Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

11
Dic
2018
XIV Campionato Mondiale in vasca corta





20
Dic
2018
Energy for Swim 2018 - (vasca 25m) - annullato





16
Feb
2019
1ª tappa Grand Prix d'Inverno: Meeting del Titano - (vasca 50m)





01
Mar
2019
2ª tappa Grand Prix d'Inverno: VIII Trofeo Città di Milano - (vasca 50m)





Articoli filtrati per data: Marzo 2015 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

Ultimi titoli assegnati ai Criteria Giovanili Kinder + Sport, allo Stadio del Nuoto di Riccione. Sessione conclusiva riservata ai 1500 stile libero. Si impongono tra i ragazzi 2001 Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training), che passa dal 16'16"79 del 14 febbraio scorso al personale di 15'54"95 e consegue la quinta vittoria individuale dopo i 100, 200 e 400 stile libero e i 200 farfalla; tra i ragazzi 2000 Johannes Calloni (CIS Novate) col personale di 15'42"91 dal 15'48"94 di un anno fa; tra i ragazzi 1999 Manuel Mateo Bortuzzo (Team Veneto) che scende dal 15'46"95 di 17 giorni fa al 15'27"61; tra gli juniores 1998 Riccardo Andriola (CC Aniene) col personale di 15'19"27 dal 15'31"99 nuotato il primo marzo scorso; tra gli juniores 1997 Giuseppe Perfetto (Olimpic Nuoto Napoli) col personale di 15'13"56 dal 15'31"81 del 7 febbraio scorso; tra i cadetti Lorenzo Tarocchi (TNT Empoli) che doppia il successo nei 400 misti in 15'01"74.
Nelle classifiche per società la Team Veneto s'impone in quella generale e delle categorie ragazzi e juniores; primo posto per il CC Aniene nella categoria cadetti.
Seguono il commento di Cesare Butini, direttore tecnico della Nazionale assoluta, e di Walter Bolognani, tecnico federale responsabile della Nazionale giovanile; i podi dell'ultima sessione, le classifiche di società e le migliori dieci prestazioni per ogni gara nella storia dei campionati. 

Il commento di Cesare Butini, direttore tecnico della Nazionale assoluta. "Ottima sessione maschile con 15 record della manifestazione e circa il 70% degli atleti che hanno migliorato il primato personale. I cadetti hanno goduto dell'impulso assicurato da Simone Sabbioni e Luca Mencarini, atleti dall'esperienza internazionale e rispettivamente autori del record della manifestazione nei 50 dorso e nei 200 dorso. Ottimo anche nei 50 e 100 farfalla Daniele D'Angelo, che sono certo impensierirà ai campionati assoluti Piero Codia e Matteo Rivolta. Bene i riferimenti cronometrici dei ragazzi ed in particolar modo quelli registrati tra i nati 1999 da Niccolò Martinenghi nella rana, Giovanni Barison nei misti ed Emanuel Fava, vincitore nei 100 e 200 dorso, 200 farfalla e 200 misti. Tra gli junior meglio i nati 1998 con tanta densità piuttosto i 1997. Bene Lorenzo Mora nei 50 e 100 dorso, Giovanni Izzo nei 50 stile libero e farfalla, Alessandro Miressi nei 100, 200 e 400 stile libero e Lorenzo Glessi nei 200 e 400 misti. Tra i 1997 spicca Alessandro Bori nei 100 e 200 stile libero. Spunti interessanti anche dalle categorie ragazzi con in evidenza nei 2001 Thomas Ceccon, che ha vinto i 100 farfalla, 100 e 200 dorso, 200 e 400 misti, e Federico Burdisso, che si è imposto nei 100, 200, 400 e 1500 stile libero e 200 farfalla".

Il commento di Walter Bolognani, tecnico federale responsabile della Nazionale giovanile. "La crescita del movimento, la ragguardevole presenze gara, la buona affluenza del pubblico, oltre all'ottimo risultato riscontrato dallo streaming messo a disposizione dalla Federnuoto, chiudono positivamente l'edizione 2015 del Criteria Giovani Kinder + Sport. La sessione maschile ha dato ancora più spunti positivi di quella femminile, designando interessanti prospettive in vista delle qualificazioni che attendono gli juniores per i Giochi Europei e i campionati mondiali di Singapore. Abbiamo registrato buoni tempi e densità in tutte le specialità ad eccezione della rana con Nicolò Martinenghi in evidenza. Tra i ragazzi sono emerse le prestazioni e la poliedricità di Thomas Ceccon - piuttosto alto ma ancora nel pieno della trasformazione fisica; abile nel distribuire le forze e nel leggere le gare - che ha vinto i 100 farfalla, 100 e 200 dorso, 200 e 400 misti e di Federico Burdisso - compatto fisicamente e giunto alle gare con una preparazione più mirata - che si è imposto nei 100, 200, 400 e 1500 stile libero e 200 farfalla. Buone le indicazioni in vista delle qualificazioni al Multination, agli EYOF e alla Coppa CO.ME.N. Nel corso della manifestazione è emersa una maggiore attenzione alle subacquee e alla gestione della gara grazie ad una cultura del lavoro ormai assorbita trasversalmente e al maggior ricorso alla tecnologia".

Podi sesta e ultima sessione maschile

1500 stile libero ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 15'54"95
2. Michele Sassi (Aquarius Piscina Canosa) 16'11"74
3. Samuele De Rinaldi (CN Posillipo) 16'16"34

1500 stile libero ragazzi 2000
1. Johannes Calloni (CIS Novate) 15'42"91
2. Thomas Ferroni (Team Veneto) 15'44"47
3. Luca Amura (Alba Oriens Casandrino) 15'46"92

1500 stile libero ragazzi 1999
1. Manuel Mateo Bortuzzo (Team Veneto) 15'27"61
2. Matteo Lamberti (GAM Team Brescia) 15'30"50
3. Lorenzo Biancalana (Tirrenica Nuoto) 15'33"19

1500 stile libero juniores 1998
1. Riccardo Andriola (CC Aniene) 15'19"27
2. Daniel Silvestri (Aquarea Water Project) 15'22"81
3. Lorenzo Bormanieri (GAM Team Brescia) 15'32"11

1500 stile libero juniores 1997
1. Giuseppe Perfetto (Olimpic Nuoto Napoli) 15'13"56
2. Andrea Manzi (CC Napoli) 15'18"79
3. Samuele Menchini (CN Torino) 15'28"53

1500 stile libero cadetti
1. Lorenzo Tarocchi (1995 - TNT Empoli) 15'01"74
2. Domenico Acerenza (1995 - Larus Nuoto) 15'02"80
3. Alessio Occhipinti (1996 - Tiro a Volo) 15'09"07

consulta i risultati ufficiali

Riepilogo record della manifestazione della sessione maschile (15)

50 stile libero juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 22"15

100 rana ragazzi 1999
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 1'00"75

50 dorso cadetti
1. Simone Sabbioni (1996 - Esercito / Swim Pro SS9) 23"58

200 farfalla ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 2'06"17

100 dorso ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 55"78

100 dorso juniores 1998
1. Lorenzo Mora (Modena M.Menegola) 52"68

200 rana ragazzi 1999
1. Nicolo' Martinenghi (Nuoto Club Brebbia) 2'12"02

400 misti ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 4'26"11

400 misti ragazzi 1999
1. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 4'20"45

200 stile libero ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 1'53"66

50 fa cadetti
1. Daniele D'Angelo (Circolo Canottieri Aniene) 23"24

200 dorso ragazzi 2000
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 2'01"95

200 dorso ragazzi 1999
1. Emanuel Fava (Rari Nantes Torino) 1'56"60

200 dorso cadetti
1. Luca Mencarini (Fiamme Oro Roma /CC Aniene) 1'53"94

100 stile libero juniores 1998
1. Alessandro Miressi (Centro Nuoto Torino) 48"68

Podio classifica generale
143 Società a punti
1. Team Veneto 353 punti (178 individuali + 175 staffette)
2. CC Aniene 232,50 (131,50 + 101)
3. RN Torino 198,50 (99,50 + 99)

Podio classifica categoria ragazzi
95 Società a punti
1. Team Veneto 163 (93 + 70)
2. Estra Ecoswim Training 78 (38 + 40)
2. Esseci Nuoto 78 (22 + 56)

Podio classifica categoria juniores mas.
72 Società a punti
1. Team Veneto 112 (60 + 52)
2. RN Torino 98 (45 + 53)
3. CN Torino 94 (58 + 36)

