Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Luglio 2015 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Venerdì, 31 Luglio 2015

Mondiali. Le iscrizioni del nuoto

Lo staff tecnico della Nazionale di nuoto ha cancellato le iscrizioni di Federica Pellegrini nei 200 dorso e di Gregorio Paltrinieri nei 400 stile libero nel corso della riunione tecnica tenutasi nel pomeriggio a Kazan, sede della 16esima edizione dei campionati mondiali delle discipline acquatiche in svolgimento dal 24 luglio.
Seguono le iscrizioni gara individuali degli Azzurri in gara dal 2 al 9 agosto ed i relativi riferimenti cronometrici. L'Italia nuoterà tutte le staffette con l'obiettivo di acquisire la carta olimpica. 

Lorenzo Antonelli (Larus Nuoto) 100 rana
Marco Belotti (Forestale/CC Aniene) 
Christopher Ciccarese (Fiamme Oro/CC Aniene) 100 e 200 dorso
Piero Codia (Esercito/CC Aniene) 50 e 100 farfalla
Andrea Mitchell D'Arrigo (Aurelia Nuoto/Gator) 400 sl
Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 50 e 100 sl
Damiano Lestingi (CC Aniene)
Gianluca Maglia (Fiamme Gialle/Poseidon)
Filippo Magnini (Team Lombardia MGM) 200 sl
Luca Mencarini (Fiamme Oro/CC Aniene) 200 dorso
Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) 50 e 100 sl
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) 800 e 1500 sl
Franceco Pavone (Esercito/Andrea Doria) 200 farfalla
Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Bentegodi) 200 rana
Matteo Rivolta (Fiamme Oro/Team Insubrika) 100 farfalla
Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) 50 e 100 dorso
Michele Santucci (Fiamme Azzurre/Larus Nuoto)
Andrea Toniato (Fiamme Gialle/Team Veneto) 50 rana
Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 200 e 400 misti

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 100 farfalla
Marina Rita Caramignoli (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto) 800 e 1500 sl
Diletta Carli (Fiamme Oro/Tirrenica Nuoto) 400 sl
Martina Carraro (Azzurra 91) 50 rana
Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) 50 e 100 rana
Elena Di Liddo (CC Aniene) 100 farfalla
Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 50 sl e 50 farfalla
Erika Ferraioli (Esercito/CC Aniene) 50 e 100 sl
Elena Gemo (Forestale/CC Aniene) 50 e 100 dorso, 50 farfalla
Laura Letrari (Esercito/Bolzano)
Chiara Masini Luccetti (Forestale/Nuoto Livorno)
Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto) 200 e 400 sl
Erica Musso (Fiamme Oro/AN Savona) 800 sl
Margherita Panziera (CC Aniene) 100 e 200 dorso
Federica Pellegrini (CC Aniene) 100 e 200 sl
Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto) 200 farfalla
Aurorà Ponselè (Fiamme Oro/CC Aniene) 1500 sl
Ilaria Scarcella (CC Aniene) 100 e 200 rana

Programma gare con gli Azzurri

Domenica 2 Agosto

Batterie dalle 9:30
Donne 100m Farfalla
RI 57"27 di Ilaria Bianchi il 29 luglio 2012 alle Olimpiadi di Londra
Ilaria Bianchi ed Elena Di Liddo (pp 57"73 nel 2014)
Uomini 400m Stile Libero
RI 3'43"40 di Massimiliano Rosolino il 16 settembre 2000 alle Olimpiadi di Sydney
Andrea Mitchell D'Arrigo (pp 3'46"91 nel 2014) 
Donne 200m Misti
nessun'italiana iscritta
Uomini 50m Farfalla
RI 23"21 di Piero Codia il 28 luglio 2013 ai Mondiali di Barcellona
Piero Codia
Donne 400m Stile Libero
RE 3'59"15 di Federica Pellegrini il 26 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato personale in tessuto 4'01"53 di Federica Pellegrini il 24 marzo 2008 agli Europei di Eindhoven
Diletta Carli (pp 4'05"49 nel 2015) e Alice Mizzau (pp 4'06"22 nel 2015)
Uomini 100m Rana
RI 59"42 di Fabio Scozzoli il 25 luglio 2011 ai Mondiali di Shanghai
Lorenzo Antonelli (pp 1'00"92 nel 2015)
Donne 4x100m Stile Libero
RI 3'37"63 con Mizzau, Ferraioli, Galizi e Pellegrini il 18 agosto 2014 agli Europei di Berlino
Nazionale
Uomini 4x100m Stile Libero
RI 3'11"48 con Calvi, Galenda, Belotti e Magnini l'11 agosto 2008 alle Olimpiadi di Pechino
Nazionale
17:32 Donne 100m Farfalla (Semifinali)
17:42 Uomini 400m Stile Libero (Finale)
17:53 Donne 200m Misti (Semifinali)
18:07 Uomini 50m Farfalla (Semifinali)
18:23 Donne 400m Stile Libero (Finale)
18:35 Uomini 100m Rana (Semifinali)
18:45 Donne 4x100m Stile Libero (Finale)
19:03 Uomini 4x100m Stile Libero (Finale)

Lunedì 3 Agosto

Batterie dalle 9:30
Donne 100m Dorso
RI 1'00"22 di Elena Gemo il 13 giugno 2015 al Settecolli di Roma
Elena Gemo e Margherita Panziera (pp 1'00"83 nel 2015)
Uomini 100m Dorso
RI 53"49 di Simone Sabbioni il 14 aprile 2015 agli Assoluti di Riccione
Christopher Ciccarese (pp 53"92 nel 2015) e Simone Sabbioni
Donne 100m Rana
RI 1'06"86 di Ilaria Scarcella il 28 maggio 2009 agli Assoluti di Pescara
Primato italiano in tessuto 1'07"09 di Arianna Castiglioni il 14 marzo 2015 al trofeo Città di Milano
Arianna Castiglioni e Ilaria Scarcella (pp in tessuto 1'07"62 nel 2015)
Uomini 200m Stile Libero
RI 1'46"29 di Emiliano Brembilla il 31 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 1'46"60 di Massimiliano Rosolino il 17 settembre 2000 alle Olimpiadi di Sydney
Filippo Magnini (pp gommato 1'46"89 nel 2009, pp in tessuto 1'47"16 nel 2007)
Donne 1500m Stile Libero
RI 15'44"93 di Alessia Filippi il 28 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 15'52"84 di Alessia Filippi il 16 luglio 2008 agli Assoluti di Lovadina di Spresiano
Martina Rita Caramignoli (pp 16'05"98 nel 2014) e Aurora Ponselè (pp 16'12"89 nel 2015)
17:32 Uomini 100m Rana (Finale)
17:40 Donne 100m Farfalla (Finale)
17:48 Uomini 100m Dorso (Semifinali)
17:58 Donne 100m Rana (Semifinali)
18:17 Uomini 50m Farfalla (Finale)
18:24 Donne 100m Dorso (Semifinali)
18:42 Uomini 200m Stile Libero (Semifinali)
18:54 Donne 200m Misti (Finale)

