Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

01
Mar
2019
2ª tappa Grand Prix d'Inverno: VIII Trofeo Città di Milano - (vasca 50m)





15
Mar
2019
Criteria Nazionali Giovanili - (vasca 25m)





02
Apr
2019
Campionato Italiano Assoluto - (vasca 50m)





07
Apr
2019
Campionato Nazionale a Squadre - "Coppa Caduti di Brema" (finali) - (vasca 25m)





Articoli filtrati per data: Giugno 2017 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Venerdì, 30 Giugno 2017

Eurojrs a Netanya. Vola Martinenghi

Terza giornata 44esima edizione dei campionati europei giovanili in Israele. Vola in mattinata Nicolò Martinenghi nei 50 rana. L'enfant prodige di Varese - tesserato per NC Brebbia e allenato da Marco Pedoia - fissa il miglior tempo in batteria 27''23, record del campionati che migliore di unidici centesimi il 27''34 del russo Alexander Triznov del 2009 a Praga e quinta prestazione personale di sempre; alle spalle del primatista italiano, giunto a Netanya solo nel pomeriggio di giovedì, Alessandro Pinzuti (Siena Nuoto) in 28''01. Si nuota nella piscina del "Wingate Institute", inaugurata nel 1957 e inserita all'interno dell'università dello Sport di Netanya fino a domenica al 2 luglio. Iscritti 479 atleti di 38 nazioni. Semifinali e finali in programma dalle 17.30 alle 20. E' possibile seguire le gare pomeridiane in live streaming.

Batterie 3^ giornata

50 dorso F
1. Daria Vaskina (RUS) 28''55
2. Costanza Cocconcelli  (ITA) 28''66 pp qual. in semifinale (precedente 28''69 del 07/04/2017 a Riccione)
5. Tania Quaglieri (ITA) 28''99 qual. in semifinale
11. Francesca Fresia (ITA) 29''49
14. Alessia Bianchi (ITA) 29''54

50 rana M
1. Nicolò Martinenghi (ITA) 27''23 CR qual. in semifinale (precedente 27''34 di Alexander Triznov del 2009 a Praga)
2. Alessandro Pinzuti (ITA) 28''01 qual. in semifinale

200 stile libero F
1. Ajna Kesely (HUN) 1'59''26
6. Annachiara Mascolo (ITA) 2'02''19 qual. in semifinale
11. Giorgia Romei (ITA) 2'02''77 qual. in semifinale
20. Giulia Ramatelli (ITA) 2'03''91
40. Giulia Borra (ITA) 2'07''52

200 dorso M
1. Tomas Ludvik (CZE) 2'00''01
8. Johannes Calloni (ITA) 2'02''88 qual. in semifinale
15. Matteo Cattabriga (ITA) 2'04''54 qual. in semifinale

100 farfalla F
1. Polina Egorova (RUS) 1'00''03
14. Karen Asprissi (ITA) 1'01''44 qual. in semifinale

4x200 stile libero M
1. Russia 7'23''07
7. Italia 7'28''88 qual. in finale
Filippo Dal Maso 1'52''70, Giovanni Gregori 1'52''54, Davide Nardini 1'49''66, Luca Chirico 1'53''98

4x100 misti F
1. Russia 4'08''37
9. Italia 4'15''54
Tania Quaglieri 1'03''90, Letizia Memo 1'12''32, Anna Pirovano 1'02''72, Costanza Cocconcelli 56''60