Podio classifica categoria cadetti
44 Società a punti
1. CC Aniene 126 (63 + 63)
2. Team Veneto 78 (25 + 53)
3. Swim Pro SS9 51 (35 + 16)

icon Top 10 all time dei Criteria Nazionali Giovanili

fotografie di Andrea Masini / Deepbluemedia.eu

Pubblicato in News Nuoto

Celebrati alla chiesa Saint Jean-Baptiste-Le Voeu, a Nizza, i funerali dell'olimpionica Camilla Muffat, tragicamente scomparsa il 9 marzo scorso all'età di 25 anni in un incidente tra elicotteri nel corso del reality show "Dropped", in Argentina. Mestizia e commozione hanno accompagnato la cerimonia in forma strettamente privata a cui hanno partecipato, tra gli altri, il presidente della Ligue Europeenne de Natation, nonché presidente della Federnuoto e segretario della Federation Internationale de Natation, Paolo Barelli, il presidente del Comitato Olimpico francese Denis Masseglia, il sindaco di Nizza Christian Estrosi, il presidente della federazione francese di nuoto Francis Luyce, alcuni rappresentanti del Governo ed i campioni Laure Manoudou, Yannick Agnel, Charlotte Bonnet e Clément Lefert.
Camille Muffat, che si era ritirata nel luglio 2014, ha conquistato nel corso della sua carriera molteplici medaglie internazionali tra cui l'oro nei 400 stile libero, l'argento nei 200 stile libero e il bronzo con la staffetta 4x200 stile libero alle Olimpiadi di Londra 2012 e quattro medaglie di bronzo ai campionati mondiali: nei 200 e 400 stile libero a Shanghai 2011 e nei 200 stile libero e con la staffetta 4x200 stile libero a Barcellona 2013.
Il presidente Paolo Barelli ne auspicava "il ritorno alle competizioni" e provando "un sentimento di profondo dispiacere per una tragedia che ha colpito una ragazza di 25 anni e la sua famiglia", la ricorda come "una campionessa straordinaria che abbiamo avuto la fortuna di ammirare nei tanti duelli con Federica Pellegrini anche nelle recenti edizioni degli Internazionali di nuoto - Trofeo Sette Colli".
L'incidente avvenuto nella provincia settentrionale argentina di La Rioja ha causato dieci vittime, due argentine e otto francesi; oltre a Camille Muffat sono periti la velista Florence Arthaud, che aveva battuto il record della traversata del Nord in solitario, e Alexis Vastine, medaglia di bronzo di boxe ai Giochi Olimpici di Pechino nel 2008.

muffat

Pubblicato in News Nuoto

Cinque record della manifestazione nella quinta sessione dei Criteria Giovanili Kinder + Sport maschili in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione. Ancora in evidenza Thomas Ceccon tra i ragazzi 2001: nei 200 dorso coglie il quinto successo, dopo quelli nei 100 dorso, 200 misti, 400 misti e 100 farfalla, col record della manifestazione 2'01"95 (battuto il 2'03"38 di Lorenzo Glessi del 2012). Il quattordicenne del Leosport Villafranca si migliora di quasi 6 secondi (personale di 2'07"92 nuotato il primo marzo scorso a Treviso). Gli fa eco Emanuel Fava, classe '99 della RN Torino, che fa poker dopo 200 misti, 100 dorso, 200 farfalla, vince i 200 dorso in 1'56"60 limando il precedente record di Lorenzo Glessi (1'58"27 del 2014) e migliorando il personale di quasi tre secondi (prec. 1'59"52). Sempre nei 200 dorso arriva il timbro d'autore nella categoria cadetti: Luca Mencarini (Fiamme Oro Roma /CC Aniene) vince in 1'53"94 scendendo sotto al precedente record della manifestazione di 1'54"30 che aveva nuotato nel 2014.
Nei 50 farafalla brilla ancora Giovanni Izzo che, tra gli juniores 1998, mette la tripla col successo in 24"14 dopo quelli nei 50 stile libero e 100 farfalla; il record arriva invece nella categoria cadetti con Daniele D'Angelo (Circolo Canottieri Aniene) che doppia il successo dei 100, limando 30 centesimi al personale e vincendo in 23"24 (battuto il 23"56 di Gabriele Cosentino, del 2009). D'Angelo diventa il quarto performer italiano sulla distanza eguagliando "bomber" Marco Orsi, a nove centesimi dal record italiano di Piero Codia.
Si vola nei 100 stile libero 1998 con Alessandro Miressi che fa tris e s'impone dai 100 ai 400 stile libero. Il nuotatore del CN Torino chiude in 48"68 limando di un centesimo il precedente di Francesco Donin (48"69, del 2008) e migliorandosi di quasi un secondo. Nella stessa gara tra i 2001 anche Federico Burdisso vince in 52"56 e realizza con una prestigiosa tripletta nei 100, 200 e 400 stile libero. Doppiette poi tra gli juniores 1997 di Alex Baldisseri nei 50 e 100 rana e Alessandro Bori nei 100 e 200 stile libero e tra i cadetti di Filippo Franceschi nei 50-100 rana.
Si torna in vasca alle 15:00 per l'ultima sessione di gara. Sempre tutto in diretta streaming sul sito federale. Seguono i podi della quinta sessione maschile.

50 farfalla juniores mas. 1998
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 24"14
2. Luca Todesco (Rari Nantes Trento) 24"44
3. Christian Sperandio (Ranazzurra) 24"86

50 farfalla juniores mas. 1997
1. Andrea Vergani (Can. Vittorino da Feltre) 24"30
2. Matteo Masiero (Tecri Nuoto - Cornaredo) 24"49
3. Stefano Di Primo (Teate Splashing) 24"66

50 farfalla cadetti
1. Daniele D'Angelo (Circolo Canottieri Aniene) 23"24 rec. man.
prec. Gabriele Cosentino 23"56, del 2009.
2. Paolo Ricci (Imolanuoto) 23"83
3. Davide Lardani (Nuoto Cl.Azzurra 91) 23"95

200 dorso ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 2'01"95 rec. man.
prec. Lorenzo Glessi 2'03"38, del 2012
2. Samuele De Rinaldi (Circolo Nautico Posillipo) 2'09"28
3. Alessio Perrone (Circolo Canottieri Aniene) 2'09"90

200 dorso ragazzi 2000
1. Matteo Cattabriga (Modena M.Menegola) 2'01"22
2. Simone Stefanì (Fimco Sport) 2'03"38
3. Emanuele Bartocci (Lazio Nuoto) 2'04"21

200 dorso ragazzi 1999
1. Emanuel Fava (Rari Nantes Torino) 1'56"60 rec. man.
prec. Lorenzo Glessi 1'58"27, del 2014
2. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 2'00"84
3. Filippo Dal Maso (Nuoto Livorno) 2'02"55

200 dorso juniores 1998
1. Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) 1'56"16
2. Lorenzo Mora ( Modena M.Menegola) 1'56"27
3. Luigi Paciolla (Alba Oriens - Casandrino) 1'59"48

200 dorso ragazzi 1997
1. Riccardo Crescenzo (Fiamme Oro Roma) 1'59"26
2. Manuel Frigo (Team Veneto) 1'59"52
3. Emiliano Zucca (Sport Full Time - Sassari) 2'00"13

200 dorso cadetti
1. Luca Mencarini (Fiamme Oro Roma /CC Aniene) 1'53"94 rec. man.
suo precendete 1'54"30, del 2014
2. Simone Sabbioni (CS Esercito - Swim Pro SS9) 1'53"99
3. Emanuel Turchi (Vela Nuoto Ancona) 1'55"69

50 rana juniores 1998
1. Andrea Castello (Payton Bari) 28"27
2. Alberto Pesce (Sporting Club Noale) 28"40
3. Leonardo Lucato (Team Veneto) 28"44

50 rana juniores 1997
1. Alex Baldisseri (AS Merano) 28"13
2. Alessio Devescovi (Fiamme Gialle) 28"35
3. Emanuele Gemellaro (Caronno Pertusella Nuoto) 28"48

50 rana cadetti
1. Filippo Franceschi (GEAS Nuoto) 27"40
2. Matteo Zampese (Schio Nuoto) 28"12
3. Zaccaria Casna (Bolzano Nuoto) 28"26

100 stile libero ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 52"56
2. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 52"61
3. Massimo Ogliari (Gestisport Coop) 53"36

100 stile libero ragazzi 2000
1. Giuseppe Petriella (H2O Sport - Campobasso) 51"14
2. Pierpaolo Veller (Team Veneto) 51"64
3. Francesco Peron (Sporting Club Noale) 51"72

100 stile libero ragazzi 1999
1. Davide Guidolin (Team Veneto) 50"74
2. Alberto Razzetti (Lavagna90Dimeglio) 50"84
3. Luca Chirico (SMGM Team Nuoto Lombardia) 50"87

100 stile libero juniores 1998
1. Alessandro Miressi (Centro Nuoto Torino) 48"68 rec. man.
prec. Francesco Donin 48"69, del 2008
2. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 49"10
3. Christian Sperandio (Ranazzurra) 49"72

100 stile libero cadetti
1. Leonardo Vimercati (Gestisport Coop) 48"97
2. Michele Latrofa (Fiamme Gialle) 49"10
3. Giorgio Castaldello (Riviera Nuoto - Dolo) 49"29

