Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Calendario Eventi

23
Giu
2017
Internazionali d'Italia - LIV Trofeo Internazionale Sette Colli - v. 50m





23
Giu
2017
Campionati Europei Juniores





24
Giu
2017
Mediterranean Cup - v. 50m





24
Giu
2017
XXII Trofeo delle Regioni - Squadre Esordienti A - v. 50 m





24
Giu
2017
Manifestazione Nazionale Estiva di Nuoto Sincronizzato "Tutti in Piscina" Cat. Es.A/Es.B/Giovanissime - Trofeo Kinder+Sport





24
Giu
2017
Trofeo delle Regioni - 3.5 km - 5 km - Staffetta





Venerdì, 17 Marzo 2017

Criteria Kinder+Sport. Franceschi bis

Sessione pomeridiana della prima giornata dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Cadono due record della manifestazione, che si aggiungono a quello della mattinata di Costanza Cocconcelli nei 50 dorso junior 2002. Il primo, in ordine cronologico, lo stabilisce Roberta Circi che vince i 200 misti junior 2002 in 2'11''88. La quindicenne di Fiumicino - tesserata per la SMGM Team Lombardia e allenata da Alfredo Caspoli - migliora il 2'12''48 di Ludovica Leoni del 2009.Il secondo è firmato da Noemi Cesarano (Time Limit) che nuota i 400 stile libero ragazze in 4'13''60 (precedente 4'14''46 di Diletta Carli del 2010). La quattordicenne di Caserta - allieva di Andrea Sabino - abbassa di quasi sei secondi il personale, polverizzando il 4'19''68 fissato lo scorso 20 novembre ad Ostia.
In evidenza, nelle altre gare, Ilaria Cusinato che si impone nei 200 farfalla cadette con il personale 2'08''55 (1'01''69 il passaggio ai 100 metri), abbassando di tre secondi il vecchio primato (2'11''68 nuotato a Viterbo il 26 febbraio del 2016) che proietta la 17enne di Padova - tesserata per il Team Veneto e allenata da Stefano Morini al Centro Federale di Ostia - all'ottavo posto tra le performer italiane. "Non mi aspettavo di andare così forte - spiega la Cusinato - perchè in mattinata, con la staffetta, le sensazioni non erano il massimo. Il tempo è veramente molto buono. Mi sento ancora molto contratta, d'altronde ho concentrato tutta la preparazione agli assoluti in aprile con l'obiettivo di strappare la qualificazione ai Campionati del Mondo di Budapest".
Doppietta di giornata per Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno), che dopo aver vinto nella sessione d'apertura il titolo nei 100 rana cadette, è prima nei 200 misti in 2'09''13. Per la 18enne livornese - quarta ai Campionati Europei di Londra in vasca lunga dello scorso anno - si tratta della seconda prestazione personale di sempre; alle sue spalle Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) che scende sotto i 2'10'', nuotando in 2'09''92 con cui diventa la quinta performer italiana di sempre. Si torna in acqua domani mattina alle 9.00.
Anche quest'anno, come dal 2015, le gare sono trasmesse in streaming video sul sito federale. Si nuota fino al 22 marzo; prima parte dedicata alla sezione femminile, in gara dall'17 al 19 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette.
IL PUNTO DI WALTER BOLOGNANI."Mediamente ho visto ciò che mi aspettavo alla vigilia. Sono mancati alcuni picchi rispetto agli altri anni - spiega il tecnico federale responsabile delle Squadre Nazionali giovanili - ma è normale perchè la condizione non è ottimale, molte hanno in obiettivo di presentarsi al top agli assoluti tra un mese. Devo dire, però, che non sono mancate delle buone indicazioni che mi sono arrivate da Tania Quaglieri, Anna Pirovano, Costanza Cocconcelli e Roberta Circi".

I podi della 2^ sessione - 17 marzo 2017

200 farfalla cadette
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'08''55 pp (precedente 2'11''68 del 26/02/2016 a Viterbo)
2. Giorgia Peschiera (Andrea Doria) 2'09''14 pp (precedente 2'10''88 del 01/04/2016 a Riccione)
3. Marina Luperi (Tirrenica Nuoto) 2'10''87 pp

200 farfalla junior 2001 fem
1. Giorgia Di Francesco (CC Aniene) 2'12''62 pp (precedente 2'13''27 del 25/02/2017 a Roma)
2. Carlotta Gilli (RN Torino) 2'14''26 pp (precedente 2'16''91 del 05/03/2017 a Torino)
3. Vittoria Roderico (Team Insubrika) 2'14''42 pp (precedente 2'15''64 del 01/04/2016 a Riccione)

200 farfalla junior 2002 fem
1. Giulia D'Innocenzo (CS Le Cupole) 2'13''11 pp (precedente 2'16''31del 01/04/2016 a Riccione)
2. Gaia Alcaras (Andrea Doria) 2'14''35 pp (precedente 2'18''30 del 09/12/2016 a Edinburgo)
3. Giulia Salin (Team Veneto) 2'14''44 pp (precedente 2'17''79 del 15/01/2017 a Mestre)

