Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

01
Mar
2019
2ª tappa Grand Prix d'Inverno: VIII Trofeo Città di Milano - (vasca 50m)





15
Mar
2019
Criteria Nazionali Giovanili - (vasca 25m)





02
Apr
2019
Campionato Italiano Assoluto - (vasca 50m)





07
Apr
2019
Campionato Nazionale a Squadre - "Coppa Caduti di Brema" (finali) - (vasca 25m)





Articoli filtrati per data: Giugno 2018 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

A Scanzano Jonico c'è il 23° Trofeo delle Regioni: due giornate di gare, sabato pomeriggio e domenica mattina, riservate agli esordienti A di tutte le regioni d'Italia.

I vincitori della 1^ giornata

200 misti M
1. Alfonso Della Morte (Campania) 2'17"20

100 farfalla F
1. Grazia Bianchino (Campania) 1'06"90

200 stile libero M
1. Salvatore Miglietta (Campania) 2'06"85

400 stile libero F
1. Alessandra Rucci (Puglia) 4'39"89

100 rana F
1. Camilla Manservisi (Emilia) 1'18"18

100 dorso M
1. Daniele Santini (Lazio) 1'04"25

200 farfalla M
1. Francesco Persico (Campania) 2'21"08

200 dorso F
1. Valentina Aureli (Lazio) 2'28"81

200 rana M
1.  Danilo Carratu' (Campania) 2'40"02

100 stile F
1. Alice Uberti (Lombardia) 1'02"09

4x100 stile libero M
1. Campania 3'57"45
Alfonso Della Morte, Francesco Persico, Massimo Preziuso, Salvatore Miglietta 

4x100 misti F
1. Lazio 4'44"51
Valentina Aureli, Chiara Vargas, Elena Camoni, Sofia Viola

Risultati completi 

Pubblicato in Nuoto

Domenica 1 luglio il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani parteciperà alla 55esima edizione del trofeo Sette Colli - Internazionali di Nuoto. Il Presidente Tajani premierà alle ore 21.00 i vincitori della finale dei 1500 stile libero dove gareggerà il campione olimpico, bimondiale e trieuropeo in carica Gregorio Paltrinieri.

Pubblicato in Nuoto

Con l'inizio ufficiale della 55esima edizione degli Internazionali di Nuoto - Trofeo Sette Colli, arriva anche il tweet del Sindaco di Roma Virginia Raggi: "In bocca al lupo a tutti i grandi nuotatori nazionali ed internazionali che da oggi a domenica ci regaleranno uno spettacolo di altissimo livello al Sette Colli 2018 nella splendida cornice dello Stadio del Nuoto di Roma". Questo il messaggio dal Campidoglio.
Raggi4000440500x500

Pubblicato in Nuoto
Giovedì, 28 Giugno 2018

Pellegrini riceve il premio Onesti

(Italpress) Federica Pellegrini vince il premio "Giulio Onesti 2018", assegnato annualmente a "una personalita' o un ente che abbia aperto nuove strade alla diffusione del movimento olimpico, sia nel proprio paese che a livello mondiale". Oltre alla campionessa azzurra, la Fondazione Giulio Onesti ha premiato tre scuole per il concorso "Onesti nello sport", organizzato in collaborazione con il Miur e riservato a tutti gli studenti degli istituti secondari di II grado. Il tema di quest'anno era "Uno spot per il tuo sport". L'Iis Bachelet di Abbiategrasso ha vinto la categoria spot breve, mentre l'Itis Mattei di Recanati e il liceo scientifico Cosimo De Giorgi di Lecce sono arrivati ex aequo nella categoria "spot musicale". Federica Pellegrini, che succede a Niccolò Campriani vincitore nel 2017, si è detta molto felice per il riconoscimento, giunto in un anno memorabile. "Ringrazio la Fondazione per questo premio, sembra una banalita', ma ha un ha sapore particolare perche' e' dato nell'anno piu' difficile e piu' bello della mia vita. Dopo una delusione, come perdere una medaglia olimpica per un soffio, ha proiettato l'anno in maniera diversa. Mi sono presa un mese di tempo per decidere cosa fare, decidendo che non potevo finire con quel ricordo. Mi sono messa a lavorare come non mai, il sogno si e' realizzato. Siamo andati ai Mondiali, e' arrivato un oro inaspettato. Grazie mille per questo premio perche' e' dato alla gara piu' bella della mia vita". Nella presentazione all'Aula Magna del centro di preparazione olimpica di Roma, Giovanni Malago', presidente del Coni, ha voluto ricordare il legame personale con la nuotatrice: "Se sono diventato qualcuno nel mondo dello sport, lo devo alla carriera di Federica Pellegrini. Non aggiungo altro". Pellegrini, parlando del 2018, ha ammesso di aver avuto "bisogno di rifiatare, abbassando le distanze e prendendo altri impegni extra-sportivi, come l'avventura da giudice di Italia's Got Talent. L'anno tra Rio e Mondiale e' stato molto dispendioso. Tireremo le somme dopo l'Europeo di Glasgow". Quello in corso, insomma, "e' un anno di transizione sotto tutti gli aspetti, ho preso questo impegno extranuoto e quello che verra' andra' benissimo. Sono anche contenta degli ultimi risultati delle staffette femminili, hanno ripreso un po' di vigore e per l'Europeo sono sicura di poter dare una mano". E se e' presto per parlare di Tokyo ("mancano due anni e due mesi"), non e' presto per parlare del Trofeo Settecolli che la vedra' protagonista nei prossimi giorni: "ma faro' solo 100 stile, 50 stile e 50 dorso", ha precisato la Divina, che saltera' i 200 in virtu' degli impegni televisivi con Italia's Got Talent. No comment, infine, sulla richiesta di squalifica per doping per l'ex fidanzato Filippo Magnini.