4x100 misti ragazzi
1. Nuoto Club Brebbia 3'49"02
(Francesco Vacca, Nicolo' Martinenghi, Andrea Celli, Leonardo Bricchi)
2. SMGM Team Lombardia 3'50"11
3. RN Torino 3'51"09

4x100 misti juniores
1. Imolanuoto 3'41"79
(Marco Vergani, Francesco Bonzagni, Giovanni Izzo, Lorenzo Scalini)
2. Rari Nantes Torino 3'42"62
3. Centro Nuoto Torino 3'44"72

4x100 misti cadetti
1. CC Aniene 3'39"26
(Luca Bertoli, Andrea Baioni, D'Angelo, Federico Ceccarini)
2. Team Veneto 3'41"35
3. Fiamme Oro Roma 3'41"87

Riepilogo record della manifestazione della sessione maschile (15)

50 stile libero juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 22"15

100 rana ragazzi 1999
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 1'00"75

50 dorso cadetti
1. Simone Sabbioni (1996 - Esercito / Swim Pro SS9) 23"58

200 farfalla ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 2'06"17

100 dorso ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 55"78

100 dorso juniores 1998
1. Lorenzo Mora (Modena M.Menegola) 52"68

200 rana ragazzi 1999
1. Nicolo' Martinenghi (Nuoto Club Brebbia) 2'12"02

400 misti ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 4'26"11

400 misti ragazzi 1999
1. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 4'20"45

200 stile libero ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 1'53"66

50 fa cadetti
1. Daniele D'Angelo (Circolo Canottieri Aniene) 23"24

200 dorso ragazzi 2000
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 2'01"95 

200 dorso ragazzi 1999
1. Emanuel Fava (Rari Nantes Torino) 1'56"60

200 dorso cadetti
1. Luca Mencarini (Fiamme Oro Roma /CC Aniene) 1'53"94

100 stile libero juniores 1998
1. Alessandro Miressi (Centro Nuoto Torino) 48"68

foto di Andrea Masini / Deepbluemedia.eu

consulta i risultati ufficiali

Pubblicato in News Nuoto

Tre record della manifestazione e Thomas Ceccon in evidenza nella quarta sessione dei Criteria Giovanili Kinder + Sport maschili in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione.
L'atleta della Leosport Villafranca stabilisce nei 400 misti ragazzi 2001 il record della manifestazione col tempo di 4'26"11 - ben 3"66 in meno al precedente di 4'29"76 nuotato da Lorenzo Glessi nel 2012 e 7"24 in meno al personale di 4'33"25 nuotato il 21 dicembre scorso - ed in apertura di sessione vince i 100 farfalla in 56"97 con un netto miglioramento rispetto al personale di 1'03"72 che risale a poco meno di un anno fa. Per Ceccon si tratta del quarto successo individuale dopo quelli nei 100 dorso e 200 misti.
Glessi (Gorizia MediacomNuoto) si rifà poco dopo bissando il successo dei 200 tra gli juniores 1998 in 4'14"77, con un miglioramento personale di 4"85. 
Dopo otto anni cade il record dei 400 misti ragazzi 1999. A migliorarlo è Giovanni Barison (Mirano Nuoto) col tempo di 4'20"45, nettamente al di sotto del 4'22"09 di Stefano Rossa del 2007 e del precedente primato personale di 4'27"92 nuotato proprio allo Stadio del Nuoto di Riccione per i Criteria 2014.
Nei 100 farfalla ragazzi 2000 Simone Stefanì (Fimco Sport) bissa la vittoria nei 200 misti col tempo di 56"44, 94 centesimi in meno del personale. Doppietta anche di Giovanni Izzo (Imolanuoto) che dopo il successo nei 50 stile libero si ripete nei 100 farfalla juniores 1998 col personale di 53"21 e un miglioramento di 1"62. Tra i cadetti Daniele D'Angelo (CC Aniene) porta il personale sul 51"82 (dal 52"24) ed avvicina di 7 centesimi il precedente record di Gabriel Cosentino del 2009.
Nei 200 stile libero ragazzi 2001 Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) coglie il terzo successo dopo quelli nei 200 farfalla e 400 stile libero; vince in 1'53"66 migliorando il personale di 1'55"36 nuotato un mese fa e per un centesimo il record della manifestazione stabilito da Graziano Minicozzi nel 2011. Successivamente tra gli juniores 1998 Alessandro Miressi (CN Torino) doppia la vittoria nei 400 col tempo di 1'47"31, migliorando il personale di 2"09 nuotato il 7 dicembre scorso. 
Si torna in vasca mercoledì per le ultime due sessioni di gara alle 9:00 e alle 15:00. Sempre tutto in diretta streaming sul sito federale. Seguono i podi della quarta sessione maschile.

100 farfalla ragazze 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 56"97
2. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 57"02
3. Carlo Marcello Demontis (NC Cagliari) 58"66

100 farfalla ragazzi 2000
1. Simone Stefanì (Fimco Sport) 56"44
2. Devid Zorzetto (Circolo Ambranuoto) 56"96
3. Alessandro Burdisso (Estra Ecoswim Training) 57"38

100 farfalla ragazzi 1999
1. Andrea Facciolà (Pol. Mimmo Ferrito) 55"05
2. Alberto Razzetti (Lavagna 90 Dimeglio) 55"07
3. Federico Lagna (NC Pralino) 55"42

100 farfalla juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 53"21
2. Christian Sperandio (Ranazzurra) 53"31
3. Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) 53"50

100 farfalla juniores 1997 mas.
1. Giacomo Carini (Can. Vittorino da Feltre) 53"33
2. Matteo Masiero (Tecri Cornaredo) 53"86
3. Enzo Nardozza (CC Aniene) 53"93

100 farfalla cadetti
1. Daniele D'Angelo (1995 - CC Aniene) 51"82
2. Francesco Giordano (1995 - Fiamme Oro Roma / SMGM Team Nuoto Lombardia) 53"03
3. Paolo Ricci (1995 - Imolanuoto) 52"28

400 misti ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 4'26"11 rec. man.
prec. 4'29"76 di Lorenzo Glessi nel 2012
2. Luca Mascarino (Pietro Radici) 4'33"61
3. Andrea Filadelli (Idea Sport Genova) 4'34"96

400 misti ragazzi 2000
1. Matteo Cattabriga (VVFF Modena Menegola) 4'21"90
2. Simone Stefanì (Fimco Sport) 4'29"71
3. Davide Gorgerino (CN Torino) 4'30"47

400 misti ragazzi 1999
1. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 4'20"45 rec. man.
prec. 4'22"09 di Stefano Rossa del 2007
2. Antonio La Rocco (Alba Oriens) 4'22"80
3. Yari Venturi (Nuotatori Pistoiesi) 4'24"52

400 misti juniores 1998 mas.
1. Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) 4'14"77
2. Francesco Gavazzi (Larus Nuoto) 4'20"77
3. Fabio Lombini (Alto Reno De Akker Bologna) 4'21"00

400 misti juniores 1997 mas.
1. Giuseppe Perfetto (Olimpic Nuoto Napoli) 4'19"12
2. Giacomo Carini (Can. Vittorino da Feltre) 4'19"90
3. Matteo Bertoldi (Alto Reno De Akker Bologna) 4'21"71

400 misti cadetti
1. Lorenzo Tarocchi (TNT Empoli) 4'13"84
2. Riccardo Cervi (Team Veneto) 4'16"11
3. Alessandro Tedesco (Nuoto Livorno) 4'16"17

200 stile libero ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 1'53"66 rec. man.
prec. 1'53"67 di Graziano Minicozzi del 2011
2. Michele Sassi (Aquarius Canosa) 1'56"77
3. Samuel Ferretti (Swim Pro SS9) 1'57"03

200 stile libero ragazzi 2000
1. Zeno Tecchioli (Nuotatori Trentini) 1'51"88
2. Antonio Ortenzi (Sport Academy Le Naiadi) 1'52"55
3. Pierpaolo Veller (Team Veneto) 1'53"40

200 stile libero ragazzi 1999
1. Luca Chirico (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'49"94
2. Alberto Razzetti (Lavagna 90 Dimeglio) 1'50"82
3. Andrea Facciolà (Pol. Mimmo Ferrito) 1'51"02

200 stile libero juniores 1998 mas.
1. Alessandro Miressi (CN Torino) 1'47"31
2. Alessio Proietti Colonna (Aurelia Nuoto) 1'48"91
3. Lorenzo Mora (VVFF Modena Menegola) 1'49"33

200 stile libero juniores 1997 mas.
1. Alessandro Bori (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'48"05
2. Filippo Megli (FiorentinaNuotoClub) 1'48"56
3. Matteo Cinquino (Calabria Swim Race) 1'48"90

