Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

01
Mar
2019
2ª tappa Grand Prix d'Inverno: VIII Trofeo Città di Milano - (vasca 50m)





15
Mar
2019
Criteria Nazionali Giovanili - (vasca 25m)





02
Apr
2019
Campionato Italiano Assoluto - (vasca 50m)





07
Apr
2019
Campionato Nazionale a Squadre - "Coppa Caduti di Brema" (finali) - (vasca 25m)





Sabato, 26 Gennaio 2019

Euro Meet. Super Carraro, ok Martinenghi

Seconda giornata dell'Euro Meet di Lussemburgo, meeting in vasca lunga giunto alla ventunesima edizione ed in programma dal 25 al 27 gennaio. E il cielo si colora d'azzurro nel piccolo Principato del Benelux.
Dominio dell'Italnuoto nei 50 rana. Tra le femmine si impone una scatenata Martina Carraro che prosegue nella sua costante ascesa. La 25enne di Genova - tesserata per Fiamme Azzurre ed NC Azzurra 91, allenata da Cesare Casella e bronzo ai recenti mondiali in vasca corta ad Hangzou - nuota in 30''70 record della manifestazione (prec. 30''90 della lituana Ruta Meilutyte) e primato personale eguagliato, alle sue spalle la tedesca Anna Elendt e la primatista italiana Arianna Castiglioni - tesserata per Fiamme Gialle e Team Insubrika, bronzo europeo a Glasgow 2018 nei 50 e 100 rana - in 31''65.Tra i maschi vittoria di Nicolò Martinenghi con Fabio Scozzoli secondo. L'enfant prodige di Varese - tesserato per Fiamme Oro ed NC Brebbia, allenato da Marco Pedoja, campione del mondo ed europeo junior a Indianapolis e Netanya 2017 - tocca in 27''16. Subito alle sue spalle il primatista italiano - ventisei medaglie tra mondiali ed europei, tesserato per Esercito ed Imolanuoto - chiude in 27''45. 
Nei 50 dorso la più veloce è Silvia Scalia. La 23enne di Lecco - tesserata per Fiamme Gialle e CC Aniene e seguita dal tecnico federale Gianni Leoni, già terza nella doppia distanza - vola con la terza prestazione personale di sempre in 28''04.
Azzurri sugli scudi anche nei 100 farfalla. E' doppietta nella gara femminile. Vince la primatista italiana Ilaria Bianchi - tesserata per Fiamme Azzurre ed NC Azzurra 91, allenata dal tecnico federale Fabrizio Bastelli - in 58''47, precedendo Elena Di Liddo (Carabinieri/CC Aniene) in 58''72. Tra i maschi davanti a tutti Federico Burdisso che concede il bis dopo aver dominato anche i 200 farfalla. Il talentino pavese - tesserato per Tiro a Volo Nuoto, allenato Simone Palombi - nuota in 52''78 ottava prestazione personale all time; con lui sul podio l'olandese Mathys Goosen in  52''98 e Matteo Rivolta (Fiamme Oro) terzo in 53''56.
Bene Erika Ferraioli nei 50 stile libero, vinti dalla fuoriclasse svedese Sarah Sjoestroem in 24''65 e unica tra le finaliste a scendere sotto i 25''. La 32enne romana - tesserata per Esercito e CC Aniene - è terza in 25''50; tra i maschi quarto Alessandro Miressi - campione europeo nei 100, tesserato per Fiamme Oro e CN Torino - in 22''75.

Gli azzurri nelle finali della 2^ giornata

50 rana fem
1. Martina Carraro 30''70 pp= (precedente 30''70 del 08/08/2018 a Glasgow)
3. Arianna Castiglioni 31''65

50 rana mas
1. Nicolò Martinenghi 27''16
2. Fabio Scozzoli 27''45

50 dorso fem
1. Silvia Scalia 28''04

100 farfalla fem
1. Ilaria Bianchi 58''47
2. Elena Di Liddo 58''72

100 farfalla mas
1. Federico Burdisso 52''78
3. Matteo Rivolta 53''56

50 stile libero fem
3. Erika Ferraioli 25''50
4. Silvia Di Pietro 25''71

50 stile libero mas
4. Alessandro Miressi 22''75

Gli azzurri in Lussemburgo. Ilaria Bianchi (NC Azzurra 91), Martina Carraro (NC Azzurra 91), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika), Elena Di Liddo (Carabinieri/CC Aniene), Silvia Di Pietro (Carabinieri/CC Aniene), Erica Ferraioli (Esercito/CC Aniene), Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene), Federico Burdisso (Tiro a Volo Nuoto), Luca Dotto (Carabinieri/Larus Nuoto), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia), Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport), Matteo Rivolta (Fiamme Oro), Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto), Ivano Vendrame (Esercito/Larus Nuoto). Completano lo staff il tecnico federale Gianni Leoni e i tecnici Marco Pedoja e Mirco Nozzolillo.

Vai ai risultati ufficiali 

Foto deepbluemedia.eu

Ultimi 4 articoli NUOTO