Pubblicato in Nuoto
Mercoledì, 27 Giugno 2018

Sette Colli. Media. Ritiro accrediti

Sarà possibile ritirare gli accrediti stampa dalle ore 15:00 di giovedì 28 giugno presso il botteghino situato sulla destra dell'area di accesso allo Stadio del Nuoto, tribuna Tevere, in largo de Bosis.
Venerdì, sabato e domenica il botteghino accrediti terrà i seguenti orari: 8:00 - 13:00, 15:00 - 20:00.

Pubblicato in Nuoto
Lunedì, 25 Giugno 2018

Eurojrs a Helsinki. I convocati

Trentuno nuotatori, diciassette femmine e quattordici maschi, rappresenteranno l'Italia agli europei juniores, in programma dal 4 all'8 luglio a Helsinki. Questi i convocati dal responsabile delle squadre nazionali giovanili Walter Bolognani: Karen Asprissi (Team Insubrika), Helena Biasibetti (Dynamic Sport), Giulia Borra (Team Insubrika), Beatrice Cavero (Primavera Campus), Cecilia Chini Balla (CN Torino), Roberta Circi (Sergio De Gregorio), Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91), Giulia D'Innocenzo (CS Carabinieri), Erika Francesca Guerrato (Nuotatori Pugliesi), Gaia Guerrato (Vittoria Alata), Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Anna Chiara Mascolo (H. Sport), Letizia Memo (Piave Nuoto), Emma Virginia Menicucci (Sisport), Bruna Pesole (Nuotatori Trentini), Giulia Salin (Team Veneto), Carola Valle (Dynamic Sport), Federico Burdisso (Tiro a Volo), Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport), Johannes Calloni (AssonuotoCaserta), Marco De Tullio (Sport Project), Geremia Freri (Vittoria Alata), Alessandro Fusco (SC Alessandria), Giovanni Gregori (Tiro a Volo), Marco Guantini (Fiamme Gialle), Giulio Iaccarino (Canottieri Napoli), Michele Lamberti (G. A. M. Team), Francesco Peron (SC Noale), Pietro Paolo Sarpe (Canottieri Napoli), Pierpaolo Veller (Team Veneto) e Devid Zorzetto (Tiro a Volo). Completano lo staff il direttore tecnico Cesare Butini, i tecnici Davide Pontarin, Alberto Burlina, Giorgio Lamberti, Simone Palombi, Sandro Signori, il medico Andrea Felici, il fisioterapista Paola Moresci e il videoanalista Ivo Ferretti.

Pubblicato in Nuoto

Terza e ultima giornata dedicata al nuoto ai Giochi del Mediterraneo in svolgimento a Tarragona, in Spagna fino al 25 giugno. Accedono alle finali, in programma dalle 17.30, tutti gli azzurri impegnati nelle batterie.

Seguono i risultati degli azzurri nelle batterie della 3^ giornata

50 stile libero mas
4. Andrea Vergani 22''51
6. Luca Dotto 22''58

50 stile libero fem
4. Lucrezia Raco 25''63
6. Erika Ferraioli 25''77

50 rana mas
3. Fabio Scozzoli 27''74
8. Adnrea Toniato 28''51

50 rana fem
1. Arianna Castiglioni 31''13
2. Martina Carraro 31''58

200 farfalla mas
1. Filippo Berlincioni 1'58''77
4. Christian Ferraro 1'59''88

200 farfalla fem
5. Stefania Pirozzi 2'13''31
6. Alessia Polieri 2'13''43

200 dorso mas
3. Christopher Ciccarese 2'01''28
7. Matteo Restivo 2'03''13

400 stile libero mas
2. Domenico Acerenza 3'52''41
3. Gregorio Paltrinieri 3'52''43

400 stile libero fem
2. Simona Quadarella 4'12''76
6. Linda Caponi 4'16''59

Finali dalle 17.30. Nel pomeriggio impegnate anche Margherita Panziera e Carlotta Toni nella finale diretta dei 200 dorso e le staffette 4x100 miste.

Risultati completi e programma

Pubblicato in Nuoto

Seconda giornata dedicata al nuoto ai Giochi del Mediterraneo in svolgimento a Tarragona, in Spagna fino al 25 giugno. Accedono alle finali, in programma dalle 17.30, diciotto azzurri su i venti impegnati nelle batterie. Da sottolineare nei 100 dorso il miglior tempo con record della manifestazione di Margherita Panziera. La 23enne veneta di Montebelluna - tesserata per Fiamme Oro e CC Aniene e allenata da Gianluca Belfiore - nuota in 1'00''70, ottantatre centesimi meglio del 1'01''57 di Elena Gemo del 2013 a Mersin in Turchia. 