200 stile libero cadetti
1. Mattia Zuin (1996 - Nottoli Nuoto 74) 1'46"35
2. Daniele D'Angelo (CC Aniene) 1'47"50
3. Gabriele Minichini (Imolanuoto) 1'47"68

consulta tutti i risultati

Riepilogo record della manifestazione della sessione maschile (10)

50 stile libero juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 22"15

100 rana ragazzi 1999
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 1'00"75

50 dorso cadetti
1. Simone Sabbioni (1996 - Esercito / Swim Pro SS9) 23"58

200 farfalla ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 2'06"17

100 dorso ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 55"78

100 dorso ragazzi 1998
1. Lorenzo Mora (Modena M.Menegola) 52"68

200 rana ragazzi 1999
1. Nicolo' Martinenghi (Nuoto Club Brebbia) 2'12"02

400 misti ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 4'26"11

400 misti ragazzi 1999
1. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 4'20"45

200 stile libero ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 1'53"66

foto di Andrea Masini / Deepbluemedia.eu

Pubblicato in News Nuoto

Apertura record della seconda giornata ai Criteria Giovanili Kinder + Sport maschili, in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione. Tre primati della manifestazione nella terza sessione di gare, riservate ai 100 dorso e 200 rana, che si aggiungono ai quattro fatti registrare lunedì. Subito nei 100 dorso ragazzi 2001, è Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) che vince in 55"78 e lima il precedente di Lorenzo Glessi (55"98) del 2012; nella categoria 1999, Emanuel Fava timbra il suo terzo titolo, dopo i 200 farfalla e i 200 misti, col personale di 53"74 (prec. 54"73) ad un centesimo dal record di Lorenzo Glessi (53"73). Ancora emozioni nei 100 dorso: primo tra i nati 1998 Lorenzo Mora (VVFF Modena Menegola) che bissa il successo nei 50 in 52"68 che batte il precedente di Simone Sabbioni (53"14 del 2013), con Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) secondo in 53"07, anche lui sotto il vecchio primato; successivamente tra i cadetti è proprio il beniamino di casa, Simone Sabbioni, che si migliora di 10 centesimi e tocca in 51"46 confermandosi al quarto posto nella classifica dei performer italiani. Il terzo record della manifestazione arriva nei 200 rana ragazzi 1999 per merito di Nicolo' Martinenghi (Nuoto Club Brebbia), che bissa il successo dei 100, polverizza il precedente 2'14"47 di Edoardo Giorgetti di dieci anni fa e con 2'12"02 si migliora di oltre un secondo (2'13"23 il precedente personale). Grande progresso tra i 2001 di Mario Bossone (Aquagym Trapani) che in 2'23"69 bissa il successo dei 100 e abbassa di 4"08 il personale. Alle 16 si torna in vasca per la quarta sessione della sezione maschile con 1089 atleti di 286 società e 372 staffette. Tutto in diretta streaming sul sito federale. Seguono i podi della terza sessione.

100 dorso ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 55"78 rec. man.
prec. Lorenzo Glessi 55"98 del 2012
2. Maicol Carraro (Riviera Nuoto - Dolo) 59"51
3. Alessio Perrone (Circolo Canottieri Aniene) 59"88

100 dorso ragazzi 2000
1. Simone Stefanì (Fimco Sport) 55"76
2. Cristiano Maurizi (SS Lazio Nuoto) 57"03
3. Emanuele Bartocci (SS Lazio Nuoto) 57"28

100 dorso ragazzi 1999
1. Emanuel Fava (RN Torino) 53"74
2. Pietro Coscione (Olimpic Nuoto Napoli) 56"15
3. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 56"59

100 dorso ragazzi 1998
1. Lorenzo Mora (Modena M.Menegola) 52"68 rec. man.
prec. Simone Sabbioni 53"14 del 2013
2. Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) 53"07
3. Cristiano Hantjoglu (Hidro Sport) 54"46

100 dorso ragazzi 1997
1. Riccardo Crescenzo (Fiamme Oro Roma) 54"54
2. Manuel Frigo (Team Veneto) 55"25
3. Alberto Tabarroni (UISP - Bologna) 55"33

100 dorso caddetti
1. Simone Sabbioni (Centro Sportivo Esercito - Swim Pro SS9) 51"46
2. Giuseppe Ronci (CN UISP - Bologna) 53"13
3. Emanuel Turchi (Vela Nuoto Ancona) 53"79

200 rana ragazzi 2001
1. Mario Bossone ( Aquagym - Trapani) 2'23"69
2. Nunzio Chiariello (Nuotatori Campani) 2'24"80
3. Luca Mascarino (Pietro Radici Nuoto) 2'25"01

200 rana ragazzi 2000
1. Davide Martello (Schio Nuoto) 2'20"92
2. Andrea De Luca (Icos Sporting Club) 2'21"51
3. Giacomo Mosca (Imolanuoto) 2'21"52

200 rana ragazzi 1999
1. Nicolo' Martinenghi (Nuoto Club Brebbia) 2'12"02 rec. man.
prec. Edoardo Giorgetti 2'14"47 del 2005
2. Yari Venturi (Nuotatori Pistoiesi) 2'15"90
3. Christian Ponga (Stelle Marine) 2'16"31

200 rana juniores 1998
1. Marco Zanetti (Canottieri Baldesio) 2'13"78
2. Andrea Castello (Payton Bari) 2'14"62
3. Leonardo Lucato (Team Veneto) 2'15"07

200 rana juniores 1997
1. Marco Paganelli (Swim Pro SS9) 2'13"88
2. Stefano Saladini (Centro Nuoto Torino) 2'15"21
3. Francesco Bonzaghi (Imolanuoto) 2'15"70

200 rana cadetti
1. Riccardo Cervi (Team Veneto) 2'09"76
2. Andrea Baioni (Circolo Canottieri Aniene) 2'12"19
3. Daniele Ceccuti (FlorentiaNuotoClub) 2'13"72

4x100 stile libero ragazzi
1. Team Veneto 3'25.17
(Alessandro Sperotto, Davide Gudolin, Pierpaolo Veller, Manuel Mateo Bortuzzo)
2. Esseci Nuoto 3'26"94
3. Nuoto Club Brebbia 3'31"53

4x100 stile libero juniores
1. Imolanuoto 3'18"72
(Lorenzo Scalini, Filippo Tubertini, Lorenzo Golinelli, Giovanni Izzo)
2. SMGM Team Lombardia 3'20"72
3. Team Veneto 3'21"63

4x100 stille libero cadetti
1. CC Aniene 3'19"86
(Andrea Baioni, Federico Ceccarini, Enzo Nardozza, Daniele D'Angelo)
2. Team Veneto 3'19"93
3. Gestisport Coop 3'20"24

Riepilogo record della manifestazione della sessione maschile (7)

50 stile libero juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 22"15

100 rana ragazzi 1999
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 1'00"75

50 dorso cadetti
1. Simone Sabbioni (1996 - Esercito / Swim Pro SS9) 23"58

200 farfalla ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 2'06"17

100 dorso ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 55"78

100 dorso ragazzi 1998
1. Lorenzo Mora (Modena M.Menegola) 52"68 

200 rana ragazzi 1999
1. Nicolo' Martinenghi (Nuoto Club Brebbia) 2'12"02 

consulta i risultati ufficiali

foto di Andrea Masini / Deepbluemedia.eu

Pubblicato in News Nuoto

La seconda sessione delle gare maschili ai Criteria Giovanili Kinder + Sport, in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione, si apre con la doppietta di Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training), che prima stabilisce il record della manifestazione nei 200 farfalla ragazzi 2001 col tempo di 2'06"17 - 3"05 sottratti al primato personale e quasi due secondi in meno del 2'08"09 nuotato da Lorenzo Trevisan nel 2011 - e poi si ripete nei 400 stile libero in 4'01"35, migliorando di 1"37.
Successivamente Emanuel Fava (RN Torino) vince nella categoria ragazzi 1999 in 2'00"08, limando il personale di 1"82, e dopo pochi minuti si ripete nei 200 misti in 2'01"51.
Sulla distanza, nella categoria ragazzi 1998, Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) in 1'58"23 avvicina di 4 centesimi il record della manifestazione stabilito da Matteo Fraschi nel 2009 e migliora di 1"10; così come nei cadetti Raffaele Tavoletta (Aurelia Nuoto) in 1'58"61 avvicina di 38 centesimi il primato stabilito da Simone Geni nel 2012.
Martedì si torna in vasca per la terza e quarta sessione della sezione maschile con 1089 atleti di 286 società e 372 staffette. Si ricomincia alle ore 9:00. Tutto in diretta streaming sul sito federale. Seguono i risultati della seconda sessione.