Risultati completi

La squadra azzurra è composta da 33 atleti. Karen Asprissi (Team Insubrika), Alessia Bianchi (Can. Vittorino da Feltre), Giulia Borra (Team Insubrika), Roberta Calò (CN Torino), Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91), Giorgia Di Francesco (CC Aniene), Francesca Fresia (CN Torino), Giulia Ghidini (Esseci Nuoto), Giada Martinelli (Uisp Bologna), Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Anna Chiara Mascolo (Hidron FI), Letizia Memo (RN Venezia), Anna Pirovano (Team Lombardia), Tania Quaglieri (Sea Sub Modena), Giulia Ramatelli (Fiamme Gialle), Giorgia Romei (Andrea Doria), Giulia Salin (Team Veneto), Lorenzo Biancalana (Tirrenica Nuoto), Federico Burdisso (Gestipsort), Johannes Calloni (Swim Academy), Matteo Cattabriga (Vigili del Fuoco Menegola), Thomas Ceccon (Leosport), Luca Chirico (Team Lombardia), Filippo Dal Maso (Nuoto Livorno), Leonardo Depiano (Esseci Nuoto), Antonio La Rocco (Alba Oriens), Giovanni Gregori (Tiro a Volo), Nicolò Martinenghi (NC Brebbia), Massimiliano Matteazzi (De Akker), Davide Nardini (Olimpic Swim Pro), Francesco Peron (SC Noale), Alessandro Pinzuti (Siena Nuoto) e Alberto Razzetti (Genova Nuoto). Nello staff il direttore tecnico della Nazionale di nuoto Cesare Butini, il responsabile delle squadre giovanili Walter Bolognani, i tecnici Davide Ambrosi, Patrizia Bozzani, Alberto Burlina, Sandra Michelini, Marco Pedoja, Matteo Poli, il medico Andrea Felici, il fisioterapista Paola Moreschi, il video analista Ivo Ferretti e i giudici Barbara Gasperini e Deborah Maggi.

Pubblicato in Nuoto
Giovedì, 29 Giugno 2017

Eurojrs. Burdisso meglio di Carini

Seconda giornata 44esima edizione dei campionati europei giovanili in Israele. La sveglia la suona Federico Burdisso (Gestisport) che stabilisce il primato italiano ragazzi nei 200 farfalla. Il 16enne pavese - allenato da Giovanni Paiano - nuota in 1'59''94 e migliora di un secondo il 2'00''94 di Giacomo Carini del 26/07/2013 a Roma.

Si nuota nella piscina del "Wingate Institute", inaugurata nel 1957 e inserita all'interno dell'università dello Sport di Netanya fino a domenica al 2 luglio. Iscritti 479 atleti di 38 nazioni. Semifinali e finali in programma dalle 17.30 alle 20. E' possibile seguire le gare pomeridiane in live streaming.

Batterie 2^ giornata

100 stile libero M
1. Jakub Kraska (POL) 49''97
10. Davide Nardini (ITA) 50''45 qual. in semifinale
11. Leonardo Deplano (ITA) 50''65 pp  qual. in semifinale (precedente 51''26 del 07/08/2016 a Riccione)
16. Francesco Peron (ITA) 50''88 pp (precedente 51''13 del 04/04/2017 a Riccione)

400 stile libero F
1. Ajna Kesely (HUN) 4'12''02
6. Giorgia Romei (ITA) 4'15''58 qual. in finale
14. Giulia Salin (ITA) 4'19''73ù

200 farfalla M
1. Kristof Milak (HUN) 1'58''69
4. Federico Burdisso (ITA) 1'59''94 RIR qual. in semifinale (precedente 2'00''94 di Giacomo Carini del 26/07/2013 a Roma)
16. Luca Chirico (ITA) 2'03''16 qual. in semifinale
25. Antonio La Rocca (ITA) 2'05''60

200 rana F
1. Layla Black (GBR) 2'28''40
8. Anna Pirovano (ITA) 2'32''05 qual. in semifinale
19. Letizia Memo (ITA) 2'34''59

200 misti M
1. James McFadzen (GBR) 2'02''67
6. Alberto Razzetti (ITA) 2'03''49 qual. in semifinale
7. Thomas Ceccon (ITA) 2'03''97 pp qual. in semifinale (precedente 2'04''81 del 07/05/2017 a Lignano Sabbiadoro)
13. Filippo Dal Maso (ITA) 2'05''47 pp (precedente 2'06''36 del 07/04/2017 a Riccione)
15. Massimiliano Matteazzi (ITA) 2'05''62

4X100 stile libero mista
1. Polonia 3'32''45
5. Italia 3'36''97 qualificata in finale
Leonardo Deplano 51''97, Francesco Peron 50''53, Giada Martinelli 57''70, Giulia Ghidini 56''77

