Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Febbraio 2012 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Il 29 febbraio è l’ultimo giorno utile per partecipare al concorso Unric “Goccia a Goccia”. Crea un annuncio pubblicitario che sia di ispirazione per la salvaguardia dell'acqua oggi e per le generazioni future! Ecco il regolamento del concorso in italiano.
 
Vai al regolamento 
 
La partnership con Fin
Pubblicato in Federazione
La Federazione Italiana Nuoto augura buon compleanno a Vincenzo Vittorioso per i suoi 80 anni. Enzo è stato lo storico segretario generale della Fin dal '82 al '99, ed è l'attuale Presidente della Sezione Salvamento.
 
La scheda di Enzo Vittorioso
 
Vincenzo Vittorioso nasce a Roma il 23 febbraio 1932. Inizia la carriera di atleta Fidal tesserato per il CUS Roma e partecipa a numerose finali dei campionati universitari. Negli anni '50 diviene vice presidente del Cus Roma insieme a Mario Pescante. Negli anni 60 è nominato segretario generale del CUSI. Nel 1968 entra nel settore tecnico del CONI e contribuisce al lancio dei Giochi della Gioventù. Nel 1973 rinnova e gestisce l'ufficio Preparazione Olimpica del CONI. E' responsabile delle delegazioni italiane alle Olimpiadi Estive di Montreal 1976 e Invernali di Innsbruck 1976. E' nello staff del Comitato Organizzatore degli Europei di Calcio del 1980 in Italia. Dal 1982 al 1999 è segretario generale della Federazione Italiana Nuoto e contribuisce all'organizzazione degli Europei di Nuoto di Roma 1983 e dei Mondiali di Nuoto di Roma 1994. Collabora all'organizzazione dei Mondiali di Salvamento di Viareggio 2004. E' Presidente Onorario dell'Associazione Italiana Maestri di Salvamento. Continua la sua carriera di atleta a livello master: di recente ha vinto i titoli regionali nel peso, nel disco e nel martellone.
Pubblicato in Federazione
L'esecutivo della Federation Internationale de Natation, formato dal presidente Julio Maglione, dal segretario onorario Paolo Barelli, dal tesoriere onorario Pipat Paniangvaitm, insieme al direttore esecutivo Cornel Marculescu, è a Londra sino a venerdì, in concomitanza con la Coppa del Mondo di tuffi, per verificare e valutare lo sviluppo del piano dei lavori e delle attività inerenti alle discipline acquatiche in vista delle Olimpiadi di Londra.
Ai Giochi le gare di nuoto si svolgeranno all'Aquatics Centre dal 28 luglio al 4 agosto, sede anche delle prove di nuoto sincronizzato il 5-6-7-9-10 agosto e dei tuffi dal 29 luglio al 1° agosto e dal 3 all'11 agosto; le 10 chilometri di nuoto in acque libere sono in programma all'Hyde Park il 9 e 10 agosto; la pallanuoto alla Water Polo Arena, il torneo maschile si svolgerà dal 29 luglio al 12 agosto col Settebello campione del mondo, il torneo femminile dal 30 luglio al 9 agosto. Il Setterosa campione d'Europa disputerà il torneo di qualificazione olimpica al centro federale di Trieste dal 15 al 22 aprile. In palio quattro pass per nove squadre.
Nel corso della permanenza a Londra, l'esecutivo della FINA approfondirà anche la pianificazione internazionale delle manifestazioni per la prossima stagione.
Pubblicato in Federazione
Continuano gli appuntamenti in chiave olimpica di Sky Sport. Dopo Campagna, Felugo e Dotto, sarà la volta di Stefano Tempesti, capitano del Settebello iridato tornato recentemente in vasca dopo l'operazione alla spalla, che sarà dalle 19 in diretta su SkySport 24 (canale 200); in seguito dalle 21 appuntamento con “Obiettivo Londra 2012”, su Sky Sport 2 HD. Il programma porterà i telespettatori dentro l’Olimpiade, con il punto sullo stato dei lavori, tutte le news sugli atleti, con particolare attenzione alla spedizione Azzurra. Interviste esclusive ai protagonisti di ieri e di oggi, raccontate da Giovanni Bruno e dai suoi ospiti tra cui Jessica Rossi, campionessa di Tiro a Volo. A seguire, alle 23, l’appuntamento con “Obiettivo Olimpiade Remix - Speciale Nuoto”, con il punto sui qualificati azzurri e sugli atleti italiani ancora in corsa per il pass olimpico alla vigilia dei campionati assoluti di Riccione (6-10 marzo). Inoltre, spazio alle interviste realizzate da Cristina Chiuso, nella squadra del commento di Sky Sport a Londra 2012, e Riccardo Re al meeting "Trofeo città di Milano". Tra gli altri, sentiremo le dichiarazioni di Federica Pellegrini, Filippo Magnini, Alessia Filippi, Luca Dotto, Massimiliano Rosolino e dei tecnici Cesare Butini e Claudio Rossetto.
Pubblicato in Federazione
Il CONI è giunto alla 41esima edizione del Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo. Il concorso si propone di promuovere e divulgare un genere narrativo sempre più diffuso e riveste un’importanza significativa nel panorama culturale perché offre la possibilità a tanti appassionati sportivi di cimentarsi nell’arte della scrittura.
Negli anni, insieme a giovani ambiziosi, hanno partecipato anche personaggi di spicco del mondo intellettuale come Dacia Maraini, Alberto Bevilacqua, Gianpaolo Ormezzano e Renato Minore. Montepremi di 4,500€ così suddiviso: 1° Premio 3,000€, 2° Premio 1,500€.
I lavori dovranno essere inviati come documento WORD, per posta elettronica al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro il 16 aprile 2012, allegando anche una dichiarazione sul carattere inedito del racconto, insieme ai dati anagrafici e ai recapiti personali o precisando gli estremi della pubblicazione secondo le norme del bando oppure, se in cartaceo, presentati in 5 copie dattiloscritte (che non saranno restituite) alla Segreteria del Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo, presso l’Ufficio Comunicazione e Rapporti Media CONI, Largo Lauro de’ Bosis 15, 00135, presso il Foro Italico.
I racconti inediti, correttamente dattiloscritti (Times New Roman 12, interlinea 1, con i margini destro e sinistro di 2 cm e quelli superiore e inferiore di 2,5 cm), dovranno essere contenuti in una lunghezza massima di 10 cartelle (18.000 battute). Ogni autore può partecipare con un massimo di due racconti.
La novità consiste nell'istituzione del premio "Under 18", riconosciuto all'autore del miglior racconto sportivo scritto da un giovane nato dopo il 1° gennaio 1993, al quale sarà corrisposto un premio non in denaro.
 