200 farfalla ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 2'06"17 rec. man.
prec. 2'08"09 di Lorenzo Trevisan del 2011
2. Samuele De Rinaldi (CN Posillipo) 2'08"39
3. Paolo Nalato (Riviera Nuoto Dolo) 2'09"64

200 farfalla ragazzi 2000
1. Alessio Gerardin (Antares Castelfranco) 2'04"93
2. Thomas Labbruzzo (Sisport Fiat) 2'06"38
3. Gianluca Cucchiaro (Stelle Marine) 2'06"90

200 farfalla ragazzi 1999
1. Emanuel Fava (RN Torino) 2'00"08
2. Yari Venturi (Nuotatori Pistoiesi) 2'01"42
3. Luca Chirico (SMGM Team Nuoto Lombardia) 2'01"96

200 farfalla juniores 1998 mas.
1. Federico Bracco (RN Torino) 1'59"04
2. Tommaso Brugnoni (Atlantide) 1'59"98
3. Alessio Proietti Colonna (Aurelia Nuoto) 2'00"13

200 farfalla juniores 1997 mas.
1. Christian Ferraro (Veneto Banca Montebelluna) 1'58"01
2. Giacomo Carini (Can. Vittorino da Feltre) 1'58"04
3. Giusepp Perfetto (Olimpic Nuoto Napoli) 1'58"55

200 farfalla cadetti
1. Francesco Giordano (1995 - Fiamme Oro Roma / SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'54"77
2. Daniele D'Angelo (1995 - CC Aniene) 1'54"94
3. Mattia Zuin (1996 - Nottoli Nuoto) 1'56"82

200 misti ragazzi 2001
1. Thomas Ceccon (Leosport Villafranca) 2'04"48
2. Luca Mascarino (Pietro Radici) 2'09"24
3. Andrea Filadelli (Idea Sport Genova) 2'10"19

200 misti ragazzi 2000
1. Simone Stefanì (Fimco Sport) 2'04"61
2. Emanuele Bertocci (SS Lazio Nuoto) 2'06"74
3. Matteo Cattabriga (VVFF Modena Menegola) 2'07"13

200 misti ragazzi 1999
1. Emanuel Fava (RN Torino) 2'01"51
2. Alberto Razzetti (Lavagna 90 Dimeglio) 2'02"59
3. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 2'05"00

200 misti ragazzi 1998
1. Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) 1'58"23
2. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 2'00"13
3. Lorenzo Mora (VVFF Modena Menegola) 2'01"53

200 misti juniores 1997 mas.
1. Matteo Bertoldi (Alto Reno De Akker) 2'00"38
2. Giacomo Carini (Can. Vittorino da Feltre) 2'00"46
3. Christian Ferraro (Veneto Banca Montebelluna) 2'02"15

200 misti cadetti
1. Raffaele Tavoletta (Aurelia Nuoto) 1'58"61da Simone Geni nel 2012
2. Riccardo Cervi (Team Veneto) 1'59"13
3. Andrea Baioni (CC Aniene) 2'00"39

400 stile libero ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 4'01"35
2. Michele Sassi (Aquarius Canosa) 4'06"58
3. Samuel Ferretti (Swim Pro SS9) 4'08"93

400 stile libero ragazzi 2000
1. Thomas Ferroni (Team Veneto) 3'58"60
2. Luca Amura (Alba Oriens Casandrino) 3'59"43
3. Johannes Calloni (CIS Novate) 4'01"09

400 stile libero ragazzi 1999
1. Alberto Razzetti (Lavagna 90 Dimeglio) 3'53"80
2. Manuel Mateo Bortuzzo (Team Veneto) 3'55"40
3. Lorenzo Biancalana (Tirrenica Nuoto) 3'55"43

400 stile libero ragazzi 1998
1. Alessandro Miressi (Centro Nuoto Torino) 3'50"75
2. Alessio Proietti Colonna (Aurelia Nuoto) 3'50"91
3. Federico Bracco (RN Torino) 3'53"60

400 stile libero juniores 1997 mas.
1. Samuele Menchini (Centro Nuoto Torino) 3'48"96
2. Filippo Megli (FiorentinaNuotoClub) 3'50"14
3. Giuseppe Maurizi (RN Marche) 3'53"50

400 stile libero cadetti
1. Alessio Occhipinti (Tiro a Volo) 3'48"36
2. Simone Gangemi (SMGM Team Nuoto Lombardia) 3'48"48
3. Mattia Zuin (Nottoli Nuoto 74) 3'48"98

Riepilogo record della manifestazione della sessione maschile (4)

50 stile libero juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 22"15

100 rana ragazzi 1999
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 1'00"75

50 dorso cadetti
1. Simone Sabbioni (1996 - Esercito / Swim Pro SS9) 23"58

200 farfalla ragazzi 2001
1. Federico Burdisso (Estra Ecoswim Training) 2'06"17

consulta i risultati ufficiali

foto di Andrea Masini / Deepbluemedia.eu

Pubblicato in News Nuoto

Simone Sabbioni (Esercito / Swim Pro SS9) vince i 50 dorso cadetti in 23"58, abbassando il record della manifestazione dal 24"13 che Niccolò Bonacchi ha stabilito nel 2014, limando 41 centesimi al personale nuotato ai campionati mondiali di Doha il 5 dicembre scorso. Il record assoluto è 23'39 di Bonacchi stabilito a Doha il 4 dicembre 2014 a Doha. 
Per il 18enne campione di casa, allenato da Luca Corsetti tutti i giorni allo Stadio del Nuoto di Riccione, è l'ennesimo progresso a seguito di una stagione che l'ha visto premiato come migliore atleta europeo under 18 tra tutti gli sport nel 2014 dopo le tre medaglie conquistate ai Giochi Olimpici giovani di Nanchino (oro nei 100 dorso, bronzo nei 50 dorso e argento con la staffetta 4x100 stile libero) e le quattro medaglie ai campionati europei giovanili di Dordrecht (oro nei 50 dorso, argento nei 100 dorso e con la 4x100 mista e bronzo con la 4x100 mista mista).
Negli juniores 1998 Lorenzo Mora (VVFF Modena Mengola) vince in 24"50 avvicinando di 7/100 il record che Sabbioni ha nuotato nel 2013. Successivamente cadono altri due record della manifestazione. Nei 50 stile libero juniores 1998 Giovanni Izzo (Imolanuoto) vince in 22"15 scendendo al di sotto del precedente di 22"54 firmato da Francesco Donin nel 2008; sotto al precedente record anche Alessandro Miressi (CN Torino), secondo col primato personale di 22"41.
Nei 100 rana ragazzi 1999 Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) porta il record della manifestazione sull' 1'00"75, dall' 1'01"07 di Andrea Toniato del 2007, abbassando il primato personale di 34 centesimi. E' la prima volta che nella categoria viene nuotato un tempo sotto i 61 secondi. Si torna in vasca alle 16 per la seconda sessione di gare maschili. Tutto in diretta streaming sul sito federale.
Seguono i podi della prima sessione di gare maschili ai Criteria Nazionali Giovanili Kinder + Sport in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione.

50 stile libero ragazzi 2001
1. Davide Zeffin (Team Veneto) 24"50
1. Massimo Ogliari (Gestisport Coop) 24"57
3. Michele Busa (NC 2000 Faenza)

50 stile libero ragazzi 2000
1. Tommaso Ferri (Team Insubrika) 23"77
2. Giuseppe Petriella (H2O Sport Campobasso) 23"84
3. Francesco Peron (Sporting Club Noale) 23"88

50 stile libero ragazzi 1999
1. Leonardo Deplano (Esseci Nuoto) 22"94
2. Luca Chirico (SMGM Team Nuoto Lombardia) 23"36
3. Davide Guidolin (Team Veneto) 23"56

50 stile libero juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 22"15 rec. man.
prec. 22"54 di Francesco Donin del 2008
2. Alessandro Miressi (CN Torino) 22"41
3. Luca Todesco (RN Trento) 22"76

50 stile libero juniores 1997 mas.
1. Lorenzo Torre (Nuoto Livorno) 22"60
2. Andrea Vergani (Can. Vittorino da Feltre) 22"61
3. Alessandro Bori (SMGM Team Nuoto Lombardia) 22"64

50 stile libero cadetti
1. Giuseppe Ronci (1995 - Uisp Bologna) 22"15
2. Leonardo Vimercati (Gestisport Coop) 22"34
3. Giorgio Castaldello (Riviera Nuoto Dolo) 22"44

100 rana ragazzi 2001
1. Mario Bossone (Aquagym Trapani) 1'06"37
2. Luca Mascarino (Pietro Radici Nuoto) 1'07"06
3. Nunzio Chiariello (Nuotatori Campani) 1'07"14

100 rana ragazzi 2000
1. Federico Scotti (Canottieri Baldesio) 1'03"50
2. Emanuele Nanna (Sport Team 2000 Colleferro) 1'04"75
3. Giacomo Mosca (Imolanuoto) 1'04"86

100 rana ragazzi 1999
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 1'00"75 rec. man.
prec. 1'01"07 di Andrea Toniato del 2007
2. Christian Ponga (Stelle Marine) 1'02"85
3. Yari Venturi (Nuotatori Pistoiesi) 1'03"15