Risultati completi

La squadra azzurra è composta da 33 atleti. Karen Asprissi (Team Insubrika), Alessia Bianchi (Can. Vittorino da Feltre), Giulia Borra (Team Insubrika), Roberta Calò (CN Torino), Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91), Giorgia Di Francesco (CC Aniene), Francesca Fresia (CN Torino), Giulia Ghidini (Esseci Nuoto), Giada Martinelli (Uisp Bologna), Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Anna Chiara Mascolo (Hidron FI), Letizia Memo (RN Venezia), Anna Pirovano (Team Lombardia), Tania Quaglieri (Sea Sub Modena), Giulia Ramatelli (Fiamme Gialle), Giorgia Romei (Andrea Doria), Giulia Salin (Team Veneto), Lorenzo Biancalana (Tirrenica Nuoto), Federico Burdisso (Gestipsort), Johannes Calloni (Swim Academy), Matteo Cattabriga (Vigili del Fuoco Menegola), Thomas Ceccon (Leosport), Luca Chirico (Team Lombardia), Filippo Dal Maso (Nuoto Livorno), Leonardo Depiano (Esseci Nuoto), Antonio La Rocco (Alba Oriens), Giovanni Gregori (Tiro a Volo), Nicolò Martinenghi (NC Brebbia), Massimiliano Matteazzi (De Akker), Davide Nardini (Olimpic Swim Pro), Francesco Peron (SC Noale), Alessandro Pinzuti (Siena Nuoto) e Alberto Razzetti (Genova Nuoto). Nello staff il direttore tecnico della Nazionale di nuoto Cesare Butini, il responsabile delle squadre giovanili Walter Bolognani, i tecnici Davide Ambrosi, Patrizia Bozzani, Alberto Burlina, Sandra Michelini, Marco Pedoja, Matteo Poli, il medico Andrea Felici, il fisioterapista Paola Moreschi, il video analista Ivo Ferretti e i giudici Barbara Gasperini e Deborah Maggi.

Pubblicato in Nuoto

Scatta la 44esima edizione dei campionati europei giovanili di nuoto in Israele. Si nuota nella piscina del "Wingate Institute", inaugurata nel 1957 e inserita all'interno dell'università dello Sport di Netanya fino a domenica al 2 luglio. Iscritti 479 atleti di 38 nazioni. Semifinali e finali in programma dalle 17.30 alle 20. E' possibile seguire le gare pomeridiane in live streaming. In svolgimento le batterie della prima giornata.

Batterie 1^ giornata

50 rana F
1. Mona MC Sharry (IRL) 31"14
26. Roberta Calò 33"14
33. Letizia Memo 33"63

50 farfalla M
1. Kristof Milak (HUN) 24"01
8. Alberto Razzetti 24"39 qual in semifinale
21. Alessandro Pinzuti 24"99

100 stile libero M
1. Marrit Steenbergen (NED) 55"37
23. Giulia Borra 57"25
24. Maria Masciopinto 57"28
25. Costanza Cocconcelli 57"37

400 stile libero M
1. Balazs Hollo (HUN) 3'51"94
4. Johannes Calloni 3.54"24 qual in finale pp precedente (3'55''00 del 04/04/2017 a Riccione)
16. Filippo Damaso 3'57"48
19. Lorenzo Biancalana 3'59"12

200 farfalla F
1. Katrine Villesen 2'10"35
12. Giorgia Di Francesco 2'16"10 qual in semifinale pp (precedente 2'16''17 del 04/04/2017 a Riccione)

100 dorso M
1. Kacper Stokowsky (POL) 55"14
6. Thomas Ceccon 55"87 qual in semifinale
25. Matteo Cattabriga 57"99

400 misti F
1. Anna Pirovano 4'45"26 qual in finale
5. Annachiara Mascolo 4'48"80 qual in finale

200 rana M
1. Valentin Bayer (AUT) 2'14"90
Nessun azzurro in gara

200 dorso F
1. Polina Egorova (RUS) 2'11''60
7. Giulia Ramatelli (ITA) 2'14''00 qualificata in semifinale
17. Alessia Bianchi (ITA) 2'16''74 qualificata in semifinale
27. Francesca Fresia (ITA) 2'19''55

