Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

02
Apr
2019
Campionato Italiano Assoluto UnipolSai - (vasca 50m)





07
Apr
2019
Campionato Nazionale a Squadre - "Coppa Caduti di Brema" (finali) - (vasca 25m)





08
Giu
2019
Memorial "Alberto Castagnetti" - (vasca 50m)





09
Giu
2019
Campionato Nazionale a Squadre - Cat. Ragazzi - (vasca 50m)





Domenica, 15 Aprile 2018

Caduti di Brema. Aniene suona la nona

Nona doppietta consecutiva. Decimo successo consecutivo maschile. Undicesimo femminile con l'intervallo del 2009 (Esercito). Vince sempre il Circolo Canottieri Aniene il campionato a squadre che si nuota in memoria degli angeli azzurri volati in cielo troppo preso a causa della sciagurata tragedia di Brema, di cui quest'anno ricorre il 52esimo anniversario. "Confermarsi è sempre difficile ma quanto mai bello. La cosa che mi rende più orgoglioso è il senso d'appartenenza nei confronti della società da parte di atleti, tecnici e dirigenti - commenta il direttore tecnico del Circolo Canottieri Aniene Gianni Nagni - D'altronde i grandi risultati non arrivano senza una valida programmazione e un'unità d'intenti. Ci godiamo queste vittorie, con la consapevolezza che restare al vertice da dieci anni è difficile". 
Nelle classifiche finali le ragazze della CC Aniene precedono con margine la NC Azzurra91 e il Team Veneto. I ragazzi del club romano chiudono invece con dodici punti in più dell'Imolanuoto che precede di mezzo punto il Centro Nuoto Torino. Nelle classifiche finali le ragazze del CC Aniene precedono con margine la NC Azzurra91 e il Team Veneto. I ragazzi del club romano chiudono invece con dodici punti in più della Imolanuoto che precede di mezzo punto il Centro Nuoto Torino. Si aggiudicano il campionato di serie A2 la Nuoto Livorno (con nove punto di vantaggio sulla Gestisport e quattordici sulla Nuotatori Trentino) in ambito maschile e la Gestisport (con 2 punti sul Centro Nuoto Torino e ventuno sulla RN Torino) in ambito femminile.
Ulteriori spunti interessanti dalla seconda sessione. La copertina è per Ilaria Cusinato che firma i 400 misti in 4'29''36, miglior prestazione italiana in tessuto e quarta assoluta dietro al 4'26''06 (primato italiano) del 2008 e al 4'26''62 del 2009 di Alessia Filippi e al 4'27''12 di Francesca Segat del 2008. La 19enne di Cittadella - allenata al Centro Federale di Ostia dal tecnico federale Stefano Morini e tesserata per Team Veneto - passa 1'02''82, 2'11''48, 3'26''48; la mistista veneta precede Alessia Polieri - tesserata per Imolanuoto e seguita da Cesare Casella - che chiude con il personale 4'31''92 che la proietta al quinto posto tra le performer tricolori. 
Nelle altre gare spiccano la seconda prestazione personale di sempre di Fabio Scozzoli (Imolanuoto) nei 200 misti in 1'56''17, che poi si ripete nei "suoi" 100 rana vinti in 58''22; il 4'06''07 di Simona Quadarella (CC Aniene) nei 400 stile libero, che vale la sesta prestazione personale all time per la 19enne romana allenata da Christian Minotti; l'1'44''43 di Filippo Megli (FlorentiaNuotoClub) nei 200 stile libero; il primato personale di Federica Fangio (SMGM Team Lombardia) nei 200 rana in 2'22''15 (prec. 2'22''56); il 2'04''20 della primatista italiana Margherita Panziera (CC Aniene) nei 200 dorso; il 52''52 (25''55) di Federica Pellegrini (CC Aniene) nei 100 stile libero per la terza prestazione personale di sempre della vincitrice di tutto; i 21''53 e 21''74 rispettivamente di Lorenzo Zazzeri (FlorentiaNuotoClub) e Piero Codia (CC Aniene) nei 50 stile libero.
Cade il record italiano assoluto e di società della 4x100 mista femminile ad opera della Circolo Canottieri Aniene in 3'52''88 con le frazioni di Federica Pellegrini in 57''55 (primato personale e seconda prestazione italiana di sempre) Ilaria Scarcella in 1'06''55, Elena Di Liddo in 56''44 ed Erika Ferraioli in 52''34., cancellati il 3'53''58 della Nazionale (Scalia, Carraro, Di Pietro e Pellegrini) siglato ai Mondiali in vasca corta di Windsor 2016 e il 3'54''60 nuotato dalla stessa Aniene nella finale della Coppa Brema 2017.

