Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Lunedì, 11 Febbraio 2019

Ultra Marathon. Pozzobon seconda a Rosario

 
Barbara Pozzobon è ancora protagonista nel circuito Ultramarathon Fina.E’ seconda nella 21a Maratona acquatica “Città di Rosario”, seconda tappa del circuito World Series 2019. La venticinquenne trevigiana dei Hydros e Fiamme Oro, è l’unica azzurra nella 15 km attraverso le acque del fiume Paranà, dove, a sei giorni di distanza dal dominio italiano tra uomini (Ghettini, Ercoli, Stochino) e donne nella Santa Fè-Coronda (col triplete al maschile e la vittoria bis della stessa Pozzobon, 3 podi su 3 in tre anni) ha visto la grande rivincita dei nuotatori argentini, con 5 podi su 6. La poliziotta dell’Hydros ha dato vita a una prova di forza e coraggio, nonostante un’influenza virale l’avesse fortemente debilitata nel corso della settimana, compromettendone la preparazione alla sfida. In condizioni fisiche precarie, Barbara ha mantenuto il ritmo del gruppo di testa dal primo fino al penultimo giro, chiudendo poi in seconda posizione con 2h36m47s00 dietro Cecilia Biagioli (2h33m10s00) e davanti a Julia Arino ( 2h37m04s00). La Pozzobon con 135 punti e leader del circuito che vedrà altre quattro tappe: a luglio in Canada la traversata di 32 km del lago St-Jean, in agosto la 25 km nel lago di Ocride in Macedonia e la 20 km di Novi Vinodolski in Croazia, infine a settembre la classica 36 km della Capri – Napoli.
 

Archivio notizie