100 rana juniores 1998 mas.
1. Leonardo Lucato (Team Veneto) 1'01"38
2. Andrea Castello (Payton Bari) 1'01"42
3. Alberto Pesce (Sporting Club Noale) 1'02"32

100 rana juniores 1997 mas.
1. Alex Baldisseri (AS Merano) 1'00"60
2. Marco Paganelli (Swim Pro SS9) 1'02"16
3. Emanuele Dello Stritto (Scuola Sommozzatori) 1'02"28

100 rana cadetti
1. Filippo Franceschi (1995 - Geas Nuoto) 1'00"07
2. Daniele Ceccuti (1995 - FiorentinaNuotoClub) 1'00"39
3. Riccardo Cervi (1996 - Team Veneto) 1'01"04

50 dorso juniores 1998 mas.
1. Lorenzo Mora (VVFF Modena Mengola) 24"50
2. Lorenzo Glessi (Gorizia MediacomNuoto) 24"60
3. Cristiano Hantjoglu 25"24

50 dorso juniores 1997 mas.
1. Alessandro Tanda (Sport Full Time Sassari) 25"60
2. Riccardo Crescenzio (Fiamme Oro Roma) 25"65
3. Stefano Di Primio (Teate Splashing) 25"80

50 dorso cadetti
1. Simone Sabbioni (1996 - Esercito / Swim Pro SS9) 23"58 rec. man.
prec. 24"13 di Niccolò Bonacchi del 2014
2. Giuseppe Ronzi (Uisp Bologna) 24"25
3. Paolo Ricci (Imolanuoto) 24"78

4x200 ragazzi
1. Team Veneto 7'33"80
Manuel Matteo Bortuzzo, Davide Gudolin, Alex Berti, Thomas Ferron
2. Pol. Mimmo Ferrito 7'40"15
3. Esseci Nuoto 7'40"15

4x200 juniores
1. Team Veneto 7'21"64
Manuel Frigo, Gabriele Alberto Carli, Gianluca Gazzola, Matteo Stecca
2. SMGM Lombardia 7'23"13
3. RN Torino 7'24"81

4x200 cadetti
1. CN Torino 7'16"18
Matteo Senor, Samuele Menchini, Alberto Brumana, Alessandro Miressi
2. CC Aniene 7'16"96
3. Team Veneto 717"04

Riepilogo record della manifestazione della sessione maschile (3)

50 stile libero juniores 1998 mas.
1. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 22"15
 
100 rana ragazzi 1999
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 1'00"75

50 dorso cadetti
1. Simone Sabbioni (1996 - Esercito / Swim Pro SS9) 23"58

consulta i risultati ufficiali

foto di Andrea Masini / Deepbluemedia.eu

Pubblicato in News Nuoto

Chiusura dei Criteria Nazionali Giovanili Kinder + Sport dedicati alla sessione femminile con gli 800 stile libero. Cade il decimo record della manifestazione grazie a Giulia Salin (Team Veneto), che vince col primato personale di 8'51"23 tra le ragazze 2002 e migliora il precedente di 8'54"04 stabilito da Diletta Carli nel 2009. Gli altri titoli vanno a Giulia Berton (Team Veneto) col personale di 8'48"17 tra le ragazze 2001, Giovanna La Cava (Nuotatori Campani) col personale di 8'35"52 tra le juniores 2000, Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento), che aveva già vinto i 400 stile libero, col personale di 8'37"81 tra le juniores 1999 e Simona Quadarella (1998 - CC Aniene), prima anche nei 400 misti, in 8'26"13 tra le cadette.
Chiusa la sessione femminile, col successo nella classifica generale del Team Veneto, fino a mercoledì saranno di scena i maschi. Si comincia lunedì alle ore 9:00. Tutto in diretta streaming sul sito federale.
 
Il commento di Cesare Butini, direttore tecnico della Nazionale assoluta. "I Criteria hanno espresso un valore medio-alto ed una crescita generale del movimento a fronte di allenamenti che pivilegiano lo sviluppo graduale alla formazione di fenomeni di precocità con l'alto richio di perdirli nell'immediato futuro. In attesa dei campionati primaverili, in programma a Riccione dal 14 al 18 aprile, molte atlete della categoria cadette si sono messe in evidenza soprattutto per l'ecletticità e lo spirito agonistico dimostrati e per la gestione delle vasche di ritorno. Mi riferisco in particolare alle prestazioni di Linda Caponi nei 200 e 400 stile libero e di Simona Quadarella nei 400 e 800 stile libero e nei 400 misti, di Leyre Casarin che ha sottratto il record della manifestazione a Silvia Di Pietro nei 100 stile libero, di Claudia Tarzia nei 100 e 200 farfalla e, ovviamente, di Arianna Castiglioni. L'azzurra già aveva dimostrato di essere in un buono stato di forma al meeting di Marsiglia e al Trofeo Città di Milano nelle settimane scorse e ai Criteria si è confermata senza aver finalizzato la preparazione e scalando i ranking nazionali nei 50 e 100 rana, nei 200 misti e anche nei 200 stile libero in staffetta, dove nella gara individuale mi aspettavo qualcosa di più da Rachele Ceracchi che pensavo riuscisse a sottrarre il record a Diletta Carli e scendere sotto l' 1'58. Un plauso a tutte le partecipante e un monito affinché i Criteria vengano vissuti sempre come momenti di crescita e riflessione".

Il commento di Walter Bolognani, tecnico federale responsabile della Nazionale giovanile. "Il valore medio delle prestazioni è stato molto alto e premia le indicazioni federali secondo cui nell'età di sviluppo è preferibile accrescere la base piuttosto che soffermarsi su poche eccezioni. Ciò ha determinato anche un numero di primati della manifestazione rilevante senza incidere negativamente sul risultato cronometrico collettivo. Rintengo che la fascia juniores abbia compiuto notevoli progressi soprattutto in vista delle qualificazioni ai Giochi europei in programma a Baku dal 23 al 27 giugno. Tra loro spicca con evidenza Ilaria Cusinato che ha vinto tra le juniores 1999 i 200 e 400 misti, i 100 rana e i 100 e 200 stile libero esprimendosi ad altissimi livelli con una progressione cronometrica di rilievo internazionale. Brava anche Anna Pirovano tra le juniores 2000 che si è imposta nei 200 e 400 misti, nei 200 e 400 sl e nei 200 rana ed ha un altro anno di categoria per sviluppare e definire le proprie potenzialità. I Criteria di Riccione sono un importante momento di confronto, ma invito tutti gli atleti che non sono riusciti a qualificarsi a non abbattersi; devono sentirsi parte di un progetto nazionale e lavorare per gli estivi e per i prossimi appuntamenti".
 
Seguono i podi della quinta e ultima sessione dei Criteria Nazionali Giovanili Kinder + Sport in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione, le classifiche di società e le migliori dieci prestazioni per ogni gara nella storia dei campionati.  

800 stile libero ragazze 2002
1. Giulia Salin (Team Veneto) 8'51"23 rec. man.
prec. 8'54"04 di Diletta Carli del 2009
2. Elena Pravato (Ranazzurra) 8'54"36
3. Ada Rosa (Jolly NC Benevento) 9'00"87

800 stile libero ragazze 2001
1. Giulia Berton (Team Veneto) 8'48"17
2. Vittoria Tomietto (Veneto Banca Montebelluna) 8'52"49
3. Ludovica Ferraro (CC Aniene) 8'54"57

800 stile libero juniores 2000
1. Giovanna La Cava (Nuotatori Campani) 8'35"52
2. Elisa Taccoli (Virtus Buonconvento) 8'43"47
3. Vittoria Grotto (Veneto Banca Montebelluna) 8'45"68

800 stile libero juniores 1999
1. Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento) 8'37"81
2. Elisa Vidal (Team Veneto) 8'42"73
3. Eleonora Brotto (Team Veneto) 8'44"77

800 stile libero cadette
1. Simona Quadarella (1998 - CC Aniene) 8'26"13
2. Linda Caponi (1998 - TNT Empoli) 8'34"54
3. Ilaria Cella (1997 - Nuotatori Milanesi) 8'35"20
 
Riepilogo record della manifestazione (10)

100 rana cadette
1. Arianna Castiglioni (1997 / Fiamme Gialle - Team Insubrika) 1'05"68

200 misti juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'11"48

400 misti ragazze 2002
1. Ada Rosa (Jolly NC Benevento) 4'53"90

400 misti ragazze 2001
1. Annachiara Mascolo (Hidron Sport Prato) 4'48"19

400 misti juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4'37"64

200 stile libero ragazze 2002
1. Elena Pravato (Ranazzurra) 2'03"74

50 rana cadette
1. Arianna Castiglioni (1997 - Fiamme Gialle / Team Insubrika) 30"72

100 stile libero ragazze 2002
1. Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 57"38

