-2 e Toscana-Lazio Young 0-3
Sardegna-Abruzzo 1-6 e Emilia-Campania 3-14
 
Sabato 13 luglio
- seconda sessione -
Calabria-Marche 0-6 e Sicilia-Toscana 4-1
Sardegna-Lombardia 0-4 e Lazio Young-Liguria 3-8
Lazio-Abruzzo 5-1 e Toscana-Veneto 5-6
Sardegna-Friuli 5-10 e Campania-Sicilia 4-1
Lombardia-Calabria 8-4 e Veneto-Emilia 9-3
Lazio-Marche 8-1 e Sicilia-Lazio Young 8-1
Friuli-Calabria 7-6 e Liguria-Campania 2-3
 
Girone A: Lazio 18, Lombardia 13, Friuli 10, Marche e Abruzzo 9, Calabria 3, Sardegna 0
Girone B: Campania 18, Liguria 15, Sicilia 12, Veneto 9, Lazio Young 6, Toscana 3, Emilia 0

Pubblicato in Pallanuoto

Si chiude con una vittoria per 8-7 contro le vicecampionesse olimpiche della Spagna, il triangolare di Portugalete per il Setterosa. Parziali 2-2, 2-1, 1-1, 3-3. Quattro reti per Di Mario, due Radicchi, Pomeri e Queirolo che ha segnato il gol decisivo ad 1'40 dal termine. "La partita l'abbiamo sempre condotta noi - spiega il Cittì Fabio Conti - poi nel quarto periodo abbiamo commesso alcune leggerezze che hanno permesso alle avversarie di superarci. Poi una bella reazione con il sorpasso nel finale. Ai mondiali non voglio questi cali di tensione e tutte le ragazze devono avere l'atteggiamento mentale giusto per tutta la partita. Scioglierò le riserve sulle tredici non prima del tecnical meeting a Barcellona".

Un buon pareggio per il Settebello che chiude 9-9 con la Spagna. Parziali 3-1, 2-2, 2-3, 2-3. Reti azzurre: Gallo 4, Figlioli e Aicardi 2, Figari. "E' stata una partita da due volti - dichiara dalla Spagna CT Campagna - all'inizio abbiamo giocato apatici e per un tempo e mezzo abbiamo subito la loro adrenalina; poi ul 5-1 per loro, siamo riusciti a costruire il nostro gioco che parte dalla difesa, con alcune giocate e movimenti ad uomini pari che mi sono piaciute. Sono abbastanza soddisfatto; ora due giorni di scarico per i ragazzi prima dell'ultimo raduno di Ostia da mercoledì prossimo, dove lavorerò per affinare e megliorare alcune situazioni di gioco". 

Calendario dei triangolari

12 luglio
Italia-Australia donne 6-7
Italia-Australia uomini 7-8

13 luglio
Spagna-ItalIA 7-8
Spagna-Italia 9-9

14 luglio
ore 10.30 Spagna-Australia donne
ore 12.15 Spagna-Australia uomini

Pubblicato in Pallanuoto

Seguono i risultati della seconda giornata della 15^ edizione del Trofeo delle Regioni - Memorial Bruno e Claudio De Angelis, organizzato dall'ASD Anzio nuoto e pallanuoto e dal Comitato Regionale Lazio della Federnuoto. Alla manifestazione, riservata alle categorie nati 1999, partecipano 14 regioni italiane rappresentate da circa 210 atleti per 55 partite. La formula prevede due gironi da sette squadre con partite di sola andata e successivamente semifinali e finali.
 
Sabato 13 luglio
- prima sessione -
Friuli-Lombardia 3-3 e Emilia-Liguria 0-9
Abruzzo-Marche 3-6 e Sicilia-Veneto 3-2
Lazio-Friuli 11-4 e Lazio Young-Emilia 3-2
Marche-Sardegna 8-3 e Campania-Toscana 9-4
Abruzzo-Calabria 9-2 e Ligura-Veneto 11-3
Lazio-Lombardia 9-2 e Toscana-Lazio Young 0-3
Sardegna-Abruzzo 1-6 e Emilia-Campania 3-14
 
