Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

02
Apr
2019
Campionato Italiano Assoluto UnipolSai - (vasca 50m)





07
Apr
2019
Campionato Nazionale a Squadre - "Coppa Caduti di Brema" (finali) - (vasca 25m)





08
Giu
2019
Memorial "Alberto Castagnetti" - (vasca 50m)





09
Giu
2019
Campionato Nazionale a Squadre - Cat. Ragazzi - (vasca 50m)





Sabato, 02 Marzo 2019

Città di Milano. Detti e Vergani show

Sessione pomeridiana della seconda giornata del 9° trofeo Città di Milano, in programma fino al tre marzo con la domenica dedicata ai giovani. Si apre con gli acuti nei 400 stile libero di Simona Quadarella e Gabriele Detti. La regina del mezzofondo europeo, già prima negli 800 e nei 1500 - tesserata per Fiamme Rosse e CC Aniene, allenata da Christian Minotti oro continentale nei 400, 800 e 1500 stile a Glasgow 2018 e bronzo iridato nei 1500 a Budapest 2017 - nuota in 4'07''77 record della manifestazione (precedente 4'08''35 del 2014 dell'indimenticabile Camille Muffat) e quarta prestazione personale di sempre. Il 24enne di Livorno - tesserato per Esercito e In Sport Rane Rosse, seguito al Centro Federale di Ostia da Stefano Morini, bronzo olimpico e iridato e campione europeo, nonchè oro mondiale negli 800 stile libero a Budapest 2017 - tocca in 3'47''60 che vale la terza prestazione mondiale stagionale ma soprattutto un eccellente punto di partenza per un 2019 da protagonista, dopo un 2018 che l'ha costretto ai box per i problemi alla spalla.
Nei 100 farfalla vittorie di Ilaria Bianchi e di Chad Le Clos. La primatista italiana (57''22) - tesserata per Fiamme Azzurre e NC Azzurra 91, preparata dal tecnico federale Fabrizio Bastelli, bronzo continentale a Berlino 2014 e Londra 2016 - si impone in 58''26 un centesimo meglio di Elena Di Liddo (Carabinieri/CC Aniene) seconda in 58''27. Il 26enne sudafricano, ormai di casa in Italia - allenato da Andrea Di Nino, ventiquattro medaglie tra olimpiadi e mondiali - chiude in 52''45, prendendosi una rivincita sull'altra guest star del meeting, dopo il ko nella doppia distanza, nei confronti di Laszlo Cseh subito alle sue spalle in 52''76.
Silvia Scalia si prende con autorità i 50 dorso. La 24enne di Lecco - tesserata CC Aniene e allenata dal tecnico federale Gianni Leoni - è la più veloce in 28''17 per la terza prestazione personale di sempre. 
Arianna Castiglioni e Nicolò Martinenghi, dopo aver vinto i 50, concedono il bis e illuminano anche i 100 rana. La 21enne di Fiamme Gialle e Team Insubrika - allenata dal tecnico federale Gianni Leoni, terza agli Europei di Glasgow nei 50 e 100 rana e con la 4x100 mista mixed - tocca in 1'08''58 ventitre centesimi meglio di una ritrovata Ilaria Scarcella seconda in 1'08''75; Il talento di Varese e recordman italiano, ormai completamente ritrovato dopo un 2018 passato in naftalina per via degli infortuni -  tesserato per Fiamme Oro ed NC Brebbia, pupillo di Marco Pedoja e campione iridato e continentale juniores nel 2017 nei 50 e 100 rana - domina con il record della manifestazione in 1'00''34 (precedente 1'00''90).
Attesa ben riposta nei 50 stile libero per il padrone e beniamino di casa Andrea Vergani. Il 21enne meneghino e primatista italiano (21''37 in semifinale a Glasgow) - tesserato per Carabinieri e Nuotatori Milanesi, bronzo europeo - lascia tutti alle spalle e nuota in 22''08 ottava prestazione personale di sempre. 
Nei 200 misti, che chiudono il programma della seconda giornata, le vittorie delle stelle ungheresi Katinka Hosszu, al quarto successo nella kermesse meneghina, e Laszlo Cseh rispettivamente in 2'10''46 e 2'01''61. 

#TutticonManuel. Con Manuel Bortuzzo nel cuore, nella mente anche a Milano. Il meeting  darà spazio anche all'iniziativa della Federazione Italiana Nuoto give#tutticonmanuel, dedicata a Manuel Bortuzzo ferito in un vile agguato sabato 2 febbraio nel quartiere Axa di Roma. Durante le tre giornate verrà effettuata una raccolta fondi e la società organizzatrice verserà quanto raccolto tramite bonifico.
Gabriele Detti durante la prima giornata di gare ha mandato un messaggio a Bortuzzo. "Manuel è qui con noi a Milano e continuerà a esserci nei prossimi giorni - spiega il bronzo olimpico e iridato e campione europeo - So che si sta allenando parecchio per tornare tra noi e lo aspettiamo a braccia aperte". 

PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA SU RAISPORT
Venerdì 1 marzo
in diretta dalle 17.45 su Raisport + HD
Sabato 2 marzo
in diretta dalle 9.30 su www.raisport.it
in diretta dalle 15.55 su Raisport + HD

Gli azzurri a Milano. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto), Elena Di Liddo (Fiamme Oro/Team Veneto), Elena Di Liddo (Carabinieri/CC Aniene), Erica Musso (Fiamme Oro), Margherita Panziera (Fiamme Oro/CC Aniene), Federica Pellegrini (CC Aniene), Aglaia Pezzato (Esercito/Team Veneto), Simona Quadarella (Fiamme Rosso/CC Aniene), Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene), Carlotta Zofkova (Carabinieri/Imolanuoto); Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport), Matteo Ciampi (Esercito/Nuoto Livorno), Piero Codia (Esercito/CC Aniene), Santo Condorelli (Unicusano Aurelia Nuoto), Marco De Tullio (Sport Project), Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse), Luca Dotto (Carabinieri/Larus Nuoto), Lorenzo Glessi (Esercito/Gorizia Nuoto), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia), Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino), Davide Nardini (Genova Nuoto), Marco Orsi (Fiamme Oro/UISP Bologna), Luca Pizzini (Fondazione Bentegodi), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Unicusano Aurelia Nuoto), Matteo Rivolta (Fiamme Oro), Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto), Ivano Vendrame (Esercito/Larus Nuoto) e  Andrea Vergani (Carabinieri/Nuotatori Milanesi). Compongono lo staff il direttore tecnico Cesare Butini, i tecnici federali Stefano Morini, Claudio Rossetto, Matteo Giunta, Gianni Leoni, Fabrizio Bastelli e Stefano Franceschi, il tecnico Gianluca Belfiore, il medico federale Lorenzo Marugo, lo psicologo Paolo Benini e il tecnico apnea Mike Maric.

Ultimi 4 articoli NUOTO