100 stile libero cadette
1. Leyre Casarin (1998 - Team Veneto) 54"64

800 stile libero ragazze 2002
1. Giulia Salin (Team Veneto) 8'51"23

consulta i risultati ufficiali

Podi delle classifiche di società

Classifica generale
132 società a punti
1. Team Veneto 341,50 (171,50 individuali + 170 staffette)
2. RN Torino 276 (160 + 116)
3. SMGM Team Nuoto Lombardia 233 (123 + 110)

Categoria ragazze
72 società a punti
1. RN Torino 135 punti (67 + 68)
2. Team Veneto 118 (62 + 56)
3. SMGM Team Nuoto Lombardia 109 (49 + 60)

Categoria juniores
78 società a punti
1. Team Veneto 160 (82 + 78)
2. Andrea Doria 107,50 (67,50 + 40)
3. Can. Vittorino da Feltre 96 (47 + 49)

Categoria cadette
41 società a punti
1. SMGM Team Nuoto Lombardia 96,50 (52,50 + 44)
2. RN Torino 92 (66 + 26)
3. CC Aniene 84,25 (52,25 + 32)

icon Top 10 all time dei Criteria Nazionali Giovanili

foto Andrea Masini / deepbluemedia.eu

Pubblicato in News Nuoto

Arianna Castiglioni vince la terza gara individuale con relativo primato personale. Dopo l' 1'05"68 nei 100 rana e il 2'12"25 nei 200 misti, la 17enne di Busto Arsizio - allenata dal tecnico federale Gianni Leoni e tesserata per Team Insubrika e Fiamme Gialle - s'impone nei 50 rana in 30"72, sottraendo 36 centesimi al personale e il record della manifestazione ad Erica Donadon che lo deteneva in 30"93 dal 2009. Con questo tempo - ottavo italiano di sempre - Castiglioni diventa anche terza perfomer italiana alle spalle della primatista assoluta Lisa Fissneider (30"39) e di Roberta Panara.
Nella categoria juniores 2000 vince Emma Fanfoni (Canottieri Baldesio) in 32"54 che doppia il successo nei 100.
Cambiano anche due record della manifestazione nei 100 stile libero entrambi stabiliti dalla pluirimedagliata azzurra Silvia Di Pietro. Se li prendono Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), che ottiene il terzo successo nella manifestazione dopo quelli nei 100 e 200 farfalla, col primato personale di 57"38 tra le ragazze 2002 (prec. 57"79 del 2006), e Leyre Casarin (Team Veneto), cadetta del 1998 in 54"64 (prec. 54"91 del 2010 poi eguagliato da Gioele Maria Origlia del 2014) con un miglioramento personale di un secondo e 48 centesimi.
Ancora sul gradino più alto del podio Ilaria Cusinato (Team Veneto), che vince tra le juniores 1999 col primato personale di 56"07, si aggiudica la quinta gara individuale (200-400 misti, 100 rana e 100-200 sl) e raggiunge Anna Pirovano (200-400 misti, 200-400 sl e 200 rana juniores 2000).
Lodevole anche il 57"46 di Virginia Menicucci (On Sport Vinovo) per il secondo posto tra le ragazze 2002 e sotto al precedente record della manifestazione. Doppietta pure per Giulia Borra (RN Torino) che vince tra le ragazze 2001 col primato personale di 56"91 bissando il successo nei 100 dorso.
Nei 50 farfalla Tania Quaglieri (Modena Nuoto) s'impone tra le juniores 2000 in 28"04 e dà seguito al successo nei 100; mentre Giorgia Biondani (Esercito / Leosport Villafranca) vince tra le cadette in 27"24 bissando il primo posto dei 50 stile libero.
Tempi interessanti nei 200 dorso. Roberta Circi (Nantes Ostiensis), che già aveva sfiorato il record della manifestazione nei 100 ragazze 2002, si avvicina per nove centesimi a quello stabilito da Sara Pusceddu nel 2013 abbassando il personale di quasi due secondi fino al 2'15"73; Sara Ongaro (Bergamo Nuoto) doppia la vittoria nei 100 juniores 1999 col primato personale di 2'12"14; mentre tra le juniores 2000 Martina Rossi (Tiro a Volo) e Giulia Ramatelli (Fiamme Gialle) avvicinano il 2'10 rispettivamente coi personali di 2'10"55 e 2'10"56 per i migliori crono di tutte le categorie.
Tra le staffette 4x100 misti che hanno chiuso il programma mattutino spicca la frazione a rana di Arianna Castiglioni con 1'04"67. Vincono nella categoria ragazze la RN Torino in 4'17"19, tra le juniores il Team Veneto in 4'13"36 e tra le cadette la SMGM Team Nuoto Lombardia in 4'04"76
Si torna in vasca alle 15 per l'ultima sessione di gare femminili. Tutto in diretta streaming sul sito federale.
Seguono i podi della quinta sessione dei Criteria Nazionali Giovanili Kinder + Sport in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione.

50 farfalla juniores 2000
1. Tania Quaglieri (Modena Nuoto) 28"04
2. Cecilia Chinetti (Team Insubrika) 28"63
3. Azzurra Petrini (Sporting Club Noale) 28"70

50 farfalla juniores 1999
1. Elena Foradori (2001 Team Rovereto) 27"83
2. Eleonora Clerici (Nuotatori Milanesi) 27"91
3. Giorgia Peschiera (Andrea Doria) 28"11

50 farfalla cadette
1. Giorgia Biondani (1997 - Esercito / Leosport Villafranca) 27"24
2. Simona Paula Paul (RN Torino) 27"32
3. Federica Sarti Cipriani (SMGM Team Lombardia) 27"38

200 dorso ragazze 2002
1. Roberta Circi (Nantes Ostiensis) 2'15"73
2. Benedetta Pagliara (Dream Team Salerno) 2'16"88
3. Federica Toma (Icos Sporting Club) 2'17"04

200 dorso ragazze 2001
1. Giulia Rebusco (Sogeis Swim Team) 2'14"98
2. Aurora Birro (RN Torino) 2'16"30
3. Daisy Bertelli (Chimera Nuoto) 2'16"95

200 dorso juniores 2000
1. Martina Rossi (Tiro a volo) 2'10"55
2. Giulia Ramatelli (Fiamme Gialle) 2'10"56
3. Francesca Frescia (Idea Sport Genova) 2'13"14

200 dorso juniores 1999
1. Sara Ongaro (Bergamo Nuoto) 2'12"14
2. Elisa Maloni (Uisp Valdimagra) 2'12"68
3. Martina Menotti (RN Marche) 2'13"37

200 dorso cadette
1. Paola Lanzilotti (1997 / RN Torino) 2'11"50
2. Roberta Riccardi (1997 / CC Napoli) 2'12"81
3. Mirea Calabria (1998 / Andrea Doria) 2'12"84

50 rana juniores 2000
1. Emma Fanfoni (Canottieri Baldesio) 32"54
2. Roberta Calò (ESL Torino SAFA) 33"11
3. Marta Migliorini (FiorentinaNuotoClub) 33"18

50 rana juniores 1999
1. Eleonora Clerici (Nuotatori Milanesi) 31"99
2. Sara Morotti (SMGM Team Nuoto Lombardia) 32"20
3. Matilde Biancoletto (Uisp Cordenons) 32"25

50 rana cadette
1. Arianna Castiglioni (1997 - Fiamme Gialle / Team Insubrika) 30"72 rec. man.
prec. 30"93 di Erica Donadon del 2009
2. Mihaela Bat (1998 - CN Torino) 31"44
3. Alessia Ferraguti (1998 - Swim Pro SS9) 32"05

100 stile libero ragazze 2002
1. Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 57"38 rec. man.
prec. 57"79 di Silvia Di Pietro del 2006
2. Virginia Menicucci (On Sport Vinovo) 57"46
3. Federica Toma (Icos Sporting Club) 58"65

100 stile libero ragazze 2001
1. Giulia Borra (RN Torino) 56"91
2. Sara Gusperti (Nuotatori Trentini) 56"94
3. Angela Sofia Roccio (Sogeis Swim Team) 57"23

100 stile libero juniores 2000
1. Beatrice Sartori (Antares Castelfranco) 56"82
2. Tania Quaglieri (Modena Nuoto) 56"94
3. Cecilia Canuto (Swamp Swimming) 57"09

100 stile libero juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 56"07
2. Jessica Bosco (Team Veneto) 56"73
3. Chiara De Filippis (Unione Nuoto Friuli) 56"96

100 stile libero cadette
1. Leyre Casarin (1998 - Team Veneto) 54"64 rec. man.
prec. 54"91 di Silvia Di Pietro del 2010 e di Gioele Maria Origlia del 2014
2. Lucrezia Bersanetti (SMGM Team Nuoto Lombardia) 55"11
3. Paola Biagioli (FiorentinaNuotoClub) 55"20