Martedì 4 Agosto

Batterie dalle 9:30
Uomini 50m Rana
RI 27"06 di Andrea Toniato l'8 luglio 2015 alle Universiadi di Gwangju
Andrea Toniato
Donne 200m Stile Libero
RM 1'52"98 di Federica Pellegrini il 29 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 1'55"00 di Federica Pellegrini il 4 luglio 2015 all'Open de Paris di Vichy
Alice Mizzau (pp 1'57"37 del 2015) e Federica Pellegrini
Uomini 200m Farfalla
RI 1'55"94 di Joseph Davide Natullo il 13 agosto 2009 ai campionati di categoria di Roma
Primato italiano in tessuto 1'56"18 di Francesco Pavone il 7 luglio 2015 alle Universiadi di Guangju
Francesco Pavone
Uomini 800m Stile Libero
RE 7'42"74 di Gabriele Detti l'8 aprile 2014 agli Assoluti di Riccione
Gregorio Paltrinieri (pp 7'43"01)
17:32 Uomini 200m Stile Libero (Finale)
17:40 Donne 100m Dorso (Finale)
17:48 Uomini 50m Rana (Semifinali)
18:05 Donne 1500m Stile Libero (Finale)
18:36 Uomini 100m Dorso (Finale)
18:44 Donne 200m Stile Libero (Semifinali)
19:04 Uomini 200m Farfalla (Semifinali)
19:17 Donne 100m Rana (Finale)

Mercoledì 5 Agosto

Batterie dalle 9:30
Donne 50m Dorso
RI 28"07 di Elena Gemo il 12 giugno 2015 al Settecolli di Roma
Elena Gemo
Uomini 100m Stile Libero
RI 48"04 di Filippo Magnini il 29 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 48"12 di Filippo Magnini il 28 luglio 2005 ai Mondiali di Montreal
Marco Orsi (pp 48"16 del 2014) e Luca Dotto (pp 48"24 del 2011)
Donne 200m Farfalla
RI 2'06"50 di Caterina Giacchetti il 26 maggio 2009 agli Assoluti di Pescara
Primato italiano in tessuto 2'07"82 di Stefania Pirozzi l'8 aprile 2014 agli Assoluti di Riccione
Alessia Polieri (pp 2'08"62 del 2015)
Uomini 200m Misti
RI 1'58"33 di Alessio Boggiatto il 29 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 1'58"86 di Federico Turrini il 12 aprile 2013 agli Assoluti di Riccione
Federico Turrini
4x100 mista mixed
tempo limite 3'47"00
Nazionale
17:32 Uomini 100m Stile Libero (Semifinali)
17:42 Donne 50m Dorso (Semifinali)
17:52 Uomini 200m Farfalla (Finale)
18:01 Donne 200m Stile Libero (Finale)
18:10 Uomini 50m Rana (Finale)
18:25 Donne 200m Farfalla (Semifinali)
18:45 Uomini 200m Misti (Semifinali)
18:58 Uomini 800m Stile Libero (Finale)
19:19 4x100 mista mixed (Finale)

Giovedì 6 Agosto

Batterie dalle 9:30
Donne 100m Stile Libero
RI 53"55 di Federica Pellegrini il 7 marzo 2009 agli Assoluti di Riccione
Primato italiano in tessuto 54"30 di Erika Ferraioli il 20 dicembre 2014 agli Assoluti di Riccione
Federica Pellegrini (pp in tessuto 54"37 del 2015) ed Erika Ferraioli
Uomini 200m Dorso
RI 1'56"91 di Damiano Lestingi il 5 marzo 2009 agli Assoluti di Riccione
Primato italiano in tessuto 1'57"21 di Christopher Ciccarese il 10 aprile 2014 agli Assoluti di Riccione
Christopher Ciccarese e Luca Mencarini (pp 1'57"45 del 2015)
Donne 200m Rana
RI 2'23"32 di Ilaria Scarcella il 30 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 2'25"23 di Elisa Celli il 20 dicembre 2013 agli Assoluti di Riccione
Ilaria Scarcella (pp in tessuto 2'25"52 del 2015)
Uomini 200m Rana
RI 2'08"50 di Loris Facci il 30 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 2'10"79 di Luca Pizzini il 14 giugno 2015 al trofeo Settecolli di Roma
Luca Pizzini
Donne 4x200 Stile Libero
RI 7'46"57 con Spagnolo, Filippi, Carpanese e Pellegrini il 30 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Nazionale
17.32 Donne 100m Stile Libero (Semifinali)
17.42 Uomini 200m misti (Finale)
17.51 Donne 200m Rana (Semifinali)
18:05 Uomini 100m Stile Libero (Finale)
18:20 Donne 200m Farfalla (Finale)
18:29 Uomini 200m Rana (Semifinali)
18:49 Donne 50m Dorso (Finale)
18:57 Uomini 200 Dorso (Semifinali)
19:16 Donne 4x200 Stile Libero (Finale)

Venerdì 7 Agosto

Batterie dalle 9:30
Uomini 50m Stile Libero
RI 21"64 di Marco Orsi il 20 dicembre 2014 agli Assoluti di Riccione
Marco Orsi e Luca Dotto (pp 21"90 del 2011)
Donne 50m Farfalla
RI 25"78 di Silvia Di Pietro il 19 agosto 2014 agli Europei di Berlino
Silvia Di Pietro ed Elena Gemo (pp 26"04 del 2015)
Uomini 100m Farfalla
RI 51"64 di Matteo Rivolta il 2 agosto 2013 ai Mondiali di Barcellona
Piero Codia (pp 51"69 del 2015) e Matteo Rivolta
Donne 200m Dorso
RI 2'08"03 di Alessia Filippi il 28 giugno 2009 ai Giochi del Mediterraneo di Pescara
Primato italiano in tessuto 2'08"05 di Federica Pellegrini l' 11 aprile 2013 agli Assoluti di Riccione
Margherita Panziera (pp 2'09"63 del 2015)
Uomini 4x200m Stile Libero
RI 7'03"48 con Brembilla, Maglia, Belotti, Magnini il 31 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Nazionale
Donne 800m Stile Libero
RI 8'17"21 di Alessia Filippi il 1° agosto 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 8'20"70 di Alessia Filippi il 6 giugno 2008 al Trofeo Settecolli di Roma
Martina Rita Caramignoli (pp 8'28''43 del 2015) ed Erica Musso (pp 8'28"70 del 2015)
17:32 Donne 100m Stile Libero (Finale)
17:40 Uomini 200m Dorso (Finale)
17:49 Donne 200m Dorso (Semifinali)
18:09 Uomini 50m Stile Libero (Semifinali)
18:25 Donne 200m Rana (Finale)
18:35 Uomini 100m Farfalla (Semifinali)
18:45 Donne 50 Farfalla (Semifinali)
18:55 Uomini 200m Rana (Finale)
19:11 Uomini 4x200m Stile Libero (Finale)