Sabato 13 luglio
- seconda sessione -
Calabria-Marche 0-6 e Sicilia-Toscana 4-1
Sardegna-Lombardia 0-4 e Lazio Young-Liguria 3-8
Lazio-Abruzzo 5-1 e Toscana-Veneto 5-6
Sardegna-Friuli 5-10 e Campania-Sicilia 4-1
Lombardia-Calabria 8-4 e Veneto-Emilia 9-3
Lazio-Marche 8-1 e Sicilia-Lazio Young 8-1
Friuli-Calabria 7-6 e Liguria-Campania 2-3
 
Girone A: Lazio 18, Lombardia 13, Friuli 10, Marche e Abruzzo 9, Calabria 3, Sardegna 0
Girone B: Campania 18, Liguria 15, Sicilia 12, Veneto 9, Lazio Young 6, Toscana 3, Emilia 0
 
Domenica 14 luglio - semifinali
Ore 09.30 Semifinali 9°-12° posto Lazio Young-Calabria / Abruzzo-Toscana
Ore 10.05 Semifinali 5°-8° posto Sicilia-Marche / Friuli-Veneto
Ore 10.40 Semifinali 1°-4° posto Campania-Lombardia
Ore 11.10 Semifinali 1°-4° posto Lazio-Liguria

Domenica 14 luglio - finali
Ore 15.00 Finale 11°-12° posto e Finale 13°-14° posto Sardegna-Emilia
Ore 15.30 Finale 9°-10° posto
Ore 16.00 Finale 7°-8° posto
Ore 16.30 Finale 5°-6° posto
Ore 17.00 Finale 3°-4° posto
Ore 17.30 Finale 1°-2° posto
 
Risultati di Venerdì 12 luglio
Lazio-Sardegna 16-1 e Campania- Lazio Young 7-2
Abruzzo-Lombardia 6-7 e Emilia-Toscana 4-7
Marche-Friuli 4-6 e Liguria-Sicilia 8-1
Lazio-Calabria 14-0 e Lazio Young -Veneto 3-9
Friuli-Abruzzo 5-12 e Sicilia-Emilia 5-0
Lombardia-Marche 6-3 e Liguria-Toscana 9-1
Calabria-Sardegna 5-2 e Veneto-Campania 2-5

Pubblicato in Pallanuoto
Sabato, 13 Luglio 2013

U19 F. Rapallo Campione d'Italia

Il Rapallo Pallanuoto allenato da Sinatra è campione d'Italia under 19 femminile. Le liguri hanno battuto 11-8 le padroni di casa del Cosenza ai supplementari (8-8 ai regolamentari). Terzo posto per la Cavalieri Prato che ha sconfitto le catanesi del Blu Team per 9-6. Miglior giocatrice Chiara Tabani (Cavalieri Prato). Miglior portiere Divina Lucia Nigro (Cosenza Pallanuoto). Migliori marcatrici Virginia Boero (Bogliasco) e Roberta Grillo (Blu Team) con 22 reti. Sono intervenuti alla cerimonia di premiazione il dirigente federale responsabile dell'attività e delle Nazionali giovanili Gianfranco De Ferrari, il presidente del Cosenza Pallanuoto Giancarlo Manna, il presidente del Comitato Regionale Calabria della Federnuoto Alfredo Porcaro, il presidente del GUG Calabria Stefano Grandinetti. 

finale 7°/8° posto

RN Bogliasco-RN Florentia 22-10
RN Bogliasco: Giussani, Viacava 4, Mariani 1, Bogliolo, Mori 1, Millo 2, Rogondino 2, Gualdi 1 (rig), Boero 5 (2 rig), Lanzoni 1, Cocchiere 5, Piccareta. All. Bettini.
RN Florentia: Mencarelli, Rontani 1, C. Andreini 1, Alterini, M.Andreini, Cappellini, Rorandelli 1, Gasparri 3, Curandai 3, Feroce 1, Romagnoli, Ceccarelli, Banchelli. All. Ceccarelli
Arbitro: Gianfranco Bonavita
Note: parziali 5-2, 5-3, 7-2, 5-3. Nessuna Uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Bogliasco 4/4 + 3 rig., Florentia 2/5.

