Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Ottobre 2011 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
La GMG Pro Recco schianta 9-8 le campionesse d'europa del Sabadell e vince la supercoppa europea. A Sori partita tesissima risolta solo ai supplementari, dove le tredici allenate da Riccardo Tempestini si sono imposte davanti al pubblico di casa grazie a 3 reti della Queirolo e della Bianconi migliori marcatrici per le biancocelesti liguiri, che lo scorso anno, con i colori del Rapallo Nuoto, avevano conquistato la Coppa Len. Per le spagnole 5 gol di Garcia non sono bastati a confermare la supremazia in campo europeo.
Alla GMG Pro Recco i complimenti del Presidente della FIN, Paolo Barelli: "Desidero congratularmi vivamente con le ragazze della GMG Pro Recco, con lo staff e la dirigenza protagonisti ancora una volta in Europa dopo la vittoria dello scorso anno in Coppa Len. Questo nuovo trofeo arricchisce il momento di festa della pallanuoto azzurra e premia il lavoro della Federnuoto e delle società votato alla crescita e allo sviluppo di questo meraviglioso sport attraverso la programmazione puntuale e i grandi valori sportivi che esprime".
 
GMG Pro Recco-Sabadell 9-8
Pro Recco: Gigli, Abbate, Cotti, Kisteleki 2, Queirolo 3, Cordaro, Maggi, Begin, De Benigno, Rambaldi, Bianconi 3 (3 rig.), Frassinetti 1, Dravucz. All. Tempestini.
Sabadell: Ester, Ortiz, Lloret 1, Mora, Espar, Pareija 1, Abellan, Garcia 5 (1 rig.), Pena 1, Recio, Domenech, Forca, Sanchez. All. Guiu 
Arbitri: Stavrotulos (Gre) e Savinovic (Cro)
Note: parziali 4-2, 2-3, 1-0, 0-2. ts 1-0, 1-1. Uscita per limite di falli Ortiz nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Recco 0/4 + 6 rig. (3 falliti da Bianconi - parato e Begin - parato, nel terzo tempo, Binaconi - parato nel quarto tempo), Sabadell 2/8 + 1 rig.. Spett. 400 circa.
Pubblicato in Pallanuoto
Le Ellevi Nervi ha battuto la Strano Light Division Catania per 16-7 nell'anticipo televisivo della quinta giornata del campionato di serie A1 maschile. Domani alle 15 le altre partite.
 
Vai al tabellino
Pubblicato in Pallanuoto
Il Settore Pallanuoto della Federazione Italiana Nuoto ha il piacere di comunicare il calendario completo di orari e campi gara dell'edizione 2011/2012 del campionato maschile di pallanuoto di serie A2, al via sabato 19 novembre. La stagione regolare si concluderà sabato 2 giugno, seguiranno playoff e playout.
Consulta la normativa di svolgimento
Pubblicato in Pallanuoto
Seguono le decisioni adottate dal Giudice Unico, avv. Andrea Pascerini, in relazione alle partite della quarta giornata del campionato di serie A1 maschile.
 
Squalificati: per due giornate gli atleti Nikic (RN Camogli) e Barillari (RN Bogliasco) per brutalità; per 1 giornata i sigg. Ferreti (All. Ellevi Nervi) e Silipo (All. CN Posillipo) perché, benché espulsi, continuavano ad impartire istruzioni tecniche alle squadre dalla tribuna;
 
Ammoniti con diffida: i sigg. Porzio (All. Ferla Pro Recco) e Esposito (dir. CN Posillipo) per comportamento poco riguardoso;
 
Ammoniti: il sig. Cavallini (all. in seconda RN Camogli) e l'atleta Nikolic (Strano Light Division Catania) per comportamento poco riguardoso;
 
