Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Calendario Eventi

19
Ott
2017
Corso Istruttore Specialistico di Fitness in acqua - rinviato





08
Nov
2017
Esami Allenatore Nuoto e Nuoto per Salvamento





09
Nov
2017
Corso per Direttore Sportivo e Gestore di Impianti Natatori - rinviato





10
Nov
2017
XLIV Trofeo Nico Sapio (v.25)





11
Nov
2017
Corso di aggiornamento riservato ai Maestri di Salvamento per acquisire il titolo di “Allenatore di Nuoto e Nuoto per Salvamento”





12
Nov
2017
Corso Monotematico ginnastica in acqua "Acqua Circuit: Bike, treadmill, Jump - grandi attrezzi"





Domenica, 19 Febbraio 2017

Coppa Italia F. Le qualificate alla Final Six

Si è conclusa la seconda fase della Coppa Italia femminile di pallanuoto. Si qualificano alla Final Six le campionesse d'Italia del Plebiscito Padova, il Rapallo Pallanuoto e L'Ekipe Orizzonte dal gruppo D con sede a Milano, le detentrici del trofeo del Bogliasco Bene, la Waterpolo Messina e il Cosenza Pallanuoto dal gruppo E di Roma. La Final Six della sesta edizione di Coppa Italia è in programma dal 30 marzo al 1 aprile. 

Calendario, risultati e classifiche

Gruppo D
Milano - Piscina Saini

1^ giornata - 18 febbraio
Rapallo Pallanuoto-L'Ekipe Orizzonte 7-7
Rapallo PN: Lavi, Zanetta 1, Gragnolati 2, Avegno, Gagliardi, Repetto, Kholi 3, S. Criscuolo 1, Mori, C. Criscuolo, Cotti, Giustini. Bacigalupo. All. Antonucci
L'Ekipe Orizzonte: Jovetic, Santapaola, Garibotti 1, Eggens 4, Di Mario, Grillo, Palmieri, Marletta, Buccheri, G. Aiello, Riccioli 2, Lombardo, Schillaci. All. Miceli
Arbitri: Colombo e Petronilli
Note: parziali 2-3, 1-1, 2-2, 2-1. Uscita per limite di falli Lombardo (Orizzonte) nel terzo tempo. Superiorità: Rapallo 5/11 e Orizzonte 3/7 + un rigore Spettatori 200 circa

NC Milano-Plebiscito Padova 7-15
NC Milano: Gorlero, Zerbone, Ardovino, Scialla, Pustynnikova 4 (1 rig.), Incarnato, Dilernia, Comba, Cordaro 2, Zizzo 1, Magni, Rosanna. All. Diblasio
Plebiscito PD: Teani, Barzon 3, I. Savioli 1, Gottardo, M. Savioli, Queirolo 4, Millo, Dario 3, Galardi, Robinson 3, Nencha, Casson 1, Franceschino. All. Posterivo
Arbitri: Taccini e Zedda
Note: parziali 2-4, 0-3, 0-5, 5-2. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Milano 2/6 + un rigore e Plebiscito 6/7. Spettatori 200 circa

2^ e 3^ giornata - 19 febbraio
Plebiscito Padova-Rapallo Pallanuoto 5-3
Plebiscito PD: Teani, Barzon, I. Savioli 1, Gottardo, M. Savioli, Queirolo 1, Millo, Dario 2, Galardi, Robinson 1, Nencha, Casson, Franceschino. All. Posterivo
Rapallo PN: Lavi, Zanetta, Gragnolati 1, Avegno, Gagliardi 1, Repetto, Kholi 1, S. Criscuolo, Mori, C. Criscuolo, Cotti, Giustini. Bacigalupo. All. Antonucci
Arbitri: Colombo e Zedda
Note: parziali 2-1, 1-1, 1-0, 1-2. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Plebiscito 2/5, Rapallo 1/6. Spettatori 100 circa.