Finale 5°/6° posto
Velletri Barracuda-SIS Roma 7-12
Velletri Barracuda: Minipoli, Bagaglini, Rea, Candidi 1, Raponi 2 (1 rig), Di Giuliomaria, Clementi, Tagliamonte 1, Zenobi, Ercoli 3, Senatore, Passaretta, Mastrantoni. All. Di Zazzo
SIS Roma: Miorino, Cellucchi, Maciucchi, Tori, B. Picozzi 3, Perazzetti, D. Picozzi 2, Sinigaglia 1 (rig), S. Stefanelli 1, Ricciardelli, Secondi 5, E. Stefanelli, Mirarchi. All. Ragosa
Arbitro: Massimiliano Ruscica
Note: parziali 1-3, 1-6, 4-2, 1-1. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Velletri 0/7 + 3 rig. di cui 2 falliti da Raponi rispettivamente nel 3° e nel 4° tempo, SIS 0/4 + 1 rig.

Finale 3°/4° posto
Estra Cavalieri Prato-Blu Team 9-6
Estra Cavalieri Prato. A. Giaimo, Cordovani, Zanieri 2, Furlanetto, M. Giaimo, Roccabianca, Galardi 3 (1 rig), Tabani 1 (rig), Albiani 3, Strinati, Francini, Dainelli, Ginobili. All. Bologna
Blu Team: Poidomani, Iuppa, Schillaci, G. Buccheri, Strano, R. D'Amico, A. D'Amico 3, Barone, Y. Buccheri, Borrello, Grillo 2 (2 rig), Amara, Distefano 1. All. Ajosa.
Arbitro: Alessandro Marongiu
Note: parziali 2-2, 3-2, 0-0, 4-2. Uscita per limite di falli Y. Buccheri (Blu Team) nel 4° tempo. Superiorità numeriche: Prato 1/5 + 2 rig., Blu Team 1/4 + 2 rig..

finale 1° posto Cosenza Pallanuoto-Rapallo Pallanuoto 8-11 dts (8-8)
Cosenza Pallanuoto: Nigro, Citino 1, Presta, De Cuia, Greco, Santoro, Marani 2, Nicolai 1, Sesti 2, Zaffina, Diacovo, Garritano 2, Polillo. All. A. Posterivo.
Rapallo Pallanuoto: Risso, Gragnolati 2, Zerbone 4, Avegno, Isola 1, Co', Bertora 1, Bonino, Cassani, Criscuolo 3 (1 rig.), Sessarego, Antonucci, Valentino. All. Sinatra
Arbitro: Raffaele Daniele
Note: parziali 1-2, 3-0, 2-2, 2-4; ts 0-2, 0-1. Uscita per limite di falli De Cuia (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Cosenza 1/10, Rapallo 6/11 + 1 rig..

Vai a tutti i risultati del torneo

Pubblicato in Pallanuoto

Doppia sconfitta per le Squadre Nazionali di pallanuoto contro l'Australia all'esordio nel triangolare di Portugalete, organizzato nell'ambito della festa estiva della città.
 
Il Settebello campione del mondo e vice campione olimpico ha perso con l'Australia 8-7 (parziali 2-2, 0-1, 3-1, 3-3). A segno per gli azzurri Figlioli (2), Perez, Felugo, Fiorentini, Napolitano e Nora. Il gol partita è stato realizzato a 39" dalla fine. Un forte temporale ha condizionato la seconda parte della partita e causato una sospensione di 30 minuti. "Abbiamo disputato un buon incontro - commenta il cittì Sandro Campagna - C'è stata tanta intensità e qualche errore individuale sul quale lavoreremo. Nei primi due tempi abbiamo giocato ad alto ritmo; poi è sopraggiunto un calo inaspettato nel terzo tempo e, dopo la sospensione, abbiamo reagito sino al pareggio. La partita è stata molto fisica, come del resto è sempre contro l'Australia".

