Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

11
Dic
2018
XIV Campionato Mondiale in vasca corta





20
Dic
2018
Energy for Swim 2018 - (vasca 25m) - annullato





16
Feb
2019
1ª tappa Grand Prix d'Inverno: Meeting del Titano - (vasca 50m)





01
Mar
2019
2ª tappa Grand Prix d'Inverno: VIII Trofeo Città di Milano - (vasca 50m)





Articoli filtrati per data: Febbraio 2014 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Lunedì, 17 Febbraio 2014

Italnuoto. Work in progress

Lavori in corso. Febbraio è per consuetudine il mese di massimo carico, in vista delle selezioni per l'evento internazionale, quest'anno i campionati primaverili che si svolgeranno allo Stadio del Nuoto di Riccione dall'8 al 12 aprile e che qualificheranno ai campionati europei, in programma a Berlino dal 18 al 24 agosto.

Un gruppo di lavoro composto da 11 atleti, che comprende i velocisti Luca Dotto (Forestale / Larus), Marco Orsi (Fiamme Oro / Uisp Bologna), Matteo Rivolta (Team Insubrika) e Michele Santucci (Fiamme Azzurre / Larus), i mezzofondisti Diletta Carli (Fiamme Oro / Tirrenica), Alice Mizzau (Fiamme Gialle / Team Veneto), Erica Musso (Fiamme Oro / Amatori Savona) e Stefania Pirozzi (Fiamme Oro / CC Napoli) e i fondisti Martina Caramignoli (Fiamme Oro / Aurelia), Gabriele Detti (Esercito / Team Lombardia MGM) e Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), è in collegiale in Sierra Nevada fino al 22 febbraio. Gli atleti sono seguiti dai tecnici federali Stefano Morini e Claudio Rossetto, i tecnici Gianni Leoni, Roberto Odaldi e Massimiliano Di Mito, il preparatore atletico Marco Lancissi, il medico Stefano Mattiotti e il fisioterapista Roberto Crisari.

Terminati gli allenamenti di tre settimane in altura, a Flagstaff, Federica Pellegrini (CC Aniene), Filippo Magnini (Team Lombardia MGM) ed Alex Di Giorgio (CC Aniene), guidati da Matteo Giunta, stanno proseguendo la preparazione presso la piscina "Hall of Fame" di Fort Lauderdale in Florida, dove resteranno per circa due settimane.

Ultimi giorni di allenamento a Johannesburg per Federico Turrini (Esercito / Nuoto Livorno), Martina De Memme (Esercito / Nuoto Livorno) e Chiara Masini Luccetti (Forestale) guidati da Stefano Franceschi. Il rientro in Italia è previsto mercoledì al termine di tre settimane di lavoro.

Allenamenti e test in gara per il ranista Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto) che, insieme ad Alessia Polieri (Fiamme Gialle / Imola Nuoto) e sotto la guida tecnica di Cesare Casella, sta sostenendo un common training in Florida presso gli Azura Florida Aquatics di Gainluca Aberani col campione brasiliano Felipe Lima. Per Scozzoli - che ha pienamente recuperato dopo la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro avvenuta a settembre, alla ripresa degli allenamenti stagionali - c'è stato anche il ritorno in gara al meeting di Orlando con un fiducioso 55"56 nella finale B dei 100 farfalla. Il periodo di allenamento in Florida, che durerà circa 4 settimane, è stato concordato con la Federnuoto per consentire a Scozzoli di confrontarsi con altri specialisti della rana dopo aver saltato per infortunio la stagione invernale.

Nell'ambito del progetto di verifica e controllo degli atleti più rappresentativi della Squadra Nazionale, il tecnico Riccardo Pontani della società Aurelia Nuoto si è fermato a Gainsville, presso i "Gators" dell'Univeristà della Florida, quattro giorni per assistere alle sedute di allenamento di Andrea Mitchell D'Arrigo e concordare con il capo allenatore Gregg Troy - tecnico della star olimpica e mondiale Ryan Lochte fino alla scorsa estate - il programma di avvicinamento alle selezioni per i campionati europei. D'Arrigo - che vive nel campus universitario - sostiene 10 sedure in acque e 3 di palestra a settimana seguendo contestualmente le lezioni universitarie. La sua giornata tipica è la seguente: sveglia alle 5.00; in acqua dalle 6.00 alle 8.00; Università dalla 9:00 alle 12:00; pranzo alle 12.15 con la squadra; nuovamente in acqua dalle 15:00 alle 17:00; palestra fino alle 18:00; due ore si studio; cena alle 20.15 e a letto alle 21.15. Alterna allenamenti in vasca da 25 yards al chiuso, con altri in vasca da 50 metri all'aperto. Insieme alla squadra universitaria sta preparando le finali NCAA in programma da martedì a giovedì. Dopo le finali NCAA D'Arrigo sosterrà tre settimane di carico per poi proseguire con la fase di tapering fino ai campionati assoluti di Riccione.

