Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Marzo 2004 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
La Fina ha annunciato che le gare olimpiche di nuoto, pallanuoto, tuffi e nuoto sincronizzato, si svolgeranno in piscina scoperta. Il progetto per la costruzione di una copertura temporanea della piscina olimpica di Atene non sarà completato, perchè sussisteva il pericolo che l'opera non potesse essere terminata in tempo. In tal senso, il CIO ha chiesto al Comitato organizzatore dei Giochi (Atoch) di studiare alternative valide per garantire il regolare svolgimento delle gare e delle trasmissioni televisive.
Pubblicato in Federazione
La Fina ha comunicato alla FIN i nomi degli arbitri italiani di pallanuoto e tuffi designati per i prossimi Giochi Olimpici di Atene 2004. Per la pallanuoto è stato designato l'arbitro Roberto Petronilli di Roma, per i tuffi il giudice Claudio De Miro di Napoli. Questi si vanno ad aggiungere ai giudici azzurri di nuoto e nuoto sincronizzato precedentemente designati: rispettivamente Walter Gerbi di Torino e Simonetta Antonaroli di Roma.   
Pubblicato in Federazione
La Federazione Italiana Nuoto ha stipulato una convenzione con l'Università degli Studi di Verona, per lo svolgimento di una attività di collaborazione didattica e di ricerca, al fine di diffondere valori scientifici, culturali e morali riconducibili alla pratica delle attività motorie e sportive. La Convenzione ha durata quinquennale ed è rinnovabile mediante esplicita manifestazione di volontà delle parti.
Pubblicato in Federazione
Questa sera a Brerscia si è disputato l'anticipo dell'ultima giornata della seconda fase dell Campionato di A1 maschile, Systema Brescia - Pro Recco.
L'incontro si è concluso con il successo del Systema Brescia per 12-8.
 
 
Vai al tabellino della partita
Pubblicato in Federazione
Alessandra Cappa ha stabilito il record italiano vincendo la seconda semifinale dei 100 dorso col tempo di 1'01"94 agli Assoluti Primaverili, in svolgimento a Livorno. Con questo tempo la Cappa si qualifica agli Europei di Madrid, infrangendo il limite di 1'02"46 che rappresentava anche il precedente primato italiano detenuto proprio dalla Cappa (primo agosto 2002, Berlino).
Pubblicato in Federazione
Presentato oggi, alle 11.00, al Palazzetto dello Sport di piazza Apollodoro a Roma, il nuovo logo del CONI: uno scudo araldico con in alto la scritta Italia in azzurro e in basso i 5 cerchi olimpici colorati. Il logo verrà cucito sulle divise degli atleti olimpici per Atene 2004 e poi per i Giochi Invernali di Torino 2006. Durante la cerimonia di presentazione di fronte alle istituzioni, al mondo dello sport e alla stampa  il presidente del CONI, Petrucci, ha dichiarato che "la vittoria dello sport italiano è la vittoria del nostro paese. Il cambiamento in atto è anche nella tradizione con più modernità".
Tra i tanti campioni intervenuti (il palazzetto dello sport era pieno), vanno segnalati anche tutti quelli che hanno vinto per la Federazione Italiana Nuoto nel passato e nel presente. Li citiamo per disciplina (sperando di non dimenticare nessuno):
NUOTO: Carlo Pedersoli, Daniela Beneck, Sandra Valle, Novella Calligaris, Marcello Guarducci, Silvia Persi, Cinzia Savi Scarponi.
NUOTO SINCRONIZZATO: Laura De Renzis e Paola Celli.
TUFFI: Klaus Dibiasi, Piero Italiani, Nicola, Tommaso e Maria Marconi.
PALLANUOTO: Gianni Lonzi, Pierluigi Formiconi, Mario Fiorillo, Francesco Attolico, Ferdinando Gandolfi, Francesco Postiglione, Carmela Allucci.
Una curiosità: Gianni Lonzi era presente assieme alla moglie Antonella Ragno, invitati particolari in quanto unica coppia d'oro dello sport italiano. Infatti sia Lonzi (nel '60 con la pallanuoto) sia Ragno (nel '72 con la scherma) hanno vinto una medaglia d'oro ai Giochi.
 
Pubblicato in Federazione

Doping nel mirino. Il Centro Studi della Federazione Italiana Nuoto ha organizzato una riunione d'aggiornamento sulla lotta al doping in seno ai Campionati Italiani Assoluti Primaverili di nuoto, in svolgimento alla piscina "Simeone Camalich" di Livorno. All'incontro, previsto domani alle 21 presso la sala convegni dell’Hotel Rex (Via della Litorale 164 Antignano  (LI) tel. 0586/580400), prenderà parte anche il Prof. Dario D'Ottavio con un intervento dal tema: “Effetti collaterali dei farmaci vietati per uso doping”. Il Prof. D’Ottavio è membro della “Commissione per la vigilanza ed il controllo sul doping e la tutela della salute nella attività sportive” del Ministero della Salute. Tutte le Società sono vivamente invitate a partecipare.

Pubblicato in Federazione

Archivio notizie