In precedenza il Setterosa campione d'Europa era stato sconfitto dall'Australia 7-6 (parziali 2-1, 3-3, 2-1, 0-1). Le azzurre, sotto 4-1, sono riuscite a tornare in scia sul 5-4, ma poi hanno subito un altro break che le ha portate sotto di 3 gol (7-4) a metà terzo tempo. Vano il recupero finale. A segno per le azzurre capitan Di Mario (3), Queirolo (2) e Radicchi. "Siamo partiti male in difesa, concedendo tre superiorità numeriche consecutive ai due metri; poi col passare dei minuti abbiamo trovato maggiore equilibrio - sottolinea il cittì Fabio Conti - Siamo rientrati nel punteggio, ma è difficile affrontare una partita di alto livello in salita. Mi aspetto più attenzione, coraggio e determinazione nelle gare ufficiali".

Calendario dei triangolari

12 luglio
Italia-Australia donne 6-7
Italia-Australia uomini 7-8

13 luglio
ore 18.00 Spagna-Italia donne
ore 19.45 Spagna-Italia uomini

14 luglio
ore 10.30 Spagna-Australia donne
ore 12.15 Spagna-Australia uomini

consulta le convocazioni

Pubblicato in Pallanuoto

Si è aperta la 15^ edizione del Trofeo delle Regioni - Memorial Bruno e Claudio De Angelis, organizzato dall'ASD Anzio nuoto e pallanuoto e dal Comitato Regionale Lazio della Federnuoto. Alla manifestazione, riservata alle categorie nati 1999, partecipano 14 regioni italiane rappresentate da circa 210 atleti per 55 partite. La formula prevede due gironi da sette squadre con partite di sola andata e successivamente semifinali e finali.

Venerdì 12 luglio
Lazio-Sardegna 16-1 e Campania- Lazio Young 7-2
Abruzzo-Lombardia 6-7 e Emilia-Toscana 4-7
Marche-Friuli 4-6 e Liguria-Sicilia 8-1
Lazio-Calabria 14-0 e Lazio Young -Veneto 3-9
Friuli-Abruzzo 5-12 e Sicilia-Emilia 5-0
Lombardia-Marche 6-3 e Liguria-Toscana 9-1
Calabria-Sardegna 5-2 e Veneto-Campania 2-5

Sabato 13 luglio
Ore 09.00 Friuli-Lombardia e Emilia-Liguria
Ore 09.35 Abruzzo-Marche e Sicilia -Veneto
Ore 10.10 Lazio-Friuli e Lazio Young -Emilia
Ore 10.45 Marche- Sardegna e Campania-Toscana
Ore 11.20 Abruzzo-Calabria e Ligura-Veneto
Ore 11.55 Lazio-Lombardia e Toscana-Lazio Young
Ore 12.30 Sardegna -Abruzzo e Emilia-Campania
Ore 16.00 Calabria-Marche e Sicilia -Toscana
Ore 16.35 Sardegna -Lombardia e Lazio Young -Liguria
Ore 17.10 Lazio-Abruzzo e Toscana-Veneto
Ore 17.45 Sardegna -Friuli e Campania-Sicilia
Ore 18.20 Lombardia-Calabria e Veneto-Emilia
Ore 18.55 Lazio-Marche e Sicilia -Lazio Young
Ore 19.30 Friuli-Calabria e Liguria-Campania

Domenica 14 luglio - semifinali
Ore 09.30 Semifinali 9°-12° posto / 5B°-6A e 5A-6B
Ore 10.05 Semifinali 5°-8° posto / 3B-4A e 3A-4B
Ore 10.40 Semifinali 1°-4° posto / 1B-2A
Ore 11.10 Semifinali 1°-4° posto / 1A-2B

Domenica 14 luglio - finali
Ore 15.00 Finale 11°-12° posto e Finale 13°-14° posto
Ore 15.30 Finale 9°-10° posto
Ore 16.00 Finale 7°-8° posto
Ore 16.30 Finale 5°-6° posto
Ore 17.00 Finale 3°-4° posto
Ore 17.30 Finale 1°-2° posto

Pubblicato in Pallanuoto

Seguono i tabellini dei quarti finale e delle semifinali del campionato under 19 di pallanuoto femminile in svolgimento a Cosenza. Sabato 13 luglio le finali.

venerdì 12 luglio
- prima sessione, quarti di finale

QF1 RN Bogliasco – Cosenza PN 6-7
RN Bogliasco: Giussani, Viacava 2, Mariani, Bogliolo, Mori, Millo 1 (rig.), Rogondino 2, Gualdi, Boero, Lanzoni, Cocchiere 1, Piccareta. All. Bettini.
Cosenza Pallanuoto: Nigro, Citino 1 (rig.), Presta, De Cuia, Greco, Santoro, Marani 2, Nicolai, Sesti 1, Zaffina 1, Diacovo, Garritano 2, Rizzuti. All. A. Posterivo.
Arbitro: Ruscica
Note: parziali 2-4, 1-1, 3-0, 0-2. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Bogliasco 2/4 +2 rig., Cosenza PN 1/6 +1 rig..