4x100 stile libero M
1. Polonia 3'20''12
5. Italia 3'22''00
Davide Nardini, Francesco Peron, Luca Chirico, Thomas Ceccon

4x100 stile libero F
1. Russia 3'43''51
6. Italia 3'48''75
Maria Ginevera Masciopinto, Giulia Borra, Giada Martinelli, Costanza Cocconcelli

800 stile libero F (serie 2)
Giulia Salin e Giorgia Romei nella serie 1

Risultati completi

La squadra azzurra è composta da 33 atleti. Karen Asprissi (Team Insubrika), Alessia Bianchi (Can. Vittorino da Feltre), Giulia Borra (Team Insubrika), Roberta Calò (CN Torino), Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91), Giorgia Di Francesco (CC Aniene), Francesca Fresia (CN Torino), Giulia Ghidini (Esseci Nuoto), Giada Martinelli (Uisp Bologna), Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Anna Chiara Mascolo (Hidron FI), Letizia Memo (RN Venezia), Anna Pirovano (Team Lombardia), Tania Quaglieri (Sea Sub Modena), Giulia Ramatelli (Fiamme Gialle), Giorgia Romei (Andrea Doria), Giulia Salin (Team Veneto), Lorenzo Biancalana (Tirrenica Nuoto), Federico Burdisso (Gestipsort), Johannes Calloni (Swim Academy), Matteo Cattabriga (Vigili del Fuoco Menegola), Thomas Ceccon (Leosport), Luca Chirico (Team Lombardia), Filippo Dal Maso (Nuoto Livorno), Leonardo Depiano (Esseci Nuoto), Antonio La Rocco (Alba Oriens), Giovanni Gregori (Tiro a Volo), Nicolò Martinenghi (NC Brebbia), Massimiliano Matteazzi (De Akker), Davide Nardini (Olimpic Swim Pro), Francesco Peron (SC Noale), Alessandro Pinzuti (Siena Nuoto) e Alberto Razzetti (Genova Nuoto). Nello staff il direttore tecnico della Nazionale di nuoto Cesare Butini, il responsabile delle squadre giovanili Walter Bolognani, i tecnici Davide Ambrosi, Patrizia Bozzani, Alberto Burlina, Sandra Michelini, Marco Pedoja, Matteo Poli, il medico Andrea Felici, il fisioterapista Paola Moreschi, il video analista Ivo Ferretti e i giudici Barbara Gasperini e Deborah Maggi.

Pubblicato in Nuoto
Martedì, 27 Giugno 2017

Mediterranean Cup. Le classifiche

Ventiquattro medaglie (7 ori, 7 argenti e 10 bronzi) e la vittoria nella classifica generale (primo posto nella graduatoria femminile terzo nella maschile). L'Italnuoto giovanile di Walter Bolognani, tecnico federale responsabile delle squadre giovanili, domina la Mediterranean Cup che si è svolta a Gezira (Malta) il 24 e 25 giugno, mettendosi alle spalle la fortissima Francia e Israele. Seguono le prime tre posizioni della Mediterranean Cup

Classifica generale
1. Italia 326
2. Francia 323
3. Israele 256

Classifica maschile
1. Francia 200
2. Israele 142
3. Italia 127

Classifica femminile
1. Italia 199
2. Francia 123
3. Israele 114

Pubblicato in Nuoto

Gli azzurri Federica Pellegrini (CC Aniene) e Luca Pizzini (Carabinieri/IC Bentegodi) saranno in collegiale a Sierra Nevada (Spagna) dal 1° al 17 luglio. Con loro il tecnico federale Matteo Giunta, il medico Tiziana Balducci e dal 10 luglio il fisioterapista Marco Morelli.

Gli atleti Michele Busa (NC Faenza), Fabio Coppola (Swim Pro SS9) e Andrea Filadelli (Andrea Doria), accompagnati dal tecnico Renato Marchelli, parteciperanno al Memorial Morena di Genova dal 30 giugno al 2 luglio in rappresentanza della Federazione Italiana Nuoto.    