L'Ekipe Orizzonte-NC Milano 9-7
L'Ekipe Orizzonte: Jovetic, Santapaola, Garibotti, Eggens 3, Di Mario 2, Grillo, Palmieri 2, Marletta 2, Buccheri, G. Aiello, Riccioli, Lombardo. All. Miceli
NC Milano: Gorlero, Zerbone, Ardovino, Scialla, Pustynnikova 2, Incarnato 1, Dilernia, Comba 1, Cordaro 2, Zizzo 1, Magni, Rosanna. All. Diblasio
Arbitri: Savarese e Petronilli
Note: parziali 2-1, 2-1, 3-2, 2-3. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Orizzonte 3/8, Milano 1/7. Spettatori 150 circa

NC Milano-Rapallo Pallanuoto 7-10
NC Milano: Gorlero, Zerbone 1, Ardovino, Scialla 4, Pustynnikova 1, Incarnato 1, Dilernia, Comba, Cordaro, Zizzo, Magni, Rosanna. All. Diblasio
Rapallo PN: Lavi, Zanetta, Gragnolati 4, Avegno 1, Gagliardi, Repetto 3, Kholi, S. Criscuolo 2, Mori, C. Criscuolo, Cotti, Giustini. Bacigalupo. All. Antonucci
Arbitri: Taccini e Petronilli
Note: parziali 1-6, 3-1, 0-1, 3-2. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Milano4/9, Rapallo 1/5. Spettatori 150 circa.

Plebiscito Padova-L'Ekipe Orizzonte 17-4
Plebiscito PD: Teani, Barzon 2, I. Savioli 2, Gottardo 1, M. Savioli 1 (rig), Queirolo 1, Millo 1, Dario 4, Galardi 3, Robinson 1, Nencha, Casson 1, Franceschino. All. Posterivo
L'Ekipe Orizzonte: Jovetic, Santapaola, Garibotti 2 (un rig), Eggens, Di Mario, Grillo, Palmieri, Marletta 1, Buccheri, G. Aiello, Riccioli 1, Lombardo, Schillaci. All. Miceli
Arbitri: Savarese e Zedda
Note: parziali 5-1, 3-0. 4-0, 5-3. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Plebiscito 2/4 + un rigore, Orizzonte 1/8 + un rigore. Spettatori 100 circa.

Classifica. Plebiscito Padova 9, Rapallo Pallanuoto e L'Ekipe Orizzonte 4, NC Milano 0.

Gruppo E
Roma - Piscina Foro Italico

1^ giornata - 18 febbraio
Waterpolo Messina-SIS Roma 9-10
WP Messina: Ventriglia, Begin, Gitto 3, Chiappini, Morvillo, Radicchic 1, Kuzina 1, Lopes Da Silva 3, Marchetti, R. Aiello 1, Arruzzoli, Laganà. All. Mirarchi
SIS Roma: Riccardi, Gual Rovirosa 3, Mirarchi 1, Marani 1, Giovannangeli 1, Tankeeva, Picozzi 2, Sinigallia, Fabbri 1, Mandelli, Giachi 1, Nardini, Brandimarte. All. Formiconi
Arbitri: Piano e D'Antoni
Note: parziali 2-2, 3-2, 2-3, 2-3. Uscita per limite di falli Kuzina (Messina) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Messina 5/9 e SIS Roma 5/11. Spettatori 200 circa

Cosenza Pallanuoto-Bogliasco Bene 11-18
Cosena Pallanuoto: Sotireli, Citino, Di Claudio 1, Greco, S. Motta 2, Niu 1, D'Amico, Nicolai, Pomeri 2, Presta 2, R. Motta 2, Garritano 1, Manna. All. Capanna
Bogliasco Bene: Falconi, Viacava 1, Zimmerman 1, Dufour 2 (1 rig.), Trucco, Millo 3 (1 rig.), Maggi 2, Rogondino 1, Boero, Rambaldi 1, Cocchiere 2, Frassinetti 3, Malara. All. Sinatra
Arbitri: Fusco e Guarracino
Note: parziali 3-3, 5-6, 2-5, 1-4. Uscite per limite di falli Niu (Cosenza) nel terzo tempo, D'Amico (Cosenza), Presta (Cosenza) e Boero (Bogliasco) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Cosena 4/12 e Bogliasco 6/17 + 2 rigori. Spettatori 200 circa