200 farfalla ragazze 2003
1. Antonella Crispino (Assonuoto Club Caserta) 2'14''43 pp (precedente 2'17''75 del 13/11/2016 a Mugnano di Napoli)
2. Martina Ratti (SMGM Team Lombardia) 2'15''28 pp (precedente 2'17''65 del 26/02/2017 a Milano)
3. Margherita Mainardi (Dynamica Sport) 2'17''15 pp (precedente 2'18''93 del 05/03/2017 a Torino)

200 farfalla ragazze 2004
1. Lisa Maria Iotcu (Delphinia Team Piceno) 2'18''60 pp (precedente 2'23''08 del 26/02/2017 a Fabriano)
2. Carlotta Scarpitti (Pol N. Salvetti) 2'18''65 pp (precedente 2'20''96 del 04/03/2017 a Roma)
3. Angelica Cappelletto (Rosa Blu) 2'19''77 pp (precedente 2'26''66 del 06/01/2017 a Montebelluna)

200 misti cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 2'09''13
2. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 2'09''92 pp (precedente 2'11''15 del 01/04/2016 a Riccione)
3. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'11''28

200 misti junior 2001 fem
1. Giulia Rebusco (Aquatic Center) 2'13''83 pp (precedente 2'13''92 del 01/04/2016 a Riccione)
2. Anna Mascolo (H. Sport Firenze) 2'14''13 pp (precedente 2'14''85 del 01/04/2016 a Riccione)
3. Ginevra Molino (RN Torino) 2'15''31 pp (precedente 2'17''18 del 05/03/2017 a Torino)

200 misti junior 2002 fem
1. Roberta Circi (SMGM Team Lombardia) 2'11''88 rec. man. (precdedente 2'12''40 del 2009 di Ludovica Leoni)
2. Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 2'13''67 pp (precedente 2'17''60 del 08/12/2016 a Bologna)
3. Karen Asprissi (Team Insubrika) 2'15''77 pp (precedente 2'16''61 del 01/04/2016 a Riccione)

200 misti ragazze 2003
1. Asia Isabel Toma (Fritz Dennerlein) 2'16''79 pp (precedente 2'19''79 del 26/02/2017 a Pozzuoli)
2. Martina Ratti (SMGM Team Lombardia) 2'17''71 pp (precedente 2'19''06 del 26/02/2017 a Milano)
3. Martina Biasioli (OASI Laura Vicuna) 2'18''75 pp (precedente 2'20''84 del 29/10/2016 a Torino)

200 misti ragazze 2004
1. Carlotta Scarpitti (Pol. N.Salvetti) 2'20''42 pp (precedente 2'21''14 del 04/03/2017 a Roma)
2. Chiara Fontana (President Bologna) 2'21''61 pp (precedente 2'22''23 del 12/02/2017 a Forli)
3. Sofia Sartori (Leosport Villafranca) 2'22''09 pp (precedente 2'25''49 del 05/03/2017 a Mestre)

400 stile libero cadette
1. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 4'08''88 pp (precedente 4'09''65 del 01/04/2016 a Riccione)
2. Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento) 4'09''91 pp (precedente 4'11''61 del 10/01/2016 a Pozzuoli)
3. Giorgia Romei (Andrea Doria) 4'09''96

400 stile libero junior 2001 fem
1. Annachiara Mascolo (H. Sport Firenze) 4'09''78 pp (precedente 4'12''62 del 01/04/2016 a Riccione)
2. Emanuela Tortomasi (SMGM Team Lombardia) 4'12''59 pp (precedente 4'13''84 del 01/11/2016 a Genova)
3. Sara Gailli (Forum Sport Center) 4'14''04 pp (precedente 4'14''64 del 11/12/2016 a Civitavecchia)

400 stile libero junior 2002 fem
1. Giulia Salin (Team Veneto) 4'10''30 pp (precedente 4'13''65 del 22/01/2017 a Mestre)
2. Helena Biasibetti (Dynamic Sport) 4'15''98 pp (precedente 4'18''38 del 05/03/2017 a Torino)
3. Greta Possanza (Dimensione Nuoto Vitorchiano) 4'17''46 (precedente 4'18''46 del 26/02/2017 a Roma)

400 stile libero ragazze 2003
1. Noemi Cesarano (Time Limit) 4'13''60 rec. man. (precedente 4'14''46 del 2010 di Diletta Carli)
2. Michela Caglio (SMGM Team Lombardia) 4'13''93 pp (precedente 4'18''05 del 14/01/2017 a Lugano)
3. Antonietta Cesarano (Time Limit) 4'17''91 pp (precedente 4'19''53 del 26/02/2017 a Pozzuoli)

400 stile libero ragazze 2004
1. Eleonora Trionfetti (Fiamme Gialle) 4'24''08 pp (precedente 4'30''25 del 05/03/2017 a Roma)
2. Noemi Lamberti (GAM Team Brescia) 4'24''92 pp (precedente 4'29''10 del 26/02/2017 a Milano)
3. Denise Scelsi (Sport Project) 4'25''22 pp (precedente 4'27''57 del 26/02/2017 a Monopoli)

I record della manifestazione stabiliti ai Criteria Kinder+Sport Riccione 2017
17 marzo 1^ giornata
50 dorso junior fem 2002 Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 27''47
200 misti junior fem 2002 Roberta Circi (SMGM Team Lombardia) 2'11''88
400 stile libero ragazze 2003 Noemi Cesarano (Time Limit) 4'13''60

Programma completo

Foto D.Montano/deepbluemedia.eu