consulta il bando ufficiale

Pubblicato in Federazione
Su invito del Presidente del CONI, Giovanni Petrucci, la Federazione Italiana Nuoto farà osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive, che si disputeranno in Italia da oggi e fino a domenica, in memoria dei tre militari caduti in Afghanistan.
 
Vai al comunicato del Coni

Pubblicato in Federazione
La Ligue Européenne de Natation ha comunicato ufficialmente che, in seguito alla rinuncia di Anversa, i Campionati Europei di nuoto si svolgeranno a Debrecen (Ungheria) dal 21 al 27 maggio, nell'impianto che ha ospitato gli Europei indoor del 2007. I Campionati Europei di nuoto sincronizzato, invece, si svolgeranno ad Eindhoven in data de definire. La città olandese, che ha già ospitato gli Europei di pallanuoto, sarà anche sede degli Europei di tuffi dal 15 al 20 maggio.
Pubblicato in Federazione
A causa del perdurare delle eccezionali condizioni di maltempo che stanno interessando tutta l’Italia e in particolare la città di Roma e la regione Lazio, e nel rispetto della proroga al blocco della circolazione senza catene a bordo nella città di Roma fino alle 12 di lunedì 6 febbraio disposta dal Sindaco Giovanni Alemanno, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di rinviare a data da destinarsi i corsi SIT in programma a Roma e Ostia i giorni 5 e 6 febbraio. Leggi le nuove disposizioni sulla convention di ginnastica in acqua, sui corsi di allenatore di nuoto e  di pallanuoto di primo livello.
Pubblicato in Federazione
In seguito alle eccezionali condizioni di maltempo che nelle ultime ore stanno interessando, in particolare, la città di Roma e la regione Lazio, considerate le raccomandazioni delle Autorità preposte che invitano a non mettersi in viaggio nell’area suddetta e, comunque, ad osservare la massima cautela, la Federazione Italiana Nuoto ha avviato le opportune verifiche con le Società interessate al fine di disporre il rinvio degli incontri in programma sabato 4 e domenica 5 febbraio per i quali è già constatabile l'impossibilità di prevedere il regolare svoglimento della gara. 
Si invitano in ogni caso tutte le società che nelle prossime ore fossero in grave difficoltà o impossibilitate a raggiungere le altre sedi di gara nell’intero territorio nazionale, sempre a causa delle eccezionali condizioni di maltempo, di contattare immediatamente il Settore Pallanuoto (Maurizio Narduzzi 339.2313422 e Stefano Geronzi 333.4406456).
Pubblicato in Federazione

Archivio notizie