2^ e 3^ giornata - 19 febbraio
SIS Roma-Cosenza Pallanuoto 13-15
SIS Roma: Riccardi, Gual  Rovirosa 8 (2 rig), Mirarchi 1, Marani 1, Giovannangeli 1, Tankeeva, Picozzi 1, Sinigallia, Fabbri, Mandelli 1, Giachi, Nardini, Brandimarte. All. Formiconi
Cosena Pallanuoto: Sotireli, Citino 3, Di Claudio 2, De Cuia, S. Motta 2, Niu, D'Amico 2, Gallo, Pomeri 3, Presta, R. Motta 3, Garritano, Manna. All. Capanna
Arbitri: Guarracino e Piano
Note: parziali 2-5, 3-4, 4-2, 4-4. Uscite per limite di falli Sinigallia e Fabbri (R) e  Niu (C) nel terzo tempo, Citino, Pomeri e R. Motta (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 7/23 + 4 rigori dei quali due falliti, uno da Gual (parato) nel primo tempo e uno da Picozzi (parato) nel secondo tempo, Cosenza 4/12. Spettatori 200 circa.

Bogliasco Bene-Waterpolo Messina 8-9
Bogliasco Bene: Falconi, Viacava, Zimmerman 2 (un rig), Dufour 2 (un rig), Trucco 1, Millo, Maggi 2, Rogondino, Boero, Rambaldi 1, Cocchiere, Frassinetti, Malara. All. Sinatra
WP Messina: Ventriglia, Begin, Gitto, Chiappini 5 ( un rig), Morvillo, Radicchi 2, Kuzina 1, Lopes Da Silva, Marchetti, R. Aiello 1, Arruzzoli, Laganà. All. Mirarchi
Arbitri: Gomez e Fusco
Note: parziali 3-2, 2-4, 1-2, 2-1. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Bogliasco 1/6 + due rigori, Messina 3/7 + un rigore. Spettatori 150 circa.

SIS Roma-Bogliasco Bene 9-10
SIS Roma: Riccardi, Gual Rovirosa 1, Mirarchi 2, Marani, Giovannangeli 3, Tankeeva, Picozzi, Sinigallia 2, Fabbri, Mandelli, Giachi 1, Nardini, Brandimarte. All. Formiconi
Bogliasco Bene: Falconi, Viacava 2, Zimmerman, Dufour 3 (un rig), Trucco, Millo 1, Maggi 2, Rogondino, Boero 1 (rig), Rambaldi 1, Cocchiere, Frassinetti, Malara. All. Sinatra
Arbitri: Gomez e D'Antoni
Note: parziali 3-2, 0-3, 4-4, 2-1. Uscite per limite di falli Zimmerman (B) nel terzo tempo, Sinigallia (R) e Frassinetti (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 7/16, Bogliasco 4/9 + tre rigori dei quali uno fallito (parato) da Dufour nel terzo tempo. Spettatori 150 circa.

Waterpolo Messina-Cosenza Pallanuoto 10-7
WP Messina: Ventriglia, Begin 2, Gitto 1, Chiappini 3, Morvillo 3, Radicchi, Kuzina, Lopes Da Silva, Marchetti, R. Aiello 1, Arruzzoli, Laganà. All. Mirarchi
Cosena Pallanuoto: Sotireli, Citino 1, Di Claudio, Di Cuia 1, S. Motta 2, Niu 1, D'Amico 1, Nicolai, Pomeri, Presta, R. Motta, Garritano 1, Manna. All. Capanna
Arbitri: Piano e Fusco
Note: parziali 3-2, 4-1,2-3, 1-1. Uscite per limite di falli Di Claudio (C) nel terzo tempo, Pomeri e Garritano (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Messina 4/16, Cosenza 1/6. Spettatori 100 circa.

Classifica: Waterpolo Messina e Bogliasco Bene 6, Cosenza Pallanuoto e SIS Roma 3 (Messina prima e Cosenza terza perchè hanno vinto gli incotri diretti con Bogliasco e Roma) 

Giudice Arbitro: Sgarra
Arbitri: Gomez, Guarracino, Piano, Fusco e D'Antoni

Report della 1^ fase

Albo d'oro Coppa Italia

2012 Orizzonte Catania
2013 Orizzonte Catania
2014 Rapallo Pallanuoto
2015 Plebiscito Padova
2016 Bogliasco Bene

Foto Deepbluemedia.eu