Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Agosto 2003 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
L'avventura dell'Italia alle Universiadi di Daegu, in Corea, si interrompe in semifinale. La rappresentativa azzurra guidata dal Tecnico Federale, Mino Cacace, dopo una partita equilibrata e ricca di colpi di scena si è dovuta arrendere questa mattina alla Serbia & Montenegro che l'ha superata di misura con il punteggio di 9-7. Per l'Italia sono andati a segno Deserti (2 gol), Mistrangelo, Onofrietti, Angelone, Palazzo e Di Costanzo (1 gol a testa).Domani gli azzurri contenderanno all'Australia, sconfitta 8-4 dall'Ungheria nell'altra semifinale, la medaglia di bronzo.
Il tabellino della partita:
Serbia & Montenegro-Italia   9-7 (2-2, 3-1, 3-2, 1-2)
 
Pubblicato in Pallanuoto
Ieri era giunta alla Federazione Italiana Nuoto la lettera del Presidente della Federazione Serbia & Montenegro di Pallanuoto, Alexandar Sostar, che riportiamo integralmente:
"Caro Presidente,
siamo molto dispiaciuti che i club Italiani di pallanuoto non prenderanno parte alle coppe europee nella stagione 2003-2004. Il nostro desiderio, considerando il futuro e lo sviluppo della pallanuoto, è quello di trovare una positiva soluzione per far sì che i club italiani possano partecipare nelle coppe europee nella stagione 2004-2005. La Federazione di Pallanuoto della Serbia e Montenegro è a tua disposizione per qualsiasi tipo di cooperazione al riguardo di questa materia per una piena soddisfazione dei tanti appassionati di pallanuoto e dei suoi dirigenti in modo che le coppe europee ottengano l'importanza che meritano. In attesa di poterTi incontrare al più presto, Ti invio i miei più cordiali saluti.

Firmato Alexandar Sostar".
 
Questa mattina è giunta al Presidente della Fin, Paolo Barelli, un'altra lettera, sempre con argomento le coppe europee. L'ha scritto Kees van Hardeveld, Direttore Tecnico della Federazione Olandese. Ecco il testo della lettera, tradotto dall'inglese:
"Caro Presidente,
con la presente, La informiano che siamo profondamente dispiaciuti dell'assenza dei club italiani nelle Coppe Europee di Pallanuoto.
E' nostra intenzione far rilevare che da un punto di vista sportivo pensiamo che la partecipazione dei club italiani sia molto importante e per questo speriamo che una buona soluzione di questo rilevante problema possa essere trovata, affinché l'Olanda e gli altri club europei possano nuovamente partecipare con piacere in futuro a queste competizioni insieme ai club della Sua Federazione. Con i più cordiali saluti.

Firmato Kees van Hardeveld".
 
Pubblicato in Pallanuoto
Il Presidente della Federazione di Pallanuoto della Serbia & Montenegro, Alexandar Sostar, ha scritto questa mattina una lettera al Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli. Ecco il testo della lettera, tradotto dall'inglese:
"Caro Presidente,
siamo molto dispiaciuti che i club Italiani di pallanuoto non prenderanno parte alle coppe europee nella stagione 2003-2004. Il nostro desiderio, considerando il futuro e lo sviluppo della pallanuoto, è quello di trovare una positiva soluzione per far sì che i club italiani possano partecipare nelle coppe europee nella stagione 2004-2005. La Federazione di Pallanuoto della Serbia e Montenegro è a tua disposizione per qualsiasi tipo di cooperazione al riguardo di questa materia per una piena soddisfazione dei tanti appassionati di pallanuoto e dei suoi dirigenti in modo che le coppe europee ottengano l'importanza che meritano. In attesa di poterTi incontrare al più presto, Ti invio i miei più cordiali saluti.

Firmato Alexandar Sostar".
 
Pubblicato in Pallanuoto
La Federazione Egiziana di Nuoto ha chiesto alla Federazione Italiana Nuoto di designare un arbitro di prima divisione per le finali del Campionato Egiziano di Pallanuoto che si svolgeranno al Cairo dal 30 agosto al 5 settembre. Il Gruppo Ufficiali Gara della Fin ha scelto il torinese Enzo Carannante per rappresentare l'Italia. Carannante dirigerà in coppia con un arbitro greco. E' la seconda volta quest'anno che l'Egitto si rivolge in Italia. Ad aprile infatti erano stati inviati gli internazionali Carlo Salino e Stefano Riccitelli.
 
