Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Febbraio 2008 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Mercoledì, 27 Febbraio 2008

Pallanuoto: A1 F. Padova-Messina 11-4

La Beauty Star Plebiscito Padova ha battuto la Fontalba Messina per 11-4 nel recupero della 10^ giornata d'andata del campionato femminile di pallanuoto disputato oggi. Segue il tabellino.
 
Beauty Star Plebiscito Padova-Fontalba Messina 11-4
Beauty Star Plebiscito Padova: Mancini, Ilaria Savioli 1, Pinton, Martina Savioli 1, Aiello 1, Gibellini 2, Gubina, Rocco, Pavan 5, Barbazza, Giora, Kutuzova 1 (rig.). All. Sellaroli.
Fontalba Messina: Castagna, Cannizzaro, Arena, Bonanno, Sparacio, Trimarchi, D'Agata 1, Virzì 1, Rambaldi, Vitale, Novick 1, Toth 1 (rig.). All. Misiti.
 
Arbitro: Vitiello.
Note: parziali 2-2, 3-1, 3-1, 3-0. Uscita per limite di falli Bonanno (M) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Padova 2/7, Messina 2/2. Spettatori 150 circa.
 
classifica
Pubblicato in Pallanuoto
Questi i provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Unico, Avv. Andrea Pascerini, dopo la sesta giornata del Campionato Under 17 maschile di pallanuoto.
 
Squalificati: 2 giornate T. Tombolelli e S. Zinno (Snc Civitavecchia) per comportamento gravemente ingiurioso verso l'avversario e l'arbitro; 1 giornata S. Sarno (RN Napoli) per comportamento irriguardoso verso l'arbitro e M. Privitera (Ymca Nettuno) per comportamento igiurioso.
Ammoniti: E. Caltabiano (President Bologna), Legrenzi (Leonessa), M. Ottoboni (Pro Recco), V. Carchiola (dirigente Ymca Nettuno) e M. Del Duca (all Snc Civitavecchia) per comportamento poco riguardoso. 
Multe: 60 euro alla Nuova Can. Bissolati per assenza del tecnico e Ymca Nettuno per assenza dirigente di servizio, 100 euro al Baxi Bozzola Plebiscito Padova per comportamento ingiurioso di alcuni tifosi verso gli avversari e arbitro.  
 
 
Pubblicato in Pallanuoto
Questi i provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Unico, Avv. Claudio Mazzoni, dopo la quinta giornata del Campionato di serie B maschile e dopo la seconda del Campionato di serie B femminile di pallanuoto.
 
Serie B Maschile
 
Squalificati: 3 giornate M. Fusco (SCN Napoli) per brutalità (2) e comportamento insubordinato e ingiurioso dopo l'espulsione (1); 2 giornate A. Colantoni (Waterpolis) e F. Accardo (Nervi) per brutalità; 1 giornata S. Savoca (Blu Team) e L. Saccardi (Fiorentina N) per gioco violento, T. Scanio (Cus Palermo) e F. Zangari (Anzio) per comportamento ingiurioso verso l'arbitro.
Ammoniti: M. Diez (presidente RN Roma) e M. Orlandini (Anzio) per proteste; S. Fabiano (Pol Acese), A. Ajosa (all. Blu Team), A. D'Angelo (all. Flegreo), S. Scebba (all. Muri Antichi), L. Silvani (Nervi), F. Marsi (Vigevano), L. Fiorese (dir. PN Brescia), A. Siri (Arenzano) e L. Cecchi (acc. Fiorentina N) per comportamento poco riguardoso; A. Ciavola (Fiorentina N) e G. De Grado (Arenzano) per comportamento reciprocamente poco riguardoso.
Ammoniti con diffida: F. Schiera (acc. Cus Palermo) e M. Mellino (Promogest) per comportamento poco riguardoso.
Multe: 60 euro al Vigevano per assenza del cestello di centrocampo e alla Fiorentina N per carenze organizzative; 250 euro a Waterpolis e Nervi (tassa automatica al fallo di brutalità); 500 euro alla SCN Napoli (tassa automatica al fallo di brutalità con l'aggravante della recidività). 
 
Serie B Femminile
 
Ammoniti: M. Arcangeli (all. Libertas Perugia) e Bertasi (all. Coop Nordest) per comportamento poco riguardoso, E. Rubini (Modena) per mancanza di rispetto.
Multe: 60 euro alla Idor PN Fermana per assenza dei dirigenti di servizio e al Nuoto Prato per comportamento ingiurioso del pubblico verso l'arbitro.  
Pubblicato in Pallanuoto
Questi i provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Unico, Avv. Fabrizio Di Guida, dopo l'ottava giornata del Campionato di serie A2 maschile e dopo la settima del Campionato di serie A2 femminile di pallanuoto.
 
