Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Dicembre 2009 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
La Nazionale di pallanuoto nati 1995 e seguenti sarà in raduno collegiale a Civitavecchia dal 2 al 6 gennaio 2010.
Il tecnico federale Massimo Tafuro ha convocato venti atleti: Luca Ansaldo e Luca Cupido (RN Camogli), Lorenzo Bianco (RN Savona), Roberto Ravina (Ellevì Nervi), Davide Sebastiani ed Emanuele Pacenza (SC Tuscolano), Biagio Borrelli, Umberto Esposito, Matteo Morelli e Alessandro Velotto (CC Napoli), Elio Russo (CN Posillipo), Andrea Manzo (Roma PN), Enrico Zanon (Acilia Sport), Alessandro Sorrentino (Roma Vis Nova), Marttia Barboni (Plebiscito Padova), Francesco Vitola (CN Salerno), Adriano Covello e Fabio Petito (Telimar Palermo), Samuele Scuderi (Nuoto Catania), Gianluigi Foglio (Bari Nuoto).
Pubblicato in Pallanuoto
La Nazionale di pallanuoto nati 1993 e seguenti sarà in raduno collegiale a Roma da domenica 27 dicembre a martedì 5 gennaio 2010. Per l'allenamento il tecnico federale Ferdinando Pesci ha convocato 20 atleti. 
 
Atleti: Giovanni Graffigna (Sportiva Mameli), Luigi Elmo e Vincenzo Renzuto (CN Posillipo), Tommaso Vergano (RN Bogliasco), Alessio Cambiaso, Andrea Fondelli, Federico Foti e Marco Moscardino (RN Camogli), Alessio Privitera (Nuoto Catania), Gabriele Vassallo (RN Salerno), Antonio Spinelli, Nicholas Presciutti, Lorenzo Vespa e Francesco Di Fulvio (Roma Vis Nova), Massimiliano Mirarchi (Roma PN), Leonardo Cavo (Sportiva Nervi), Gabriele Galioto e Paulo Salemi (Telimar Palermo), Nicola Cuccovillo (Bari Nuoto), Luca Fulcheris (RN Savona).
 
Staff: tecnico federale Ferdinando Pesci, assistente tecnico Cosimino Di Cecca, preparatore atletico Umberto Marini, fisioterapista Luca Mamprin.
 
Pubblicato in Pallanuoto
Seguono le designazioni arbitrali delle partite di andata dei quarti di finale della coppa dei campioni femminile e della coppa Len maschile e femminile che coinvolgono squadre e direttori di gara italiani:
 
Coppa LEN maschile, andata quarti di finale 16-17/1
   
Lake Iseo Brixia (Ita)-CN Marsiglia (Fra)
Arbitri: Levin (Isr) e Teule (Spa)
Delegato: Bebic (Cro)
 
FTC Budapest (Ung)-RN Savona (Ita)
Arbitri: Boch (Ger) e Peris (Cro)
Delegato: Bestit (Spa)
 
Akademija Cattaro (Mne)-Primorje Rijeka (Cro)
Arbitri: Caputi (Ita) e Voevodin (Rus)
Delegato: Martin (Ung)
  
Coppa dei campioni F, andata quarti di finale 23-24/1
 
Fiorentina WP (Ita)-Vouliagmeni (Gre)
Arbitri: Bender (Ger) e Adzic (Mne)
Delegato: Bebic (Cro)
  
Alcorcon Arena (Spa)-Geymonat Orizzonte Catania (Ita)
Arbitri: Dutilh-Dumas (Ola) e Szekely (Ung)
Delegato: Demey (Fra)
  
Coppa LEN femminile, andata quarti di finale 25-25/1
 
Ethnikos Pireo (Gre)-CC Ortigia (Ita)
Arbitri: Kokaragac (Tur) e Savinovic (Cro)
Delegato: Bottlik (Svc)
 
CN Matarò (Spa)-Patrasso (Gre)
Arbitri: Juhasz (Ung) e Taccini (Ita)
Delegato: Grintescu (Rom)
 