Sabato 8 Agosto

Batterie dalle 9:30
Donne 50m Stile Libero
RI 24"84 di Silvia Di Pietro il 24 agosto 2014 agli Europei di Berlino
Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli (pp 25"02 del 2014)
Uomini 50m Dorso
RI 24"65 di Niccolò Bonacchi il 12 aprile 2014 agli Europei di Berlino
Simone Sabbioni (pp 24"99 del 2015)
Donne 50m Rana
RI 30"89 di Martina Carraro il 9 luglio 2015 alle Universiadi di Gwangju
Martina Carraro ed Arianna Castiglioni (pp 31"15 del 2015)
4x100 stile libero mixed
RI 3'25"02 con Dotto, Leonardi, Ferraioli e Galizi il 22 agosto 2014 agli Europei di Berlino
Nazionale
Uomini 1500m Stile Libero
RE 14'39"93 di Gregorio Paltrinieri il 20 agosto 2014 agli Europei di Berlino
Gregorio Paltrinieri
17:32 Donne 50m Farfalla (Finale)
17:39 Uomini 50m Stile Libero (Finale)
17:47 Donne 200m Dorso (Finale)
17:56 Donne 50 Rana (Semifinali)
18:13 Uomini 100m Farfalla (Finale)
18:28 Donne 50m Stile Libero (Semifinali)
18:45 Uomini 50m Dorso (Semifinali)
18:55 Donne 800m Stile Libero (Finale)
19:17 4x100 stile libero mixed (Finale)

Domenica 9 Agosto

Batterie dalle 9:30
Donne 400m Misti
nessun'italiana iscritta
Uomini 4x100m Mista
RI 3'32"80 con Di Tora, Scozzoli, Rivolta e Magnini il 27 maggio 2012 agli Europei di Debrecen
Nazionale
Donne 4x100m Mista
RI 3'59"62 con Zofkova, Castiglioni, Bianchi e Ferraioli il 24 agosto 2014 agli Europei di Berlino
Nazionale
Uomini 400m Misti
RI 4'09"88 di Luca Marin il 1° aprile 2007 ai Mondiali di Melbourne
Federico Turrini (pp 4'11"55 del 2013)
17:32 Uomini 50m Dorso (Finale)
17:39 Donne 50m Rana (Finale)
17:47 Uomini 400m Misti (Finale)
18:05 Donne 50m Stile Libero (Finale)
18:20 Uomini 1500m Stile Libero (Finale)
18:49 Donne 400m Misti (Finale)
19:07 Uomini 4x100m Mista (Finale)
19:25 Donne 4x100m Mista (Finale)

Pubblicato in News Nuoto

L'Italnuoto nel corso delle 15 edizioni dei campionati mondiali disputate ha conquistato 11 medaglie d'oro, 14 d'argento e 18 di bronzo. La prima atleta italiana sul podio è stata Novella Calligaris nella prima edizione di Belgrado 1973 con il successo negli 800 stile libero e il bronzo nei 400 stile libero e nei 400 misti. La prima volta maschile fu con la staffetta 4x100 stile libero di bronzo a Cali 1975 composta da Roberto Pangaro, Paolo Barelli - presidente della Federnuoto, della LEN e segretario della FINA - Claudio Zei e Marcello Guarducci. La prima medaglia individuale maschile arriva a Guayaquil 1982 con il bronzo di Giovanni Franceschi nei 200 misti, mentre la prima vittoria la firma Giorgio Lamberti a Perth 1991 nei 200 stile libero. Mai sul podio iridato una staffetta femminile. Nell'ultima edizione dei campionati mondiali, la quindicesima a Barcellona 2013, l'Italia ha conquistato due medaglie: l'argento con Federica Pellegrini nei 200 stile libero e il bronzo con Gregorio Paltrinieri nei 1500. Seguono tutte le medaglie mondiali conquistate da atleti italiani.

Belgrado 1973 (1-0-2)
ORO Novella Calligaris negli 800 sl
BRONZO Novella Calligaris nei 400 sl
BRONZO Novella Calligaris nei 400 misti

Cali 1975 (0-0-1)
BRONZO 4x100 sl con Roberto Pangaro, Paolo Barelli, Claudio Zei e Marcello Guarducci

Guayaquil 1982 (0-0-1)
BRONZO Giovanni Franceschi nei 200 misti

Madrid 1986 (0-2-0)
ARGENTO Stefano Battistelli nei 1500
ARGENTO Gianni Minervini nei 100 rana

Perth 1991 (1-1-4)
ORO Giorgio Lamberti nei 200 sl
ARGENTO Stefano Battistelli nei 200 dorso
BRONZO Giorgio Lamberti nei 100 sl
BRONZO Stefano Battistelli nei 400 misti
BRONZO Gianni Minervini nei 100 rana
BRONZO 4x200 sl con Emanuele Idini, Roberto Gleria, Stefano Battistelli e Giorgio Lamberti

Roma 1994 (0-0-1)
BRONZO Lorenza Vigarani nei 200 dorso

Perth 1998 (0-2-0)
ARGENTO Massimiliano Rosolino nei 200 sl
ARGENTO Emiliano Brembilla nei 1500

Fukuoka 2001 (2-2-2)
ORO Massimiliano Rosolino nei 200 misti
ORO Alessio Boggiatto nei 400 misti
ARGENTO Domenico Fioravanti nei 100 rana
ARGENTO 4x200 sl con Emiliano Brembilla, Andrea Beccari, Matteo Pelliciari e Massimiliano Rosolino
BRONZO Emiliano Brembilla nei 400 sl
BRONZO Domenico Fioravanti nei 50 rana

Barcellona 2003 (0-0-1)
BRONZO Massimiliano Rosolino nei 200 misti

Montreal 2005 (1-2-0)
ORO Filippo Magnini nei 100 sl
ARGENTO Federica Pellegrini nei 200 sl
ARGENTO Luca Marin nei 400 misti

Melbourne 2007 (1-1-4)
ORO Filippo Magnini nei 100 sl
ARGENTO 4x100 sl con Massimiliano Rosolino, Alessandro Calvi, Christian Galenda e Filippo Magnini
BRONZO Loris Facci nei 200 rana
BRONZO Luca Marin nei 400 misti
BRONZO Federica Pellegrini nei 200 sl
BRONZO Federico Colbertaldo negli 800 sl