Pubblicato in Pallanuoto
L'arbitro italiano Fabio Collantoni di Porto Santo Stefano è stato proposto dalla Federazione Italiana Nuoto alla Len per prendere parte al Clinic per nuovi arbitri internazionali in programma a Szeged in Ungheria dall'11 al 13 settembre prossimi. Questo clinic è propedeutico per passare poi alla fase pratica prima di poter ottenere l'eventuale promozione ad arbitro internazionale. L'eventuale promozione sarà ufficializzata soltanto dopo aver superato anche l'apposita fase pratica, cioè dopo aver diretto un torneo nel corso del 2004.
 
Pubblicato in Pallanuoto
Mercoledì, 27 Agosto 2003

Pallanuoto: Salino e Gomez in Eurolega

Gli arbitri italiani Carlo Salino e Filippo Gomez sono stati designati dalla Len per il primo turno dell'Eurolega di pallanuoto maschile. Salino arbitrerà in Svizzera a Kreuzlingen, Gomez dirigerà a Mosca: entrambi saranno impegnati dal 17 al 22 settembre.
 
Pubblicato in Pallanuoto
Questa mattina è giunta in Federnuoto la candidatura della città di Palermo (attraverso la Società Athlon 90) ad ospitare il Torneo di qualificazione olimpica femminili, previst dal 24 al 29 febbbraio 2004. Palermo si aggiunge a Catania ed Imperia che hanno già presentato la loro candidatura. Come si ricorderà, Palermo già ospitò il precedente torneo di qualificazione olimpica nell'aprile 2000 (prima di Sydney). La decisione finale sarà presa dalla Federazione Italiana Nuoto nei prossimi giorni.
 
Pubblicato in Pallanuoto
Il Commissario Tecnico del Setterosa, Pierluigi Formiconi, ha reso noto l'elenco delle 20 atlete che parteciperanno ad un allenamento collegiale in programma a Roma dal 4 al 25 settembre. Si tratta del primo allenamento per la ripresa della preparazione in vista delle qualificazioni olimpiche.
Ecco le azzurre convocate:
Elena Gigli   AN Certaldo
Eleonora Settonce   Firenze Pallanuoto
Carmela Allucci   Orem Pescara
Martina Miceli     Orem Pescara
Silvia Bosurgi     Geymonat Orizzonte
Cristiana Conti   Geymonat Orizzonte
Tania Di Mario   Geymonat Orizzonte
Giusy Malato    Geymonat Orizzonte
Maddalena Musumeci   Geymonat Orizzonte
Cinzia Ragusa   Geymonat Orizzonte
Giulia Iuppa   Pol. Mediterraneo
Alexandra Araujo   Gifa Palermo
Gabriella Sciolti  Sais Athlon 90
Erika Lava    Osio
Daniela Lavorini  IGM Ortigia
Manuela Zanchi  Orem Pescara
Lara Dalorto   Rapallo Nuoto
Teresa Frassinetti   Camogli
Noemi Toth   Volturno
Melania Grego   Augusta 
Pubblicato in Pallanuoto
Si svolgeranno in Italia (la città verrà decisa prossimamente dalla Federazione Italiana Nuoto) i sorteggi dei gironi eliminatori dei prossimi Giochi Olimpici di Atene 2004. Lo ha deciso il Comitato Esecutivo della Fina riunitosi a New York in occasione della World League di pallanuoto. Si tratta di un importante riconoscimento per la Federazione Italiana Nuoto che mai in passato aveva ospitato tale evento. I sorteggi, sia per i giorni maschili sia per i gironi femminili verranno effettuati domenica 29 febbraio nella cittò che ospiterà le qualificazioni olimpiche femminili. Il Presidente della Federnuoto, Paolo Barelli, presente anch'egli a New York, ha incontrato i massimi dirigenti della Fina e ha garantito loro una risposta entro la fine del mese di agosto, al suo rientro in Italia. Al momento le città candidate sono due: Imperia e Catania.
 
Pubblicato in Pallanuoto
Verrà diffuso nella giornata del 27 agosto il calendario della 1^ fase del Campionato di A1 maschile di pallanuoto, il cui inizio è previsto per il 4 ottobre prossimo. Come è noto, la composizione dei gironi eliminatori è stata già definita in occasione della riunione tra la Federazione Italiana Nuoto e i presidenti di Società nel maggio scorso.
Girone A: Systema Brescia, Camogli, SP Energia Siciliana Catania e Rari Nantes Napoli;
Girone B: Pro Recco, Festival Nervi, IGM Ortigia, Canottieri Bissolati Cremona;
Girone C: Carpisa Posillipo, Phard Canottieri Napoli, Chiavari, Bogliasco;
Girone D: Florentia, Carisa Savona, Orem Pescara, Banca Nuova Palermo.
 
Pubblicato in Pallanuoto
Pagina 1 di 5

Archivio notizie