Mediterrani Barcellona (Spa)-Ugra Kanthy Mansysk (Rus)
Arbitri: Mauss (Ger) e Koganov (Aze)
Delegato: Lonzi (Ita)
Pubblicato in Pallanuoto
In relazione agli incontri della nona giornata del campionato femminile di pallanuoto serie A1, Athlon Palermo-RN Bologna e Geymonat Orizzonte Catania-Diavolina Nervi, il Giudice Unico avv. Andrea Pascerini, preso atto della eccezionalità degli eventi metereologici che hanno toccato l'Italia ma anche vasta parte dell'Europa, che tali eventi hanno provocato inequivocabili e durature conseguenze in ordine alla circolazione e alla viabilità stradale, ferroviaria e aerea, che indipendentemente da valutazioni circa la corretta organizzazione che le società hanno posto in essere in relazione agli incontri indicati (la scelta ad esempio, della RN  Bologna di partire in aereo poche ore prima dell'incontro è comunque una scelta rischiosa indipendentemente dalla eccezionalità di quanto poi è avvenuto),
valutato altresì che nel caso di specie una scelta organizzativa corretta (ad esempio il venerdì sera), non avrebbe sortito effetto positivo in relazione al fatto che il maltempo era già in atto,
dispone fissarsi nuova data per la disputa degli incontri. 
Pubblicato in Pallanuoto
Seguono le decisioni dei Giudici avv. Andrea Pascerini e avv. Fabrizio Di Guida in relazione alle partite di serie A1 e A2 maschili del weekend.
 
Serie A1 maschile
 
Squalificati: per 1 giornata i sigg. B. Cufino (Dir. Posillipo) e P. Ballerini (Dir. Ellevì Nervi) per recidività in comportamento poco riguardoso;
 
Ammonito:
il sig. F. Sarti (Dir. Latina) per comportamento poco riguardoso;
 
Multa: 60€ alla società Roma PN per assenza del tecnico.
 
Serie A2 maschile
 
Squalificato: per 2 giornate l'atleta A. Preci (Modena Nuoto) per brutalità;
 
Ammoniti: i sigg. C. Di Cecca (Dir. Vis Nova), R. Mazzitelli (Dir. CC Napoli), D. Molena (All. Plebiscito Padova) per comportamento poco riguardoso; M. Neri (Dir. President Bologna), S. Lanza (All. Errestampa Bergamo), U. Marinelli (All. PN Trieste), F. Irredento (Dir. PN Trieste) e M. Flutti (Dir. Como) per comportamento poco riguardoso;
 
Multe: 250€ alla società Modena Nuoto quale ammenda automatica per brutalità; 60€ alla società Roma Vis Nova per assenza del dispositivo del time-out.
Pubblicato in Pallanuoto
Sono stati sorteggiati oggi dalla Len gli accoppiamenti nei quarti di finale delle Coppe Europee femminili.
In Coppa Campioni la Fiorentina Waterpolo incontrerà le greche del Vouliagmeni (prima match in casa) mentre le campionesse d'Italia della Geymonat Orizzonte Catania affronteranno le spagnole del CN Alcorcon (primo match in trasferta). Kinef Kirishi (Rus)-Shturm 2002 Chehov (Rus) e CN Sabadell (Spa)-Olympiakos Pireo (Gre) gli altri due accoppiamenti. L'andata si giocherà tra il 23 e il 24 gennaio, il ritorno tra il 20 e 21 febbraio.
In Coppa Len il CC Ortigia giocherà contro le greche del Ethnikos Pireo (primo match in trasferta). Gli altri accoppiamenti metto di fronte Ismailovo Mosca (Rus)-Widex Donk Gouda (Ola), CN Mataro (Spa)-Patras (Gre) e CN Mediterrani Barcellona (Spa)-Kanthy Mansiys (Rus). L'andata si giocherà tra il 23 e il 24 gennaio, il ritorno tra il 6 e il 7 febbraio.
 
Clicca qui per il sito della Len
Pubblicato in Pallanuoto
Sono in programma oggi i postici della nona giornata del campionato femminile di pallanuoto di serie A1, rinviate per gli impegni nelle coppe europee. Segue il programma.
 
Mediterranea Imperia-CC Ortigia 10-7
Imperia: Giulia Gorlero, Amoretti, Borriello, Gloria Gorlero, Stieber, Emmolo 3 (1 rig), Maggio 1, Russo 1, Risivi 1, Bencardino 1, Drocco 2, Pomeri, Carrega 1. All. Capanna.
Ortigia: Ricciardi, Vitaliti, Cassone, Comitini, Fagioli, Aiello, Dursi 3, Ciampichetti, Gottardi, Ayale 1 (rig), Giancristofaro, Begin 3. All. Puliafito.
Arbitro: Savarese
Note: parziali 2-1, 3-1, 3-1, 2-4. Uscita per limite di falli Vitaliti nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Imperia 5/10 + 1 rigore e Ortigia 2/8 + 1 rigore. Spettatori 450 
 
