Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Giustizia

 

Provvedimenti Giustizia Federale

 

 

 

Si riporta il prospetto dei contributi per l'accesso alla Giustizia Federale, determinati dal Consiglio Federale per la corrente stagione, così come stabilito dall'art. 10 del Regolamento di Giustizia Sportiva:

CONTRIBUTO PER ACCESSO ALLA GIUSTIZIA FEDERALE

Reclami e preannunci reclami sul campo-gara (da consegnare al Giudice Arbitro o all'Arbitro) Euro 70,00
Ricorsi al Tribunale Federale (I e II Sezione) Euro 130,00
Ricorsi alla Corte Federale di Appello (I e II Sezione) Euro 200,00 - procedura d’urgenza Euro 250,00
Ricorso tecnico alla commissione Tecnica d'Appello (solo per i Campionati Nazionali di Nuoto e le gare di salvamento, sul campo di gara) Euro 100,00
Attivazione arbitrati federali (a carico di ciascuna parte) Euro 300,00
Ricorso per ricusazione giudice Euro 250,00

Il deposito dei ricorsi e reclami deve essere obbligatoriamente accompagnato dal versamento del relativo contributo e deve essere attestato mediante copia della disposizione di bonifico.

Il versamento del contributo deve avvenire mediante bonifico bancario sul conto corrente federale dedicato,
Iban IT23Z 01005 03309 000000010118
BNL agenzia 6309 - c/o C.O.N.I. Via Costantino Nigra 15 - 00135 Roma.
La disposizione di bonifico deve riportare nella causale la dicitura “Contributo per l’accesso al servizio di giustizia” e l’indicazione del procedimento cui si riferisce ovvero l’indicazione delle parti.

I contributi di reclamo e di ricorso devono essere restituiti in caso di integrale accoglimento dell'impugnazione.