Pubblicato in News Nuoto

Un monitoraggio di alto profilo e di indiscussa valenza in proiezione futura per gruppi ristretti di atleti “giovani” appartenenti a cinque federazioni sportive nazionali. La Federnuoto ha aderito subito al progetto che nasce dalla sinergia tra Coni, Coni Trentino, città di Rovereto, centro ricerca per lo sport Cerism collegato all’Università di Verona con sede a Rovereto.
Il primo raduno si sosterrà dal 20 al 23 febbraio prossimo. Convocati: Giorgia Romei (Andrea Doria), Irene Savino (CN Lucca), Cecilia Canuto (Swamp Swimming), Anna Pirovano (Vittoria Alata), Giovanna La Cava (Nuotatori Campani), Beatrice Sartori (Gabbiano), Elena Natali (Dynamic Sport), Cecilia Chinetti (Insubrika), Alice Barbieri (RN Trento), Aurora Birro, Federico Bracco, Oliviero Oddone (RN Torino), Letizia Gianesenelli (Ravalico), Alessio Proietti Colonna (Aurelia Nuoto), Francesco Gavazzi (Larus Nuoto), Cesare Bai (Gam Team), Andrea Castello (Payton Bari), Paolo Salvatore Guglielmino (Sicilia Nuoto).
Staff: Walter Bolognani Responsabile squadre giovanili, Piero Corsaro, Emanuele Gardin, Matteo Bianchi, Zbigniew Zywicki Tecnici, Alessandro Conforto preparatore atletico.
Si sosterranno nel laboratorio della sede Cerism e in piscina le seguenti valutazioni: pesata idrostatica in vasca, età biologica in laboratorio, test balzi su pedana in laboratorio, analisi sangue-urine in struttura ospedaliera tre sedute in palestra mirate alla core stability e postura in palestra dedicata, cinque sedute in acqua con ulteriori test indirizzati alla verifica e al miglioramento delle fasi subacquee ed alla gestione di andature diverse incrementali con il monitoraggio di frequenza, numero cicli, tempo e frequenza cardiaca conclusiva. Infine ci sarà un incontro formativo con una psicologa.

Pubblicato in News Nuoto

Nell'ambito del progetto di verifica e controllo degli atleti più rappresentativi della Squadra Nazionale, il tecnico Riccardo Pontani della società Aurelia Nuoto sarà da domenica a Gainsville, presso i "Gators" dell'Univeristà della Florida, per assistere alle sedute di allenamento di Andrea Mitchell D'Arrigo e concordare con il capo allenatore Gregg Troy - tecnico della star olimpica e mondiale Ryan Lochte fino alla scorsa estate - il programma di avvicinamento alle selezioni per i campionati europei, che si svolgeranno a Riccione dall'8 al 12 aprile.

Pubblicato in News Nuoto

Un gruppo di lavoro della Nazionale di nuoto composto da 11 atleti, che comprende i velocisti Luca Dotto (Forestale/Larus), Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna), Matteo Rivolta (Team Insubrika) e Michele Santucci (Fiamme Azzurre/Larus), i mezzofondisti Diletta Carli (Fiamme Oro/Tirrenica), Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto), Erica Musso (Fiamme Oro/Amatori Savona) e Stefania Pirozzi (Fiamme Oro/CC Napoli) e i fondisti Martina Caramignoli (Fiamme Oro /Aurelia), Gabriele Detti (Esercito/Team Lombardia MGM) e Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), è in collegiale in Sierra Nevada fino al 22 febbraio per un periodo di preparazione finalizzato ai Campionati Assoluti Primaverili, in programma a Riccione dall’8 al 12 aprile e validi come selezione dei Campionati Europei di Berlino (18 al 24 agosto). Nello staff i tecnici federali Stefano Morini e Claudio Rossetto, i tecnici Gianni Leoni, Roberto Odaldi e Massimiliano Di Mito, il preparatore atletico Marco Lancissi, il medico Stefano Mattiotti e il fisioterapista Roberto Crisari.

Nell’ambito del progetto di controllo e sviluppo dell’alta prestazione, dopo i raduni svolti al Centro federale di Ostia dal 12 al 18 gennaio, è in programma dal 5 al 7 febbraio a Verona, presso il Centro Federale Alberto Castagnetti, un raduno riservato ai ranisti che prevede, con la stessa impostazione dei precedenti, test di valutazione funzionale e biomeccanica. Convocati: Lisa Fissneider (Fiamme Gialle/Bolzano), Elisa Celli (Swim Pro SS9), Arianna Castiglioni (Team Insubrika), Michela Guzzetti (Esercito/Aqvasport), Andrea Toniato (Fiamme Gialle/Team Veneto), Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Bentegodi), Edoardo Giorgetti (CC Aniene), Francesco Di Lecce (RN Torino), Flavio Bizzarri (Forestale), Claudio Fossi (Team Lombardia MGM) e Niccolò Bonacchi (Esercito/Nuotatori Pistoiesi). Lo staff è composto dal Coordinatore Tecnico Scientifico della FIN Marco Bonifazi, dal Diretto Tecnico della Nazionale Cesare Butini, dal Responsabile delle squadre giovanili Walter Bolognani, dal tecnico federale Tamas Gyertyanffy, dai tecnici Andrea Grassini, Andrea Signorelli, Massimiliano Lombardi, Fabrizio Antonelli, Renzo Bonora e Luca Corsetti, dal preparatore atletico Andrea Scattolini, dal medico Andrea Giorgi e per l’area biomeccanica dal responsabile Ivo Ferretti e da Matteo Cortesi. 
 

 

Pubblicato in News Nuoto

Ultimi 4 articoli NUOTO