Pubblicato in Nuoto

Seguono le prime dieci posizioni del Trofeo Mario Saini e le dieci migliori prestazioni della 54esima edizione del trofeo Sette Colli / Internazionali di nuoto

Trofeo Mario Saini
1. Ungheria 66 punti
2. Gran Bretagna 61
3. Italia e Australia 52
5. Olanda 50
6. Repubblica Ceca 43
7. Danimarca 39
8. Germania 29
9. Giappone 19
10. Sud Corea 18

Best performer
1. Adam Peaty (GBR) 50RA 978.00
2. David Verraszto (HUN) 400MX 956.00
3. Pernille Blume (DEN) 50SL 951.00
4. Daiya Seto (JPN) 400MX 950.00
5. Holly Barratt (AUS) 50DO 945.00
6. Ranomi Kromowidjojo (NED) 100SL 943.00
7. Joao Gomes Junior (BRA) 50RA 942.00
8. Tae-Hwan Park (KOR) 400SL 941.00
9. Marco Kock (GER) 200RA e Gregorio Paltrinieri (ITA) 1500SL 940.00

consulta i documenti ufficiali

Pubblicato in Nuoto
Domenica, 25 Giugno 2017

Mediterranean Cup. Dominio azzurro

Seconda giornata della Mediterranean Cup riservata ai ragazzi nati 2001 e 2002 e ragazze nate 2003 e 2004, in svolgimento a Gezira (Malta) fino a domenica. Per l'Italia altre tredici medaglie, con altrettanti primati personali, che si aggiungono alle undici conquistate sabato: tre ori con Martina Biasioli (Oasi Laura Vicuna) nei 100 dorso in 1'03''80, Antonietta Cesarano (Time Limit) nei 200 stile libero in 2'04''87 e la staffetta 4x100 stile libero in 3'56''36; tre argenti con Giuseppe Fadda (Swim Academy Martesana) nei 1500 stile libero in 15'58''84, Adriana Compierico (Blue e Isola Verde) nei 200 misti in 2'20''78 e Ginevra Manfredi (Nuotatori Milanesi) nei 200 stile libero in 2'05''70; sette bronzi con Antonietta Cesarano (Time Limit) negli 800 stile libero in 9'14''51, Alessio Daini (Team Nuoto Toscana Empoli) nei 1500 stile libero in 16'00''50, Emma Gavagni (Arezzo Nuoto) nei 50 stile libero in 26''95, Stefano Nicetto (Team Veneto) in 1'54''34, Margherita Mainardi (Dynamic Sport) e Michele Busa (Centro Sub NC Faenza) nei 200 farfalla, rispettivamente in 2'20''52 e in 2'06''90 e con la staffetta 4x100 stile libero maschile in 3'30''03. L'Italia chiude in testa la classifica generale della Coppa Comen

I convocati per Gezira. Il tecnico federale responsabile delle squadre giovanili Walter Bolognani ha selezionato ventisei atleti: Maria Chiara Alba (Fimco Sport), Martina Biasioli (Oasi Laura Vicuna), Michele Busa (Centro Sub NC Faenza), Filippo Ceccotti (Dimensione Nuoto Pontedera), Giuseppe Cerbone (Canottieri Napoli), Antonietta Cesarano (Time Limit),  Nunzio Chiariello (Asso Nuoto Club Caserta), Adriana Compierchio (Blue e Isola Verde), Manuela Pia Correale (Acquachiara Ati 2000), Alessio Daini (Team Nuoto Toscana Empoli), Patrick Delladio (Bolzano Nuoto), Giuseppe Fadda (Swim Academy Martesana), Claudio Antonio Faraci (TC Match Ball), Andrea Filadelli (SC Andrea Doria), Chiara Fontana (President Bologna), Nicolò Franceschi (NC Milano), Emma Gavagni (Arezzo Nuoto), Marco Primo Guernier (Piave Nuoto), Giorgia Lutri (NC Montecarlo),  Margherita Mainardi (Dynamic Sport), Lara Marcucci (Fiamme Gialle), Ginevra Manfredi (Nuotatori Milanesi), Stefano Nicetto (Team Veneto), Maria Piscopiello (Olimpica Salentina), Eleonora Trionfetti (Fiamme Gialle), Daniel Zammattio (Gymnasium Pordenone). Nello staff i tecnici Davide Pontarin. Martina Cuppone, Giovanna Panzini, Umberto Capasso, Agostino Scibetta, Andrea Deiuri e Marco Raguzzoni e il medico Beatrice Berti.