Roma 2009 (3-0-1)
ORO Federica Pellegrini nei 200 sl
ORO Federica Pellegrini nei 400 sl
ORO Alessia Filippi nei 1500
BRONZO Alessia Filippi negli 800 sl

Shanghai 2011 (2-3-0)
ORO Federica Pellegrini nei 200 sl
ORO Federica Pellegrini nei 400 sl
ARGENTO Luca Dotto nei 50 sl
ARGENTO Fabio Scozzoli nei 50 rana
ARGENTO Fabio Scozzoli nei 100 rana

Barcellona 2013 (0-1-1)
ARGENTO Federica Pellegrini nei 200 sl
BRONZO Gregorio Paltrinieri nei 1500

Pubblicato in News Nuoto
Venerdì, 31 Luglio 2015

EYOF. L'Italnuoto chiude col poker

Acqua tricolore nella quinta e ultima giornata di gare dell'European Youth Olympic Festival a Tbilisi, in Georgia. Gli azzurri di Walter Bolognani conquistano due medaglie, l'oro con la staffetta 4x100 mista maschile e il bronzo con Vanessa Cavagnoli nei 200 rana. Emanuel Fava (57"82), Nicolò Martinenghi (1'01"62), Andrea Facciolà (55"28) e Alberto Razzetti (51"47) hanno vinto la 4x100 misti in 3'46"15. Settima in finale, invece, la 4x100 mista femminile con 4'23"19.  
La terza medaglia individuale, la prima di bronzo, è griffata da Vanessa Cavagnoli (Can Baldesio) che è terza nei 200 rana con 2'36"34. Finale vinta dalla tedesca Anna Fellingher con 2'33"48. L'atleta cremonese, allenata da Anna Pecchini, si è avvicinata 25 centesimi al record personale che aveva stabilito il 12 luglio a Milano (2'36"09). Nuovo primato personale, il secondo nella stessa giornata, per Andrea Facciolà (Pol Mimmo Ferrito) quinto nella finale dei 200 farfalla con 2'05"18 che migliora il record segnato questa mattina in batteria (2'07"02). Nella classifica generale dei 1500 stile libero Giovanni Barison e Manuel Bortuzzo, che hanno nuotato le serie più lente questa mattina, hanno chiuso sesto e decimo entrambi col personale. La Nazionale azzurra di nuoto chiude con sedici presenze in finale, tre medaglie d'oro e una di bronzo, inieme a dieci primati personali stabiliti.
Il tecnico responsabile della Nazionale giovanile, Walter Bolognani, ha previsto per tutti gli atleti azzurri nella giornata di sabato 1 agosto una seduta di allenamento al fine di ottimizzare la preparazione in vista dei prossimi campionati nazionali di categoria a Roma e dei campionati del mondo juniores a Singapore.  

Finali della 5^ giornata

200 rana F
1. Anna Fellingher (GER) 2'33"48
3. Vanessa Cavagnoli 2'36"34

200 farfalla M
1. Dimitri Popov (RUS) 2'00"86
5. Andrea Facciolà 2'05"18 PP (precedente in semifinale, 2'07"02)

1500 stile libero M - classifica generale dopo la serie
6. Giovanni Barison 16'02''26 PP (prec. 16'07''91 del 10 maggio 2015 a Lignano Sabbiadoro)
10. Manuel Bortuzzo 15'50''70 PP (prec. 16'01''04 del 10 agosto 2014 a Roma)

4x100 mista M
1. Italia 3'46"15
(Emanuel Fava 57"82, Nicolò Martinenghi 1'01"62, Andrea Facciolà 55"28, Alberto Razzetti 51"47)

4x100 mista F
7. Italia 4'23"19
(Giulia Borra 1'06"18, Vanessa Cavagnoli 1'14"28, Sara Gusperti 1'04"02, Anna Chiara Mascolo 58"71) 

Nelle batterie di questa mattina si sono qualificati in finale Andrea Facciola nei 200 farfalla, Vanessa Cavagnoli nei 200 rana, Annachiara Mascolo nei 200 stile libero e le due staffette 4x100 miste. Tre primati persinali: per Facciolà nei 200 farfalla, Giovanni Barison e Manuel Bortuzzo nei 1500 stile libero.  

Batterie della 5^ giornata

200 dorso M
11. Emanuel Fava 2'08"95

200 rana F
3. Vanessa Cavagnoli 2'38"62 qual in finale

200 farfalla M
6. Andrea Facciola 2'07"02 PP (prec. 2'07"21 dell'11 luglio 2015 a Trapani) qual in finale 

200 stile libero F
10. Annachiara Mascolo 2'08"50 (1^ riserva)

4x100 mista M
3. Italia 3'48"73 qual in finale
(Emanuel Fava 59"07, Nicolò Martinenghi, Luca Chirico, Alberto Razzetti)

4x100 mista F
8. Italia 4'25"10 qual in finale
(Aurora Birro 1'06"99, Vanessa Cavagnoli, Sara Gusperti, Giulia Borra)

1500 stile libero M (serie lente)
Giovanni Barison 16'02''26 PP (prec. 16'07''91 del 10 maggio 2015 a Lignano Sabbiadoro)
Manuel Bortuzzo 15'50''70 PP (prec. 16'01''04 del 10 agosto 2014 a Roma)

LE FINALI DEGLI AZZURRI (16)

100 stile libero
6. Giulia Borra 58"60

200 stile libero
8. Luca Chirico 1'53"70

400 stile libero
6. Giulia Berton 4'22"99 PP

100 dorso
5. Emanuel Fava 57"60

200 farfalla
8. Megan Buriassi 2'22"55
5. Andrea Facciolà 2'05"18 PP

100 rana
1. Nicolo Martinenghi 1'01"75 record manifestazione
8. Vanessa Cavagnoli 1'13''46

200 rana
1. Nicolo Martinenghi 2'15"14 record manifestazione
3. Vanessa Cavagnoli 2'38"62

400 misti
7. Giulia Rebusco 5'06"39 PP
7. Giovanni Barison 4'34''16

4x100 mista mixed
6. Italia 4'05"58

4X100 stile libero mixed
5. Italia 3'40''33

4x100 mista F
7. Italia 4'23"19

4x100 mista M
1. Italia 3'46"15

LE MEDAGLIE DEGLI AZZURRI (4)

ORO - 3
Nicolò Martinenghi 100 rana 1'01"75
Nicolò Martinenghi 200 rana 2'15''14
staffetta 4x100 mista M 3'46"15

BRONZO - 1
Vanessa Cavagnoli 200 rana 2'38"62

IL MEDAGLIERE DEGLI EYOF. Tre delle 12 medaglie d'oro dell'intera delegazione italiana a Tbilisi vengono dalla piscina. L'Italia agli EYOF 2015 chiude al secondo posto nel medagliere complessivo di tutte le discipline (9) con 12 ori, 2 argenti e 10 bronzi, dietro alla Russia (17, 9, 11). Terza la Francia (9, 5, 8).