Serie A2 Maschile
 
Squalificati: 1 giornata P. Venturelli (all. Vallescrivia) e A. Gentile (Ymca Nettuno) per comportamento ingiurioso verso l'arbitro e C. Palumbo (all. Ymca Nettuno) per recidività in comportamento poco riguardoso. 
Ammoniti: P. Fini (acc. Quinto), S. Giardini (President Bologna), U. Glioti (acc. Vallescrivia), G. Marco Gulizia (acc. Acicastello) e G. Iuppa (Acicastello) per comportamento poco riguardoso.
Ammoniti con diffida: G. Leonardi (acc. Ymca Nettuno) e C. Simonetti (CC Napoli) per comportamento ingiurioso verso l'arbitro.
Multe: 60 euro al Vallescrivia per comportamento ingiurioso del pubblico, al Como per mancato funzionamento del segnalatore delle espulsioni, all'Ymca Nettuno per le divise difformi del dirigente e allenatore in panchina e all'Acicastello per assenza del tecnico; 120 euro all'Imperia per comportamento ingiurioso del pubblico con la recidività. 
 
Serie A2 Femminile
 
Squalificati: 2 giornate G. Emmolo (RN Imperia) per brutalità e L. Tomasi (all. Racing) per comportanmento ingiurioso (1) e insubordinato (1) nei confronti dell'arbitro; 1 giornata G. Schembri (acc. Racing) per recidività in comportamento poco riguardoso.
Ammoniti: S. Maurino (N Tolentino), S. Parisi (acc. Poseidon), F. Cattaneo (all. Coser) e F. Polietti (RN Imperia) per comportamento poco riguardoso.
Ammonito con diffida: G. Pietranera (dir. Coser) per comportamento poco riguardoso.
Multa: 250 euro alla RN Imperia (tassa automatica al falo di brutalità).
Pubblicato in Pallanuoto
Nel programma di promozione e sviluppo delle discipline acquatiche europee, la LEN ha assegnato l’organizzazione del 1° HaBaWaBa Baby Festival 2008 di pallanuoto all’associazione no profit “Water Polo Development”. La manifestazione si svolgerà a Castelvolturno (30 chilometri da Napoli) dal 26 al 28 giugno 2008. Le squadre, che potranno essere anche miste, saranno composte da 5 giocatori (4 più il portiere). I giocatori nati negli anni '99 e 2000. Le partite di due tempi da 12 minuti continuati senza limite di possesso palla. L'intento è quello di motivare bambini provenienti da tutto il mondo e creare, in collaborazione con tutte le società europee, un nuovo circuito di partecipazione. Gli obiettivi principali del Festival sono la partecipazione di squadre provenienti da tutte le nazioni, l'insegnamento dei valori educativi dello sport, il coinvolgimento delle famiglie, la promozione del gioco della palla in acqua e l’espansione della sua pratica.
 
Vai al sito ufficiale
 
Pubblicato in Pallanuoto
Girone 1
SS Mameli-SC Quinto 18-2
RN Savona-SS Nervi 9-4
LaPresse Torino 81-US Vallescrivia 13-11
RN Camogli-RN Imperia 12-4
 
Girone 2
Bissolati Cremona-RN Bogliasco 2-20
RN Cagliari-Como Nuoto 11-7
Chiavari Nuoto-RN Sori 20-4
Brixia Leonessa-Pro Recco 3-19
 
Girone 3
SNC Civitavecchia-SC Tuscolano 5-5
President Bologna-RN Florentia 3-8
Plebiscito Padova-Roma Racing 10-10
Vela Ancona-Modena Nuoto 10-5
 
Girone 4
CN Posillipo-RN Napoli 16-1
Acquachiara-Latina Pallanuoto 8-7
RN Salerno-CC Napoli 6-3
SS Lazio-Vis Nova 3-6
 
Girone 5
Acicastello-Muri Antichi 9-8
YMCA Nettuno-CC Ortigia 3-16
Nuoto Catania-Telimar Palermo 6-3
 
consulta classifiche e campionati
Pubblicato in Pallanuoto
Girone 1
Lerici Sport-Nuoto Prato 9-10
Aquatica Torino-Etruria Nuoto 10-6
Torre Pontassieve-US Locatelli 5-19
Chiavari Nuoto-ElettroGreen Camogli 6-16
 