QF2 SIS Roma-Blu Team 10-11 dts (8-8)
SIS Roma: Miorino, Cellucchi, Maciucchi, Tori, B. Picozzi 1, Perazzetti 2, D. Picozzi 2, Sinigaglia 4 (1 rig), S. Stefanelli, Ricciardelli 1, Secondi, E. Stefanelli, Mirarchi. All. Ragosa
Blu Team: Poidomani, Iuppa 1, Schillaci, G. Buccheri, Strano, R. D'Amico, A. D'Amico 3, Barone, Y. Buccheri, Borrello 2, Grillo 3 (1 rig), Amara, Distefano 2. All. Ajosa.
Arbitro: Gianfranco Bonavita
Note: parziali 1-2, 3-3, 2-0, 2-3; ts 1-2, 0-1. Uscite per limite di falli: Cellucci(R) quarto tempo, Perrazzetti (R) primo t.s, Picozzi (R) secondo t.s., Borriello (B) secondo t.s. Superiorità numeriche: SIS 2/5 + 1 rig., 5/12 + 1 rig.

QF3 Estra Cavalieri Prato-Velletri Barracuda 12-4 
Estra Cavalieri Prato. A. Giaimo, Cordovani, Zanieri 2, Furlanetto, M. Giaimo, Roccabianca 2, Galardi 2, Tabani 4, Albiani 1, Strinati, Francini 1, Dainelli, Ginobili. All. Bologna
Velletri Barracuda: Minipoli, Bagaglini, Rea, Candidi, Raponi 1, Di Giuliomaria, Clementi 2, Tagliamonte, Zenobi, Ercoli 1, Senatore, Passaretta, Mastrantoni. All. Di Zazzo
Arbitro: Riccardo D'Antoni
Note: parziali 5-1, 1-1, 3-0, 3-2. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Prato 1/1 + 1 rig fallito da Tabani nel 4° tempo, Velletri 0/1 + 1 rig. fallito da Clementi nel 1° tempo.

QF4 Rapallo Pallanuoto– RN Florentia 17-2
Rapallo Pallanuoto: Risso, Gragnolati 5, Zerbone 2, Avegno 4, Isola , Co', Bertora 1 (rig), Bonino 2, Cassani, Criscuolo 2, Sessarego 1, Antonucci, Valentino. All. Sinatra
RN Florentia: Mencarelli, Rontani, C. Andreini 1, Alterini, M.Andreini, Cappellini, Rorandelli 1 (rig), Gasparri, Curandai, Feroce, Romagnoli, Ceccarelli, Banchelli. All. Ceccarelli
Arbitro: Alessandro Marongiu
Note: parziali 6-0, 2-1, 6-0, 3-1. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Rapallo 6/7 + 1 rig., Florentia 0/3 + 1 rig.. 

- seconda sessione

semifinali quinto posto
RN Bogliasco–Velletri Barracuda 10-12
RN Bogliasco: Giussani, Viacava 1, Mariani, Bogliolo, Mori, Millo 1, Rogondino, Gualdi, Boero 6 (3 rig), Lanzoni 1, Cocchiere 1, Piccareta. All. Bettini.
Velletri Barracuda: Minipoli, Bagaglini, Rea 1, Candidi, Raponi 2 (2 rig), Di Giuliomaria 1, Clementi 3, Tagliamonte 2, Zenobi 1, Ercoli 1, Senatore, Passaretta 1, Mastrantoni. All. Di Zazzo
Arbitro: Alessandro Marongiu
Note: parziali 1-2, 5-2, 3-4, 1-4. Uscita per limite di falli Ercoli (V) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 0/4 + 3 rigori e Velletri 1/8 + 2 rigori.