Risultati completi

Pubblicato in News Nuoto
Giovedì, 30 Luglio 2015

EYOF. Report 4^ giornata

Quarta giornata di gare dell'European Youth Olympic Festival a Tbilisi, in Georgia. Valentina Cavagnoli si piazza all'ottavo posto nella finale dei 100 rana in 1'13''46; Giovanni Barison, invece, è settimo nella finale dei 400 misti in 4'34''16, peggiorando il tempo ottenuto in semifinale. Quinto posto, infine, per la staffetta mixed (Chirico, Mascolo, Borra, Razzetti) in 3'40''33, un tempo nettamente più basso rispetto a quello segnato in semifinale (3'42''06) ma che non è servito agli azzurri per salire sul podio. Venerdì 31 luglio la quinta ed ultima giornata con batterie alle 9.30 e finali alle 17.30 locali, le 7.30 e le 15.30 ora italiana.

Semifinali e finali della 4^ giornata

Semifinali 100 stile libero M
11. Alberto Razzetti 52''36 non qualificato per la finale 

Finale 100 rana F
1. Hannah Brunzell (Swe) 1'10''66
8. Vanessa Cavagnoli 1'13''46

Semifinali 50 stile libero F
11. Sara Gusperti 27''39 non qualificata per la finale

Semifinali 100 farfalla F
12. Aurora Birro 1'04''81 non qualificata per la finale

Finale 400 misti M
1. Marton Barta (Hun) 4'24''73
7. Giovanni Barison 4'34''16

Finale 4x100 stile libero mixed
1. Spagna 3'38''28
5. Italia 3'40''33
(Chirico 52''43, Mascolo 58''36, Borra 58''58, Razzetti 51''56)

Nelle batterie tre primati personali, tre ingressi in semifinale e una qualificazione in finale per i ragazzi azzurri guidati dal tecnico responsabile delle Nazionali giovanili di nuoto Walter Bolognani. Promossi in semifinale Alberto Razzetti nei 100 stile libero, Aurora Birro nei 100 farfalla e Sara Gusperti nei 50 stile libero; direttamente in finale con il secondo tempo la staffetta 4x100 stile libero mixed. 

Batterie della 4^ giornata

100 stile libero M
7. Alberto Razzetti 52"19 qual in semifinale
9. Luca Chirico 52"32 non ottiene la qualificazione per il turno successivo

100 faralla  F
12. Aurora Birro 1'04"68 qual in semifinale
18. Megan Buriassi 1'05"10 PP (precedente 1'05"51 del 14/06/15 a Genova) non ottiene la qualificazione per il turno successivo

400 misti M
5. Giovanni Barison 4'33"50 PP (precedente 4'33"69 del 9/05/15 a Lignano Sabbiadoro) qual in finale

50 stile libero F
16. Sara Gusperti 27"58 qual in semifinale

4x100 stile libero mixed
2. Italia 3'42"05 qual in finale
(Luca Chirico 52"20 PP - prec. 52"24 del 5/07/15 a Genova, Giulia Borra, Alberto Razzetti, Anna Chiara Mascolo)

LE FINALI DEGLI AZZURRI (12)

100 stile libero
6. Giulia Borra 58"60

200 stile libero
8. Luca Chirico 1'53"70

400 stile libero
6. Giulia Berton 4'22"99 PP

100 dorso
5. Emanuel Fava 57"60

200 farfalla
8. Megan Buriassi 2'22"55

100 rana
1. Nicolo Martinenghi 1'01"75 record manifestazione
8. Vanessa Cavagnoli 1'13''46

200 rana
1. Nicolo Martinenghi 2'15"14 record manifestazione 

400 misti
7. Giulia Rebusco 5'06"39 PP
7. Giovanni Barison 4'34''16

4x100 mista mixed
6. Italia 4'05"58

4X100 stile libero mixed
5. Italia 3'40''33

LE MEDAGLIE DEGLI AZZURRI (2)

ORO - 2
Nicolò Martinenghi 100 rana 1'01"75
Nicolò Martinenghi 200 rana 2'15''14 

Risultati completi

Pubblicato in News Nuoto

Ancora un'impresa per Nicolò Martinenghi, atleta della NC Brebbia, allenato da Marco Pedoja, che a Tbilisi conquista l'oro anche nei 200 rana con 2'15''14 con il nuovo record della manifestazione. Martedì aveva già vinto i 100 rana 1'01"75. Martinenghi è il primatista italiano della categoria ragazzi dei 100 e 200 rana (1'01"72 e 2'14"81). Su Istagram aveva scritto che sperava di cantare l'inno sul podio, c'è riuscito ben due volte. "Ero più emozionato oggi di ieri - afferma il nuotatore lombardo - ma era uno stress positivo. Sono felicissimo di questi due ori. Oggi il riscontro cronometrico poteva anche essere migliore. Questa è stata la mia settima gara in tre giorni e non sono ancora al top della condizione che conto di raggiungere per i mondiali juniores". Nicolò, dopo l'esordio agli EYOF, debutterà, infatti, a fine agosto ai Campionati mondiali che si svolgeranno a Singapore. "Appena rientreremo in Italia - continua Martinenghi - avrò subito i campionati di categoria, poi due settimane in collegiale al centro federale di Ostia. Voglio dividere questi successi con tutti coloro che mi sono stati accanto in questi anni: famiglia, allenatori e amici". Nella terza giornata degli European Youth Olimpic Festival buon sesto posto per Giulia Borra nella finale dei 100 stile libero con 58''60. Ottavo tempo nella semifinale dei 100 rana per Vanessa Cavagnoli in 1'13''72, che raggiunge la finale in programma domani. Sesta, infine, Giulia Berton nella finale dei 400 stile libero con 4'22''99, nuovo primato personale dell'atleta del Team Veneto. Le finali del pomeriggio hanno avuto inizio con mezzora di ritardo (17.30 locali, anzichè 17) su richiesta del tecnico responsabile delle squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani, conseguente ai pesanti ritardi accumulati in mattinata per il cattivo funzionamento del sistema di rilevamento dei tempi. Giovedì 30 luglio quarta e penultima giornata con batterie alle 9.30 e finali alle 17 locali, le 7.30 e le 15 ora italiana.