4x100 misti ragazze
1. RN Torino 4'17"19
Giulia Borra, Ginevra Molino, Aurora Birro e Carlotta Gilli
2. CC Aniene 4'19"84
3. SMGM Team Lombardia 4'22"19

4x100 misti juniores fem.
1. Team Veneto 4'13"36
Eleonora Brotto, Ilaria Cusinato, Elisa Vidal, Jessica Bosco
2. Andrea Doria 4'13"95
3. Can. Vittorino da Feltre 4'14"09

4x100 misti cadette
1. SMGM Team Nuoto Lombardia 4'04"76
Federica Sarti Cipriani, Giulia Verona, Erminia Di Marzio, Lucrezia Bersanetti
2. Team Insubrika 4'05"16
3. RN Torino 4'06"61
  
Riepilogo record della manifestazione (9)

100 rana cadette
1. Arianna Castiglioni (1997 / Fiamme Gialle - Team Insubrika) 1'05"68

200 misti juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'11"48

400 misti ragazze 2002
1. Ada Rosa (Jolly NC Benevento) 4'53"90

400 misti ragazze 2001
1. Annachiara Mascolo (Hidron Sport Prato) 4'48"19

400 misti juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4'37"64

200 stile libero ragazze 2002
1. Elena Pravato (Ranazzurra) 2'03"74

50 rana cadette
1. Arianna Castiglioni (1997 - Fiamme Gialle / Team Insubrika) 30"72

100 stile libero ragazze 2002
1. Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 57"38

100 stile libero cadette
1. Leyre Casarin (1998 - Team Veneto) 54"64

consulta i risultati ufficiali

foto Andrea Masini / deepbluemedia.eu

3
Anche domenica Massimiliano Rosolino sul podio con le giovani promesse del nuoto italiano

Pubblicato in News Nuoto

Pokerissimo di Anna Pirovano (200-400 misti, 200-400 sl e 200 rana juniores 2000); poker di Ilaria Cusinato (200-400 misti, 100 rana e 200 sl juniores 1999); doppiette di Maria Ginevra Masciopinto (100-200 farfalla 2002), Claudia Tarzia (100-200 farfalla cadette), Ada Rosa (200-400 misti 2002), Annachiara Mascolo (200-400 misti 2001) ed Elena Pravato (200-400 sl 2002).
Pirovano è sempre più reginetta dei Criteria Nazionali Giovanili Kinder + Sport in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione. La 14enne lecchese tesserata per la società bresciana Vittoria Alata vince prima i 400 misti in 4'46"26 e poi i 200 stile libero in 2'01"20 con 33 centesimi di miglioramento personale; ma la prestazione più rilevante è di Cusinato che - dopo aver battuto il record dell'azzurra Alessia Polieri nei 200 misti - s'impone in 4'37"64, migliorando il precedente di 4'38"39 nuotato dalla plurimedagliata Stefania Pirozzi nel 2009. Con questo tempo la 15enne di San Martino di Lupari, che si allena a Cittadella per il Team Veneto, diventa la settima performer italiana di tutti i tempi. In chiusura di sessione poi si ripete nei 200 stile libero col tempo di 2'00"74 con un decremento di un secondo e 28 centesimi sul personale di partenza.
Nei 400 misti cadono altri due record della manifestazione con Mascolo (Hidron Sport Prato) che in 4'48"19 migliora il 4'48"83 di Giulia Gabbrielleschi del 2010 e con Rosa (Jolly NC Benevento) che in 4'53"90 migliora il 4'56"90 di Anna Pirovano del 2013. Per entrambe ovviamente si tratta anche di primato personale. 
In precedenza Masciopinto (Fimco Sport) aveva vinto i 100 farfalla 2002 in 1'02"63 e Tarzia (Genova Nuoto) tra le cadette in 58"92 con un miglioramento personale di 13 centesimi.
Chiusura col record della manifestazione stabilito da Elena Pravato (Ranazzurra) nei 200 stile libero ragazze 2002 con il tempo di 2'03"74, otto centesimi in meno del personale e ben al di sotto del precedente di 2'04"19 stabilito dall'azzurra Diletta Carli nel 2009, e col successo di Rachele Ceracchi (CC Aniene) tra le cadette in 1'58"01, 53 centesimi meglio del personale.
Si torna in vasca domenica. Appuntamento alle 9 e alle 15 per le ultime due sessioni di gare femminili. Tutto in diretta streaming sul sito federale.
Seguono i podi della quarta sessione dei Criteria Nazionali Giovanili Kinder + Sport.

100 farfalla ragazze 2002
1. Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 1'02"63
2. Karen Asprissi (Mozzate Sport) 1'03"27
3. Helena Biasibetti (Dynamic Sport) 1'04"78

100 farfalla ragazze 2001
1. Aurora Birro (RN Torino) 1'02"30
2. Sara Gusperti (Nuotatori Trentini) 1'02"39
3. Angelica Cortinovis (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'03"11

100 farfalla juniores 2000
1. Tania Quaglieri (Modena Nuoto) 1'01"54
2. Alice Barbieri (RN Trento) 1'02"34
3. Ludovica Del Beato (Acquarius Popoli) 1'02"41

100 farfalla juniores 1999
1. Giorgia Peschiera (Andrea Doria) 1'01"42
2. Eleonora Clerici (Nuotatori Milanesi) 1'01"67
3. Camilla Tinelli (Can. Vittorino da Feltre) 1'02"16

100 farfalla cadette
1. Claudia Tarzia (1997 / Genova Nuoto) 58"92
2. Aurora Petronio (1998 / RN Torino) 59"10
3. Sara Zanetti (1997 / RN Trento) 1'00"44

400 misti ragazze 2002
1. Ada Rosa (Jolly NC Benevento) 4'53"90 rec. ma.
prec. 4'56"90 di Anna Pirovano nel 2013
2. Ludovica Patetta (SMGM Team Nuoto Lombardia) 4'58"55
3. Elena Pravato (Ranazzurra) 4'59"55

400 misti ragazze 2001
1. Annachiara Mascolo (Hidron Sport Prato) 4'48"19 rec. man.
prec. 4'48"83 di Giulia Gabbrielleschi nel 2010
2. Elena Francesca Compierchio (Aquarius Canosa) 4'52"19
3. Giulia Rebusco (Sogeis Swim Team) 4'53"39

400 misti juniores 2000
1. Anna Pirovano (Vittoria Alata) 4'46"26
2. Giulia Ramatelli (Fiamme Gialle) 4'48"53
3. Giulia Berruti (Rapallo Nuoto) 4'50"39

400 misti juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4'37"64 rec. man.
prec. 4'38"39 di Stefania Pirozzi del 2009
2. Sara Franceschi (Nuoto Livorno) 4'48"05
3. Marina Luperi (Tirrenica Nuoto) 4'54"65

400 misti cadette
1. Simona Quadarella (1998 / CC Aniene) 4'42"97
2. Andrea Ambra Pescio (1998 / Andrea Doria) 4'44"06
3. Roberta Riccardi (1997 / CC Napoli) 4'45"67

200 stile libero ragazze 2002
1. Elena Pravato (Ranazzurra) 2'03"74 rec. man.
prec. 2'04"19 di Diletta Carli del 2009
2. Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 2'04"69
3. Ada Rosa (Jolly NC Benevento) 2'06"50

200 stile libero ragazze 2001
1. Elisa Fazzuoli (Chimera Nuoto) 2'03"40
2. Annachiara Mascolo (Hidron Sport Prato) 2'03"55
3. Ludovica Zarpellon (Team Veneto) 2'03"87

200 stile libero juniores 2000
1. Anna Pirovano (Vittoria Alata) 2'01"20
2. Giorgia Romei (Andrea Doria) 2'02"03
3. Martina Rossi (Tiro a Volo) 2'02"43

200 stile libero juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'00"74
2. Camilla Tinelli (Can. Vittorino da Feltre) 2'01"40
3. Elisa Vidal (Team Veneto) 2'01"45

200 sl cadette
1. Rachele Ceracchi (1998 / CC Aniene) 1'58"01
2. Linda Caponi (1998 / TNT Empoli) 1'58"80
3. Paola Biagioli (1997 / FiorentinaNuotoClub) 1'59"76

Riepilogo record della manifestazione (6)

100 rana cadette
1. Arianna Castiglioni (1997 / Fiamme Gialle - Team Insubrika) 1'05"68

200 misti juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'11"48

400 misti ragazze 2002
1. Ada Rosa (Jolly NC Benevento) 4'53"90

400 misti ragazze 2001
1. Annachiara Mascolo (Hidron Sport Prato) 4'48"19

400 misti juniores 1999
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4'37"64

200 stile libero ragazze 2002
1. Elena Pravato (Ranazzurra) 2'03"74
 
consulta i risultati ufficiali

foto Andrea Masini / deepbluemedia.eu

Pubblicato in News Nuoto
Pagina 1 di 3

Ultimi 4 articoli NUOTO