Consulta la sintesi della prima sessione

Consulta le classifiche ufficiali

I podi della 2^ sessione

200 misti A2 mas
1. Federico Turrini (Nuoto Livorno) 1'58''99
2. Niccolò Bonacchi (Nuotatori Pistoiesi) 1'59''70
3. Emanuele Brivio (Gestisport) 1'59''88

200 misti A1 mas
1. Fabio Scozzoli (Imolanuoto) 1'56''17
2. Massimiliano Matteazzi (De Akker) 1'57''41 pp (precedente 1'57''80 del 26/03/2018 a Riccione)
3. Stefano Ballo (Amici Nuoto VVFF Modena) 1'57''46 pp (precedente 1'59''94 del 03/03/2018 a Bolzano)

400 stile libero A2 fem
1. Erica Musso (Andrea Doria) 4'07''46
2. Luisa Trombetti (RN Torino) 4'11''56
3. Francesca Fresia (CN Torino) 4'16''83

400 stile libero A1 fem
1. Simona Quadarella (CC Aniene) 4'06''07
2. Martina De Memme (Nuoto Livorno) 4'07''95
3. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 4'12''05

200 stile libero A2 mas
1. Alessio Proietti Colonna (Unicusano Aurelia Nuoto) 1'46''01
2. Matteo Ciampi (Nuoto Livorno) 1'46''11
3. Giovanni Gregori (Tiro a Volo) 1'48''14

200 stile libero A1 mas
1. Filippo Megli (FlorentiaNuotoClub) 1'44''43
2. Alessandro Bori (SMGM Team Lombardia) 1'46''42 pp (precedente 1'47''57 del 02/12/2017 a Riccione)
3. Matteo Cinquino (De Akker Team) 1'46''53 pp (precedente 1'46''73 del 23/12/2017 a Riccione)

100 farfalla A2 fem
1. Alice Loffredo (Gestisport) 59''96
2. Maria Chiara Girardi (CN Torino) 1'00''69 pp (precedente 1'00''91 del 03/03/2018 a Torino)
3. Silvia Meschiari (Fiamme Oro) 1'00''86

100 farfalla A1 fem
1. Elena Di Liddo (CC Aniene) 57''50
2. Ilaria Bianchi (NC Azzurra 91) 57''75
3. Alessia Polieri (Imolanuoto) 58''09

100 rana A2 mas
1. Federico Lavacca (Gestisport) 1'00''45
2. Federico Turrini (Nuoto Livorno) 1'01''83
3. Mattia Santi (Nuotatori Trentini) 1'01''91

100 rana A1 mas
1. Fabio Scozzoli (Imolanuoto) 58''22
2. Zaccaria Casna (CN Uisp Bologna) 59''35 pp (precedente 59''54 del 21/12/2014 a Bolzano)
3. Andrea Castello (De Akker Team) 59''60

200 rana A2 fem
1. Lisa Angiolini (De Akker Team) 2'27''92
2. Alessia Puleo (Gestisport) 2'30''75
3. Giulia Carofalo (RN Torino) 2'32''70

200 rana A1 fem
1. Francesca Fangio (SMGM Team Lombardia) 2'22''15 pp (precedente 2'22''56 del 02/12/2017 a Riccione)
2. Martina Carraro (NC Azzurra 91) 2'25''40
3. Marta Verzì (CC Aniene) 2'27''10

100 dorso A2 mas
1. Luca Matthew Spinazzola (Unicusano Aurelia Nuoto) 52''19
1. Niccolò Bonacchi (Nuotatori Pistoiesi) 52''19
3. Nicola Turrini (Nuotatori Trentini) 54''12

100 dorso A1 mas
1. Lorenzo Mora (Amici Nuoto VVFF Modena) 51''43
2. Matteo Milli (SMGM Team Lombardia) 51''70
3. Giovanni Izzo (Imolanuoto) 51''88 pp (precedente 52''47 del 21/03/2017 a Riccione)

200 dorso A2 fem
1. Elisa Meloni (CN Uisp Bologna) 2'09''87 pp (precedente 2'09''91 del 24/03/2013 a Riccione)
2. Francesca Fresia (CN Torino) 2'11''48 
3. Martina Cenci (Fiamme Oro) 2'11''54

200 dorso A1 fem
1. Margherita Panziera (CC Aniene) 2'04''20
2. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'08''51
3. Carlotta Zofkova (Imolanuoto) 2'10''61