Finali della 3^ giornata

Finale 100 stile libero F
1. Janja Segel (Slo) 56''85 
6. Giulia Borra 58''60

Finale 200 rana M
1. Nicolò Martinenghi 2'15''14

Semifinali 100 rana F
8. Vanessa Cavagnoli 1'13''72 qual in finale

Finale 400 stile libero F
6. Giulia Berton 4'22''99 PP (precedente 4'25''53 stabilito in semifinale)

Nelle batterie Vanessa Cavagnoli si è qualificata per le semifinali dei 100 rana col primato personale di 1'12"75, Giulia Berton si è qualificata per la finale dei 400 stile libero e Nicolò Martinenghi si è qualificato per la finale dei 200 rana. 

Batterie della 3^ giornata

100 rana F
5. Vanessa Cavagnoli 1'12"85 PP (predecenti 1'13"74 del 12/07/2015 a Milano) qual in semifinale

200 dorso  F
10. Giulia Rebusco 2'24"06 non ottiene la qualificazione per il turno successivo

400 stile libero F
6. Giulia Berton 4'25"53 qual in finale

200 rana M
2. Nicolò Martinenghi 2'20"29 qual in finale

200 misti F
18. Anna Chiara Mascolo 2'26"24 non ottiene la qualificazione per il turno successivo

Risultati completi

Pubblicato in News Nuoto

Impresa di Nicolò Martinenghi, giovane lombardo, portacolori della NC Brebbia, che a Tbilisi vince i 100 rana con 1'01"75, stabilisce il nuovo record della manifestaione e si ferma a tre centesimi dal record italiano della categoria ragazzi che ha stabilito il 12 giugno scorso a Roma in occasione del trofeo Settecolli. Martinenghi, allenato da Marco Pedoja, è già qualificato per i Mondiali juniores di fine agosto a Singapore. Nella seconda giornata di gare dell'European Youth Olympic Festival buoni riscontri anche per Giulia Borra che si qualifica alla finale dei 100 stile libero (settima delle semifinali con 58"65), Emanuel Fava che è quinto nella finale dei 100 dorso con 57"60 e Giulia Berton anche lei quinta negli 800 stile libero con il primato personale di 8'52"38.
Quarantaquattro Nazioni e nove discipline sportive. Si nuota fino a venerdì 31 luglio in vasca da 50 metri nella capitale della Georgia, 350 chilometri quadrati e circa 1 milione 200 mila abitanti. Mercoledì terza giornata di gare con batterie alle 9.30 e finali alle 17 locali, le 7.30 e le 15 ora italiana.

Semifinali e finali 2^ giornata

Semifinale 100 stile libero F
7. Giulia Borra 58"65 qual in finale

Finale 100 dorso M
5. Emanuel Fava 57"60

Finale 100 rana M
1. Nicolò Martinenghi 1'01"75

800 stile libero F (1^ serie)
5. Giulia Berton 8'52''38 PP (precedente 9'01"12 del 9 agosto 2014 a Roma)

Finale 4x100 mista mixed
6. Italia 4'05"58
(Emanuel Fava 1'00"39, Nicolò Martinenghi, Aurora Birro, Giulia Borra) 

Nelle batterie di questa mattina il migliore risultato lo ha ottenuto la staffetta 4x100 mista mixed che con 4'05"75 si è qualificata per la finale di questa sera. Semifinali e finali alle 17.00 (le 7.30 e le 15 ora italiana) con Giulia Berton iscritta nella prima serie degli 800 stile libero ed Emanuel Fava nei 100 dorso e Nicolò Martinenghi nei 100 rana già qualificati in finale da ieri.   

Batterie 2^ giornata 

400 stile libero M
17. Manuel Matteo Bortuzzo 4'05"85

100 stile libero F
11. Giulia Borra 59"01 qual in semifinale
15. Sara Gusperti 59"83 (eliminata perchè qualificabile per le semifinali solo un'atleta per nazione)

50 stile libero M
25. Davide Guidolin 24"67

4x100 mista mixed
5. Italia 4'05"75 qual in finale
(Giulia Borra 1'06"80, Nicolò Martinenghi 1'02"50, Aurora Birro 1'05", Alberto Razzetti 51"44)

800 stile libero (serie lente)
Giulia Berton è iscritta nella prima serie di oggi pomeriggio

Risultati completi

Pubblicato in News Nuoto

Sono iniziate oggi a Tbilisi le gare dell'European Youth Olympic Festival. Quarantaquattro Nazioni e nove discipline sportive. Si nuota fino a venerdì 31 agosto in vasca da 50 metri. Nella prima sessione di finali Luca Chirico è ottavo nei 200 stile libero con 1'53"70, Megan Buriassi è ottava nei 200 farfalla con 2'22"55 e Giulia Rebusco settima nei 400 misti con il record personale di 5'06"39 (migliorato quello precedente ottenuto in batteria, 5'08"86). Domani la seconda giornata: batterie alle 9.30 locali e semifinali e finali alle 17.00 (le 7.30 e le 15 ora italiana) con Emanuel Fava nei 100 dorso e Nicolò Martinenghi nei 100 rana. 

Semifinali e finali 1^ giornata

200 sttile libero M - Finale
1. Alexei Sancov (Moldavia) 1'49"20
8. Luca Chirico 1'53"70

200 farfalla F - Finale
1. Aina Kesely (Ungheria) 2'15"04
8. Megan Buriassi 2'22"55

100 dorso M - Semifinale
6. Emanuel Fava 57"90 qual in finale

100 dorso F - Semifinale
9. Giulia Borra 1'05"96 (a 3 centesimi dal personale)

100 rana M - Semifinale
1. Nicolò Martinenghi 1'02"91 qual in finale

400 misti F - Finale
1. Maria Claudia Gadea (Romania) 4'53"87
7. Giulia Rebusco 5'06"39 PP

100 farfalla M - Semifinale
10. Andrea Facciola 56"43

Risultati completi

Dopo la prima sessione di batterie tre azzurri qualificati in finale: Luca Chirico nei 200 stile libero, Megan Buriassi nei 200 farfalla e Giulia Rebusco nei 400 misti; in quattro si sono qualificati per le semifinali: Emanuel Fava e Giulia Borra nei 100 dorso, Nicolò Martinenghi nei 100 rana e Andrea Facciola nei 100 farfalla. In quattro hanno stabilito anche il primato personale: Luca Chirico e Alberto Razzetti nei 200 stile libero rispettiamente con 1'52"62 e 1'53"93, Giulia Rebusco nei 400 misti con 5'08"85 e Anna Chiara Mascolo nei 100 stile libero (prima frazione di staffetta) con 59"67. Semifinali e finali in programma alle 17 locali, le 15 ora italiana. Il regolamento prevede che soltanto un atleta per Nazione può proseguire in semifinale e finale.    