Rapallo Nuoto-Plebiscito Padova 5-6
Rapallo: Stasi, M. D'Amico, Bacigalupo, C. Criscuolo, Queirolo 3, Cordaro 1, C. D'Amico, S. Criscuolo, De Benigno, Gyore, Bianconi 1, Maggi, Fabbris. All. Sinatra.
Plebiscito Padova: Teani, Pavan, I. Savioli, Sganzerla, Martina Savioli, Barboni, Gibellini 1, Luci, Rocco 2, Giora, Barbazza, Barzon 1, Kutuzova 2. All. Cobalchin
Arbitro: Pinato
Note: parziali 1-2, 3-2, 0-1, 1-1. Uscita per limite di falli Gyore (R) nel terzo tempo. Il Rapallo ha fallito dui rigori con Bianconi e Gyore nel terzo tempo, entrambi parati da Teani. Superiorità numeriche: Rapallo 0/4 + 2 rigori e Padova 3/10. Spettatori 100 
  
Fiorentina Waterpolo-Roma Pallanuoto 24-4
Fiorentina Waterpolo: Gigli, Biancardi 4 (1 rig.), Lavorini, Colaiocco 5, Corrizzato 2, Casanova, Dravucz 3, M. De Magistris 1, Cotti 1, Abbate 2, Frassinetti 5 (1 rig.), Giachi 1. All. G. De Magistris.
Roma Pallanuoto: Bonelli, Di Marcantonio, Caterini 1, Dalorto 1, Giovannangeli, Cellucci, Rovetta, Fabbri 2 (1 rig.), Senigaglia, Sacco, Angiulli, Giovannetti. All. Ragosa.
Arbitro: Ceccarelli.
Note: parziali 4-0, 6-1, 8-2, 6-1. Nessuna uscita per limite di falli. Nel primo tempo Bonelli (R) ha parato un rigore a Dravucz. Superiorità numeriche: Fiorentina 2/4, Roma 0/2. Spettatori 150 circa.
 
Geymonat Orizzonte-Diavolina Nervi
La partita non si è disputata perchè il Nervi non ha potuto raggiungere Catania a causa delle avverse condizioni metereologiche (aeroporto di Genova chiuso e tutti i voli cancellati).
 
giocata sabato
Yamamay Varese-RN Bogliasco 7-7
 
non disputata
Pol. Athlon 90 Palermo-RN Bologna

 
classifica
Pubblicato in Pallanuoto
Il Primorac Kotor (Mne) ha vinto la Supercoppa Len maschile battendo gli ungheresi del Szeged Beton per 8-6 (3-1, 1-0, 2-3, 2-2).
Clicca qui per saperne di più
Pubblicato in Pallanuoto
Tre su quattro. E' questo il bilancio delle squadre italiane impegnate nel weekend nelle Coppe Europee femminili.
Accedono ai quarti di finale in Coppa Campioni (andata 23 o 24 gennaio, ritorno 20 o 21 febbraio) sia la Fiorentina Waterpolo, che ha vinto il gruppo A di Alcorcon (Spa), sia le campionesse d'Italia della Geymonat Orizzonte Catania, che hanno vinto il gruppo C che hanno ospitato; entrambe hanno chiuso il girone a punteggio pieno.
Si qualifica ai quarti di Coppa Len (andata 23 o 24 gennaio, ritorno 6 o 7 febbraio) il CC Ortigia, che è arrivato secondo nel gruppo D che ha ospitato a Messina. Non ce l'ha fatta, invece, il Plebiscito Padova, secondo a pari merito con le olandesi del Widex Donk Gouda nel gruppo A che ha ospitato, ma condannato dalla differenza reti (+15 contro -1, 11-11 nello scontro diretto). 
 
Consulta i risultati di Coppa Campioni
Consulta i risultati di Coppa Len
Pubblicato in Pallanuoto
Si sono svolti alla sede centrale della Len i sorteggi per i quarti di finale di Coppa Len maschile. Le Leonessa Brixia affronterà i francesi del CN Marsiglia (primo match in casa) mentre la RN Savona incontrerà gli ungheresi dell'FTC Budapest (primo match in trasferta). L'andata si giocherà tra il 16 e il 17 gennaio, il ritorno il 3 febbraio. Questi gli altri due accoppiamenti: Vaterpolo Akademija Cattaro (Mne)-Primorje Erste Banka (Cro) e Spandau04 Berlino (Ger)-CSM Frigoconti Oradea (Rom).
 
Vai al sito della Len
Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 5

Archivio notizie