Vai ai risultati ufficiali

Pubblicato in Nuoto

Prima giornata della Mediterranean Cup riservata ai ragazzi nati 2001 e 2002 e ragazze nate 2003 e 2004, in svolgimento a Gezira (Malta) fino a domenica. Per l'Italia undici medaglie conquistate: quattro d'oro con Adriana Compierchio (Blue e Isola Verde) nei 400 misti in 4'59"64, Antonietta Cesarano (Time Limit) nei 400 stile libero in 4'22"00, Maria Letizia Piscopiello (Olimpica Salentina) nei 100 rana in 1'12"14, la staffetta 4x100 mista femminile in 4'21"45; quattro d'argento con Giorgia Lutri (NC Montecarlo) e Michele Busa (Centro Sub NC Faenza) nei 100 farfalla rispettivamente in 1'04"14 e 56"15, con la 4x100 mista maschile in 3'53"70 e la 4x200 stile libero femminile in 8'40"12; tre di bronzo con Andrea Filadelli (SC Andrea Doria) nei 400 misti in 4'32"45 e Martina Biasioli (Oasi Laura Vicuna) nei 200 dorso in 2'18"86, Chiara Fontana (President Bologna) nei 400 misti in 5'00''72

Il convocati per Gezira. Il tecnico federale responsabile delle squadre giovanili Walter Bolognani ha selezionato ventisei atleti: Maria Chiara Alba (Fimco Sport), Martina Biasioli (Oasi Laura Vicuna), Michele Busa (Centro Sub NC Faenza), Filippo Ceccotti (Dimensione Nuoto Pontedera), Giuseppe Cerbone (Canottieri Napoli), Antonietta Cesarano (Time Limit),  Nunzio Chiariello (Asso Nuoto Club Caserta), Adriana Compierchio (Blue e Isola Verde), Manuela Pia Correale (Acquachiara Ati 2000), Alessio Daini (Team Nuoto Toscana Empoli), Patrick Delladio (Bolzano Nuoto), Giuseppe Fadda (Swim Academy Martesana), Claudio Antonio Faraci (TC Match Ball), Andrea Filadelli (SC Andrea Doria), Chiara Fontana (President Bologna), Nicolò Franceschi (NC Milano), Emma Gavagni (Arezzo Nuoto), Marco Primo Guernier (Piave Nuoto), Giorgia Lutri (NC Montecarlo),  Margherita Mainardi (Dynamic Sport), Lara Marcucci (Fiamme Gialle), Ginevra Manfredi (Nuotatori Milanesi), Stefano Nicetto (Team Veneto), Maria Piscopiello (Olimpica Salentina), Eleonora Trionfetti (Fiamme Gialle), Daniel Zammattio (Gymnasium Pordenone). Nello staff i tecnici Davide Pontarin. Martina Cuppone, Giovanna Panzini, Umberto Capasso, Agostino Scibetta, Andrea Deiuri e Marco Raguzzoni e il medico Beatrice Berti.

Vai ai risultati ufficiali

Pubblicato in Nuoto

La 54esima edizione del Trofeo Sette Colli / Internazionali di nuoto sarà presentata dalla Federazione Italiana Nuoto e dalla CONI Servizi giovedì 22 giugno, alle 12.00, presso il Circolo del Tennis, viale dei Gladiatori 31, a Roma. Saranno presenti il presidente della Federnuoto Paolo Barelli, il vice segretario generale del CONI e responsabile della preparazione olimpica Carlo Mornati, il commissario tecnico Cesare Butini e una selezione di atleti della nazionale di nuoto. In quest'occasione saranno distribuiti gli accrediti.

Vai al sito ufficiale

Pubblicato in Nuoto

Siamo dispiaciuti di informare che Laszlo Cseh non parteciperà al trofeo Internazionale Sette Colli. Il campione ungherese ha formalizzato la rinuncia perché ammalato. 

Pubblicato in Nuoto
Pagina 1 di 2

Archivio notizie