Batterie 1^ giornata

200 sttile libero M
7. Luca Chirico 1'52"62 PP qual in finale
Alberto Razzetti 1'53"93 PP

200 farfalla F
6. Megan Buriassi 2'20"96 qual in finale

100 dorso M
7. Emanuel Fava 58"31 qual in semifinale

100 dorso F
7. Giulia Borra 1'06"16 qual in semifinale
Aurora Birro 1'06"94

100 rana M
1. Nicolò Martinenghi 1'04"09 qual in semifinale

400 misti F
8. Giulia Rebusco 5'08"86 PP qual in finale

100 farfalla M
11. Andrea Facciola 56"87 qual in semifinale

4x100 stile libero F
10. Italia 4'01"66
(Mascolo 59"67 PP, Berton 1'00"01, Rebusco 1'00"84, Buriassi 1'01"14)

4x100 stile libero M
11. Italia 3'33"38
(Guidolin 54"06, Chirico 51"51, Bortuzo 53"71, Barison 54"08) 
 
La squadra è composta da 16 atleti e guidata dal tecnico responsabile delle Nazionali giovanili Walter Bolognani. La mattina raduno al Centro Federale di Verona e la sera partenza per la Georgia dall'aeroporto di Fiumicino. Il programma prevede cinque giorni di gare con batterie al mattino (9.30 locali) e semifinali e finali il pomeriggio (dalle 17.00 locali). Tbilisi è due avanti rispetto l'Italia.

GLI AZZURRINI IN GEORGIA
Giulia Berton (Team Veneto)
Aurora Birro (RN Torino)
Giulia Borra (RN Torino)
Megan Buriassi (RN Spezia)
Vanessa Cavagnoli (Can Baldesio)
Sara Gusperti (Nuotatori Trentini)
Anna Chiara Mascolo (H Sport)
Giulia Rebusco (Sogeis)
Giovanni Barison (Mirano Nuoto)
Manuel Mateo Bortuzo (Team Veneto)
Luca Chirico (Team Lombardia MGM)
Andrea Facciola (Pol Mimmo Ferrito)
Emanuel Fava (RN Torino)
Davide Guidolin (Team Veneto)
Nicolò Martinenghi (NC Trebbia)
Alberto Razzetti (Lavagna 90)

Completano lo staff, insieme al responsabile delle squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani, i tecnici Fabrizio Miletto, Michele Di Mauro e Marco Pedoja.

Iscrizioni gara per atleta

Iscrizioni gara per evento

Programma gare

Sito ufficiale e Risultati completi   

Pubblicato in News Nuoto
Mercoledì, 22 Luglio 2015

La Nazionale "ragazzi" agli EYOF

Dal 27 al 31 luglio azzurrini a Tbilisi per partecipare all'European Youth Olympic Festival. Cerimonia di apertura domenica 26 luglio al Mikheil Meskhi Stadium che ospita circa 23000 spettatori. Quarantaquattro Nazioni e nove discipline sportive. Le gare di nuoto alla swimming pool da 50 metri. Partenza da Roma venerdì 24 luglio. La squadra è composta da 16 atleti e guidata dal tecnico responsabile delle Nazionali giovanili Walter Bolognani. La mattina raduno al Centro Federale di Verona e la sera partenza per la Georgia dall'aeroporto di Fiumicino. Il programma prevede cinque giorni di gare con batterie al mattino (9.30 locali) e semifinali e finali il pomeriggio (dalle 17.00 locali). Tbilisi è due avanti rispetto l'Italia.

GLI AZZURRINI IN GEORGIA
Giulia Berton (Team Veneto)
Aurora Birro (RN Torino)
Giulia Borra (RN Torino)
Megan Buriassi (RN Spezia)
Vanessa Cavagnoli (Can Baldesio)
Sara Gusperti (Nuotatori Trentini)
Anna Chiara Masculo (H Sport)
Giulia Rebusco (Sogeis)
Giovanni Barison (Mirano Nuoto)
Manuel Mateo Bortuzo (Team Veneto)
Luca Chirico (Team Lombardia MGM)
Andrea Facciola (Pol Mimmo Ferrito)
Emanuel Fava (RN Torino)
Davide Guidolin (Team Veneto)
Nicolò Martinenghi (NC Trebbia)
Alberto Razzetti (Lavagna 90)

Completano lo staff, insieme al responsabile delle squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani, i tecnici Fabrizio Miletto, Michele Di Mauro e Marco Pedoja.

Iscrizioni gara per atleta

Iscrizioni gara per evento

Programma gare

Sito ufficiale   

Pubblicato in News Nuoto

Sono 37 gli azzurri selezionati per i campionati del mondo di nuoto, in programma alla Kazan Arena dal 2 al 9 agosto 2015. Ai 25 già qualificati, dopo i campionati assoluti indoor di Riccione e il 52° trofeo Settecolli di Roma, se ne aggiungono 12 alla luce dei risultati ottenuti nelle gare degli Open d'Ungheria, Open di Francia e Giochi Mondiali Universitari a Gwangju. Il commissario tecnico della Nazionale Cesare Butini, sentito il parare della direzione tecnica delle squadre nazionali, ha integrato la squadra in base alle seguenti valutazioni: prestazioni di particolare interesse tecnico o funzionali alle staffette già qualificate; atleti facenti parte del Progetto Rio 2016 al fine di consertire loro un'eseprienza internazionale nelle gare olimpiche; possibilità di acquisire la carta olimpica in tutte le staffette.

GLI ULTIMI 12 ATLETI CONVOCATI
 
Laura Letrari (Esercito/Bolzano)
Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto)
Ilaria Scarcella (CC Aniene)
Piero Codia (Esercito/CC Aniene)
Andrea Toniato (Fiamme Gialle/Team Veneto)
Franceco Pavone (Esercito/Andrea Doria)
Christopher Ciccarese (Fiamme Oro/CC Aniene)
Gianluca Maglia (Fiamme Gialle/Poseidon)
Damiano Lestingi (CC Aniene)
Marco Belotti (Forestale/CC Aniene)
Luca Mencarini (Fiamme Oro/CC Aniene)
Andrea Mitchell D'Arrigo (Aurelia Nuoto)

I 25 ATLETI QUALIFICATI PRECEDENTEMENTE
 
Erika Ferraioli (Esercito/CC Aniene)
Federica Pellegrini (CC Aniene)
Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto)
Erika Musso (Fiamme Oro/AN Savona)
Diletta Carli (Fiamme Oro/Tirrenica Nuoto)
Chiara Masini Luccetti (Forestale/Nuoto Livorno)
Aurorà Ponselè (Fiamme Oro/CC Aniene)
Margherita Panziera (CC Aniene)
Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika)
Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91)
Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene)
Elena Di Liddo (CC Aniene)
Martina Carraro (Azzurra 91)
Marina Rita Caramignoli (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto)
Elena Gemo (Forestale/CC Aniene)

Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna)
Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto)
Filippo Magnini (Team Lombardia MGM)
Michele Santucci (Fiamme Azzurre/Larus Nuoto)
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto)
Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9)
Matteo Rivolta (Fiamme Oro/Team Insubrika)
Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno)
Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Bentegodi)
Lorenzo Antonelli (Larus Nuoto) 

Pubblicato in News Nuoto

Risultato storico degli azzurri ai Giochi Mondiali Univesritari di nuoto. L'Italia è terza per numero totale di medagie vinte (14) e quinta per numero di ori (2). Nella settima ed ultima giornata di gare in piscina la medaglia più brillante è quella d'oro delle regazze della 4x100 mista con 4'00"50, davanti al Giappone con 4'00"61 e agli USA con 4'00"75. Gara spettacolare con Carlotta Zofkova (1'01"29), seguita da Ilaria Scarcella (1'07"23), Elena Di Liddo (57"09) e Laura Letrari (54"89). Formazione cambiata per 3/4 rispetto alla batteria (dove l'Italia è stata terza in 4'04"51) e con Elena Di Liddo unica ad aver gareggiato anche al mattino. Altrettranto prestigiose le altre tre medaglie azzurre di oggi; argento di Martina Rita Caramignoli negli 800 stile libero con il record personale di 8'28"43 (precedente 8'30"47 del 21 agosto 2014 a Berlino) e di Alessia Polieri nei 200 farfalla con 2'08"66 e bronzo di Martina Carraro nei 50 rana con 31"11. Nell'edizione precedente a Kazan 2013 le medaglia per l'Italia erano state 13 (2 ori, 2 argenti, 9 bronzi); a Gwangyu 2015 l'Italia è arrivata a 14 (2 ori, 7 argenti, 5 bronzi).
L'ottima prestazione della Nazionale di nuoto in Corea si legge anche attraverso le statistiche che indicano 41 presenze in finale rispetto alle 40 gare in programma, di cui 36 individuali (19 femminili e 17 maschili) e 5 di statteffa (3 femminili e 2 maschili). La squadra femminile ha inserito in finale almeno una nuotatrice in tutte le gare ad eccezione dei 200 dorso, gara nella quale Carlotta Zofkova ha rinunciato a disputare le semifinali. La squadra maschile ha avuto almeno un finalista in 15 delle 20 gare non conseguendo un piazzamento nei primi otto posti soltanto negli 800 stile libero, 100 rana, 200 e 400 misti e 4x100 mista.    

I risultati degli azzurri nellla settima giornata

Batterie

400 misti M
10. Francesco Pavone 4'20"90 (2^ riserva)
14. Giorgio Gaetani 4'22"54 eliminato

4x100 misti F
3. Italia 4'04"51 qual in finale
Arianna Barbieri 1'01"56, Martina Carrari 1'09"30, Elena Di Liddo 58"13, Agaia Pezzato 55"52

4x100 misti M
9. Italia 3'41"91 eliminata
Matteo Milli 56"28, Lorenzo Antonelli 1'01"94, Daniele D'Angelo 53"32, Jonathan Boffa 50"37

Finali

50 stile libero F
1. Rozaliya Nasretdinova (RUS) 24"91
7. Agaia Pezzato 25"42

50 stile libero M
1. Yauhen Tsurkin (TUR) 22"22
5. Giuseppe Guttuso 22"42

50 rana F
1. Mariia Liver (UKR) 30"73
3. Martina Carraro 31"11
7. Ilaria Scarcella 31"23

200 farfalla F
1. Yilin Zhou (CHN) 2'07"69
2. Alessia Polieri 2'08"66
4. Stefania Pirozzi 2'10"41

800 sl F
1. Lindsay Vrooman (USA) 8'26"67
2. Martina Rita Caramignoli 8'28"43
4. Martina De Memme 8'38"66

400 misti M
1. Jai Litherland (USA) 4'12"43

4x100 misti F
1. Italia 4'00"50
Carlotta Zofkova (1'01"29), Ilaria Scarcella (1'07"23), Elena Di Liddo (57"09), Laura Letrari (54"89)

4x100 misti M
1. USA 3'34"56

consulta i risultati ufficiali

LE MEDAGLIE DEL NUOTO AZZURRO

Oro - 2
Martina Caramignoli 1500 sl (16'06"71)
4x100 mista F (4'00"50)
Carlotta Zofkova (1'01"29), Ilaria Scarcella (1'07"23), Elena Di Liddo (57"09), Laura Letrari (54"89)

Argento - 7
Christopher Ciccarese 100 dorso (53"92)
Stefano Mauro Pizzamiglio 50 dorso (25"43)
Elena Di Liddo 100 farfalla (58"27)
Piero Codia 100 farfalla (51"69)
Andrea Toniato 50 rana (27"41)
Martina Caramignoli 800 sl (8'28"43
Alessia Polieri 200 farfalla (2'08"66)

Bronzo - 5
Piero Codia 50 farfalla (23"48)
Martina De Memme 400 sl (4'08"98) e 200 sl (1'59"14)
Marco Belotti 100 sl (49"43)
Martina Carraro 50 rana (31"11)

pdf Il medagliere generale delle gare in piscina

A Gwangju 2015 quindici atleti hanno nuotato il loro miglior tempo assoluto, una il personale in tessuto e undici il personale stagionale. Eccoli riportati in dettaglio:

Migliore prestazione personale assoluta

Lorenzo Antonelli (50 rana)
Christopher Ciccarese (100 dorso)
Piero Codia (100 farfalla)
Matteo Furlan (1500 stile libero)
Giorgio Gaetani (200 misti)
Giuseppe Guttuso (100 stile libero)
Damiano Lestingi (400 stile libero)
Matteo Milli (50 dorso)
Francesco Pavone (200 farfalla) – Migliore prestazione italiana in tessuto
Andrea Toniato (50 rana – Record italiano, 11° All-time mondiale, 8° All-time mondiale in tessuto)

Martina Rita Caramignoli (800 stile libero)
Martina Carraro (50 rana – Record italiano)/(100 rana)
Martina De Memme (200 stile libero)
Aglaia Pezzato (50 stile libero)
Ilaria Scarcella (50 rana)

Migliore prestazione personale in tessuto

Ilaria Scarcella (100 rana)

Migliore pretazione personale stagionale

Christopher Ciccarese (200 dorso)
Piero Codia (50 farfalla)
Matteo Furlan (800 stile libero)
Damiano Lestingi (200 misti)
Gianluca Maglia (200 stile libero)
Matteo Pelizzari (200 farfalla)

Martina Rita Caramignoli (1500 stile libero)
Martina De Memme (400 stile libero)/(800 stile libero)
Elena Di Liddo (50 farfalla)
Stefania Pirozzi (200 farfalla)
Carlotta Zofkova (100 dorso)

Pubblicato in News Nuoto
Pagina 1 di 2

Ultimi 4 articoli NUOTO