200 farfalla A2 mas
1. Matteo Ciampi (Nuoto Livorno) 1'54''58  pp (precedente 1'57''43 del 23/12/2016 a Livorno)
2. Federico Burdisso (Tiro a Volo) 1'55''67
3. Giuseppe Perfetto (Olimpic Nuoto Napoli) 1'57''85

200 farfalla A1 mas
1. Matteo Pelizzari (CC Aniene) 1'55''55
2. Luca Chirico (SMGM Team Lombardia) 1'59''09
3. Matteo Bertoldi (De Akker Team) 1'59''65

100 stile libero A2 fem
1. Giada Galizi (Unicusano Aurelia Nuoto) 55''58
2. Alice Antonia Scarabelli (Gestisport) 55''62
3. Miriana Durante (Fiamme Oro) 55''95

100 stile libero A1 fem
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 52''52
2. Aglaia Pezzato (Team Veneto) 54''30
3. Nicoletta Roberti (NC Azzurra 91) 54''84

50 stile libero A2 mas
1. Nicola Turrini (Nuotatori Trentini) 22''15
2. Jacopo Onofrii (Unicusano Aurelia Nuoto) 22''52 pp (precedente 22''57 del 03/03/2018 a Roma)
3. Devid Zorzetto (Tiro a Volo) 22''80

50 stile libero A1 mas
1. Lorenzo Zazzeri (FlorentiaNuotoClub) 21''53
2. Piero Codia (CC Aniene) 21''71
3. Federico Bocchia (SMGM Team Lombardia) 21''74

400 misti A2 fem
1. Erica Musso (Andrea Doria) 4'38''38
2. Ginevra Molino (RN Torino) 4'45''58
3. Cecilia Chini Balli (CN Torino) 4'49''02

400 misti A1 fem
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4'29''36 pp (precedente 4'31''99 del 18/03/2017 a Riccione) - miglior prestazione italiana in tessuto
2. Alessia Polieri (Imolanuoto) 4'31''92 pp (precedente 4'34''20 del 26/03/2011 a Riccione)
3. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 4'41''59

1500 stile libero A2 mas
1. Samuel Pizzetti (Nuotatori Milanesi) 15'05''92
2. Giuseppe Perfetto (Olimpic Nuoto Napoli) 15'12''04
3. Edoardo Filippo Valente (Gestisport) 15'16''26

1500 stile libero A1 mas
1. Alessio Occhipinti (CC Aniene) 15'01''83
2. Filippo Megli (FlorentiaNuotoClub) 15'13''82
3. Samuele Menchini (CN Torino) 15'19''32

4x100 mista A2 fem
1. CN Torino 4'07''62
Fresia 1'00''90, Calò 1'09''99, Girardi 1'00''44, Frontera 56''29
2. Gestisport 4'07''66
3. Fiamme Oro 4'07''74

4x100 mista A1 fem
1. CC Aniene 3'52''88 RI (precedente assoluto 3'35''58 della Nazionale del 11/12/2016 a Windsor e precedente societario 3'54''60 della CC Aniene del 09/04/2017 a Riccione)
Pellegrini 57''55, Scarcella 1'06''55, Di Liddo 56''44, Ferraioli 52''34
2. NC Azzurra 91 3'58''30
3. Team Insubrika 3'58''46

4x100 stile libero A2 mas
1. Tiro a Volo 3'15''36
Gregori 49''33, Tavoletta 49''23, Zorzetto 48''42, Burdisso 48''38
2. Nuotatori Trentini 3'16''46
3. Nuoto Livorno 3'19''31

4x100 stile libero A1 mas
1. CN Torino 3'13''11
Miressi 47''34, Senor 48''13, Fava 48''55, Mainardis 49''09
2. CC Aniene 3'14''07
3. Imolanuoto 3'14''28

Albo d'oro dal 2000
2000 Fiamme Gialle (m) e Desenzano (f) 
2001 Carabinieri (m) e DDS (f) 
2002 Fiamme Gialle (m) e DDS (f) 
2003 Fiamme Gialle (m) e DDS (f) 
2004 Carabinieri (m) e DDS (f) 
2005 Carabinieri (m) e Team Nuoto Padova (f) 
2006 Larus Nuoto (m) e DDS (f) 
2007 Larus Nuoto (m) e CC Aniene (f) 
2008 DDS (m) e CC Aniene (f) 
2009 CC Aniene (m) e Esercito (f) 
2010 CC Aniene (m) e CC Aniene (f) 
2011 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2012 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2013 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2014 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2015 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2016 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2017 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2018 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)

Foto deepbluemedia.eu

Ultimi 4 articoli NUOTO