Multe: 250€ alle società RN Camogli e RN Bogliasco quali ammende automatiche per brutalità; 100€ alla società AN Brescia per mancato funzionamento del time-out e del tabellone.
Pubblicato in Pallanuoto
Sarà Maurizio Felugo, vicecapitano del Settebello iridato, l'ospite d'onore della trasmissione Speciale Sabato Sprint in onda martedì 25 ottobre alle 22.50 su Rai Sport 1, dopo l'anticipo tv della serie A Juventus-Fiorentina.
Pubblicato in Pallanuoto
In relazione alle partite della quarta giornata del campionato femminile di serie A1, il Giudice Unico, avv. Andrea Pascerini, ha squalificato per una giornata il sig. S. Napolitano (Allenatore SC Volturno) per comportamento insubordinato verso gli arbitri.
Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì 26 ottobre è in programma la quarta giornata del campionato maschile di pallanuoto di serie A1 e un anticipo della quinta del torneo femminile. Strano Light Division Catania-Igm Ortigia, anticipata alle 19, sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 2. Seguono programma e arbitri.
 
Serie A1 maschile, 4^ giornata
Mercoledì 26 ottobre
ore 17.30

CN Posillipo-Carpisa Yamamay Acquachiara
Arbitri: Bianchi e Collantoni
Delegato: Ricci
 
ore 19, diretta su Rai Sport 2
Strano Light Division Catania-Igm Ortigia
Arbitri: Severo e Taccini
Delegato: Vecchio
 
ore 19.30
AN Brescia-Ferla Pro Recco
Arbitri: Pascucci e Riccitelli
Delegato: Cernuschi
 
Ellevi Nervi-RN Bogliasco
Arbitri: Brasiliano e Savarese
Delegato: Carannante
 
Enel Civitavecchia-RN Florentia
Arbitri: Gomez e Rotondano
Delegato: Tenenti
 
RN Camogli-Carisa Savona
Arbitri: L. Bianco e Pinato
Delegato: Tedeschi
 
Serie A1 femminile, anticipo 5^ giornata
Mercoledì 26 ottobre ore 14
GMG Pro Recco-RN Bologna
Arbitri: Bensaia e Sorgente
Pubblicato in Pallanuoto
Tre vittorie per le squadre italiane impegnate nelle Coppe Europee di pallanuoto maschile.  In Champions League la Ferla Pro Recco batte i russi dello Spartak Volgograd per 13-5 nella prima giornata dei gironi. Nell'andata degli ottavi di Euro Cup il CN Posillipo vince a Spalato sul Mornar per 7-4, mentre la Carisa Savona si impone in casa sugli ungheresi dell'Honved Groupama Budapest per 14-10.
Pubblicato in Pallanuoto
La Venosan Orizzonte Catania resta in testa al campionato di serie A1 femminile. Dopo la quarta giornata, le etnee campionesse d'Italia restano l'unica squadra ancora a punteggio pieno. Oggi hanno battuto la Rari Nantes Bologna per 15-8. Insegue a -2 la coppia formata da Pro Recco, 17-8 sull'Igm Ortigia, e Mediterranea Imperia, 17-6 sulla NGM Firenze nell'anticipo televisivo di ieri. Restano a -3 dalla vetta la Menarini Fiorentina Waterpolo, 8-6 sul campo della neopromossa SC Volturno, e la Beauty Star Plebiscito Padova, 16-4 sulla Waterpolo Despar Messina. Seguono i tabellini della giornata.
 
Pro Recco-Igm Ortigia 17-8
Pro Recco: Gigli, Abbate 1, Bertora, Kisteleki 7, Queirolo 1, Cordaro 1, Maggi, Begin 1, De Benigno, Rambaldi 1, Bianconi 5 (1 rig.), Frassinetti, Stasi. All. Tempestini.
Igm Ortigia: Giancristofaro, Vitaliti 1, Cassone, Avola, Fagioli, Iuppa, Dursi 1, Gagliano 1, Murè 1, Pelle 3 (1 rig.), Ayale 1, Ignaccolo. All. Leone.
Arbitri: D. Bianco e Piano.
Note: parziali 4-2, 4-1, 5-3, 4-2. Uscite per limite di falli Fagioli nel quarto tempo. In porta per la Pro Recco Stasi per tutta la partita. Superiorità numeriche: Pro Recco 5/8, Ortigia 4/7. Spettatori 200 circa.
 
