Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

La piscina

“Natare necesse est”. Il noto detto latino esprime in tutta la sua sintesi l’importanza del nuoto come forma di lavoro fisico assolutamente eccezionale. Il muoversi nell’acqua rappresenta un esercizio stupendo sotto tutti i punti di vista: come appagamento del corpo nell’elemento liquido, come esercizio sportivo per lo sviluppo armonico di tutta la massa muscolare, come sport agonistico per gli appassionati.

Gli impianti per il nuoto sono indispensabili, in considerazione del fatto che il nuoto turistico è effettuato prevalentemente nel periodo estivo. Soltanto la presenza di impianti coperti, quindi, potrà soddisfare le sempre maggiori richieste e le esigenze degli amanti di questa attività.

La piscina, sia essa scoperta che coperta, è quell’impianto dove il nostro corpo potrà trovare tutti i benefici sopra descritti; e tanto maggiore è l’acqua a disposizione, altrettante saranno le attività in essa possibili.

La Federnuoto, da anni sensibile alle diverse tematiche che ruotano intorno all’impiantistica sportiva di questa disciplina, ha istituito un settore che divulghi e che promuova la realizzazione di nuove strutture, non trascurando l’assistenza nella gestione e conduzione tecnica di quelle esistenti e in costruzione, cercando di dare un servizio ai propri associati e agli Enti Locali interessati all’attività natatoria.