Girone 2

NC Milano-Mestrina Nuoto 3-11
Geoplast Vicenza-GN Osio 4-9
Fondazione Bentegodi-Como Nuoto 16-8
Brixia Leonessa-Pallanuoto Trieste 9-8
 
Girone 3
Idor Fermana-Barchemicals Modena 2-6
Libertas RN Perugia-Osimo Nuoto 5-6
Water Polis-Pol. Coop Nordest 4-7
 
consulta classifiche e campionati
Pubblicato in Pallanuoto
Girone Sud
Swimming Palermo-Igea Palermo 2-23
Athlon Palermo-Poseidon 6-4
Gifa Palermo-Serapo 8-4
Pol. Messina-Waterpolo Guinnes 9-7
Salernitana-Nuoto Vesuvio 5-11
 
Girone Nord
PN Livorno-Castelli Romani 10-7
N Tolentino-Racing SC 13-11
Coser N-RN Imperia 8-9
Diavolina Nervi-Velletri Barracuda 12-2
Promogest-RN Bogliasco 5-12
 
consulta classifiche e campionati
Pubblicato in Pallanuoto
L'Italia ha battuto la Russia 10-9 nella finale del preolimpico di pallanuoto femminile, in svolgimento a Imperia. Terza l'Ungheria che ha sconfitto la Grecia 11-10 ai supplementari (9-9 regolamentari). Seguono i tabellini:
  
Grecia-Ungheria 10-11 dts
Grecia: Mylonaki, Tsoukada 1, Gerolymou, Iosifidou, Liosi, Kozompoli 1, Oikonomopoulou 1, Roumpesi 1, Moraitidou 4, Avramidou, Antonakou 1, Lara 1, Tsouri. All. Iosifidis.
Ungheria: Horvath, Szremko 1, Bujka, Kisteleki 1, Stieber 1, Takacs, Dravucz 2 (1 rig.), Zantleitner, Gyore, Pelle 2, Valkai, Primasz 4, Sos. All. Godova.
Arbitri: Harrod (Aus) e Goldenberg (Usa).
Delegati: El Allam (Mor) e Firoiu (Ger).
Note: parziali 1-2, 3-4, 2-2, 3-1; 1-0, 0-2. Uscite per limite di falli Zantleitner (U) nel quarto tempo, Kozompoli (G) nel primo tempo supplementare, Oikonomopoulou (G) nel secondo tempo supplementare. Superiorità numeriche: Grecia 3/10, Ungheria 6/13 + 1 rigore. Spettatori 800 circa.
   
Russia-Italia 9-10
Russia: Vorontsova, Shepelina 3, Prokofyeva, Konukh, Vylegzhanina 1, Glyzina, Pantyulina 3, Soboleva, Timofeeva 1, Belyaeva 1, Smurova, Zubkova, Protsenko. All. Kleymenov.
Italia: Gigli, Miceli 1, Casanova, Bosurgi, Valkai 2 (1 rig.), Zanchi 1, Di Mario 5 (1 rig.), Ragusa, Colaiocco, Rocco 1, Musumeci, Frassinetti, Brancati. All. Maugeri.
Arbitri: Ni Shi Wei (Cin) e Bevoets (Ola).
Delegati: Tang Eng Bock (Sin) e Firoiu (Ger).
Note: parziali 1-3, 4-2, 1-1, 3-4. Uscite per limite di falli Ragusa (I) a 6'59 e Musumeci (I) a 7'57 del quarto tempo. Superiorità numeriche: Russia 5/10, Italia 1/4 + 2 rigori. Spettatori 1.200 circa.
Pubblicato in Pallanuoto
Il Canada ha battuto la Spagna 10-8 nella finale per il quinto posto del preolimpico di pallanuoto femminile, in svolgimento a Imperia. Segue il tabellino:
 
Canada-Spagna 10-8
Canada: Riddell, Alogbo 1, Lize, Csikos 3, Begin, Monton, Tomiuk 1 (rig.), Perreault 2, Braden, Robinson 2, Campbell 1, Radu, Lamarre. All. Oaten.
Spagna: Del Soto, Gil 1, Cristina Pardo, Hagen, Lopez Escribano, Pareja, Cristina Lopez, Anna Pardo 3, Pena 2, Perez, Garcia, Laura Lopez 2, Ana Copado. All. Tarres.
Arbitri: Gonzales (Pur) e Reinink (Ger).
Delegato: Sharonov (Rus).
Note: parziali 1-1, 1-1, 4-2, 4-4. Uscite per limite di falli Braden (C) nel terzo tempo, Monton (C) e Perreault (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Canada 2/9, Spagna 4/14. Spettatori 500 circa.
Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 9

Archivio notizie