Beauty Star Plebiscito Padova-WP Despar Messina 16-4
Beauty Star Plebiscito Padova: Teani, Barzon 4, Ilaria Savioli, Sganzerla, Martina Savioli 5 (1 rig.), Valkai 1, Gibellini 1, Luci 2, Rocco 1, Bosello 1, Barbazza, Lascialandà, Dario 1. All. Colbachin.
Waterpolo Despar Messina: Sabatini, Gitto, Battaglia, Cannata, Bonanno 1, Arangio, Marino, D'Agata, Tagliaferri, Bujka 3 (1 rig.), Ferotti, Rella. All. Misiti.
Arbitri: Saeli e Colombo.
Note: parziali 4-2, 4-0, 4-2, 4-0. Uscita per limite di falli Luci (P) nel quarto tempo. Teani (P) ha parato un rigore un rigore a Tagliaferri nel secondo tempo. Superiorità numeriche: Plebiscito 5/8, Messina 1/11. Spettatori 200 circa.
 
Volturno SC-Menarini Fiorentina WP 6-8
Volturno SC: Ventriglia, Valkai 1, Guillet 2 (2 rig.), Starace 1, Giuliani 1, Pellegrino, De Simone 1, Ciampichetti, De Cicco, Masciandaro, Ciccariello, Anastasio, Stellato. All. Napolitano.
Menarini Fiorentina: Harache, Mila De Magistris 1, Lavorini, Cannatella, Corrizzato 2, Lapi, Stortoni 2, Masi, Settonce, Acampora, Giachi 2, Parma 1, Tortora. All. Gianni De Magistris.
Arbitri: De Chiara e Daniele.
Note: parziali 2-3, 2-1, 1-1, 1-3. Nessuna uscita per limite di falli. Ventriglia (V) ha parato un rigore a Lapi nel primo tempo. Harache (F) ha parato un rigore a Guillet nel quarto tempo. Espulso Napolitano (All. V) nel quarto tempo per proteste. Superiorità numeriche: Volturno 4/6, Fiorentina 4/8. Spettatori 200 circa.
 
RN Bologna-Venosan Orizzonte Catania 8-15
RN Bologna: Pierantoni, Millo 1, Raimondo, Mina, Verducci 1, Barboni 1, Budassi 1, Dal Fiume 1, Schnugg, Manzoni 1, Rendo 1, Pasquali 1, Agosta. All. Posterivo.
Venosan Orizzonte Catania: Ricciardi, Miceli 1, Garibotti 3 (1 rig.), Radicchi 1, Di Mario 2, Aiello 2 (1 rig.), Palmieri 2, Motta 2 (1 rig.), Musumeci, Verde 2, Lombardo, Pitino. All. Formiconi.
Arbitri: Ceccarelli e Petronilli.
Note: parziali 1-6, 4-4, 2-2, 1-3. Uscite per limite di falli Pasquali e Dal Fiume nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bologna 1/8, Orizzonte 3/6. Spettatori 200 circa.
 
giocata ieri
NGM Firenze-Mediterranea Imperia 6-17
NGM Firenze: Catellani, Apilongo, Ferrini, Colaiocco 2, Gautschi, Repetto, Bartolini, Masoni, Schifter Giorgi, Olimpi 3, Fantasia 1, Bosco, Camiciottoli. All. Sellaroli.
Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Amoretti, Borriello, Gloria Gorlero 2, Stieber 3, Emmolo 3 (1 rig.), Solaini, Russo, Risivi 3 (1 rig.), Bencardino 3, Drocco, Pomeri 2, Casanova 1. All. Capanna.
Arbitri: Riccitelli e Ricciotti.
Note: parziali 1-4, 3-4, 1-5, 1-4. Uscite per limite di falli Bartolini (F) e Risivi (I) nel quarto. Solaini (I) ha parato un rigore a Colaiocco nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Firenze 4/13, Imperia 3/7. Spettatori 150 circa.
 
consulta la classifica
Pubblicato in Pallanuoto
La Pro Recco Waterpolo 1913 ha comunicato di aver rinnovato l’accordo con Sportitalia per la trasmissione in diretta delle più importanti partite di coppa dei campioni maschile e femminile.
Sabato 22 ottobre, alle 20.30, diretta di Ferla Pro Recco-Spartak Volgograd su Sportitalia 2.
Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 5

Archivio notizie