Seguono i risultati degli azzurri nelle batterie della 2^ giornata

400 misti mas
3. Federico Turrini 4'23''83
4. Pier Andrea Matteazzi 4'24''30

200 misti fem
5. Anna Pirovano 2'15''93
7. Carlotta Toni 2'17''10

100 stile libero mas
1. Alessandro Miressi 49''01
5. Luca Dotto 49''77

200 stile libero fem
7. Linda Caponi 2'02''97
10. Stefania Pirozzi 2'10''32 eliminata

100 rana mas
6. Fabio Scozzoli 1'02''02
9. Zaccaria Casna 1'02''18 eliminato

100 dorso fem
1. Margherita Panziera 1'00''70 CR (precedente 1'01''57 di Elena Gemo del 24/06/2013 a Mersin)
5. Silvia Scalia 1'02''47

50 farfalla mas
3. Piero Codia 24''01
5. Andrea Vergani 24''27

50 farfalla fem
2. Elena Di Liddo 26''24
6. Elena Gemo 26''93

50 dorso mas
1. Simone Sabbioni 54''72
2. Christopher Ciccarese 54''75

100 rana fem
3. Martina Carraro 1'08''12
4. Arianna Castiglioni 1'08''45

Finali dalle 17.30. Nel pomeriggio impegnati nella serie veloce dei 1500 stile libero il campione olimpico, mondiale ed europeo Gregorio Paltrinieri, alla ricerca dell'unico oro che manca nel suo palmares, e il lucano Domenico Acerenza. Finali dirette invece per le staffette 4x100 stile libero (Giada Galizi, Laura Letrari, Paola Biagioli, Erika Ferraioli) e 4x200 stile libero (Matteo Ciampi, Stefano Di Cola, Filippo Megli, Mattia Zuin).



Risultati completi e programma

Pubblicato in Nuoto

Scattano i diciottesimi Giochi del Mediterraneo a Tarragona, in Catalogna, a nord est della Spagna, a 100 chilometri di distanza da Barcellona. Prime tre giornate dedicate al nuoto. Nelle baterie del primo turno tutti gli azzurri raggiungono le finali che iniziano alle 17.30. Si prosegue domenica 24 e lunedì 25 giugno sempre con le batterie alle 9.30 e le finali dalle 17.30.

Così gli azzurri nelle batterie della 1^ giornata

200 stile libero M
1. Filippo Megli 1'49"38
6. Stefano Di Cola 1'50"40

100 stile libero F
1. Erika Ferraioli 55"68
1. Laura Letrari 55"68

50 dorso M
1. Niccolò Bonacchi 25"38
3. Simone Sabbioni 25"53

50 dorso F
2. Silvia Scalia 28"69
3. Tania Quaglieri 29"28

100 farfalla M
2. Piero Codia 53"08
5. Mateo Rivolta 53"58

100 farfalla F
1. Elena Di Liddo 57"97
8. Claudia Tarzia 1'00"31

200 rana M
1. Luca Pizzini 2'12"75
5. Edoardo Giorgetti 2'15"96

200 rana F
4. Francesca Fangio 2'30"29
7. Martina Carraro 2'31"68

200 misti M
3. Federico Turrini 2'02"27
8. Pier Andrea Matteazzi 2'03"65

400 misti F
6. Carlotta Toni 4'47"82
8. Alessia Polieri 4'50"18 

Nella serie veloce degli 800 stile libero Simona Quadarella e Diletta Carli. Finali dirette, invece, per le staffette: 4x100 stile libero con Lorenzo Zazzeri, Andrea Vergani, Luca Dotto e Alesandro Miressi e 4x200 stile libero con Margherita Panziera, Linda Caponi, Stefania Pirozzi e Laura Letrari.

Risultati completi e programma

Pubblicato in Nuoto

Ultimi due giorni di lavoro a Calella, prima del trasferimento a Tarragona per i Giochi del Mediterraneo, per i nuotatori Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika), Luca Dotto (Carabinieri/Larus), Alessandro Miressi (FiammeOro/CN Torino), Matteo Rivolta (Fiamme Oro), Silvia Scalia (Aniene), Ivano Vendrame (Esercito/Larus), Andrea Vergani (Can Vittorino da Feltre) e Matteo Zazzeri (Esercito/Florentia NC) seguiti dai tecnici federali Claudio Rossetto e Gianni Leoni e dai tecnici sociali Antonio Satta e Gianluca Caspani. "Si sta per concludere un collegiale di duro lavoro effettuato per proseguire la preparazione in vista dei campionati europei di Glasgow e delle tappe di passaggio dei Giochi del Mediterraneo e del Sette Colli", sottolinea il dt delle squadre nazionali Cesare Butini. "I riscontri sono positivi e l'attività continua a pieno regime", conclude.

Pubblicato in Nuoto
Pagina 1 di 2

Archivio notizie