SIS Roma–RN Florentia 11-9
SIS Roma: Miorino, Cellucchi 1, Maciucchi, Tori, B. Picozzi, Perazzetti, D. Picozzi 4, Sinigaglia 3 (2 rig), S. Stefanelli, Ricciardelli 2, Secondi 1, E. Stefanelli, Mirarchi. All. Ragosa
RN Florentia: Mencarelli, Rontani, C. Andreini 1, Alterini, M.Andreini, Cappellini, Rorandelli 5 (1 rig), Gasparri, Curandai 1, Feroce 2, Romagnoli, Ceccarelli, Banchelli. All. Ceccarelli
Arbitro: Riccardo D'Antoni
Note: parziali 3-3, 4-2, 3-3, 1-1. Nessuna è uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma 1/1 + 2 rigori e Florentia 2/7 + 1 rigore.

semifinali primo posto
Estra Cavalieri Prato–Cosenza PN 8-9
Estra Cavalieri Prato. A. Giaimo, Cordovani, Zanieri 1, Furlanetto, M. Giaimo, Roccabianca 1, Galardi 1, Tabani 3, Albiani, Strinati, Francini 2, Dainelli, Ginobili. All. Bologna
Cosenza Pallanuoto: Nigro, Citino 2, Presta 2, De Cuia 2, Greco, Santoro, Marani, Nicolai, Sesti 2, Zaffina, Diacovo, Garritano 1 (rig), Polillo. All. A. Posterivo.
Arbitro: Raffaele Daniele
Note: parziali 1-1, 0-1, 4-3, 3-4. Nessuna è uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Prato 4/8 e Cosenza 2/6 + 1 rigore.

Rapallo Pallanuoto–Blu Team 13-11
Rapallo Pallanuoto: Risso, Gragnolati 2, Zerbone 3, Avegno, Isola 1, Co', Bertora, Bonino 1, Cassani, Criscuolo 3, Sessarego 2, Antonucci 1, Valentino. All. Sinatra.
Blu Team: Poidomani, Iuppa 1, Schillaci, G. Buccheri 1, Strano, R. D'Amico 5, A. D'Amico, Barone, Y. Buccheri, Borrello, Grillo 4 (2 rig), Amara, Distefano . All. Ajosa.
Arbitro: Gianfranco Bonavita
Note: parziali 4-3, 4-3, 2-2, 3-3. Uscite per limite di falli Borrello nel terzo e Distefano (BT) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Rapallo 4/12 + 1 rigore fallito da Gragnolati nel quarto tempoe Blu Team 2/8 + 2 rigori.

Riepilogo risultati, calendario e classifiche

Girone 1: Rapallo Pallanuoto 9, RN Bogliasco 6, Blu Team 3, Velletri Barracuda 0
Girone 2: Estra Cavalieri Prato 7, SIS Roma 6, Cosenza Pallanuoto 4, RN Florentia 0

mercoledì 10 luglio
Rapallo Pallanuoto – Velletri Barracuda 13-5
RN Bogliasco – Blu Team 13-10
Estra Cavalieri Prato – RN Florentia 13-5
Cosenza Pallanuoto – SIS Roma 8-9

giovedì 11 luglio
- prima sessione
Blu Team – Rapallo Pallanuoto 7-13
Velletri Barracuda – RN Bogliasco 6-14
SIS Roma – Estra Cavalieri Prato 7-13
RN Florentia – Cosenza Pallanuoto 7-10
- seconda sessione
Blu Team – Velletri Barracuda 16-3
RN Bogliasco – Rapallo Pallanuoto 5-11
SIS Roma – RN Florentia 12-4
Cosenza Pallanuoto – Estra Cavalieri 6-6

sabato 13 luglio
10:00 finale 7° posto RN Bogliasco-RN Florentia
11:00 finale 5° posto Velletri Barracuda-SIS Roma
12:00 finale 3° posto Estra Cavalieri Prato-Blu Team
13:00 finale 1° posto Cosenza Pallanuoto-Rapallo Pallanuoto

Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 4 di 7

Archivio notizie